1. Domanda

    dimenticavo di dirle che solitamente vado circa 6 volte al giorno a fare pipí a volte anche di piu a volte meno, ma è pur vero che cerco di bere circa un litro e mezzo di acqua al giorno consigliata dal mio urologo, ho minzioni di circa 250ml o 350ml ogni 3, 4 ore pensa sia normale o no?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe essere solo questione di ansia.

    2. Domanda

      Egreggio dottore grazie per la risposta ma io l esame del psa vorrei farlo, anche perche circa sei mesi fa avevo dolore durante l eaiculazione all interno del pene e dopo dolore al testicolo destro e il mio urologo dopo aver fatto una palpazione ai testicoli mi ha fatto fare spermio cultura e urini cultura mi disse di bere di piu e mangiare meno sale, da allora non ho piu avuto dolore!! Ora ultimamente noto meno forza di gettito eiaculatorio, l ansia puo portare a questo?

    3. Dr. Roberto Gindro

      Proceda senza dubbio con l’esame prescritto, ma il messaggio che mi preme mandarle è di non farsi prendere dal panico perchè la spiegazione potrebbe essere più banale di quanto lei pensi.

    4. Domanda

      Buona sera dottore ho avuto un fastidio durante l eiaculazione l impressione è come se ci fosse un pietruzza qualcosa che facesse aderenza alla parte interna del pene quasi all uscita con fastidio quasi dolore pizzichio ,con dolore post eiaculazieh al testicolo destro per un ora circa, il mio urologo mi ha fatto fare urino coltura spermiocultura e tampone uretrale ma tutto era nella norma, palpazione al testicolo tutto ok , mi ha fatto fare una alimentazione con basso contenuti di grassi e di sale e spezia e mi ha fatto prendere delle bustine di rubis, il fastidio non ce piu ma lei cosa ne pensa?

    5. Dr. Roberto Gindro

      Come detto sopra potrebbe essere legato ad un po’ di suggestione, ma ovviamente il parere che conta è solo quello dell’urologo.

    6. Domanda

      Adesso aspetto l esito del psa e sono un po in ansia, per il risultato

    7. Domanda

      Salve dottore il risultato del psa è0.28 psa free 0,07 ,e rapporto psa free/psa a totale è 0,27

    8. Dr. Roberto Gindro

      Sembra ottimo.

    9. Domanda

      Buonasera dottore.
      La prima volta ebbi come valore del Psa quasi 14, ricoverato in clinica con antibiotici si è abbassato a il valore oscillando da 2’5 a 4,5 ho 65 anni devo preoccuparmi? Grazie dottore buona serata e tanta pazienza.

    10. Dr. Roberto Gindro

      Mi sembra di capire che sia stata diagnosticata una prostatite, giusto? Sta assumendo farmaci?

    11. Dr. Andrea Militello (andrologo, urologo)

      assolutamente no, era il risultato della presenza di una infezione prostatica

  2. Domanda

    Dottore sono un uomo di 44 anni…pochi giorni fa urinando ho avvertito una sensazione di fastidio alla prostata e ultimamente le minzioni sono più frequente,cosa potrebbe essere?esclude un tumore alla prostata?
    Grazie per la risposta.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Non c’è motivo di pensare ad un tumore, ma potrebbe essere ugualmente un po’ infiammata; si rivolga con fiducia al medico e non lasci trascorrere altro tempo.

  3. Domanda

    Ma data la mia età è possibile?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Davvero poco probabile.

  4. Domanda

    Dottore abuso di alcool potrebbe causare un infiammazione alla prostata?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente non può causarlo di per sé, ma sicuramente può peggiorare una prostata già irritata.

  5. Domanda

    Buongiorno dottore, ho ritirato gli esami di mio padre 78 anni.
    psa 4,73 mcg/l
    psa libero 0,63 mcg/l
    Cosa mi consiglia?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Visita urologica; non sono valori preoccupanti, ma meritano di essere approfonditi.

    2. Domanda

      Grazie per la sollecita risposta.

  6. Domanda

    Buongiorno, vorrei sottoporle la mia domanda.
    Ho un problema: dopo l’eiaculazione (che avviene molto velocemente) a volte avverto una sensazione strana, come di bruciore interno al pene (non saprei descrivere meglio la sensazione sinceramente…). Avvertendo questa situazione avverto anche un bisogno impellente ed insopportabile di andare in bagno per la minzione, che avviene a tratti (ho la sensazione che non “esca” mai tutta) e dura dai 30 ai 45 minuti. Cosa può essere? Grazie

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, potrebbe essere un problema di ipertrofia prostatica, un ingrossamento benigno della prostata, che di solito causa questi sintomi. Le consiglio di parlare col curante per verificare intanto i valori del PSA ed eventualmente eseguire una visita urologica.

    2. Dr. Andrea Militello (andrologo, urologo)

      esatto, siamo border line tra una ipertrofia prostatica e una prostatite cronica. utile videat urologico

  7. Domanda

    come si fa a capire se è una prostatite o sono calcoli? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      In genere già in base ai sintomi si dovrebbe riuscire a distinguerei i due casi con ragionevole certezza.

    2. Domanda

      i sintomi da cosa differiscono?
      io avevo pensato invece a valori di psa, calcio e ossalati…

  8. Domanda

    sono tutte consigli ottimi pero’ quando uno si trova un tumore alla prostata i consigli sono tante fare la radioterapia con tutti con tutte gli effetti collaterale non so cosa fare per il momento sto facendo la terapia ormonale orino 5 volte a notte
    vi ringrazio tanto

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, sono situazioni difficili, è vero; purtroppo non si può fare altrimenti che seguire le terapie, con gli effetti collaterali che ne conseguono, pensando però che è un periodo, che passa e che lo si fa per stare bene in futuro. In bocca al lupo!

    2. Dr. Andrea Militello (andrologo, urologo)

      Ha perfettamente ragione, ma se tutto va come deve andare, rimarrà solo un lontano ricordo.

      I miei più sinceri auguri di totale guarigione

  9. Domanda

    Buona sera , ho eseguito l”esame PSA vi elenco i risultati PSA 0, 67, Free PSA 0 , 24 , FRE SPA / SPA totale 35, 82. Ho 55 anni mi devo preoccupare di questi risultat
    i? Buona serata e grazie

    1. Dr. Andrea Militello (andrologo, urologo)

      Psa…0.67 perfetto e invidiabile. In libero non doveva essere eseguito, non lo consideri

  10. Domanda

    Come mai anche se sono stato operato 9 anni fa il Pisa si sta di nuovo alzando?Adesso ho 0,18

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Buonasera, che tipo di intervento ha eseguito? ne parlerei con lo specialista urologo, sottoponendogli la documentazione completa del caso.

    2. Dr. Andrea Militello (andrologo, urologo)

      Mi affianco nella risposta alla brava Dr.ssa Fabiani. Ha eseguito una semplice turp o un intervento per tumore con Prostatectomia Radicale ?