Varie

Assicurazione Sanitaria

Curiosità

Viaggi

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Lisa

    Quindi 4 insieme? Cioè mi sveglio ne prendo 4 ? E quanto devo aspettare per far colazione?
    Non so possono prendere nell’arco della giornata allora?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio parere può gestirli più o meno come preferisce, evitando magari le ore serali.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere per “lontano dai pasti” si intende almeno un’ora prima od almeno 2 ore dopo.

  2. Lisa

    OK quindi assumo 2 pastiglie un ora prima di colazione e due un ora prima di pranzo

  3. Stefy

    Ciao dottore, per caso è possibile farsi assegnare il medico curante nel paese accanto a quello di residenza o è possibile avere assegnazione di un medico solo del proprio paese di residenza.
    :) saluti dottore buon anno

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il medico del paese accanto è d’accordo non dovrebbero esserci problemi.

  4. Melissa

    Salve volevo sapere se era normale che sono un paio di giorni che ho ansia nonostante sono in cura con levopraid

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, possono capitare temporanei abbassamenti del tono dell’umore.

  5. Melissa

    Grazie mille.. Sono un po pensierosa in questi giorni. Magari é per quello

  6. Melissa

    Grazie.. Pensavo che il fatto che fossi più in ansia non dipendesse dalla influenza. Ma probabilmente dato che non sto bene porta abbassamento dell umore

  7. Anonimo

    Salve dottore ogni anno faccio il controllo dei nei dalla mia dermatologa prima mi aveva detto tutto a posto poi mi ha fatto una foto ad una lentigo solare che penso come mi aveva sempre detto lei avevo da giovane per il sole che ho preso da giovane e mi vuole rivedere fra 3/4mesi mi posso fidare. o mi devo preoccupare dato che sono ansioso é solo uno scrupolo magari se era una cosa piu importante me la avrebbe tolta. subito. che. pensa posso stare tranquillo pure se fosse. al prossimo controllo andrebbe presa in tempo grazie mille

  8. Luana

    Buona sera dottore,ho 27 anni e volevo chiedere un suo parere: per motivi di lavoro ceno sempre presto così a volte prima di andare a letto mi viene un leggero appetito..spesso allora mangio un frutto e bevo mezza tazza di latte. A volte però non so se è la mia testa che ha questa paura o meno ho l impressione di andare a letto senza avere digerito e con la paura che mi possa succedere qualcosa. (Nonostante ripeto,massimo mangio un frutto e un po di latte) . Tempo addietro mi venne un attacco di panico subito dopo mangiato che mi causò moltissima paura …da allora quando mangio a volte il mio cervello sembra ricordare questa paura e automaticamente non digerisco davvero ….ma posso sconfiggere questa paura la sera?cioè se vado a letto anche senza aver completamente digerito quelle poche cose può capitarmi qualcosa di brutto?ringrazio molto

  9. Sandra

    Buonasera,
    stamane mi sono recata dal medico per farmi prescrivere degli analisi del sangue per un semplice controllo.
    Mi sono dimenticata di dire al medico che sono 2 mattine che assumo Benactiv Gola per un pò di gola che “gratta”…
    Devo rimandare gli esami del sangue? O Benactiv Gola non influisce sugli esiti?
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Più che il farmaco alcuni valori potrebbero evidenziare il mal di gola.

    2. Sandra

      Mi ha prescritto:
      Emocromo completo con formula e piastrine
      Colesterolo hdl
      Creatinina Ematica
      Glicemia
      Colesterolo Totale
      Esame Chimico Fisico e microscopico delle urine.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Alcuni valori dell’emocromo potrebbero risultare leggermente alterati.

    4. Sandra

      Lei mi consiglia di rimandare o di farlo presente al medico quando gli porto gli esiti?

  10. Mara

    Salve dottore mi scusi se la disturbo ma stasera ho davvero bisogno di rassicurazione. Purtroppo é da qualche mese che soffro di ansia con,in passato,attacchi di panico. Mi sto curando con levopraid. Volevo dire che ogni tanto ho qualche fastidio che avevo prima di assumere il farmaco tipo al petto e a volte al braccio, cose che avvertito già in passato. Però mi preoccupano lo stesso. Tempo fa ero stata anche al pronto soccorso durante un attacco di panico dove mi hanno fatto elettrocardiogramma e delle analisi del sangue specifiche. Volevo sapere se é la mia ansia e che non rischio nulla?? Ho paura.. Sono giovane e in salute con analisi del sangue perfette. Non bevo e si fumo ma davvero poco.. 4/6 sigarette al giorno non sempre. Grazie delle sue risposte

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non posso darle garanzie per motivi di responsabilità, ma tutto porta a pensare che il problema sia solo e soltanto l’ansia.

  11. lucia

    Salve dott.re, ho 27 anni e la mia vita è molto movimentata,vado in palestra e lavoro..spesso mangio di fretta e abbondo di verdura e frutta. A volte non riesco molto bene a digerire e mi gonfio moltissimo nella zona della pancia e dell addome,sudo freddo,tachicardia,paura di svenire e mi si secca la gola….non so se è dovuto allo spavento o altro. Allora so che dovrei forse mangiare meglio e diminuire i ritmi ma secondo lei posso avere un infarto quando mi capita questo? O può succedermi qualcosa di brutto?premetto che ho fatto 2 elettrocardiogrammi e risultavano apposto. Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non succederà nulla di brutto, ma attenzione a non esagerare con la fibra (frutta e verdura) perchè potrebbe essere la causa.

      Il troppo è sempre nemico del bene.

  12. Terry

    E mi può gentilmente dare informazioni su samyr? Dopo quanto fa effetto? Io ne prendo una al mattino e poi sto scalando levopraid

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Arrivando da Levopraid dovrebbe non accorgersi del passaggio, in ogni caso non si giudica prima di 14-20 giorni.

  13. Terry

    Ok poi la mia psichiatra ha detto una compressa ma sulla scatola ne dice due. Va bene uguale oppure la dovrei contattare per chiedere bene? Comunque devo assumerla per venti giorni e scalare 6 gocce di levopraid. Solo un altra domanda, quando samyr funge da farmaco per ansia e quando per il fegato? O fa entrambe le cose contemporaneamente?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Si attenga alla prescrizione.
      2. Io lo conosco solo per ansia/depressione.

  14. kitty

    Salve dottore, a breve cercheremo una gravidanza, così prima di iniziare a prendere l’acido folico ho fatto delle analisi per un semplice controllo… Valori tutti nella norma tranne:
    Globuli rossi 5,47 (4,2 – 5,4)
    MCH 26,30 (27,0 – 34,0)
    Creatinina 0,6 (0,7 – 1,2)
    Può dirmi se è grave e cosa può essere? Il mio medico è via per un corso di aggiornamento e non vorrei stare in ansia… Grazie

  15. Simona

    Gentile dottore ho rivisto un ragazzo che ha 28 anni,10 anni fa ebbe un bruttissimo incidente in moto dove picchio la testa ed ebbe un forte trauma cranico,se non erro gli venne asportato anche un ematoma (ricordo che aveva un solco abbastanza profondo su un lato delle testa mentre ora è normalissimo). Come è possobile?secondo lei il craneo è stato ricostruito?per continuare restò in pericolo di vita per qualche giorno e in coma (penso farmacologica)per un mese o giù di lì. Ora sta bene ma volevo farle un altra domanda: può avere degli svantaggi in futuro?possono “uscire” ancora delle conseguenze negli anni ? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non conoscendo la situazione è difficile esprimere giudizi (magari sembra non aver conseguenze, invece sono rimasti cefalea od altri disturbi, per esempio).

  16. Simo

    Salve volevo sapere perché la mia lingua ha i bordi lombati. Cioè non ho il contorno della lingua regolare ma ondulato

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente non mi è chiarissimo, ma probabilmente una variazione anatomico senza particolare significato.

  17. Simo

    Il mio dottore non mi ha mai detto nulla. Però non ricordo se l’ho sempre avuta così o devo farla vedere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se la preoccupa la faccia vedere, purtroppo senza valutare di persona possono solo fare ipotesi.

  18. Milena

    Salve sono andata di corpo con feci molli,pulendomi ho notato piccole tracce di sangue rosso vivo.. Può essere magari una ragade? Devo preoccuoarmi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Magari un po’ di irritazione od un capillare rotto; senta comunque il parere del medico per conferma.

  19. Milena

    Ho chiamato il medico e ha detto di star tranquilla.. Sono una 22enne in salute

  20. marco

    buona sera dottore assumo sandimmun neoral 100 mg al mattino e 100 mg la sera per un trapianto il farmaco contiene etanolo , le volevo chiedere può influenzare la misurazione del etilometro ? di quanto ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      La ringrazio per la domanda, era un aspetto del farmaco che non conoscevo.

      Riporto dalla scheda tecnica:

      “SANDIMMUN NEORAL contiene circa 12 vol% di etanolo. Una dose di 500 mg di SANDIMMUN NEORAL contiene 500 mg di etanolo equivalenti a circa 15 ml di birra o 5 ml di vino.”

      Non dovrebbe quindi andare al di là dei limiti di legge (5 ml sono il contenuto di una siringa, mentre un bicchiere contiene di norma circa 200 ml).

  21. marco

    quindi io prendendo 200 mg al giorno non dovrebbe fare niente ? io sono anche un neo patentato quindi tasso 0 la ringrazio dottore molto gentile.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Tecnicamente non si può dire che non sia nulla, ma ogni compressa è pari a circa 5 ml di vino.

  22. Sally

    Salve é da qualche giorno che continuò a starnutire e soffio tanto il naso. Come posso capire se é allergia o influenza o quant altro?

  23. Martina

    Esistono interazioni tra antistaminici e levopraid? Dovrei assumerli per via della mia allergia ma volevo esser sicura che non ci siano problemi con levopraid

  24. Martina

    La farmacia dove mi sono rivolta non sapevano darmi informazioni utili e mi hanno dato pollensi..io non me ne intenso spero funzioni.. Perché come antistaminico usavo aerius. Lei mi dice che posso usarlo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Pollensi è un farmaco omeopatico e non ha alcuna interazione; sull’efficacia dell’omeopatia personalmente nutro qualche dubbio.

  25. Martina

    Anche io ho dubbi dato che ho bisogno di una cosa immediata ed efficace. Se lei mi dice che nom co sono problemi con farmaci antistaminici vorrei assumerli

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Questa è una decisione che spetta al suo medico, io non posso avallare farmaci.

Lascia una risposta

IMPORTANTE: In nessun caso la figura del farmacista può sostituire quella del medico, unico professionista con le competenze e la possibilità legale di formulare diagnosi e prescrivere farmaci. Le considerazioni espresse hanno quindi come unica finalità quella di agevolare in ogni modo il rapporto medico-paziente, mai ed in nessun caso devono prenderne il posto.

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.