Tutte le domande e le risposte per Trasfusioni di sangue: procedimento e rischi
  1. Domanda

    buon giorno dottore .5 giorni fa mi stato dignosticato l’endometrio iperplastico mi hanno spiegato che tenevo un polipo di grosse dimensioni.tutto questo dopo unmese di metroragia che stata fermata durante il ricovero con tranex in vena ora dopo il ricovero la miaemoglovina era 8.6 e durannte l’isteroscopia fatta martedi scorso sono ricomparse le perdite direianche iportanti …il medico i a detto che potevano essere normali e che dovevo aspetare l’essame istologico alincirca 20 giorni. intanto dovo prendere il ferrograt e il tranex ogni sei ore. ora il sangue non si e fermato e io mi sento molto devole non so come comportarmi . lei che i consiglia

    1. Dr. Roberto Gindro

      Segua con scrupolo la cura prescritta in attesa dell’esito, i due farmaci dovrebbero essere sufficienti ad arrestare le perdite (Tranex) ed aiutarla a riprendersi (Ferrograd).

  2. Domanda

    salve dottore una domanda ma la durata di una trasfusione di norme quando deve durare ??

    1. Domanda

      Il sangue fa male basta dire che non fa male è solo per i soldi che lo fanno voi lo donate gratis e loro hanno creato la banca del sangue

    2. Dr. Roberto Gindro

      Il sangue fa male?!

    3. Domanda

      Ciao Anonimo, cosa intendi esattamente dicendo che il sangue fa male? Il sangue donato salva vite, anche di bambini che per colpa di terribili malattie necessitano di periodiche trasfusioni.

      Rispetto la tua opinione, ma mi permetto ugualmente di consigliarti di rivolgerti presso una qualsiasi sede AVIS, dove troverai personalmente estremamente competente e disponibile in grado di dipanare qualsiasi tuo dubbio.

  3. Domanda

    Buon giorno dottore
    Mia mamma ha ricevuto una trasfusione di sangue e alla fine è iniziata la diarrea, che aveva avuto qualche giorno prima. Le feci non son più scure come prima. Mia mamma è affetta della malattia di Alzheimer. È preoccupante?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente è un effetto collaterale della terapia, ma lo segnali comunque al medico.

    2. Domanda

      Grazie, ma la diarrea continua ancora.

    3. Dr. Roberto Gindro

      L’ha segnalato al medico? È stato prescritto qualcosa? Fermenti?

  4. Domanda

    Per le trasfusioni di ferro bisogna essere accompagnati. ….ho si può gestire da se??? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Almeno le prime volte ritengo sia opportuno essere accompagnati.

  5. Domanda

    In gravidanza con l emoglobina a 7.5 c’è da preoccuparsi all’ottavo mese

    1. Dr. Roberto Gindro

      Il valore è effettivamente molto basso; il ginecologo è già al corrente? Ha suggerito integrazioni?

  6. Domanda

    Salve dottore vorrei chiederlacome mai dopo una trasusione di plasma a mia figlia piccola si e gonfiata la gamba sinistra? ènormale oppure può essere preoccupante? Grazie e buona giornata

    1. Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non ho le competenze per rispondere; lo segnali immediatamente al medico.

  7. Domanda

    Buongiorno, mio padre fa trasfusione ogni 20 giorni perché da solo non produce globuli rossi, ha 78 anni
    Ora ha un forte mal di schiena, da una settimana…
    Pare non ci sia niente di rotto, il dolore si sposta, a volte prende la gamba destra altre la sinistra…
    Può essere una conseguenza a queste continue trasfusioni?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Non che io sappia, ma lo segnali comunque al medico.

  8. Domanda

    dott. mi ritrovo con valori bassi sugli esami che ho eseguito la sideremia 25 la ferritina 1,85 e l’emoglobina 7,6 come posso procedere gli integratori non li assimilo piu’ ho 31 anni e quasi 6 anni che faccio flebbo di ferro come posso aiutarmi adesso vorrei gentilmente una sua risposta grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non ci sono alternative alle flebo; ha già valutato la situazione con un ematologo?

  9. Domanda

    dopo una trasfusione con emoglobina a 5 dovuta ad una emoraggia per utero fibbromatoso e adesso in cura con es mia che sto assumendo da due mesi ho dei disturbi di sudorazione eccessiva e calore poi brividi può essere dovuto alla trasfusione oppure a questa cura che dovrebbe farmi andare in menopausa ho 54 anni grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Buongiorno, non ho capito con che farmaco è in cura da due mesi, ma non credo che i sintomi siano causati dalla trasfusione . saluti

  10. Domanda

    Mia moglie deve fare una trasmissione perché ha l’ecologia bassa vorrei sapere se il sangue lo posso donare io grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Dipende dal gruppo sanguigno di entrambi.