1. Domanda

    se si è ride iato devo venire rioperato?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Onestamente non credo che sia questa la spiegazione, ma va verificato con lo specialista.

    2. Domanda

      In che senso scusi?
      Inoltre ho la sensazione che mi tiri il naso dalla parte destra, cosa significa?

    3. Dr. Roberto Gindro

      Non credo davvero che sia “rideviato”, ma temo che l’unico modo per capire sia una nuova visita, anche perchè purtroppo capita relativamente spesso che una settoplastica non sia sufficiente.

      Consideri comunque che dopo un mese potrebbe essere presto per giudicare.

  2. Domanda

    Ho gia programmato la nuova visita, in che senso dice che spesso non é sufficiente una settoplastica? Da quel poco che ho capito, anche se ignorante in materia, mi pare che nella parte destra il naso é più stretto e mi da un po di difficolta nel respirare, il naso é ancora leggermente storto come prima, può essere che la struttura non essendo stata modificata può incidere ?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Non voglio addentrarmi in un campo che non conosco a sufficienza, vedrà che lo specialista sarà più esaustivo.

  3. Domanda

    Salve. Dottore a 47 anni da settembre 2015 ho avuto il reflusso gastricoefageo e contemporanemente ho avuto. Il problema di non respirare bene con la narice destra sembra che ho il naso che mi tira e otturato ho messo qualche spray e l acqua fisiologica ma non ho risolto niente la notte non riesco a dormire perché non riesco a respirare sto stata qualche giorno un po meglio ma adesso un altra volta non riesco a respirare andando aggi dalla dot. Otorino mo ha detto che avevo il setto nasale deviato dopo tanto tempo mi fa detto così come si chiama una visita specialista per il problema che ho per respirare e ho la bocca che mi si secca mi può aiutare per favore grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Mi perdoni, ma non ho capito; l’otorino ha consigliato un’ulteriore visita specialistica?

  4. Domanda

    Cos’è la STENOSI FOSSE NASALI?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Restringimento del canale dove passa l’aria, che determina difficoltà di respirazione.

    2. Domanda

      Non è nulla di grave x ciò

    3. Dr. Roberto Gindro

      Dipende da un caso all’altro, ma in linea di massima no.

  5. Domanda

    Non centra niente con i polipi nasali?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Spesso è legata ad una deviazione del setto, ma anche i polipi possono ridurre il fisiologico passaggio dell’aria.

    2. Domanda

      Comunque ho ripreso a respirare bene. E un buon segno?
      PS Seguirò comunque la terapia e vado a fare il controllo dall’otorino come il mio medico mi ha detto.

    3. Dr. Roberto Gindro

      È un ottimo segno.

  6. Domanda

    Dottore, ho fatto una settoplastica ma non respiro bene neancora, sono disperato.
    Da una parte, la destra faccio fatica ancora, il naso li lo noto più stretto per la parete laterale.
    Potrebbe essere che si è corretta la deviazione ma anche il fatto che a destra è ancora stretto incida? che fare?
    Sono andato ad un controllo post intervento, il medico dice che è presto ma ha confermato che dalla parte destra cè una stenosi, secondo me non vuole ammettere che non mi ha operato bene.
    Sono depresso dottore.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Quando si è operato?

    2. Domanda

      circa 2 mesi

    3. Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe esserci ancora un certo miglioramento, aspettiamo di vedere le prossime settimane.

    4. Domanda

      ok, però se dovessi continuare a fare fatica a respirare dalla parte destra cosa posso fare?
      Mi entra l’aria ma se faccio uno sforzo o di notte mi affatica, me ne entra più a fatica.
      Posso chiedere di allargarmi la parte destra se non avrò un miglioramento sufficiente?
      grazie.

    5. Dr. Roberto Gindro

      Sì, nel caso si valuteranno ulteriori correzioni.

  7. Domanda

    Buongiorno,ho appena ritirato i risultati una Tac Massiccio Facciale dei seni paranasali,il risultato e’ “scoliosi del setto nasale a curvatura dx convessa e aumento di volume dei turbinati nasali da ipertrofia mucosa”.
    Premetto che circa 4 anni fa mi sono sottoposta a rinosettoplastica privatamente a pagamento ed ora questi sono i risultati;mi da’ un parere per piacere,come mi posso muovere ora?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Farei il punto con l’otorino di fiducia.

    2. Domanda

      Non ho un otorino di fiducia sono andata col SSN,posso parlarne col mio medico di base oppure meglio prendere di nuovo appuntamento con un otorino qualsiasi all’ospedale?

    3. Dr. Roberto Gindro

      Benissimo il medico curante.

    4. Domanda

      La ringrazio Dr.Cimurro

  8. Domanda

    Dottore buonasera, sono stato operato di settoplastica ma dalla parte destra continuo a non respirare, inoltre sulla TAC c’era scritto che avevo anche uno pseudopolipo.
    Come sintomi ho fatica a respirare e muco che mi continua ad uscire, che significa?
    Inoltre dirò una stupidaggine ma ci può essere correlazione tra il braccio destro che sento come sempre affaticato e tipo formicolio e la fatica a respirare? Grazie.

  9. Domanda

    dottore non capisco il link a cosa vuole ricondurre, cosa ne pensa dei dilatatori nasali da mettere almeno di notte?

    1. Dr. Roberto Gindro

      1. Il link riconduce alla stessa domanda che mi ha fatto qualche giorno fa… 😉
      2. Purtroppo non ho esperienza diretta, mi dispiace.

  10. Domanda

    son stato operato al setto ma da una parte ho il naso stretto e penso che ciò mi provochi difficolta a respirare, si può allargare la parte stretta?

    1. Dr. Roberto Gindro

      C’è una diagnosi esatta?