1. Domanda

    Salve dott. Ho un bambino di 3 anni nato a 29 sett ..inoltre cn opospadia ….da circa 1 anno ha sempre febbre in continuazione il pediatra dice che soffre di placche ma cn gli antibiotici passa pet 5 giorni circa e poi ritorna. …ultimamente ha fatto le rocefin…ma a distanza di 7 giorni ritornata la febbre. …lei cosa ne pensa che esami dovrebbe fare?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe valere la pena sentire il parere di un otorinolaringoiatra, in alcuni casi si valuta l’intervento di rimozione delle tonsille.

  2. Domanda

    Buona sera mio figlio ha 6 anni appena compiuti da quando ha 1 anno soffre di febbri cicliche con placche e febbre alta ,il pediatra mi ha sempre prescritto l antibiotico ,ora ho letto di questa malattia la Pfapa di cui non mi ha mai parlato nessuno ,possibile che al pediatra e anche all Ospedale non abbiano capito che il bambino potesse soffrire di questa forma di infezione? Ora ha di nuovo placche e febbre a 39 ,ho dato tachipirina e 1 pastiglietta da 0,5 di Bentelan, sinceramente non so più che fare .Grazie

    1. Domanda

      Buonasera,
      la sintomatologia che riferisce è piuttosto aspecifica, la terapia antibiotica è sicuramente indicata, ma laddove non si dimostri efficace bisogna effettuare ulteriori analisi che mirino ad una diagnosi precisa, possibilmente identificando l’agente patogeno, per esempio eseguendo un tampone così da impostare la terapia antibiotica ad hoc. La Pfapa è una malattia non ancora ben codificata, per cui resta fondamentalmente una diagnosi di esclusione, a cui si può pensare solo dopo aver escluso cause più frequenti di febbre nel bambino, sia esse virali che batteriche.

  3. Domanda

    Gentile dottore,
    Mia figlia di quasi 5 anni da ottobre 2015 si ammala puntualmente ogni mese di placche alla gola e tonsille che si gonfiano,già grosse di natura,e in più occasioni facendo un tampone risulta positiva allo streptococco Beta Emolitico A e valori alti di globuli bianchi tipici da infezione.
    Adesso mi chiedo: ma la pfapa c’entra con lo streptococco oppure come sostiene l’otorino sono le tonsille che hanno annidato il batterio ed essendo “guaste” vanno rimosse?
    Ad ogni episodio febbrile la terapia è la seguente:Antafebal,Antibiotico e qualche bentelan,ho notato che con il cortisone la gola sfiamma prima.
    Naturalmente utilizzando sempre la stessa terapia non so dirle quale dei 3 farmaci funziona meglio o se trattasi di pfapa,l’unica cosa certa che ogni mese ritorna tutto puntuale con febbre e placche improvvisi che si risolvono nel giro di un settimana con la cura che ho scritto in precedenza.
    Spero di essere stato chiaro,grazie!

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, concordo con lo specialista otorino, è un quadro abbastanza comune nei bambini, e penso proprio che la soluzione sia la tonsillectomia, perchè purtroppo i batteri possono diventare progressivamente resistenti alle terapie antibiotiche. Saluti.

  4. Domanda

    Salve dottore. Mio figlio ha 13 mesi. Ieri sera ha cenato alle 19.20. Alle 21.30 l ho messo nel suo lettino. Sono andata a vedere se andava tutto bene ( ho comunque un monitor ) alle 23.30 e mio figlio scottava. Aveva la febbre a 38.5 dal sedere. Non gli ho dato nulla, gli ho fatto degli impacchi con uno straccetto perché era molto caldo, mentre guardava un po’ i cartoni coccolandolo sul divano. Quando lo stavo per riportare a letto si è agitato molto, piangeva molto, non riuscivo a calmarlo e li ha avuto 2 episodi di vomito. Ho preferito andare in ps, e mi hanno detto che si trattava di gastroenterite. Gli hanno messo la supposta di tachipirina, mi hanno detto di dargli una bustina per 3/4 volte al giorno di sali minerali nel ghiaccio tritato tipo granita e fermenti lattici. Stamattina ho fatto così, gli ho messo le gocce di fermenti nel latte, i sali minerali idravita humana gli ho messo una bustina in 250 ml di acqua, perché con il ghiaccio non mi fido molto ma non lo beve, non beve neanche tanta acqua. Per tutta la giornata aveva 37,5 di febbre. Stasera è ritornata a 38,5 provata sotto l ascella. Gli ho dato quindi 46 gocce di tachipirina perché la supposta e’ impossibile metterla, e in più stasera è andato di diarrea. Secondo lei è davvero gastroenterite? Possono essere i dentini visto che perde tanta saliva e vuole mordere tutto? Grazie per la risposta

    1. Dr. Roberto Gindro

      1. Quanto pesa?
      2. Il ghiaccio è particolarmente utile in questi casi, abbassa la temperatura corporea e riduce gli spasmi gastrointestinali.
      3. È davvero fondamentale che beva (oltre ad assumere i fermenti lattici), l’unico rischio importante al momento è la disidratazione.

  5. Domanda

    Salve dottore ho un bimbo di 2 anni e mezzo, a ottobre 3 che praticamente ogni 15/20 giorni ha sempre febbre molto alta legata alla gola e a placche in gola , il pediatra mi fa dare L antibiotico isocef , pensavo che con la bella stagione , il mare la situazione migliorava e invece anche in estate ogni 15 giorni gli spuntano queste placche , lo portato dal otorino e non mi ha detto che poteva avere questa malattia di cui ho letto sopra ,mi ha detto di aspettare settembre e di fare un tampone . quello che mi preoccupa è non gli fa male questo antibiotico ogni 20 giorni ?spno molto preoccupata .grazie in anticipo

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, concordo col parere del collega otorino, è una situazione comunque abbastanza frequente nei bambini. Segua la terapia prescritta, che avranno considerato opportuna e priva di rischio. Saluti.

    2. Domanda

      Ok la ringrazio , volevo dirle durante la gravidanza il ginecologo aveva riscontrato che il bimbo aveva il bacinetto renale dilatato , alla nascita ho fatto i controlli e fino a un anno e mezzo poi mi hanno detto che si era tutto sistemato e regolarizzato, ma non c entra niente questo fatto della febbre che viene spesso con questo giusto?
      Perché comunque è chiaro ed evidente anche da me stessa che il problema è la gola , stavo pensando anche ,può essere la mononucleosi in un bimbo così piccolo?

    3. Domanda

      Dimenticavo che appena comunque le do 3/4 giorni di antibiotico la febbre scompare e anche le placche però poi ci risiamo tra 15 giorni

    4. Dr. Roberto Gindro

      1. No, non dovrebbe essere collegato in alcun modo.
      2. In genere la mononucleosi nei bambini passa in modo piuttosto rapido e soprattutto non risponderebbe all’antibiotico.

  6. Domanda

    Buongiorno dottore!
    Mio figlio ha due anni, da quando aveva 10 mesi ha febbre ricorrente alta ogni 3 settimane! Alcune volte ha toccato i 41che perdura per un giorno massimo 2! Niente placche alla gola o altri sintomi!! Cosa mi consiglia??

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, potrebbe trattarsi di una febbre periodica, il pediatra che dice?

  7. Domanda

    Buongiorno Dottore,
    Le scrivo perché avrei bisogno di un consiglio o un aiuto…
    Cerco di farla breve, mio figlio ha 4 anni,gli piace molto mangiare ma anche se a vederlo sembra molto robusto lui ha spesso la febbre alta a intervalli più o meno di 2/3 settimane.
    Io sono un po’ preoccupata, secondo il pediatra di base non c’è nessuna necessità di indagare sulle cause,è del tutto normale. Io vorrei avere la certezza che non sia niente di grave o di preoccupante.
    Non mi bastano delle rassicurazioni infondate.
    Tra qualche mese arriverà anche un fratellino e sinceramente vorrei stare tranquilla perché dato che abitiamo in un’isola, dopo la nascita sarebbe difficile ogni spostamento per tutta la famiglia. Vorrei fare una visita ma non so da chi.
    Cosa mi consiglia? Da sabato sta facendo gli antibiotici perché ha le placche e la febbre alta, ma da agosto questa è la terza volta che gli vengono ( anche se solo questa volta gli ho dato gli antibiotici perché era domenica e non sapevo come fare,non c’era il pediatra e ho deciso da sola).
    Va beh non voglio dilungarmi molto perché ci sarebbe da raccontare molte cose. Lui da circa 2 anni ha la febbre ad intervalli di 3 settimane circa e non ha nessun sintomo particolare a parte molto spesso le placche, la gola rossa, dolore alla gola e dolori in tutto il corpo. La tachipirina non gli fa niente quindi ogni volta devo intervenire con il nurofen, almeno riesce ad abbassargli la febbre e farlo stare un po’ meglio. Riesce anche a mangiare, bere e giocare.
    Resto in attesa di sua gentile risposta e a disposizione per ulteriori informazioni.
    Grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro

      3 episodi da agosto a oggi non è una frequenza così anomala per un bimbo di 4 anni, in ogni caso se capita spesso potrebbe trattarsi di PFAPA.
      Può eventualmente valutare una visita da un pediatra presso un centro specializzato (Meyer di Firenze, Regina Margherita di Torino, …).

    2. Domanda

      Buona sera anche mia figlia di 5anni e mezzo presenta lo stesso problema puntualmente compare la feffre dopo cinque settimane spesso accompagnate con placche in gola.la pediatra ogni volta che ci sono le placche mi da l antibiotico.ma non mi ha mai
      parlato di questa sindrome

    3. Domanda

      Ho dinenticato di dire che sono gia due anni che va avanti cosi.anche d estate la maggiorparte delle volte con placche.ha fatto un esame del sangue ma non è risultato niente e una visita otorinolaringoiatra anche qui niente..non so piu cosa pensare.

    4. Dr. Roberto Gindro

      La febbre risponde ai normali farmaci antipiretici (Tachipirina, Nurofen, …)?

  8. Domanda

    Salve dr. Cimurro, mio figlio ha 2 anni, e si ammala sempre ogni 3 4 settimane, febbre molto alta pari a 40, e placche, ho fatto tampone visita alla gola analisi tutto nella norma avvolte pcr un po alto e anche la ves, no so cosa fare si ammala sempre cosa potrei fare????

    1. Dr. Roberto Gindro

      Da quanto tempo si ammala così spesso?
      Dal tampone cosa è emerso?

  9. Domanda

    Buon giorno dottore..Sono qui per chiederle se è possibile che mia figlia abbia questa malattia….Ha 2 anni e mezzo e da qnto è nata sempre febbre ogni 15/20gg….La febbre molto alta anche 40/41….cose assurda per una bimba così piccola…Le ho fatto varie analisi…Tutto normale ..nessuna infezione….La maggior parte delle volte la febbre dura tre giorni..Primo giorno 37 e mezzo. ..Secondo giorno anche 40 terzo giorno niente…La curo con il sinifev…Mi hanno consigliato una visita otorinolaringoiatria. …

    1. Dr. Roberto Gindro

      Sì, pare plausibile.

    2. Domanda

      Nel senso che può avere la PFAPA…..Come dovrei comportarmi? Grazie

    3. Dr. Roberto Gindro

      Sì, può essere che sia PFAPA; farei il punto con un ospedale specializzato (Gaslini di Genova, Meyer di Firenze, Regina Margherita di Torino, …).

    4. Domanda

      Io abito in provincia di Caserta

    5. Domanda

      Spero di trovare risposte al santo bono di Napoli. ….La ringrazio vivamente per la sua disponibilità

    6. Domanda

      Buonasera,scrivo perché vorrei un parere in merito al fatto che mio figlio di poco più di 2anni ha febbre anche oltre il 38 almeno 2 volte la settimana da ormai più di un mese..abbiamo iniziato al nido questo anno..gli do tachipirina quando supera i 38 gradi( 30\35 gocce) praticamente sempre… La pediatra dice che passerà con la crescita.. Lei cosa ne pensa?esami sangue e urine fatte,risultati nella norma. La ringrazio

    7. Dr. Roberto Gindro

      Passa nel giorno stesso?

    8. Domanda

      Non sempre.. Magari un paio di giorni.. Quest’ultima è iniziata scorsa notte ed ora siamo intorno ai 37 gradi o poco più… Tachipirina ogni 5-6ore..domani credo lo manderò all asilo perché cmnq ora è bello attivo

    9. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Le cause possono essere tante, si dovrebbe indagare in varie direzioni in base agli eventuali sospetti generati alla visita, ma se il pediatra non ha rilevato nulla di allarmante non mi preoccuperei.

    10. Domanda

      Lo spero.. In realtà sono un po’ preoccupata ,ma la pediatra era serena. Mi affido..un ultima domanda, non abbiamo fatto vaccino meningite, può essere un sintomo? Permetto che ancora non mi sono informata su quali sono i sintomi della suddetta. Grazie ancora

    11. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Non possiamo escluderlo completamente, ma i sintomi sono molto generici, potrebbero essere relativi a qualsiasi patologia infettiva; consiglio vivamente di fare il vaccino quanto prima comunque.

  10. Domanda

    Scusate ma perché non chiedete consigli a un medico e non a un farmacista??