Malattie esantematiche

Ultima modifica 17.05.2019

 

Le più comuni malattie esantematiche dell’infanzia, descritte sommariamente nel relativo articolo introduttivo, sono:

Le malattie esantematiche sono patologie infettive che hanno in comune la comparsa di un esantema, ovvero un’eruzione cutanea che può presentare varie forme, tipicamente di colore rosso vivo. Interessano generalmente l’età pediatrica, seppur in alcuni casi possano riguardare i soggetti giovani-adulti non vaccinati.

Sono nella maggior parte dei casi infezioni virali, ad eccezione della scarlattina che è di origine batterica, altamente contagiose e potenzialmente in grado di provocare importanti complicazioni, talora anche molto gravi. Per questo motivo è molto importante seguire il programma di prevenzione nazionale basato sulle vaccinazioni, uno strumento sicuro ed estremamente utile per combattere le malattie esantematiche.

Articoli Correlati