Tumore al seno, i sintomi

Ultimo Aggiornamento: 1552 giorni

Link sponsorizzati

Il cancro al seno è un tumore che può manifestarsi attraverso tutti i sintomi che andremo a descrivere, solo alcuni o addirittura rimanere del tutto asintomatico (privo cioè di sintomi evidenti); ogni caso è diverso dall’altro ed è difficile, se non impossibile, descrivere un quadro generale valido per ogni donna. Si ricordi inoltre che gli stessi sintomi possono essere provocati da cause diverse dal tumore e l’unico modo per avere una valutazione certa è eseguire una mammografia, l’esame più importante per la diagnosi del carcinoma della mammella.

Prima di procedere all’elenco dei sintomi più spesso riscontrabili desidero fare una premessa molto importante: le diagnosi fai da te sono un’incredibile fonte di ansia spesso ingiustificata che, da quando Internet ha preso il posto dell’enciclopedia medica, è se possibile anche peggiorata. Se sei arrivata a questa pagina perché hai il dubbio di avere un cancro al seno non metterti in mente di avere un male brutto e ricordati che in ogni caso il tuo medico è più appropriato di Internet per valutare la situazione.

I sintomi più comuni sono:

  • Un nuovo nodulo nel seno o sotto l’ascella,
  • gonfiore o di una parte del seno,
  • irritazione della pelle del seno,
  • arrossamento della pelle nella zona capezzolo,
  • dolore nella zona capezzolo,
  • qualsiasi modifica delle dimensioni o della forma del seno,
  • dolore in ogni zona del seno.

Per approfondire un buon punto di partenza scientificamente valido è il sito della associazione italiana della ricerca sul cancro.


Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. serenella

    Dottore la prego mi spieghi come sono fatti i condollomi io ho dei pezzeti di carne come fili attaccati in una delle grandi libbre e 3 dentro

  2. bubu

    Salve ho 18 anni e mi deve arrivare il ciclo tra qualche giorno. Come sempre mi si ingrossa il seno e fa male, ma ho notato che in un punto è molto più doloroso(quasi intoccabile), mi sembra strano e non so se dirlo a mia madre :S
    Cosa mi consiglia?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Glielo dica senza paura, è sicuramente capitato anche a lei.

  3. anonimo

    Dottorè buon pomeriggio le ho scritto qualche giorno fa sul fatto che se mi stimolo il capezzolo mi esce della secrezione . Oggi ho fato le analisi la mia prolattina è a 33,6. è molto alta ? do preoccuparmi .Il mio medico lo vedrò lunedi

    1. Anonimo

      dottorè e due mesi fa ho fatto le analisi tiroidee e tutte le altre sono perfette tranne i globuli bianchi a 3,61 ma l ematologo sett scorsa mi ha atto iniziare l acido folico

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Qual è il valore di riferimento del suo laboratorio della prolattina?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente l’aumento è stato causato da un po’ di stress al momento del prelievo, ma al medico spetta l’ultima parola.

  4. anonimo

    la ringrazio dottore forse xké mercoledì mi è passato il ciclo può essere anche qsto

  5. Alessandra

    Buona sera dott. Mia mamm ha 65 anni e a novembre di due anni fa si è operata al seno di tumore , ha avuto la quadrantoctomia senza svuotamento ascellate dopo di che ha fatto le radio , però ora facendo i controlli gli è uscito un po slterato il 15.3 invece di 25 che il limite è di 27 cosa può , se può aiutarmi visto che lei è sempre molto gentile. Grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      È vero, è leggermente oltre la soglia, ma non così tanto da far pensare subito al peggio; il medico cosa ne pensa?

  6. Alessandra

    Il dott ha detto che si deve fare la tac con il contrasto però ha detto che non è da allarmarsi , però se mi può aiutare cosa può essere? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Alcuni tumori BENIGNI del seno possono causare un aumento, ma anche molti pazienti sani mostrano valori leggermente sopra la norma.

Lascia un Commento

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.