Tumore al cervello, i sintomi

Ultimo Aggiornamento: 816 giorni

Link sponsorizzati

Il cancro al cervello è un tumore particolarmente subdolo perché molto spesso rimane asintomatico, cioè privo di sintomi evidenti, fino alla fase di incurabilità: in altri i casi i sintomi sono scarsamente specifici ed il rischio che vengano confusi con altre patologie è piuttosto alto.

Prima di procedere all’elenco dei sintomi più spesso riscontrabili desidero fare una premessa molto importante: le diagnosi fai da te sono un’incredibile fonte di ansia spesso ingiustificata che, da quando Internet ha preso il posto dell’enciclopedia medica, è se possibile anche peggiorata. Se sei arrivato a questa pagina perché hai sempre mal di testa e stai pensando al peggio probabilmente soffri di emicrania o di qualche tipo di cefalea che, pur senza sottovalutare, un bravo specialista è assolutamente in grado di curare; non metterti in mente di avere un male brutto e ricordati che in ogni caso il tuo medico è più appropriato di Internet per valutare la situazione.

I sintomi di un tumore cerebrale possono essere divisi in due categorie, a seconda che derivino dalla pressione del tumore sul cervello (sintomi generali) oppure dall’interruzione di una specifica funzione cerebrale (sintomi specifici). I sintomi generali comprendono:

  • mal di testa particolarmente severo e che può peggiorare con l’attività o durante le prime ore del mattino;
  • convulsioni;
  • cambiamento della personalità e/o dell’umore;
  • nausea e vomito;
  • visione disturbata (ad esempio offuscata).

Possibili sintomi specifici di particolari zone del cervello sono invece:

  • mal di testa localizzato in prossimità del tumore;
  • perdita di equilibrio e difficoltà motorie (cervelletto) ;
  • cambiamenti della capacità di giudizio, perdita di iniziativa, lentezza, e debolezza muscolare o paralisi (lobo frontale del cervello);
  • parziale o completa perdita della vista (lobo occipitale del cervello);
  • difficoltà di linguaggio, udito, memoria, o stati emotivi alterati come aggressività e problemi di comprensione o di articolazione dei discorsi (lobo temporale del cervello) ;
  • alterata percezione del senso del tatto su braccio e gamba di uno specifico lato del corpo (lobo parietale del cervello);
  • incapacità di guardare verso l’alto (pineale tumore);
  • secrezione di latte, alterazioni del ciclo mestruale e crescita di mani e piedi in soggetti adulti (tumori ipofisari).

In alcuni casi i sintomi sono invece più vaghi: ho per esempio ricevuto recentemente una mail in cui un uomo mi raccontava che il medico è stato insospettito da

  • debolezza alle gambe,
  • incontinenza urinaria.

Mentre un’altra lettrice segnala che nel caso di un’amica il sintomo che ha insospettito è stato la mancanza di respiro.

Purtroppo quindi il tumore al cervello si conferma essere uno dei più subdoli, con una varietà tale di possibili da segnali da rendere particolarmente difficile la sua diagnosi.

Fonte ed approfondimenti: PLWC


Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Christian

    Salve dottore sono un ragazzo di 15 anni è da un po’ di tempo che quando mi sveglio e mi alzo mi gira la testa, mi sento come se stessi per svenire e durante la giornata mi sento senza forze,è anche un periodo che soffro d’ansia sono ipocondriaco trovo ogni cosa che non vada nel mio corpo un ultima cosa io vado a letto molto tardi e mi sveglio altrettanto tardi
    Ps: mi batte il cuore anche ora che sto scrivendo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Misura la pressione per verificare che non sia bassa.
      2. Cerca di migliorare il riposo notturno, sovrapponendo almeno in parte le ore di buio al sonno.
      3. Non aver paura di parlare con il medico di questa forte ansia, è importante.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio parere sì, ovviamente l’ultima parola spetta però al medico.

  2. tartj

    oggi mi è capitata una cosa piuttosto strana … ero in un momento di calma , ero in terrazza e cenavo con i miei genitori ( ho 16 anni) e ha iniziato a venirmi mal di testa ( ma è una cosa a cui abituata poichè soffro di emicrania ) ma ad un certo punto ho iniziato ad avvertire una strana senzazione di foicolio nella sctola cranica e poi del fastidio sopra l’orecchio sinistro e poi all’orecchio stesso e all’occhio sinistro davanti al quale sono apparse delle macchie … scrivo sotto a quest articolo solo perchè è uno dei primi che mi sono apparsi

  3. Anonimo

    Buongiorno da un po di mese mi sento spaesato non sono più lucido come prima sono sempre triste, a cosa pensa ? Io sono terrorizzato di un tumore al cervello comunque la mia psicologa pensa che sia ansia con un po di stress e ipocondria.

    1. Anonimo

      Lo escluderebbe lei un tumore al cervello ho fatto anche le analisi 1 mese e mezzo fa le ha viste il medico ed erano ok

    2. Anonimo

      Lei pensa che questa sensazione di stare dentro una bolla e della stanchezza nel fare le cose sia dovuta ad una questione psicologica ?

    3. Anonimo

      Grazie comunque in questi mesi ho studiato fatto sport e anche uscito ecc…. Anche se trovo più difficoltà e stanchezza nel fare queste attività perché è come se non sono più lucido come prima lei pensa che i sintomi non coincidano con quello che penso sopratttto sarebbe stati altri i sintomi ? Grazie dottore

  4. Carlo

    Gentile dottore, ho 35 anni. E’ da un po’ di tempo che quando faccio attività fisica mi stanco molto rispetto a quando la facevo 4 mesi fa.
    Se mangio qualcosa mi rimane subito sullo stomaco e poi ultimamente sento tipo uno strano formicolio al tatto della mano destra. Secondo lei è qualcosa di grave al cervello.
    Aspettando una risposta le mando i miei saluti.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Soffre d’ansia?
      Sta mangiando di meno?
      È un periodo di forte stress?

  5. anonima

    gentile dottore
    ho due domande
    1)quali malattie neurologiche si presentano solo con vertigine acuta senza altro tipo di sintomo?
    2)la rm encefalo puo’ escludere ogni tipo di tumore o malattia grave a livello neurologico?

    in attesa porgo migliori saluti

    1. anonima

      carissimo Dottore
      quale tumore cerebrale non è diagnosticato dalla rm?
      distinti saluti

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      La scelta dell’esame è fatta dal medico in base ai sintomi, non dal paziente per cercare “ogni tipo di tumore o malattia grave a livello neurologico”.

    3. anonima

      io ho vertigini come sintomo …secondo lei^?
      la rm mi e stata prescritta da un amico medico

    4. Dr. Cimurro (farmacista)

      Bene la verifica, ma personalmente fisserei anche una visita dall’otorino.

  6. Carlo

    Non soffro particolarmente di ansia ,
    Non sto mangiando di meno e non sto stressato

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Una settimana non fa ancora testo, in ogni caso ne parli con fiducia al medico per qualche verifica, ma non si spaventi perchè potrebbe essere solo stress.

  7. cinzia

    Salve dottore, io ho 19 anni. Fino a tre anni fa soffrivo di crisi epilettiche. Però in questo ultimo periodo soffro molto di mal di testa, ho molto sonno, giramento di testa e vomito. In più ho notato che sono sempre giù di morale, ho molta ansia, piena di paure, faccio fatica a ricordare le cose e a parlare, e dico cose, che non mi accorgo di dirle. Devo provare a fare una rm???

  8. cinzia

    Mi stavo dimenticando, dormo poco, e faccio fatica ad addormentarmi, e mangio poco. La ringrazio.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Ne parli con fiducia al medico, ma probabilmente curando l’ansia risolverebbe anche gli altri sintomi.

  9. anonimo

    Salve Dottore, sono un ragazzo ed ho 20 anni. Da piccolo soffro di forti mal di testa, ma da circa qualche anno il mio occhio sinistro si chiude sempre più, e da quell’occhio non vedo quasi più. Il medico curante mi ha visitato e mi ha detto che tutto il mio lato sinistro del viso se ne sceso e rischio di perdere l’occhio perché tutto ciò fa parte del nervo. Lei che pensa?? Grazie sono preoccupato.

    1. anonimo

      Non ancora il medico mi ha detto che a settembre devo fare una visita urgente

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      No, non penso ad un tumore, ma si rivolga allo specialista il prima possibile perchè eventuali danni al nervo possono essere difficili da recuperare se passa tempo.

  10. Anonimo

    Buonasera volevo dirle che esco da un periodo di stress tuttavia è qualche mese che sono in vacanza mentalmente provo una strana sensazione testa pesante a volte ed è come se mi sentissi la vena gonfia nel cranio è come se avessi perso lucidità. Cosa ne pensa lei ?

    1. Anonimo

      A dire la verità ho paura del tumore al cervello lei lo escluderebbe ?

    2. Anonimo

      È probabile anche un po’ di depressione dal momento che sono cambiato sono sempre preoccupato e triste constantemente ?

  11. Antonio Emanuele

    Gent. Dott. Da un paio di giorni mi sento il braccio destro un po debole e anche le gambe un po. Da oggi anche un po le gambe . Da un paio di giorni però soffro molto di ansia per via di alcuni problemi. Pensa che sia dovuto all’andia ?

  12. Antonio Emanuele

    Ho anche un po di sbandimento e un leggerissimo mal di testa.

  13. Anonimo

    Buongiorno dottore senta io sono terrorizzato di avere un tumore al cervello ne ho quasi la fobia, perchè è da un pò che mi sento strano a livello mentale non mi prenda per matto, ma sento come se mi dovesse venire la febbre, sono preoccupato ci penso tutto il giorno mi sembra delle volte di vivere in un sogno, a suo parere è quello che penso ? sono due mesi e mezzo che mi trovo in questa condizione cosa mi consiglia una visita dal neurologo a suo parere ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Assolutamente sì, una visita dal neurologo è indispensabile, mi aspetto tuttavia che verrà diagnosticata ansia e relativa terapia.

    2. Anonimo

      Va bene tuttavia devo precisare che un mese e mezzo fa ho fatto le analisi le ho fatte vedere al mio medico che è specializzato a fare l’otorino ed erano a posto, inoltre mi ha visitato sul collo perché mi faceva male e mi ha detto che era tensione nervosa, inoltre la mia psicologa dice che è tutta una questione mentale. Lei obbiettivamente dopo quasi tre mesi pensa che ci siano le condizioni che possono far sospettare un tumore al cervello grazie dottore per la disponibilità

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Assolutamente no, tutto porta a pensare che sia solo ansia.

  14. Anonimo

    Devo aggiungere inoltre che sono stato in vacanza in vari posti in questi ultimi mesi camminando molto praticando sport ecc…. Sono sempre riuscito a fare tutto ma con questa strana sensazione addosso

    1. Anonimo

      grazie veramente scusi vorrei chiederle un’altro consiglio già sono in cura da una psicologa per farmi levare questa paura è la strada giusta secondo lei ?

    2. Anonimo

      Un ulteriore rassicurazione che sia solo una cosa psicologica o causata dall’ansia, è che pressione arteriosa battiti e temperatura corporea sono ok a suo parere posso stare tranquillo ? e continuare a svolgere attività fisica ? grazie dottore !

  15. Maria

    Salve, ho 16 anni e da qualche mese, quasi ogni giorno dolore ai lati della testa e spesso sento gli occhi come se girassero verso l’alto e per qualche secondo mi si offusca un’pó la vista. Potrebbero essere sintomi di tumore?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Più probabilmente un po’ di ansia, in ogni caso l’ultima parola spetta al medico.

  16. anonimo

    Dottore un da un paio di mesi sento rumori in testa non è ronzio tipo quando sbadiglio o parlo sono scriccolii in testa tipo ossa nn ho dolori vorrei sapere se può essere un tumore ho kiesto al dottore curante mi ha dt ke puo essere un fattore di mandibola nnt di grave xk nn ho dolori ma vorrei un tuo parere

  17. Elisa

    Salve dottore, sono una ragazza di 20 anni, sono preoccupata perchè in alcuni periodi mi capita di avere leggeri capogiri e senso di nausea soprattutto quando muovo la testa, secondo lei cosa potrebbe essere? ci tengo a precisare che sono una persona molto ansiosa e ipocondriaca

    1. Elisa

      è che a volte mi capita anche solo muovendo gli occhi… soprattutto la nausea… non so forse è l’ansia, appena ho qualche sintomo mi agito molto e mi faccio prendere dal panico

    2. Anonimo

      e non è proprio corretto dire capogiro, non è che mi gira la testa, è più una sensazione di sbandamento

    3. Elisa

      Dottore potrebbe essere cervicale anche se non ho sempre dolori al collo? ora per esempio ho dolore alla parte destra del collo ma non sempre quando ho questi sintomi mi fa male… questa nausea e questa specie di capogiro mi vengono poi più spesso quando sto seduta in casa di solito piuttosto che quando sto in piedi e anche solo quando muovo gli occhi

  18. Anonimo

    Salve dottore, è già passata una settimana da quando avverto una pressione alla testa. Avverto anche nausea e perdita di appetito. Può essere un tumore? Urge una visita neurologica?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sembra più ansia e cervicale.
      2. Senta semplicemente il medico di base.

  19. shibs

    Salve dottore, ho 18 anni, tutto è cominciato circa 5 anni fa. Prima ero sempre lucido con la mente, ma da 5 anni circa ho sempre mal di testa e schiena, non passa mai del tutto, ho lentamente per so la vista (ora porto gli occhiali), sia fisicamente che mentalmente mi sento sempre stanco e ogni tanto mi tremano le braccia e perdo il senso dell’equilibrio. Inoltre faccio fatica a sostenere una conversazione, perdo la memoria, molte volte quando la gente mi parlano li sento ma non me ne accorgo. La notte ci provo a dormire presto, ma non ci riesco a causa del mal di testa e schiena e ogni tanto mi viene anche da vomitare! Mi dimenticavo, ho inoltre la dermatite seborroica e sto perdendo i capelli drasticamente.

    Non so a cosa è dovuto tutto ciò, prima di questi 5 anni tutto era a posto! Vorrei sapere a cosa è dovuto, se magari si tratta di un tumore che non ci ho mai fatto caso prima di leggere questo articolo.

    Grazie ^_^

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      No, non penso ad un tumore; soffre di ansia? Di depressione?

    2. shibs

      No, ho la stessa situazione di 5 anni fa per quanto riguarda lo stile di vita, ma le cose peggiorano, soprattutto il mal di testa.

  20. Simone.

    Salve Dottore,io non ho sintomi particolari. Ho debolezza alle gambe e solo quando scuoto la testa mi fa male. E’ un tumore al cervello?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non viene sicuramente da formulare quell’ipotesi se si tratta dell’unico sintomo.

  21. emy

    Gentilissimo dottore….ho 34 anni e le scrivo x uno strano sintomo all’ occhio sinistro….così tutto all’ improvviso inizio a vedere dei puntini neri che mi offuscano la vista…come se qualcuno tirasse su dal lato dell’ occhio un velo trasparente ricoperto di puntini neri tremolanti….non è aura,xchè dopo non ho mal di testa e non è nemmeno miodesopsia xchè queste macchie non sono né mobili né. Fisse se quardo cielo azzurro o pareti bianche….praticamente va e viene questo sintomo,e a volte ho la nausea prima che arrivi…..a settembre farò. visita oculistica ma intanto vorrei un suo parere….grazie mille x il suo tempo….

  22. emy

    Mi scusi le scrivo sotto qst articolo xchè. è il primo che ho aperto…non credo di avere tumori…non sono ipocondriaca ….grazie mille ancora.

Lascia un Commento

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.