Tutte le domande e le risposte per Tenia (verme solitario): sintomi, prevenzione e cura
  1. Domanda

    Oggi ho evacuato un verme , e la dott.ssa mi ha dato la cura. Ma non ho capito una cosa con la cura evacueranno tutti i vermi? O scompaiono e basta?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Verranno eliminati con le feci.

  2. Domanda

    Salve, poche settimane fa ho mangiato dei pezzi di salsiccia cruda
    Ieri ho avuto dei fortissimi dolori nella zona dell’epigastrio (come quando si riceve un pugno nello stomaco) che poi si sono estesi a quella ombelicale e alla schiena.. Dalla mattina alle 10 fino alla sera tardi finché non sono andato a dormire. Adesso se mi giro a pancia in giù sento ancora dolore. Ho sempre molta fame e la mia pancia ha perso gonfiore.. Può essere il verme solitario?
    Grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, ha disturbi dell’alvo? ha notato qualcosa nelle feci? Se il fastidio persiste è opportuno parlarne con il medico ed eventualmente fare un esame delle feci per escludere l’ipotesi.saluti

    2. Domanda

      salve dottore,
      ho subito un’ infezione di verme solitario: come posso curarmi?

  3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

    Salve, chi ha fatto la diagnosi le avrà certamente prescritto una terapia; se l’ha finita ed è guarito non c’è molto altro da fare se non prestare attenzione agli alimenti potenzialmente pericolosi, come di certo le avranno già spiegato.

  4. Domanda

    Dottore ho fatto il controllo per le uova di tenia es è uscito parassitologico negativo , si è eliminato tutto oppure c’è ancora lo scolice ?

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Se negativo dovrebbe essere tutto risolto.

  5. Domanda

    La ringrazio, seguirò i suoi consigli

  6. Domanda

    il mio amico ha notato un verme cosa deve fare

    1. Dr. Roberto Gindro

      Lo deve segnalare al medico, che prescriverà la terapia adatta.

  7. Domanda

    ho avuto svariate volte nelle feci tipo dei fili lunghi come una corda di una lunghezza come 4 5 cem ho fatto esame parassitologico e per ben tre volte sempre negativo pero ho sempre mal di pancia e fattulenza stitichezza vorrei sapere se e possibile che sia tenia

    1. Dr. Roberto Gindro

      Hai portato nel campione da analizzare questi filamenti?

  8. Domanda

    dottore,
    sono stato in africa e ho subito un’infezione. Che farmaco devo prendere?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non posso prescrivere farmaci.

  9. Domanda

    salve dottore,il verme solitario mi ha provocato molti danni ed è andato in mezzo i testicoli.aspetto una risposta arrivederci

    1. Dr. Roberto Gindro

      Che danni?

  10. Domanda

    Buongiorno Dottore
    da circa 3 mesi ho problemi allo stomaco con reflusso , ho fatto colon e gastro ed e’ uscito che ho ernia iatale da scivolamento e diverticoli , ora sto ancora facendo cura prescritta da gastroenterologo , l’altro giorno sono andato in bagno e ho trovato una sorpresa !!!! una tagliatella color beige lunga circa un metro , ho telefonato al gastro e mi ha detto che si tratta di TENIA , gli ho chiesto come mai durante la colon come mai non si era accorto della presenza , mi ha detto che siccome la tenia si posiziona nell’intestino piccolo a volte non si vede, le chiedo se i dolori che ho avuto possono essere stati causati da quella presenza e come mai era cosi lunga , ho letto che solitamente la tenia e’ lunga circa 10 cm. Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Sì, sicuramente è causa di peggioramento dei dolori; le confermo che può raggiungere queste lunghezze.