1. Domanda

    Buonasera.ho iniziato il 24 settembre ad avere 3 gg di febbre a 38.5.iniziata cura antibiotica .febbre non andata più via perché tutti i giorni ho 37.2/37.5 e mal di gola,dopo 15 gg ugola ingrossata e bronchite e cura antibiotica, dopo una settimana a detta del Medico HerPes alla gola.antivirale.dopo una settimana ancora febbre,mal di gola,mal di testa.oggi ho scoperto che ho mononucleosi.migliore cura da seguire e in quanti gg.si guarisce.grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, non c’è una cura specifica per la mononucleosi, passa da sola. E’ indicato un trattamento sintomatico ( per mal di gola o per malessere diffuso) con fans aspirino- simile, bisogna evitare traumi addominali e riposo a letto se c’è febbre. Non c’è una durata fissa, ma solitamente nel giro di 2 -4 settimane la sintomatologia passa quasi del tutto. saluti

    2. Domanda

      Grazie mille

  2. Domanda

    Dottore ma chi ha avuto la mononucleosi corre di più il rischio di avere qualche tumore o avere problemi nella vita? Parlo con molti ma sento quasi come se fossi l’unico ad averla avuta …ho paura

    1. Dr. Roberto Gindro

      La differenza con le persone con cui ha parlato è che lei sa di averla avuta, gli altri l’hanno con buona probabilità fatta senza saperlo.
      Non ci sono rischi significativi legati alla malattia.

    2. Domanda

      In che senso rischi significativi? Qualche problema ci sta?

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Possono esseri complicazioni in fase acuta, nessun rischio aumentato di sviluppare tumori o altre patologie importanti, stia tranquillo.

  3. Domanda

    buonasera, sono un ragazzo di 29 anni e purtroppo sono un ipocondriaco da quando tre anni fa ho avuto un terribile incidente stradale e ho rischiato di morire. Ogni volta che ho qualche sintomo, anche lieve come un banale mal di gola o di testa vado in paranoia. Attualmente mi sto sentendo con una ragazza che conosco ormai da qualche anno. So per certo che lei nel 2011 ha contratto la mononucleosi ed è stata male per più di un mese. Ho letto che nei soggetti che hanno avuto questa malattia, il virus di fatto non scompare del tutto e rimane “attivo” e quini in qualche modo trasmissibile attraverso la saliva. Volevo quindi chiedervi se effettivamente ci sono rischi eventuali nel baciare questa ragazza, rischierei di contrarre la malattia? Grazie.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Dipende dalla situazione della ragazza, ma non credo ci siano problemi, una mia paziente l’ha avuta anni fa e non l’ha trasmessa a nessuno, fidanzato compreso.

  4. Domanda

    Circa sei mesi fa ho contratto mono e citomegalivirus insieme accertate con apposite analisi.oggi mi ritrovo con stessi sintomi di 6 mesi fa:linfonodi reattivi appurati con ecografia su tutta la parte destre dal orecchio alla gola,debolezza,giramenti di testa e uno strano fastidio alle orecchie .mi chiedo possibile che la mono o il citamegalovirus si siano riattivate ?grazie

  5. Domanda

    A mio figlio di anni 21 gli è stato riscontrato dei linfonodi al collo mediante ecografia, il medico gli ha prescritto una cura a base di antibiotico . Da 4 giorni il gonfiore dei linfonodi è sparito . Vorrei sapere se è guarito.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente sì, ma:

      1. Finisca regolarmente la terapia antibiotica.
      2. Alla fine faccia il punto con il medico.

  6. Domanda

    Buonasera, volevo chiederle un parere, è da un mese a questa parte oramai che ho una faringite persistente che non guarisce in nessun modo, nemmeno con gli antibiotici, e con rispettivo arrossamento della gola e tonsille ingrossate. Sono andato dal medico la settimana scorsa per un controllo: tutto nella norma, però mi ha detto che vicino alle tonsille ho un colore bluastro dovuto ad un infiammazione che non è guarita completamente. Ha richiesto per tanto un tampone, che pero è risultato anch’esso negativo. Volevo chiederle siccome non ho febbre ne altri sintomi escluso questo da che cosa potrebbe essere causato e se sa consigliarmi qualche modo per alleviare i sintomi. Ho uno stile di vita abbastanza regolare, l’unica cosa fumo 5 sigarette al giorno, pero sinceramente non ho mai avuto problemi del genere prima d’ora. Può essere questa la causa? O è solo un malanno è stagione che non guarisce? Grazie tante, arrivederci.

    1. Dr. Roberto Gindro

      La mononucleosi è stata verificata?
      Soffre di problemi di stomaco (reflusso, per esempio)?

    2. Domanda

      Si, ho fatto l’esame del sangue un anno fa perché avevo avuto sintomi simili e il fine settimana precedente avevo utilizzato lo spazzolino di un mio amico che senza saperlo era affetto dalla mononucleosi. Tuttavia sono risultato immune. Per quanto riguarda lo stomaco sinceramente non saprei dirle, spesso ho l’urto del vomito alla mattina e nausea durante il giorno (sono molto stressato in questo periodo), e il farmacista del mio paese mi ha dato da prendere degli integratori e dei fermenti un paio di volte al giorno appunto per lo stomaco…quando avevo avuto i primi sintomi per una settimana non avevo fumato perché pensavo fosse questa la causa ma non è guarita lo stesso. Visite ne ho già fatte diverse, ma nessuno è stato in grado di identificarne la causa. Che mi consiglia di fare per guarire da questo malanno? 🙁
      Grazie per la sua disponibilità, buona giornata.

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Potrebbe trattarsi di reflusso, per cui può provare a prendere qualche prodotto anti-reflusso per un periodo di tempo e vedere se il disturbo migliora .saluti

  7. Domanda

    Buongiorno ho un nipotino di 2anni e mezzo è dopo tanti ricoveri negli ospedali finalmente gli hanno riscontrato la mononucleosi io sono stata in contatto con il bambino è ora mi trovo all’11 settimana di gravidanza ce pericolo ke io possa essere infetta di questo virus?ce qualche pericolo x il bambino/a ?come mi devo comportare?ho contatto il mio ginecologo mi ha detto ke nn ci sono pericoli per me è vero?

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Concordo con il ginecologo . La mononucleosi non è pericolosa in gravidanza. saluti

    2. Domanda

      Per mio marito devo farlo controllare lo stesso?

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Solo se dovesse sviluppare sintomi suggestivi, ma altrimenti no. saluti

    4. Domanda

      Grazie mille saluti

  8. Domanda

    Salve dottore, io ho avuto i seguenti sintomi, febbriccola che non superava mai i 37,5 dolore ai linfonodi del collo e delle ascelle mal di testa faringite spossatezza e perdita di peso intorno ai 3/4 kg sono stato veramente male e questo si è protratto per più di 1 mese e mezzo. prendendo antibiotici per la faringite dati dal mio medico curante dopo un pò ho visto spuntare una patina bianca sulla lingua.. ora tutti i sintomi sono passati e sto molto meglio ho preso anche 10 kg ma non riesco a spiegarmi tutto questo cosa fosse.

    1. Domanda

      Aggiungo che questi sintomi sono durati molto 1 mese e mezzo passato, perchè gli antibiotici non mi facevano nessun effetto o scarso

    2. Dr. Roberto Gindro

      In effetti l’ipotesi di mononucleosi è plausibile; erano stati fatti esami del sangue?

    3. Domanda

      Si, ma era tutto nella norma tranne il ves e se nn mi sbaglio linfociti un pò bassi ma di pochissimo valore sotto dal normale di 0,5

  9. Domanda

    In oltre avevo molta inappetenza e sudore notturno, però ad esempio appena la sera mi mettevo a letto la febbriccola passava totalmente e mi veniva anche fame

    1. Dr. Roberto Gindro

      È stato un periodo stressante per altre cause?

    2. Domanda

      No sono stato sempre un pò ipocondriaco, ma nessun stress

    3. Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma temo che sia davvero difficile fare ipotesi.

    4. Domanda

      Mi consiglia di fare qualche analisi approfondita non so ?

    5. Dr. Roberto Gindro

      Se il suo medico non ha prescritto nulla non dovrebbe essere necessario, a maggior ragione se ormai i sintomi sono passati.

  10. Domanda

    Salve dottore ho mia figlia di 19 anni che ha la mononucleosi diagnosticata 1 mese e mezzo fa. Gli ha preso milza e fegato …gli esami vengono migliorando …I globuli bianchi sono nella norma. .il problema è che da una settimana ha un forte torcicollo e una febbricola serale. .poi quando va a letto gli scende e suda. ..sinceramente sono preoccupata ho paura che abbia brutte malattia. .mi puoi dire se è una cosa normale della malattia ho la mia preoccupazione è giusta grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe far parte del quadro della malattia, ma i sintomi vanno senza dubbio segnalati al medico (anche il dolore al collo, mi raccomando).

    2. Domanda

      Salve dottore ho mia figlia di 19 anni che ha la mononucleosi diagnosticata 1 mese e mezzo fa. Gli ha preso milza e fegato …gli esami vengono migliorando …I globuli bianchi sono nella norma. .il problema è che da una settimana ha un forte torcicollo e una febbricola serale. .poi quando va a letto gli scende e suda. ..sinceramente sono preoccupata ho paura che abbia brutte malattia. .mi puoi dire se è una cosa normale della malattia ho la mia preoccupazione è giusta grazie gia fatto anche xche avevano paura x la meningite ma è tutto ok ..e che la mia paura sono linfomi e robe simili leggendo su internet sai com’è

    3. Domanda

      Già fatto anche x il discorso della meningite ma è tutto ok. ..la mia paura sono linfoma e robe simili xche ho letto su internet e sai com’è

    4. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, verosimilmente si tratta ancora di sintomi legati alla mononucleosi. Se ci fossero state altri problemi il suo medico che ha visto le analisi lo avrebbe notato. Comunque continuate a monitorare la situazione sperando che presto spariscano tutti i fastidi. saluti

    5. Domanda

      Grazie mille gentilissimo