1. Domanda

    A premetto già che so di avere un ciclo irregolare a causa dell ovaie policistiche ma mai avuto dolori o sintomi per quanto riguarda questa infiammazione e vero che già da due settimane mi sottopongono a l ecografia del monitoraggio anche tre volte alla settimana e mi chiede non è che potrebbe essere proprio questa la causa della mia infiammazione . E la mia preoccupazione più grande e la paura di essere sterile o diventarlo con questa infiammazione di primo livello . Grazie aspetto un suo parere.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Le hanno comunicato il referto esatto del PAP-test?

    2. Domanda

      Sì mi è stato detto dal risultato dalle Pap test fatto lunedì 4 dopo è un ora prima mi son sottoposta al monitoraggio follicolare ,mercoledì son stata chiamata in quanto ho un infiammazione di primo livello e dovrei fare una colposcopia la mia paura è che posso diventare ho essere sterile ….grazie

    3. Dr. Roberto Gindro

      Non dovrebbe esserci questo rischio, ma senza l’esito esatto mi è impossibile fare ipotesi.

  2. Domanda

    Buonasera dott., volevo sapere se dopo un rapporto completo e durante si hanno dolori al basso ventre , vicino alle ovaie, può significare che la spirale si è spostata? È da circa un mese che l’ho inserita. Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Non necessariamente, ma il dolore va segnalato al ginecologo.

  3. Domanda

    Salve dott.re,nel 2010 sono.stata sottoposta ad una laparoscopia diagnostica per un forte dolore alla fossa Iliaca dx. L’appendice mi é stata tolta anche se non ce n’era bisogno ma mi é stata riscontrata un infiammazione pelvica. Da quella volta mi capita ancora di avere dolori sempre allo stesso punto che si irradiano fino alla gamba. La visite g inecologiche sono sempre tutte ok e anche i pap test. Io sono terrorizzata che possa essere ancora quell’infiammazione….anche perché fra qualche mese vorrei provare ad avere un figlio e l’idea di poter essere sterile mi uccide. Come faccio a sapere se questo dolore é attribuibile alla malattia inf. Pelvica? ???il ginecologo con la semplice visita e l’ecografia interna può vederlo? La ringrazio anticipatamente. Saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Sì, la visita e l’eventuale ecografia sono il primo passo verso la diagnosi.

    2. Domanda

      La ringrazio per la risposta,quindi se avessi avuto questo problema me lo avrebbe riscontrato la ginecologa?

    3. Dr. Roberto Gindro

      In linea di massima sì, se è stata messa al corrente dei sintomi.

    4. Domanda

      Si certo era al corrente dei miei sintomi. LA RINGRAZIO per la sua disponibilità. Buona giornata.

  4. Domanda

    Salve più o meno una settimana fa la notte ho iniziato ad avere delle fitte alle gambe vicino all’inguine che si sono ripresentate durante il giorno prima a sinistra e poi a destra in modo alternato.Venerdi ho avuto il ciclo e cinque o sei giorni prima ho notato una.macchiolina di sangue chiaro sulle.mutandine.
    Mercoledì sera ho iniziato ad avere delle fitte vaginali interne che non avevo più la mattina,ma giovedì ho iniziato ad avere un forte prurito intimo esterno e interno che con il passare delle ore si è ridotto e ho notato inoltre perdite di sangue dalla vagina sempre di colore rosso vivo sulla cartaigienica quando mi pulivo.
    Il prurito intimo ritornava a volta ma durava pochi secondi.Ora ho ancora doltre alla gamba destra vicini all’inguinale. Ho 24 anni

    1. Dr. Roberto Gindro

      Le cause plausibili sono molte (stress, infezione vaginale, …) e non posso che consigliare una visita medica.

    2. Domanda

      Basta una visita dal medico di base?

    3. Domanda

      Ho letto che il sanguinamento anomalo indica qualcosa di grave lei cosa ne pensa?Basta una visita dal.medico di base?

    4. Dr. Roberto Gindro

      Può essere un disturbo assolutamente banale, non si preoccupi.

      Sì, il medico di base va benissimo.

    5. Domanda

      Aspetterò la fine del ciclo e farò la visita

    6. Domanda

      Non dovrei fare la visita dal ginecologo?

    7. Dr. Roberto Gindro

      Se possibile meglio ancora.

  5. Domanda

    Mia madre non vuole mandarmi dal ginecologo e crede che le mie perdite siano dovute al ciclo

    1. Dr. Roberto Gindro

      Può rivolgersi in consultorio.

    2. Domanda

      Cosa sono? E come posso mettermi in contatto?

    3. Domanda

      Grazie dell’aiuto

  6. Domanda

    Salve,dottore .ho 29 anni nel 2010 e 2011 avuto due gravidanza tubarico extrauterine m hanno tolto la tuba sinistra e 2013 avuto un bimbo e nato grazie dio con l altra tuba destra che m ha rimasto .2015 avuto di novo gravidanza atopica con emorragia interna m hanno tolto ei novo la tuba destra .allora la mia question cosa era la cause .Non ho nessuna risposta .quando ho letto questo pagina per malattia infiammatoria mi sono spaventata perché ho alcuni sintomi .ero andata ha fare la visita endometriosi avuto sempre dolore forte durant le mestruazioni da quando ho iniziato avere il ciclo anche dolore anale .Ho tante problemi pelvici non so la causa .chiedo perché anche durante il rapporto non sento piacere ho incontinenza urinario anche .chiedo quello po essere la cosa ?????? .vorrei ci mi poi aiutare per favore sono molto confuso grazie .

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, probabilmente la causa è da attribuire all’endometriosi, per cui l’annidamento normale è difficile e quindi avveniva spesso a livello ectopico, e sempre l’endometriosi causa dolori e disturbi pelvici come da lei descritto.

  7. Domanda

    Buongiorno,io ho avuto ieri perdite continue maleodoranti,sono andata in farmacia e ho preso un gel per vagina si batterica.Stamattina ho fatto pipi con sangue,poi più niente,se non leggero bruciore.devo continuare la cura?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Deve rivolgersi al medico per una diagnosi, non sottovaluti questi problemi.

  8. Domanda

    Buonasera,vorrei capire se anche io potrei avere questa infezione.ho 35 anni…da 10 anni cerco di avere un figlio,nel 2009 sono rimasta incinta..ma era extra uterina ,e nel 2011 aborto spontaneo alla settima settimana.ho consultato 6 dottori privati e non..tutti i pap test,analisi di sangue..tutto quello che ho fatto,non ho mai trovato nessun problema,malattia,infezione…mai,ecografie,nulla.il mio ciclo è regolato…27 giorni..puntuale..è dura 4 giorni.ma il problema è che nessuno non mi dice nulla.potrebbe essere???

    1. Dr. Roberto Gindro

      Poco probabile.

    2. Domanda

      Buongiorno dottore,chiedo a lei se attraverso ecografia e Risonanza magnetica,che ho da poco effettuato, sono visibili le tube oltre che utero e ovaie.In quanto ho dolori addominali diffusi e non trovando la causa,chiedo un consiglio su come eventualmente poter fare un esame in laparoscopia,per capire la natura del mio dolore.Intendo dire ,a quale specialista dovrei rivolgermi per poter accedere a tale esame?Poiche’purtroppo non emerge nulla dagli altri esami fatti,e da quanto ho letto potrebbero essere coinvolte le tube.Grazie mille.

    3. Dr. Roberto Gindro

      Improbabile che siano le tube; finora l’ha seguita il ginecologo?

    4. Domanda

      Si,finora si.essendo un dolore
      di tipo pelvico,lui mi dice che non ho nulla,ma purtroppo il male persiste e anche piuttosto forte con nausea. Per questo ho chiesto a lei dottore se potessi fare un esame approfondito per valutare,poiche’e’un dolore che mi sta preoccupando in quanto mi toglie le forze.So che molte persone si sottopongono a laparoscopia diagnostica proprio per indagare il dolore.Se potesse lei darmi una dritta,per sapere come muovermi.Grazie anticipatamente.

    5. Dr. Roberto Gindro

      Niente esami non prescritti; valuterei forse di provare a sentire un internista.

  9. Domanda

    Buongiorno dottore
    È da quattro giorni che ho dolori nella zona pelvica,come se mi dovesse venire il ciclo(impossibile perché sono in menopausa da 15 mesi) e zona lombare
    Sono stata dalla ginecologa che non ha riscontrato niente
    Oggi pomeriggio farò un’ecografia addome completo
    Cosa potrebbe essere

  10. Domanda

    Dimenticavo di dirle che ho una cisti endometriosica di 17 mm all’ovaio,la ginecologa dice che è talmente piccola da non potermi creare questi forti dolori

    1. Dr. Roberto Gindro

      Fastidio mentre urina?

    2. Domanda

      No dottore,però vado spesso ad urinare,sopratutto la notte

    3. Dr. Roberto Gindro

      Ha mai sofferto di colon irritabile?

    4. Domanda

      Si soffro di colon irritabile pur seguendo una dieta molto equilibrata

    5. Dr. Roberto Gindro

      La causa potrebbe essere questa, direttamente o indirettamente (talvolta può infiammarsi “di riflesso” la vescica e gli organi adiacenti); necessario comunque verificare con il medico come programmato.

    6. Domanda

      Salve dottore
      Ho eseguito l’ecografia ed è tutto nella norma. Il radiologo pensa che sia cistite ma io nn ho bruciore
      Ho dolore nel basso ventre e nella zona lombare
      Il mio medico curante mi ha prescritto esami alle urine

    7. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Può essere comunque una problematica renale e/o vescicale, non sempre le cistiti non hanno sintomi tipici. Anche il colon irritabile resta un’ipotesi fondata, che non si appura purtroppo con nessun esame radiologico, tantomeno l’ecografia.

    8. Domanda

      La ringrazio dottoressa
      Speriamo di trovare la causa,ho sempre dolore,oggi pure nelle gambe e mi sento molto gonfia,anche il seno fa male. Sembrano i tipici sintomi premestruali ma ormai sono 15 mesi che prendo la pillola visanne per una cisti endometriosica che mi ha messo da allora in menopausa

    9. Domanda

      Salve Dott…una settimana fa ho avuto un raschiamento per la perdita alla nona settimana…nel frattempo ho avuto il risultato del pup-test,si presume un CIN 2…ORA domanda: potro’ avere in futuro figli e adesso avere rapporti? Ho 32 anni…grazie

    10. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, ha fatto il test per l’HPV? consiglio per il momento l’astensione dai rapporti, finché non viene trattato il CIN2; certamente potrà avere figli in futuro, stia tranquilla.