Tutte le domande e le risposte per Dermatite seborroica: sintomi, cause e rimedi
  1. Domanda

    salve cosa posso usare per la dermatite seborroica mi e stata diagnosticata,circa 20 anni fà.ed a volte si presenta molto forte dipende dal cambio stagioni?grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro

      1. Sì, purtroppo nei cambi di stagione è plausibile che possa peggiorare.
      2. Mi dispiace, ma non posso prescrivere farmaci.

    2. Domanda

      Mi hanno detto che con la luce pulsata , nella zona ( schiena ) sottostante , elimino il problema delle ghiandole sebacee , mi può dare conferma ?

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, si sembra essere uno dei rimedi più usati dai medici dermatologi e estetici contro questo problema. saluti

    4. Domanda

      Salve io ho un.bambino che aveva una piccola esquazione sulla testa adesso li e’rosso e si sente un gonfiore l’esquamazione non c’e piu che devo fare

    5. Dr. Roberto Gindro

      Visita dal pediatra o dermatologica.

    6. Domanda

      Scusate volevo sapere…siccome sono 6 giorni che o avuto una forte secchezza del viso mi sento come se avessi qualcosa incollato sul viso..me li sento molto seccho…e Nello stesso momento lo sta facendo in testa mi porta un forte prurito e si forma molta forfora…sono stata in farmacia gli o spiegato il problema è mi dato uno scampo che si chiama….bioderma node ds…….e x il viso una crema Bio derma sensibio forte….o iniziato ieri ma nn Vedo nessun miglioramento. mi sapete consigliare se questa cura e buona x il viso xche mi sento impazzire con questa secchezza sul viso…..grazie

    7. Dr. Roberto Gindro

      Il freddo è causa di disidratazione della pelle, che può portare a questo tipo di manifestazioni; se non vedesse miglioramento con quanto suggerito ne parli con fiducia a un dermatologo per una diagnosi esatta.

  2. Domanda

    Salve dottore, utilizzo il farmaco Diathynil il cui principio attivo è D(+) biotina, è possibile che utilizzandolo per vari mesi perda efficacia?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Improbabile.

    2. Domanda

      Se dovessi farmi tatuare le sopracciglia, dove è parente la dermatite, è possibile che questa peggiori?

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, deve valutare col dermatologo, ma se ha la dermatite del cuoio capelluto e basta non credo sia un problema, la sede è diversa.

    4. Domanda

      Veramente la dermatite è presente anche sull’arcata sopraccigliare ma in quantità piuttosto ridotta

    5. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Allora è consigliabile sentire prima il dermatologo.

  3. Domanda

    Negativo, non credo non si ppossa citasre quasklcosa come poitiren loxzione, chje non mi sembra refficace nel mio caso

    1. Dr. Roberto Gindro

      Mi perdoni, ma non ho capito.

  4. Domanda

    Salve, centra poco con questo argomento.
    Mio padre sta perdendo i cappelli e a 45 anni, e mi chiedevo se alla sua età li perderò anche io.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Non è detto, ci sono molte variabili e molti fattori da considerare, non c’è una risposta sicura e univoca, nonostante possiamo pensare ad una predisposizione familiare.

    2. Domanda

      Ma è una cosa tramandata SOLO tra padre e figlio? Perché il padre di mio padre (che sarebbe mio nonno) anche lui non a i cappelli davanti, e invece mio zio che sarebbe il fratello di mio padre c’è li a ancora tutti.

    3. Dr. Roberto Gindro

      Come detto sopra i fattori in gioco sono diversi e non è possibile dare una risposta certa.

    4. Domanda

      Va bene, grazie per la vostra disponibilità.

  5. Domanda

    Sospetto di avere la dermatite seborroica, nonostante il dermatologo non sia riuscito a fare una diagnosi. Le immagini che vedo su internet e i sintomi combaciano perfettamente. Ovviamente ho intenzione di consultare un altro dermatologo per la diagnosi.
    Vorrei chiedere nel frattempo se dovrò convivere con queste macchie rosse desquamanti che purtroppo si estendono anche al viso, attorno al naso, nelle sopracciglia, nei genitali e alle orecchie, oltre che al cuioio capelluto (dove comunque mi recano maggiore disagio per via del forte prurito).
    A livello estetico non è bello da vedere che ho queste cose in viso, e temo che potrebbero crearmi problemi nel lavoro e in generale nelle relazioni umane. Inoltre sospetto che con lo stress i sintomi siano più evidenti, perchè quando sono nervoso tendo ad avvertire maggiore prurito e voglia di grattarmi.
    Grazie per la risposta

    1. Dr. Roberto Gindro

      Posso confermare che qualsiasi sia la causa lo stress può peggiorare i sintomi, mentre è difficile fare altre valutazioni senza la diagnosi esatta.

  6. Domanda

    Salve .
    Mio figlio a 2 mesi ,
    Il pediatra mi dice che forse a la dermatite ( crosta lattea )
    Come faccio ad alleggerire
    Il fastidio a mio figlio ??
    Vorrei aiutarlo ma non so come .
    Le visite che mi anno prenotato a mio figlio
    Si faranno a fine novembre .

  7. Domanda

    Può essere dallo sciampo

    1. Dr. Roberto Gindro

      Il pediatra non ha prescritto nulla? Ci sono shampoo e creme che possono dare sollievo (mi dispiace, ma non posso prescrivere nulla).

  8. Domanda

    Buongiorno non so se sia dermatite ma ho molta forfora sotto la barba. Porto la barba abbastanza lunga e questo problema mi imbarazza molto. Ho già fatto visita dal mio dermatologo, lui mi ha detto che è una disquamazione e di mettere solo un po’ di balsamo sotto la doccia. Volevo chiedervi un parere e domandarvi se lavare la barba con uno shampoo antiforfora commerciale potesse andar bene o se sia peggio per la pelle, per ora la lavo solo con del bagnodoccia senza risultati, grazie

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, la forfora è solitamente causata da dermatite, di diverso tipo, e i prodotti antiforfora sono specifici per il cuoio capelluto, quindi non credo siano utilizzabili sulla pelle del viso che è molto delicata, il dermatologo appunto dovrebbe esprimersi a riguardo.

  9. Domanda

    salve a tutti da un paio di settimane mi sono apparse tante forfora in testa e sotto il naso ho delle crosticine cosa devo fare?

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, serve una visita dermatologica per valutare la situazione, sembrerebbe una dermatite.

  10. Domanda

    Senta Dottore, ho un problema: soffro in maniera non continua, ma saltuaria da almeno 5 anni, di prurito alla pelle dell’inguine e dell’interno gambe. Il mio medico tempo fa mi disse che si trattava di micosi. Abbiamo fatto cura con Canesten, ma non ha risolto il problema. Lui continua a sostenere sia micosi, ma io non ne sono convinto; ho la pelle arrossata, prurito, la pelle si scalda in quella zona. Mi ha ora ordinato “Lamisil” per via orale, ma non so se prenderla o meno; il farmaco so che provoca problemi al fegato e vorrei evitare. Purtroppo, al momento non mi ha consigliato la visita dermatologica, il medico e io non so proprio che fare a questo punto.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Dalla descrizione l’ipotesi fatta dal medico è assolutamente plausibile, proverei con fiducia la cura prescritta.

    2. Domanda

      Chiedo scusa se insisto: la micosi non dovrebbe avere ad occhio nudo, delle piccole bollicine rosse, come dei brufoli? Io non le ho per esempio, ho solo del rossore, che -penso io -, potrebbe anche essere determinato dal fatto che irrito la zona col continuo sfregamento per via del prurito… è solo un’ipotesi.
      Concludo, dicendole che, questo problema si risolveva in questi anni (quando compariva, in sostanza) con la pomata “Elocon”; questo non farebbe pensare ad altro tipo di patologia?

      Grazie

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Da quello che dice, non potendo verificare direttamente, sono segni talmente aspecifici che non possiamo pensare ad una diagnosi circostanziata, per cui mi fiderei del medico che ha fatto la visita e ha valutato direttamente il quadro clinico.