1. Domanda

    buongiorno dottore, da quest’estate ho un fastidioso prurito nella parte interna della pianta del piede…quella più morbiba per capirci meglio..
    il prurito prevalentemente sembra essere nel punto in cui fa la curva per salire sul fianco del piede….solitamente si fa sentire di più ala sera quando sono senza scarpe…non è fastidioso ed è più un leggero solletico che però se inizio a grattare aumenta.
    Facendo la doccia alla sera ho notato che in quel punto la pelle appare più secca e si notano alcune macchie grosse come monetine da 1cent sul fianco dove prude di più….ne avro 5-6 di queste.
    ho provato a fare tre volte un pediluvio con acqua e candeggina x disinfettare bene ma non è cambiato niente….potrebbe essere un problema di circolazione?
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Più probabilmente una leggera infezione fungina.

  2. Domanda

    salve dottore mi hanno consigliato di fare dei pediluvi nell’acqua e candeggina x delle infezioni fungine che mi si presentano tutte le estati….lei cosa ne pensa?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Non vedo controindicazioni, ma non aspettiamoci miracoli.

  3. Domanda

    Buongiorno dottore
    ho un fungo nei due alluci sia destro che sx;
    ho provato creme e altre cose (non voglio prendere pastiglie) ma il fungo non sparisce e sono oramai due anni!
    non c’è un rimedio naturale? lei cosa consiglia?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo di naturale nulla di efficace; come smalti cosa ha provato?

  4. Domanda

    Io ho avuto il piede d atleta, mi prudeva tra le dita causando delle ferite, ho risolto il problema:lavando bene i piedi e asciugando bene, e poi mettevo molto borotalco, sopratutto tra le dita. Penso che il borotalco uccide il fungo, che a lui piace l umidità….

  5. Domanda

    Gentile dr ho una tigna sulla gamba da quasi un mese, sto utilizzando la crema trosyd ma non va via
    Cosa dovrei fare?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Visita medica per valutare un’alternativa più incisiva.

  6. Domanda

    Buongiorno dottore da circa 10 giorni ho un po’ di prurito e rossore nella zona inguinale e nelle scotto! Ho cercato di risolvere il problema con il talco di fissan ma ogni volta che camminavo la zona inguinale si irritava e trasudava. Da circa 2 giorni sto applicando il canesten crema 2 volte al giorno e la situazione sembra essere migliorata! Cosa far per asciugare la zona il più rapidamente possibile? Usare un talco dopo le doccia! Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Ci sono polveri antimicotiche che può valutare con il medico (mi dispiace, ma non posso consigliare farmaci).

  7. Domanda

    Gentile dottore come distinguere una semplice irritazione da sudore che provoca parecchio fastidio da una micosi dovuta a qualche fungo?Grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro

      Persistenza del problema, forma e posizione della manifestazione permettono in genere al medico di distinguere i due casi; per esempio le micosi sono spesso, ma non sempre, di forma tendente ad un cerchio.

  8. Domanda

    Bona sera dottore io cello i problemi con i piedi sa quando uso scarpe antifortunistica ho questi problemi ma prima no ormai sono 5 ani ho usato le creme per scrie dal la dottoressa ma ritornano sempre cosa devo fare?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Parliamo di tigna?

  9. Domanda

    b.giorno dottore. da tempo dal plantare del l piede tutte le sere noto una parte della pelle e come se fosse stata in ammolo, ed emana un odore sgradevole solo al mio piede sx. devo preouccuparmi ? grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente una piccola micosi, lo verifichi con il medico.

  10. Domanda

    Buonasera dottore, da un po di mesi ho alla parte interna del piede una specie di cerchio infiammato che si sta espamdendo sempre di piu’.Quando gratto fa un sollievo assurdo ma poi sono dolori.Cosa potrebbe essere?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Viene da pensare ad un fungo, ma senza vedere è quasi come tirare ad indovinare; raccomando di verificare con il medico (aspettare potrebbe essere controproducente).