Tumore al seno, i sintomi

Ultimo Aggiornamento: 1767 giorni

Link sponsorizzati

Il cancro al seno è un tumore che può manifestarsi attraverso tutti i sintomi che andremo a descrivere, solo alcuni o addirittura rimanere del tutto asintomatico (privo cioè di sintomi evidenti); ogni caso è diverso dall’altro ed è difficile, se non impossibile, descrivere un quadro generale valido per ogni donna. Si ricordi inoltre che gli stessi sintomi possono essere provocati da cause diverse dal tumore e l’unico modo per avere una valutazione certa è eseguire una mammografia, l’esame più importante per la diagnosi del carcinoma della mammella.

Prima di procedere all’elenco dei sintomi più spesso riscontrabili desidero fare una premessa molto importante: le diagnosi fai da te sono un’incredibile fonte di ansia spesso ingiustificata che, da quando Internet ha preso il posto dell’enciclopedia medica, è se possibile anche peggiorata. Se sei arrivata a questa pagina perché hai il dubbio di avere un cancro al seno non metterti in mente di avere un male brutto e ricordati che in ogni caso il tuo medico è più appropriato di Internet per valutare la situazione.

I sintomi più comuni sono:

  • Un nuovo nodulo nel seno o sotto l’ascella,
  • gonfiore o di una parte del seno,
  • irritazione della pelle del seno,
  • arrossamento della pelle nella zona capezzolo,
  • dolore nella zona capezzolo,
  • qualsiasi modifica delle dimensioni o della forma del seno,
  • dolore in ogni zona del seno.

Per approfondire un buon punto di partenza scientificamente valido è il sito della associazione italiana della ricerca sul cancro.


Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Emma

    Caro Dottore sono Emma la ringrazio x avermi risposto. Ma queste fitte al seno destro posso essere causate da problemi ormonali? Purtroppo in questo mese di aprile ho un ritardo. Dottore quale possono essere le causa di queste fitte al seno destro? Cosa mi consigliate? Grazie mille. Cordiali saluti Emma

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, potrebbe essere legato al ritardo del ciclo; per quando è prevista la visita dal senologo?

  2. Emma

    La visita dal senologo e’ prevista x domani.ma ho tanta paura che mi dara’ qualche brutta notizia!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Vedrà che le confermerà che è tutto benigno; mi tenga al corrente.

  3. Elsa

    Salve dottore, da un po’ di tempo ho notato sul capezzolo un punto bianco e il capezzolo è grinzoso specialmente se confrontato con l’altro. Sono molto preoccupata che cosa può essere? (ho 15 anni)

  4. confusa

    salve le scrive per sapere un suo parere in merito ad eco mammaria fatte perche’ ho notato dei noduli. le scrivo il risultato dell eco:
    lo studio ecografico delle ghiandole mammarie ha evidenziato bilateralmente aspetti omogenei di tipo adenosico
    il reperto e’ piu’ evidente a sinistra
    a destra nel qse si osserva piccola area pseudo nodulare ipoecogena di circa 6 mm riconducibile in prima ipotesi ad area displasica.
    cosa significa …

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma per scelta non esprimo mai giudizi sui referti ecografici.

  5. ylenia

    Salve dottore sono molto preoccupata.. Mi sono accorta che due o tre volte saltuariamente mi vengono delle fitte al seno sinistro verso l ascella.. Può essere qualcosa di grave?
    Ho paura

  6. anonima

    salve Dott da circa un mesetto mi sono accorta di avere un nodulo duro sotto il seno sinist proprio nella zona del ferretto del regg.seno indolore e fermo. ho 36 anni e assumo pillola klaira devo preoccuparmi? puo essere grave grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non deve preoccuparsi, ma è assolutamente opportuno sottoporlo al medico.

  7. anonima

    grazie;molto gentile
    mi sono rivolta alla dott.ssa e mi ha prescritto una visita senologica dicendo che se è vascolarizzato si dovrà asportare.
    spero di no perchè al solo pensiero mi terrorizza

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Vedrà che si tratta di un falso allarme, ma in questi casi è davvero sempre fondamentale verificare.

Lascia una risposta

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.