Tutte le domande e le risposte per Ittiosi volgare: sintomi, cause e cura
  1. Domanda

    Come mai non si trova più la pomata psorinase?,era ottima per ittiosi ,si può mettere in vendita per aiutare tutti quelli che soffrino di ittiosi? Passava prurito la pelle non si squamava ed era bella e liscia ,prego il Signore di trovarla nelle farmacie.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo le confermo che sembra che non si faccia più.

  2. Domanda

    ciao a tutti!!!!! sono Luca. avevo già scritto ancora su questo forum. sono affetto da ittiosi volgare
    avrei qualche consiglio da chiedervi.
    nonostante mi lavi tutti i giorni il viso con prodotti penso buoni ho sempre e comunque pelle che si desquama attorno agli occhi, dentro le sopracciglia e le orecchie. ovviamente anche nel resto del corpo.
    uso il sebamed per pelli sensibili per il mattino sul viso e quando faccio la doccia il sebamed olio bagno/doccia e poi ci applico la crema dexeryl. però in queste zone non ho risultati.
    potete consigliarmi voi qualcosa di alternativo????????
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Lascio la parola ai lettori, perchè io purtroppo non posso consigliare prodotti specifici.

    2. Domanda

      Aggiungi alla dexeril il quindici per cento di una polverina a base di acido salicilico. Vai dal tuo farmacista e t’insegna come prepararla.E’ facilissimo prepararla se no ti costa molto di più.Vedrai come si staccheranno le squame. Le creme devono contenere,per staccare le squame, o acido salicilico o acido glicolico. Datti da fare e starai molto meglio. La crema va applicata la sera.Quando cominci a vedere che si staccano usa sotto la doccia una spugna un po’ energica.

  3. Domanda

    Salve io ho una figlia affetta da ittiosi lamellare e si trova bene con crema corpo equilibra e nutrycell.

  4. Domanda

    Buongiorno!

    vorrei chiedere un chiarimento: il cloro per coloro che hanno l’ittiosi è una sostanza positiva o negativa???? perchè ricordo che quando andavo in piscina da piccolo la mia pelle secondo me peggiorava. qual’è la verità??????
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Non so se esista una risposta certa; ad intuito avrei pensato anch’io ad un peggioramento per possibile effetto di irritazione sulla cute.

  5. Domanda

    Ho una ittiosi genetica, da anni alla parte inferiore delle gambe.
    Attualmente uso un latte corpo contenente il 10% di urea dopo la doccia della sera.
    Dovrei fare altro per staccare le squame dalla pelle? Ho letto di acido salicilico…..

    1. Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non posso consigliare/avallare farmaci o rimedi.

    2. Domanda

      HO 66 ANNI SONO AFFETTO DA ITTIOSI VOLGARE DALLA NASCITA . DA CIRCA 40 ANNI NEL PERIODO INVERNALE USO OLIO EMMOLLIENTE PER NEONATI SOTTO LA DOCCIA PER TOGLIERE PROFUMI PARTICOLARI.MENTRE NEL PERIODO PRIMAVERILE PER ESPELLERE LE SQUAME SPESSE RUVIDE E MARRONI FACCIO USO DI GLICOLE PROPILENICO IN SOLUZIONE ACQUOSA AL 10%,INBEVENDO DELLE GARZE NEL LIQUIDO E FASCIANDOMI LA SERA LE BRACCIA E LE GAMBE A MO DI MUMMIA , CON SOPRASTANTE PELLICOLA TRASPARENTE PER NON MACCHIARE LE LENZUOLA. LA MATTINA SUCCESSIVA FACCIO UN LUNGO BAGNO CALDO ASPORTANDO LE SQUAME CON L’AIUTO DI SPUGNE RUVIDE O CON LE UNGHIE DELLE DITA.RIPETO L’OPERAZIONE SUCCESIVAMENTE FINO AD ASPORTARE QUASI LA TOTALITA’ DELLE SQUAME.LE RIMANENTI DOPO QUALCHE GIORNO CADONO DA SOLE ESSENDO SCOLLEGATE TRA LORO.CHIDO AL DOTT. CIMURRO : A) SE ESISTE UN PREPARATO MOLTO PIU EFFICACE , B) SE C’E’ UN METODO MENO RUDIMENTALE E PRATICO, C) SE FARE IL BAGNO IN ACQUA SULFUREA AIUTA O PEGGIORA LA SITUAZIONE .
      GRAZIE E SCUSATEMI IL DILUNGAMENTO

    3. Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non occupandomi specificatamente di questa condizione non le so rispondere, mi dispiace.

    4. Domanda

      ACIDO SALICILICO 6%
      GLICOLE PROPILENICO 60%
      ALCOOL ETILICO 20%
      OLIO DI VASELINA Q. B. 150 GR.
      ti cospargi tutto alla sera, fasci col celpan, il giorno dopo nella vasca due ore freghi con spugna, a me sparisce tutto. da fastidio per un giorno, ma poi stai pulito, licio e normale per un mese, a volte per un mese e mezzo, poi lo rifai, io lo faccio da 8-9 anni e controindicazioni non ne ho avute. pero magari prima prova solo su un braccio. spero di aiutare qualcuno col mio problema.

    5. Dr. Roberto Gindro

      La ringrazio per la testimonianza, ma invito tutti i lettori a valutare qualsiasi rimedio letto su Internet con il proprio medico, prima di metterlo in pratica.

  6. Domanda

    Salve a tutti, sono affetto da ittiosi volgare, formatasi dopo una settimana di vita. Adesso ho 23 anni e ho sofferto un bel po psicologicamente, soprattutto alle scuole primarie . D’estate la mia pelle muta completamente, tutte le “scaglie” spariscono dopo i primi bagni al mare e tornano verso fine settembre. Qualcuno mi sa spiegare il motivo? (Ps. L’ittiosi sotto forma di scaglie, non è presente nelle piegature (collo, internp gomiti, internp ginocchia etc) ove si presenta solo come pelle secca.

  7. Domanda

    Salve Dottore. Ho letto sul web che molti suoi colleghi consigliano Dexeryl come crema dermoprotettiva per via della sua formulazione. Lei ha avuto modo di consigliarlo a qualche suo paziente. Grazie mille della sua disponibilità

    1. Dr. Roberto Gindro

      L’ho visto prescritto diverse volte da dermatologi della zona.

    2. Domanda

      Grazie Dottore Gentilissimo.
      Cordiali saluti

      Salvatore

    3. Domanda

      Mia moglie ne soffre da sempre trova beneficio con la crema Avene acquathermale 10.

  8. Domanda

    ci siamo come arriva il freddo si inizia a spaccare la pelle e a formarsi le squame e più fa freddo più diventano profonde ed inizia il prurito anche senza lavarsi. Poi non ho capito ancora cosa centra il freddo con l’ittiosi, perche se vivessi in una zona tropicale al 99 per cento questa disfunzione non comparirebbe. Nel tempo, sono ormai 46 anni che ci convivo ho usato tanti prodotti senza mai avere migliorie di alcun tipo se non l’unico di attenuare il prurito dopo la doccia.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Il freddo è purtroppo causa di secchezza della pelle, che va incontro a disidratazione.

    2. Domanda

      Buongiorno io volevo chiederle una cosa mio nonno ne soffriva mio fratello ne soffre io ora sono incinta è possibile che mio figlio c’e l’abbia? Dei dermatologi all’epoca avevano detto che salta una generazione è vero? Grazie mille se mi risponderete

    3. Dr. Roberto Gindro

      Non ho mai approfondito questi aspetti di genetica, ma le confermo che alcune malattie genetiche si verificano a generazioni alterne (penetranza).

  9. Domanda

    ciao a tutti ho 28 anni e uso anche io dexeril e svr xerial 30. La pelle e’ idratata ma comunque le piccole macchie di abbronzatura o pelle abbronzata si notano lo stesso. Forse dovrei provare a usare una spugna un po dura sotto la doccia. Una domanda che mi faccio. Ma sono l’unico che riceve le creme gratis dato che agli ospedali specialistici e’ considerata una malattia rara?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Mi stupisce! In che Regione si trova? Le viene fisicamente consegnata in ospedale o in farmacia?

    2. Domanda

      La vado io a prendere alla farmacia dell’ospedale.. Ma c’e una trafila lunga 6 mesi da fare fatta di chiamate su chiamate e di attese su attese, di creme prescritte e in realta’ fuori produzione da mesi, da risposte volgari e menefreghismi.. E tutt’ora sono in ballo. Provincia di Mantova.

    3. Dr. Roberto Gindro

      Grazie mille per la sua segnalazione!

  10. Domanda

    mi scusi,io sono affetta da ittiosi volgare ,durante l’inverno mi ritrovo con una pelle secca con molte scuame ed e più presente nelle mani perché si formano delle spaccature,mi può consiliare qualcosa

    1. Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non posso consigliare prodotti o cure.