1. Domanda

    salve vi ho 22 anni e da un po di tempo che soffro di strani dolori alla testa che mi prende dietro la testa e poi agli occhi e al viso e quando mi abbasso ho dolori alla parte alta del naso da dire che non ho mai sofferto di mal di testa non soffro di pressioni mi prendo a volte un oki esto bene per una giornata da chi devo andare per fare una visita completa avevo pensato di farmi dei raggi alla testa a dimenticavo sono miope e da circa un anno non sto portando piu gli occhiali come prima a volte sto giornate intere senza puo essere anche questo o sarasolo quache nervo infiammato per qualche colpo di feddo

    1. Dr. Roberto Gindro

      Visita neurologica, il neurologo è lo specialista che si occupa del mal di testa.

    2. Domanda

      Grazie ma dai sintomi che le ho detto cosa può essere

    3. Dr. Roberto Gindro

      Sembra una forma di cefalea o emicrania.

    4. Domanda

      e da preoccuparsi

    5. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Non per forza, però va comunque controllata, può diventare anche particolarmente invalidante.

    6. Domanda

      in settimana vado dall’otorino per vedere se è un problema di sinusite se non lo è vado dal neurologo però sembra strano perché io non ho mai sofferto di mal di testa può essere sia freddo e sia la miopia dato che non sto portando piu gli occhiali con regolarità

    7. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Sono tutte ipotesi plausibili, speriamo che con le visite opportune si riesca a trovare una causa e una soluzione. saluti

  2. Domanda

    Salve dottore,
    Mi sono svegliato nel cuore della notte con un enorme gonfiore sotto l’orecchio che invadeva anche la mascella provocando bruciori, disturbi e deformazione nella parte destra del viso.
    Ho preso un Anti fiammatorio e si sta sgonfiando da questa mattina!
    Da cosa è provocato? Puo capitare nuovamente all’improvviso!?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente è un linfonodo infiammato; le cause sono spesso benigne, ma raccomando di verificare con un medico.

  3. Domanda

    Ho forti dolori di circa un minuto, pulsanti e irradianti alla mandibola destra che sembrano partire dai denti. Nelle ultime settimane frequenti. Prima volta sei mesi fa e il dentista mi ha fatto fare una accurata pulizia del tartaro. Ripetuta ora X questo nuovo attaccò.
    Ma a distanza di due giorni dall’ultima pulizia dei denti il dolore credo del trigemino si è’ ripresentato. Ho 58 anni. Cosa fare? A quale specialista rivolgermi? Grazie molte

    1. Dr. Roberto Gindro

      Medico curante, se necessario verrà inviato al neurologo.

    2. Domanda

      Grazie molte… speriamo riesca a risolvere!

  4. Domanda

    Salve sono una ragazza di 28 anni..da un Po di tempo accuso dolori mandibola orecchio collo spalla sinistra….e un dolore fastidioso che dura molto spesso per ore….dolore mandibola orecchio e collo come se fosse un infezione in via di guarigione ma non sto prendendo nulla cosa può essere?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Infezione, nevralgia, … le possibili cause sono numerose; non lo trascuri e si rivolga al medico per una diagnosi certa.

    2. Domanda

      Trascurando la situazione cosa potrebbe sucedere?perché questi sintomi li o da mesi oggi solo più intensi….la ringrazio per la celere risposta

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Se li ha da mesi verosimilmente non è una infezione, potrebbe anche trattarsi di disturbi muscolari per problemi al rachide cervicale o di malaocclusione. Ma senza una diagnosi non è possibile definire una prognosi. saluti

  5. Domanda

    Buongiorno
    Mi sveglio con indolenzimento tempia.. Zigomo e una parte dell occhio…
    Se le risonanza normale e con metodo di contrasto non ha evidenziato niente… Cosa potrebbe essere?

  6. Domanda

    buongiorno dottore
    da qualche giorno avverto dolore cervicale dx e quando apro la bocca ad es per sbadigliare sento una fitta alla tempia
    Premetto che soffro di frequenti mal di testa e porto il bite notturno ai denti.
    Potrebbe esser la cervicale che si irradia alla tempia o nervo trigemino?
    cosa posso prendere? Ho provato con aulin ma mi dà mal di stomaco
    grazie mille

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Per quale motivo porta il bite? se lo porta per una malaocclusione potrebbe essere quella la causa delle cefalee e dei dolori cervicali. Purtroppo senza conoscere bene un paziente è preferibile non suggerire terapie. saluti

  7. Domanda

    Buonasera, sono una ragazza di 27 anni
    da questa mattina, penso a causa di un colpo di freddo, accuso mal di testa da che si estende al collo, tensione al collo e poi una specie di bruciore al naso con dolore (lieve).
    c’è da dire che sono anche stressata, vorrei chiedervi se potrebbe essere solo dolori di tensione o appunto un po di freddo
    grazie

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Sì, è possibile, potrebbe trattarsi di cefalea muscolo-tensiva, gli sbalzi di temperatura e il freddo irrigidiscono ulteriormente per cui creano questi sintomi. Se persistente le consiglio comunque di farsi valutare dal medico per tranquillità ed un’eventuale terapia antalgica.

    2. Domanda

      la ringrazio saluti.

  8. Domanda

    Salve… Da un paio di settimane mi è comparso un dolore che approfondendo sui siti medici principali potrebbe essere in relazione con la nevralgia del trigemino. Unica differenza che ho notato, gli attacchi di dolore, seppur saltuari (in circa due settimane ne ho avuti 6) durano ben più che qualche minuto. In un paio di casi addirittura sono durati più di un’ora. Il dolore, che arriva senza preavviso e come ho notato non da stimoli particolari visto che mi è accaduto anche nel sonno, raggiunge il picco in pochi minuti e quando smette lo fa in un attimo. Io nella vita ho subito alcune fratture e lo scrivo solo per indicare che ad esempio nemmeno nei nei casi di frattura ho subito un tipo di dolore così estremo. Si tratta di un dolore a me fino a poco tempo fa sconosciuto per livello e conseguenze. Durante gli attacchi non riesco più a fare cose semplici e nemmeno a pensare in modo normale. I principali farmaci anti dolore e per la febbre e le nevralgie, non hanno assolutamente alcun effetto, nemmeno in dosi superiori a quelle generalmente consigliate dai foglietti illustrativi. A chi devo rivolgermi per risolvere al più presto e cosa è conveniente fare o non fare durante questi attacchi? Grazie…

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, l’unica cosa da fare è farsi visitare quanto prima, non abbiamo nemmeno una diagnosi, e non la fa certo con internet, per cui non possiamo dire cosa fare e cosa no, se non sappiamo nemmeno di cosa stiamo parlando.

    2. Domanda

      Grazie per la risposta. Intendevo appunto sapere secondo voi che tipo di medico specializzato interpellare al di là di quello base. Comunque vedo che fare. Grazie ancora…

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Intanto il medico di base può fare un esame obiettivo e la raccolta dati anamnestici del caso (visita) e cercare di orientarsi sul problema, è inutile pensare già da adesso di andare per esempio da un neurologo, se poi non si trattasse di patologia neurologica.

  9. Domanda

    Salve , vorrei un consiglio da parte vostra , mia mamma soffre dal nevralgia del trigemino da un bell pò di anni , fino adesso lha tenuta sotto controllo con dei farmAci, ma i dolori sono aumentati e peggioriato nel ultimo periodo , stiamo pensando ad intervento chirurgico , so che sono diversi tipi d’interventi , quale mi consiglia lei ??? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      La ringrazio per la fiducia, ma è una scelta che spetta solo e soltanto al neurologo che la segue.

  10. Domanda

    salve, da inizio settimana soffro di strani sentomi alla testa, quando mi abbasso, starnutisco o tossisco o faccio uno sforzo sento un dolore alle tempie o comunque nella zona frontale e vicino/intorno agli occhi, come delle fitte, l’intensità del dolore è equivalente all’intensità dello sforzo o della tosse nel caso tosisco, in oltre ho spesso la sensazione di avere le orecchie tappate e di notte avverto sempre come un ronzio nell’orecchio…..
    credo di avere anche qualche problema al collo, forse cervicale, perché quando lo muovo sento come se avessi dentro della sabbia…..

    1. Dr. Roberto Gindro

      Ho la sensazione che possa essere un problema di sinusite, con relative sequele; in ogni caso non trascuri i sintomi e si rivolga al medico.