Tutte le domande e le risposte per Donazione di sangue
  1. Domanda

    Salve dottore, martedì ho donato il sangue presso un’istituto ospedaliero Avis che ha anche il laboratorio di analisi in sede, volevo sapere in quanto tempo lo analizzeranno visto che intorno ai 5/6 mesi fa, forse di più, ho avuto un rapporto a rischio con una persona che ho conosciuto meglio dopo…che era dedita ad avere altri patner!!!Lo so un po’ stupido ma può capitare… Ad oggi è passata una settimana mi avrebbero già contattato se ci fosse stato qualche problema??? In quanto è come lo fanno??? Devo chiamare io l’istituto??? Sono una persona un po’ ansiosa quindi sto un po’ sulle spine:-(((

    1. Dr. Roberto Gindro

      È assolutamente vietato (e contrario all’etica) donare il sangue con comportamenti a rischio alle spalle, esiste il (basso) rischio di risultare negativi pur potendo già trasmettere la malattia; anche se probabilmente non è il suo caso dati i tempi in gioco, ritengo sia importante essere ligi a queste indicazioni.

      In caso di problemi la avvertiranno, non so dirle i tempi.

    2. Domanda

      Grazie comunque ho letto un po’ dei possibili sintomi e negli ultimi tempi non ne ho riscontrato nessuno. Speriamo vada tutto bene sto morendo dal l’ansia non so che fare… Ho ordinato il test della saliva.

    3. Dr. Roberto Gindro

      1. Ai sintomi non si da mai peso.
      2. Mi tenga al corrente, vedrà che andrà tutto bene.

    4. Domanda

      Grazie non so come ringraziarti per l’aiuto ho chiamato l’avviso mi ha detto che gli esami vanno in un’altro istituto ma se ci sono gravi problemi mi chiameranno immediatamente a colloquio… Comunque credo che mi stia preoccupando troppo però spero che vada tutto per il meglio… Ma lei che pensa del test salivare ho letto che ha pochi margini di errore? E poi comunque sono passati molti mesi credo che escano negativi gli esami, abbiamo molta valenza… Giusto?

    5. Dr. Roberto Gindro

      Le confermo che il test sulla saliva è affidabile.
      Sì, vedrà che sarà negativo.

    6. Domanda

      Tutto ok test della saliva e pure gli esami. Grazie ancora dottore

    7. Dr. Roberto Gindro

      Grazie a lei per l’aggiornamento.

  2. Domanda

    Il suo sostegno è di aiuto ho ordinato online il test arriverà giovedì o venerdì… Le faccio sapere… Comunque mi ha detto l’istituto che se non chiamano in questi 2-3 giorni posso stare tranquillo… Grazie ancora dottore.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Ottimo!

  3. Domanda

    Salve dottore ieri ho fatto la mia prima donazione di sangue… da ieri pomeriggio avverto un dolore sotto le coste a sinistra dopo la decima più o meno fino al margine sottocostale..possibile sia la milza? Devo preoccuparmi? La ringrazio ĺ

    1. Dr. Roberto Gindro

      Domani lo segnali al medico, ma probabilmente è solo un dolore intercostale.

    2. Domanda

      Dottore il dolore persiste, devo dirLe anche che soffro di problemi intestinali ed è da un po’ che non vado in bagno. Piu che dolore è un peso che avverto sotto le coste a sinistra.. su internet, ho trovato questo, secondo lei può significare qualcosa? Alla fine la donazione è come un’emorragia
      ” Vediamo nel dettaglio qual è il ruolo fisiologico della milza:

      maturazione degli elementi della serie rossa: nella milza si completa la maturazione ed il modellamento dei reticolociti (globuli rossi di recente formazione).
      Funzione ematopoieitica (sintesi delle cellule ematiche, tipica della vita fetale, può riattivarsi anche nell’adulto in caso di emergenza, per esempio dopo abbondanti emorragie). ” dal sito personaltrainer.it

    3. Dr. Roberto Gindro

      Mi sembra molto più probabile che sia legato alla stitichezza; il medico cosa ne pensa?

    4. Domanda

      Non si è espresso granché ha detto solo di aspettare un po’ di giorni.. ma devo ammetterLe che non è mai riuscito a darmi una diagnosi conclusa da quando lo conosco.. Dovrei cambiare medico di base. Però alla palpazione ha detto che non sente la milza e che quindi non è ingrossata.. insomma un buco nell’acqua. Dice che si può trattare di colon? Ho preso un antidolorifico ma non ha fatto granché

    5. Dr. Roberto Gindro

      Sì, potrebbe essere il colon.

    6. Domanda

      Dottore il dolore non è passato ani a tratti si acuisce, stando seduta ad esempio o al mattino appena sveglia. Non dormo mai su questo fianco e fa male da poche ore dopo la donazione. Avverto come una sensazione di peso e dolore al tatto. Esattamente sulla faccia interna delle ultime coste. Ho letto che il dolore alla milza può essere causato anche da anemia, ora mi chiedo è possibile che l’anemia sia stata causata dalla donazione? Sono una ragazza di 22 anni alta 158 cm e 55 kg. Al momento della donazione avevo l emoglobina pari a 13.8

    7. Domanda

      Ho donato sabato scorso alle 10,30 e già alle 18,30 stavo male

    8. Dr. Roberto Gindro

      È decisamente ora di sentire il medico; onestamente continuo a pensare che la causa non sia l’anemia indotta dalla donazione, ma mi tenga al corrente anche e soprattutto se mi sbagliassi.

  4. Domanda

    salve, ho fatto degli esami post operatori e risultavano nella norma,
    dopo 2gg ho donato il sangue e i risultati mi dicevano piastrine basse, mi devo preoccupare?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Basse quanto?

    2. Domanda

      risultato 125 x10.e3/ul valori riferimento 130-400

    3. Dr. Roberto Gindro

      Non sembra un valore preoccupante, il medico consiglierà solo di ripeterle tra qualche tempo per verificare.

    4. Domanda

      grazie molte

  5. Domanda

    Salve dott. Volevo chiederle un informazione, il Sangue donato dopo quanto tempo viene analizzato e dopo quanto tempo viene utilizzato?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Non conosco i tempi esatti, mi dispiace.

  6. Domanda

    Salve dottore.. 1 settimana fa ho donato il sangue ma dopo due giorni di dolori al braccio ho visto che sia sopra che sotto il braccio mi sono spuntati dei lividi molto evidenti …nn posso stendere il braccio ..secondo lei è normale? Mi devo preoccupare? Da premettere che quando ho finito di donare ho sentito subito giri di testa sudorazione e sono svenuta…dottore cosa mi consiglia.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Un piccolo ematoma dovuto al prelievo, probabilmente, e se così fosse non sarebbe un problema; raccomando comunque di verificare con il medico.

  7. Domanda

    Dottore nn è un piccolo ematoma…mi arriva quasi al polso…ho la parte dove sono stata punta tutta nera e poi l’ematoma è sceso più della metà del braccio..devo preoccuparmi?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Può succedere, ma in ogni caso verifichi con il medico.

  8. Domanda

    Buon giorno dottore. Volevo chiederle gentilmente alcune cose per me importanti da sapere.
    Volevo diventare volontaria per donare il sangue. Ma volevo sapere a parte tutti gli esami fatti all’inizio, poi una volta preso il giro della donazione…ogni quanto devo rifarli tutti gli esami hiv epatite b c eccettera?
    E ancora ho un fidanzato conosciuto da poco con cui non ho ancora fatto sesso…so che ha avuto molte ragazze e molte esperienze sessuali in passato confermandomi pero di aver sempre utilizzato il profilattico…. Tre volte pero’ l’ho sentito ubriaco al telefono e quindi con questi suoi comportamenti occasionali ho paura che magari possa fare comportamenti a rischio tipo andare a letto con ragazze senza protezione o altro perché il grave è che lui non si ricorda assolutamente nulla il giorno dopo di ciò che è successo e fatto nella notte.. Discorso nostro di litigi a parte su questo punto…se io inizio a donare il sangue e mi prendo un impegno io sono seria e responsabile al massimo…QUINDI DEVO FARE FARE ESAMI DI CONTROLLO ANCHE A LUI OGNI TOT MESI VERO? stando con lui…

    1. Dr. Roberto Gindro

      Verifichi tutto con la sede AVIS della sua città, ma in generale le risposte dovrebbero essere queste:

      1. HIV, epatite, emocromo, … vengono fatti al momento della donazione, di ogni donazione.
      2. Un uso regolare del preservativo la mette al riparo da sorprese, a meno di rotture; segnalo che, anche se per la donazione non sarebbe un problema, il preservativo purtroppo non protegge da herpes, HPV (di cui però c’è il vaccino), piattole, …

  9. Domanda

    Dottore mi scusi ma forse non mi è arrivata una parte della sua risposta.i test a lui il mio ragazzo devo farglieli fare prima della mia prima donazione giusto? Cioè ogni quanto dopo? Chi dona il sangue ha responsabilità e quindi anche chi sta… con chi dona il sangue deve essere sicuro e fare i test giusto?,

    1. Dr. Roberto Gindro

      Se sottoporre il suo ragazzo ai test è una scelta che dipende da lei, dal punto di vista delle donazioni quello che le viene richiesto in questi casi è di usare il preservativo.

  10. Domanda

    Uso da s sempre il profilattico anche nei rapporti orali sempre mi proteggo con tutto e con tutti però penso che glieli farò fare sicuramente perché una precauzione in più è sempre meglio

    1. Dr. Roberto Gindro

      Condivido.