Tutte le domande e le risposte per Le proprietà dell’iperico: a cosa serve?
  1. Domanda

    Mio figlio sintomi:dorme sempre tremolio alle mani sempre triste e arrabbiato e picchia tutti compresi adulti……

    1. Dr. Roberto Gindro

      Età?

  2. Domanda

    È possibile che dopo assunzione di iperico per 2 settimane, nonostante il miglioramento del tono dell’umore, provoca ansia e agitazione ?

    1. Domanda

      E cosa posso assumere anziché iperico? Premetto che ho smesso di assumere iperico già un mese fa.

    2. Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non posso consigliare né farmaci né altri rimedi.

  3. Domanda

    Scusi ma se non può consigliare nulla che ci sta a fare …scusi e…..

    1. Domanda

      concordo,:)

  4. Domanda

    Buonasera dott. Volevo chiedergli , io prendo cotareg per la pressione e statine per il colesterolo. , posso assumere l’iperico per il periodo un po particolare che sto attraversando mi è stato consigliato da un farmacista omeopatico ma lui non sa dei farmaci che prendo. Grazie per l’attenzione e buona serata.

    1. Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso no, potrebbe ridurre l’efficacia della statina.

    2. Domanda

      Grazie mille, potrebbe indicarmi lei qualcosa di naturale al posto dell ‘ iperico. Grazie

    3. Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non posso consigliare farmaci od altri rimedi, nemmeno se naturali (perchè come visto possono comunque avere effetti collaterali e/o interazioni).

  5. Domanda

    Gentile dottore, per problemi di insonnia assumo melatonina e Valeriana in quanto ho difficoltà ad addormentarmi, ma non sempre funziona.Assumere iperico durante la giornata può aiutare? Ho un valore della tiroide di poco sotto (ft4) ma mi hanno detto che l’insonnia è legato all’ansia e non a questo perché poco alterato e perché non mi capita sempre.. Magari dormo bene sette giorni e poi due nulla.. Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Onestamente non credo che sarebbe risolutivo.

  6. Domanda

    Salve dott. Vorrei provare l’erba di San Giovanni ho sintomi di depressione reattiva dondolio,ansia tristezza,mal di stomaco ecc. Spero che mi allieva e che sia efficace grazie …..risponda

  7. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

    Salve, è fondamentale nel suo caso discutere col suo medico a riguardo, questo rimedio non è particolarmente efficace, ha interazioni con altri farmaci e la somministrazione non va improvvisata. Le consiglio di parlarne col curante ed eventualmente sottoporsi a visita specialistica. Saluti.

  8. Domanda

    Buonasera
    a seguito di un periodo di forte stress sono andato dal medico il quale mi ha prescitto zoloft diagnosticandomi una forma depressiva.Ma considerando la frettolosa diagnosi e nn riconoscendomi del tutto nei sintomi di una depressione (conduco la giornata normalmente,mi alzo al mattino quasi sempre di buonumore) ho preferito tentare una cura a base di ipericum,ma dopo una decina di giorni avverto sensazioni di smarrimento,difficolta a concentrarmi e agitazione.
    È possibile che l ipericum dia questi effetti indesiderati?? oppure aveva ragione il medico??
    Grazie

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, non possiamo saperlo, probabilmente il suo medico aveva preventivamente intuito come sarebbe evoluto il quadro, per questo le aveva prescritto Zoloft; per cui proverei a seguire la suddetta terapia, invece di assumere autonomamente rimedi di dubbia e non comprovata efficacia.

    2. Domanda

      La ringrazio molto,ho comunque smesso anche l iperico e ne discuteró domani col mio medico curante.gli episodi piu ricorrenti di questi ultimi giorni sono mancanza di concentrazione nel formulare semplici ragionamenti,che so,stando al telefono dimentico il motivo della telefonata stessa..
      L unico dubbio che ho sugli antidepressivi è che mi vengono sconsigliati da chi ne fatto uso.ad ogni modo se è proprio necessario li faró.

      Saluti

    3. Domanda

      grazie del post,nel leggerlo la domanda è: ma se l ipericum è considerato un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina è quindi identico a un antidepressivo come lo zoloft quindi con gli stessi possibili effetti indesiderati??

      mi sembra una discussione interessante!

    4. Dr. Roberto Gindro

      Con gli stessi potenziali effetti collaterali; trovo anch’io l’articolo molto interessante, perchè sottolinea un aspetto spesso trascurato dai pazienti, ossia che naturale non significa necessariamente sicuro.

      In questo caso specifico poi a far pendere l’ago della bilancia verso il farmaco è una maggior efficacia a parità di possibili effetti collaterali, effetti collaterali che sono peraltro caratterizzati molto più nel dettaglio nel caso del farmaco (ossia il medico sa con maggior precisione cosa può comparire, cosa potrebbe venire superato dopo i primi giorni di assunzione, …).

      Non mi fraintenda, sono assolutamente a favore della fitoterapia, ma ritengo che debba sempre essere intesa come un’ulteriore possibilità da prendere in considerazione dopo averla giudicata in modo obiettivo e non scelta come tale solo perchè naturale.

    5. Domanda

      Si sono daccordo con lei.
      grazie.

  9. Domanda

    Dottore con l iberico si può prendere antinfiammatori tipo ok ! Se qualcuno avesse male ?

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Si ma solo se necessario. Altrimenti è preferibile prendere del paracetamolo ( se già preso in passato) . saluti

  10. Domanda

    Dottore mia moglie prendeva antidepressivi ma nn li tollerava allora gli hanno dato iperico e coincidenza mal di schiena e pancia ieri e andata pronto soccors e andata urologo ha detto che la vescica nn si svuota completamente ma lei anche se spinge nn esce ! Gli hanno dato antibiotico e fare ginnastica pelvica ! Mi chiedo questa infiammazione sarà dovuta antidepressivi ? E secondo lei come mai questo problema di vescica ( ginecologia tutto bene )

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Non è detto, come si sono espressi al pronto soccorso? Non hanno ipotizzato nessuna causa, valutando il quadro clinico? Non è sempre possibile comunque definirla, l’importante è che segua la terapia e faccia i successivi controlli del caso.