1. Domanda

    Salve dottore da circa due mesi ho mal al gomito sinistro faccio attività fisica tre volte alla settimana assumo un antinfiammatorio per il dolore ma appena faccio un o sforzo sento nel gomito come un lampo seguito da dolore .cosa mi consigli ?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Astensione dall’attività fisica finchè non sarà sparito il dolore e visita medica per diagnosi certa.

      Utile il ghiaccio.

    2. Domanda

      Salde dottore mi chiamo davide faccio attività fisica da quasi 2 anni per 3 volte a settimana, da circa un mese ho dolore al gomito sinistro soprattutto quando lo apro completamente il braccio addirittura avvolte sento uno strano stricchiolio cosa può essere? Grazie….

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Buongiorno. Potrebbe trattarsi di un risentimento muscolotendineo. Sarebbe opportuno farsi visitare da un medico e probabilmente valutare un periodo di riposo. saluti

    4. Domanda

      Grazie dottore…..

    5. Domanda

      Salve dottore a 2 giorni che faccio una terapia di antinfiammatori (oki) il braccio mi è migliorato devo continuare e per quanto…..sempre molto gentile…..saluti….

    6. Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non possiamo consigliare/prescrivere terapie.

  2. Domanda

    Buonasera, da quasi due mesi, una persona anziana (87 anni, donna) a me cara, ha un dolore al braccio destro, soprattutto verso il gomito. Ho pensato che fosse lo stesso caso perché questa persona ha un braccio rotto da molto tempo, e per motivi personali non ha potuto operarlo. Penso che il dolore sia dovuto al fatto che questa persona sforzi solo il braccio destro, poiché l’altro è rotto. È una persona anziana e di conseguenza non può fare esercizio fisico per alleviare il dolore. Cosa mi consiglia?Pensa sia lo stesso caso? Ha qualche rimedio o farmaco da consigliarmi? Spero di essere stata chiara. Ringrazio.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non posso consigliare farmaci; possibile che sia legato agli sforzi, ma sarebbe davvero opportuno farsi visitare.

  3. Domanda

    buon giorno dottore ho fatto una eco grafia al gomito che mi faceva male ma non hanno riscontrato nulla ma il dolore permane che cosa puo essere grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, quando ha dolore? a riposo o quando prende pesi? il gomito è gonfio e/o rosso?

  4. Domanda

    Salve da stanotte sento dolori forti a tratti alla gomito sx che si irradia fin lungo il braccio. Ho 48 anni e da 7 anni fino a 30 ho giocato a tennis. E 18 anni che non gioco più. Cosa può essere cosa devo fare sono preoccupato

    1. Dr. Roberto Gindro

      Ieri ha fatto sforzi di qualche genere?
      Raccomando comunque di sentire il medico.

  5. Domanda

    Buongiorno dottore, ho fatto un esame elettromiografico per verificare la salute degli arti superiori. Soffro da alcuni anni di cervicobrachialgia fortunatamente ho sempre eseguito le terapie necessarie che hanno funzionato. I risultati dell’elettromiografia sono questi: 1) moderata sofferenza neurogena cronica nei territori muscolari di pertinenza radicolare C6, in minor misura C7, di sinistra; 2) lieve sofferenza del nervo ulnare sinistro al transito cubitale. Più di un mese fa, accusavo dolori, che, sono fortunatamente scomparsi, ma non il formicolio che sembra partire dal piccolo rotondo, come se qualcosa si fosse spostato, o incagliato. Parte il formicolio che spara come detto poc’anzi, raggiunge la spalla anteriore, posteriore, il tricipite, lievemente il bicipite. Però, la parte posteriore alla fine del tricipite, gira posteriormente il gomito, se non erro, riprende il formicolio al brachiale radiale fino ad arrivare al pollice e indice.. sto facendo fisioterapia per la colonna cervicale, che trovo giovamento in tutto, eccetto sul fomicolio, che probabilmente dovuti agli sforzi eccessivi del lavoro estivo stagionale.L’elettromiografo mi ha detto che ci vuole tempo e passerà tutto.. quando?? grazie per la cortese attenzione.

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, probabilmente la sofferenza nervosa è causata da alterazioni a carico del rachide cervicale e spesso in tal caso i dolori e le disestesie alle mani e alle dita possono durare anche mesi. Ma esistono farmaci per ridurre la sintomatologia. Sarebbe utile fare un indagine radiologica del rachide cervicale se non già fatta e una valutazione fisiatrica/ortopedica.saluti

    2. Domanda

      Grazie dottore, le lastre colonna cervicale, spalla e gomito domani le ritiro.

    3. Domanda

      Mi son dimenticato di dire, oltre la cervicobrachialgia, ho una lordosi cervicale in appianamento e una protusione discale in c5 c6 da vecchie lastre, ma sempre in costante aggiornamento visto che faccio due volte l’anno fisioterapia.

    4. Dr. Roberto Gindro

      OK, domani probabilmente la situazione potrà essere più chiara.

  6. Domanda

    Buongiorno Dottore, dopo svariati mesi alle prese con un fitto dolore all’avambraccio che si irradiava fin sopra al bicipite (parte esterna),ho eseguito prima una risonanza magnetica (dalla quale non e’risultato assolutamente nulla) e successivamente un ecografia (presso importante centro fisiatrico della mia citta’) in seguito della quale risultava un infiammazione all’epicondilo. Ho intrapreso la seguente terapia:
    – n. 4 sedute di onde d’urto (la prima effettuata il 12 ottobre,la seconda il 30 ottobre)
    -n. 8 sedute di tecarterapia+n. 8 sedute di vibrotraining
    Queste ultime le ho iniziate lunedi (ne ho fatte quindi 4 sedute consecutive fino a ieri…) per accelerare il processo di guarigione; sono pero’sconfortato dal fatto di non avvertire ancora nessuna riduzione del dolore! avendo fatto gia’2 sedute di onde d’urto,4 tecar e 4 vibrotraining,e’possibile che non avverta ancora dei benefici???il braccio a riposo non mi provoca fastidi o dolori…il problema sorge quando cerco di sollevare un peso (soprattuto con impugnatura a ‘martello’); aggiungo anche che oggi sono esattamente 31 giorni che ho sospeso l’attivita’sportiva……..

    La ringrazio anticipatamente

    Enzo

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Buongiorno, se è un’infiammazione importante è possibile che sia presto, si è fatto valutare comunque da un ortopedico?

  7. Domanda

    Buongiorno, vi chiedo una consulenza.
    Da 2 giorni a questa parte sto avendo dei forti dolori al gomito sx (io sono destrimane), prima solo quando lo extra-estendevo, da ieri in alcuni casi anche se lo fletto completamente. Gioco a pallacanestro, ma non ho memoria di aver subito traumi recentemente, e faccio un lavoro d’ufficio, senza movimentazione particolare di pesi.
    Può essere epicondilite? E, nel caso, un primo trattamento da poter applicare in attesa di una visita specialistica, considerando soprattutto che tra pochi giorni ho una partita importante?
    Grazie anticipatamente.

    1. Dr. Roberto Gindro

      1. Sì, è possibile.
      2. Ghiaccio, ma può nel frattempo valutare con il medico curante.

    2. Domanda

      Grazie mille, in settimana sentirò il mio medico di famiglia.
      Ghiaccio 20 minuti per 3 volte al dì o diversamente?

    3. Dr. Roberto Gindro

      Va benissimo.

  8. Domanda

    Salve Dottore io ho un problema che persiste da un mese abbondante…in pratica ho dolore ai gomiti sia dx che sx e in più scrocchiano tantissimo..il dolore in alcuni casi si intensifica specie se faccio sforzi, ad esempio cosa banale..porto le buste della spesa…io soffro da sindrome di tunnel carpale e ho solo 25 anni ma che io sappia il carpale non porta dolore ai gomiti o sbaglio?…in più alla mano sx ho fatto l’ intervento..!!

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, il tunnel carpale non c’entra perchè è un problema che nasce nel canale del carpo ( al polso). Se ha fatto sforzi fisici importanti potrebbero essere questi la causa del dolore ma deve farsi vedere dal suo medico per capire meglio di cosa si tratta. saluti

  9. Anonimo

    Sono mesi che tribolo con il gomito, dopo uno stage di una settimana di tennis… guarirò mai?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Sì, può essere un percorso lungo (da affrontare con uno specialista!), ma si riesce a risolvere.

  10. Anonimo

    Va bene Voltaren gel per l’epicondilite?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Va bene per trovare sollievo dal dolore, ma una preparazione topica (che sia Voltaren o altro) potrebbe non essere sufficiente a risolvere.