Tutte le domande e le risposte per Artroscopia: procedimento, vantaggi, complicazioni
  1. Domanda

    Buonasera,gli integratori per la cartilagine servono a qualcosa o sono inutili?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Di quali parliamo in particolare? Fatto salvo che non è possibile ricostruire la cartilagine, alcuni possono servire da lubrificante.

    2. Domanda

      Quelli a base di glucosamina,ad esempio cartijoint ?secondo lei qual’e il migliore?e per quanto tempo è consigliato assumerli?

  2. Domanda

    Buona sera

    se poco prima dell’intervento compare una infiammazione ad esempio alle emorroidi….l’intervento è possibile farlo?
    O ci sono complicanze legate all’anestesia?

    saluti e grazie

    M.

    1. Dr. Roberto Gindro

      A meno che non sia davvero grave non vedo motivi per rimandarlo, in ogni caso qualsiasi problema di salute va segnalato all’anestesista.

    2. Domanda

      Grazie mille

  3. Domanda

    Salve,

    Volevo sapere se sa qualcosa su come funziona in caso che le stampelle le fornisce l’ospedale o la clinica. Si devono pagare? Oppure no?

    Grazie Mille

    1. Domanda

      Poiché dovrei sottopormi ad artroscopia al ginocchio, ma non ho stampelle da portare alla clinica.

    2. Dr. Roberto Gindro

      In genere si noleggiano, ma senta prima il suo medico per valutare se sia possibile averle dall’ASL.

  4. Domanda

    Buona sera ,
    Ho 48 anni .Ho subito due interventi al ginocchio ( artroscopia). L’ultimo intervento in data di 13 .01.2015 .Diagnosi di dimissione : Plica sinoviale + condropatia CFI di 3° grado .

    Il ginocchio mi fa male di più rispetto a prima. Ho fatto la settimana scorsa una RM . Esiti di pregresso intervento chirurgico con fenomeni degenerativi del corpo -corno anteriore del menisco interno; concomita meniscosi e lesione del corno posteriore.
    Non lesioni del menisco esterno .
    Sostanzialmente nella norma il pivot centrale e le componenti capsulo-legamentose.

    Presenza di verosimile plica sinoviale .
    Area di condropatia a carico del condilo femorale mediale.
    Tendinopatia inserzionale del quadricipite.
    Tendinosi dell’inserzione prossimale del tendine rotuleo che appare ispessito lungo il suo decorso.
    Sinovite reattiva con discreta quota di versamento endoarticolare piu evidente in camera anteriore e nello sfondato sottoquadricipitale. Ispessimento reattivo della settature del corpo adiposo di Hoffa. Rotula in asse

    Cosa mi consiglia ? Non riesco più a camminare , a lavorare ……..non ho più nessuna stabilità sul ginocchio , mentre cammino mi sfugge e cado giù .

    Grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma temo che sia una situazione al di là delle mie competenze.

  5. Domanda

    Salve, a breve mi riopererò in artroscopia al menisco esterno x una lesione le mie domande sn queste:molto probabilmente ho anke una lesione al menisco mediale oltre ke esterno nella stessa operazione le lesioni verranno rimosse entrambe? I tempi di recupero cambiano da una a due lesioni? Ultima domanda ho fatto una cura x 2 mesi di vessel (circolazione) finita più di un mese fa potrò fare l operazione grazie anticipatamente

    1. Dr. Roberto Gindro

      Alle prime due domande non so dare risposta, mi dispiace.

      La cura fatta con Vessel non interferirà, ma va segnalata al chirurgo ed all’anestesista insieme alle cause per cui è stata prescritta.

  6. Domanda

    Salve,
    ho fatto intervento in artroscopia di menisco esterno e pulizia cartilagine sul ginocchio sx. Faccio riabilitazione 2 volte a settimana, ma ancora dopo 1 mese e mezzo ho difficoltà a scendere e salire le scale. Cosa mi consiglia?
    Grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro

      Ci sono stati miglioramenti, anche se lenti?

    2. Domanda

      Sì. La camminata in piano va bene, anche se mi stanco presto..es. faccio cyclette a ritmo moderato e dopo un quarto d’ora sono stanca e ho la sensazione di gonfiore al ginocchio.

    3. Dr. Roberto Gindro

      Non ho grande esperienza in questo campo, ma in genere l’aspetto importante è vedere costantemente miglioramenti; i tempi poi possono essere lunghi, in base ad età, stato di salute generale, …

      È seguito da qualcuno (fisiatra, ortopedico, fisioterapista, …)?

  7. Domanda

    Buongiorno
    sono stata operata il 13.05 per rottura menisco mediale e condropatia rotulea. Quindi intervento di meniscectomia selettiva mediale e condroablazione ginocchio.
    Alla visita di controllo e rimozione punti hanno rilevato un modesto versamento articolare.
    Sarà anche modesto ma a me fa male; il ginocchio è ancora abbastanza gonfio e sono passate quasi 3 settimane dall’ intervento e non posso camminare senza le stampelle. E’ normale tutto questo dolore? E questi tempi lunghi di recupero?
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Quando l’ultima visita?

    2. Domanda

      Veramente grazie della veloce risposta. La visita a cui facevo riferimento era il 26 maggio.

    3. Dr. Roberto Gindro

      In questi 5-6 giorni il dolore è aumento, diminuito o rimasto pressapoco uguale?

    4. Domanda

      Il dolore è un pò diminuito

    5. Dr. Roberto Gindro

      Ottimo, è segno che probabilmente si sta riassorbendo. Si spera sempre che non succeda, ma è una complicazione nota e che in genere non presenta problemi salvo un po’ di fastidio. Ovviamente continui a collaborare con il medico fino a risoluzione.

    6. Domanda

      Molto gentile, grazie delle indicazioni

    7. Domanda

      Devo essere operato in artroscopia al ginocchio dx interno,per l’aspirazione di una calcificazione vagante.Nel migliore dei casi dopo quanto si potrà riprendere a correre?Grazie

    8. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, dipende dal tipo di intervento specifico e dalla qualità della riabilitazione, tuttavia credo che necessitano almeno 6 – 8 settimane. saluti

    9. Domanda

      sono stata operata al ginocchio il 29 08 non ho cartillagine così mi hanno fatto buchi interni per poter tenere lubrificata la routela stò facendo riabilitazione ma da seduta e da coricata la mia gamba non và sù non riesco a muoverla verso l alto perchè

    10. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, dipende dalla situazione nello specifico, è comunque presto ancora per avere grossi miglioramenti, i tempi in questi casi possono essere anche piuttosto lunghi. In bocca a lupo!

    11. Domanda

      grazie mille saluti molto gentile di avermi risposto

  8. Domanda

    Salve sono stata operata con artroscopia al ginocchio 5 giorni fa….il dolore c é A volte moderato a volte intenso altre no….Non appoggio ancora il piede e cammino cn le stampelle. …in ospedale mi anno detto di fare 30 giorni di seleparina le punturine mentre il mio medico curante dice ke devo farne solo sei….lei cosa mi può dire essendo ke devo rimanere 15 giorni m

    1. Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non posso prendermi la responsabilità di decidere fra due pareri medici discordanti.

  9. Domanda

    Ma queste punti fine servono x la circolazione qui di dal momento ke mi mio vero nuovamente anke in stampelle no sarà più necessario giusto…..inoltre ho già preso il Brufen x 5 giorni x il dolore….ma non era scritto nella terapia da fare a casa…..l ultimo però mi ha dato fastidio allo stomaco. …essendo ke il dolore é minimo solo qual ke volta é intenso lei crede ke non prendendolo più possa tornare l infiammazione? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Se non è stato prescritto Brufen può interromperlo senza problemi.

  10. Domanda

    Avendo subito un intervento in artroscopia al ginocchio sx per scivolamento della cartilagine e lezione del corno portatile ecc.
    Possibile che non vedo punti dove i
    Fatto i 2 tagli?ma vedo solo 2 tagli semiaperti.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Si è possibile, in artroscopia si fanno dei piccoli “buchi” per entrare nell’articolazione, se sono “semiaperti” come ha scritto li farei comunque controllare, quanto tempo fà è stato operato?