Tumore al cervello, i sintomi

Ultimo Aggiornamento: 45 giorni

Il cancro al cervello è un tumore particolarmente subdolo perché molto spesso rimane asintomatico, cioè privo di sintomi evidenti, fino alla fase di incurabilità: in altri i casi i sintomi sono scarsamente specifici ed il rischio che vengano confusi con altre patologie è piuttosto alto.

Prima di procedere all’elenco dei sintomi più spesso riscontrabili desidero fare una premessa molto importante: le diagnosi fai da te sono un’incredibile fonte di ansia spesso ingiustificata che, da quando Internet ha preso il posto dell’enciclopedia medica, è se possibile anche peggiorata. Se sei arrivato a questa pagina perché hai sempre mal di testa e stai pensando al peggio probabilmente soffri di emicrania o di qualche tipo di cefalea che, pur senza sottovalutare, un bravo specialista è assolutamente in grado di curare; non metterti in mente di avere un male brutto e ricordati che in ogni caso il tuo medico è più appropriato di Internet per valutare la situazione.

I sintomi di un tumore cerebrale possono essere divisi in due categorie, a seconda che derivino dalla pressione del tumore sul cervello (sintomi generali) oppure dall’interruzione di una specifica funzione cerebrale (sintomi specifici). I sintomi generali comprendono:

  • mal di testa particolarmente severo e che può peggiorare con l’attività o durante le prime ore del mattino;
  • convulsioni;
  • cambiamento della personalità e/o dell’umore;
  • nausea e vomito;
  • visione disturbata (ad esempio offuscata).

Possibili sintomi specifici di particolari zone del cervello sono invece:

  • mal di testa localizzato in prossimità del tumore;
  • perdita di equilibrio e difficoltà motorie (cervelletto) ;
  • cambiamenti della capacità di giudizio, perdita di iniziativa, lentezza, e debolezza muscolare o paralisi (lobo frontale del cervello);
  • parziale o completa perdita della vista (lobo occipitale del cervello);
  • difficoltà di linguaggio, udito, memoria, o stati emotivi alterati come aggressività e problemi di comprensione o di articolazione dei discorsi (lobo temporale del cervello) ;
  • alterata percezione del senso del tatto su braccio e gamba di uno specifico lato del corpo (lobo parietale del cervello);
  • incapacità di guardare verso l’alto (pineale tumore);
  • secrezione di latte, alterazioni del ciclo mestruale e crescita di mani e piedi in soggetti adulti (tumori ipofisari).

In alcuni casi i sintomi sono invece più vaghi: ho per esempio ricevuto recentemente una mail in cui un uomo mi raccontava che il medico è stato insospettito da

  • debolezza alle gambe,
  • incontinenza urinaria.

Mentre un’altra lettrice segnala che nel caso di un’amica il sintomo che ha insospettito è stato la mancanza di respiro.

Purtroppo quindi il tumore al cervello si conferma essere uno dei più subdoli, con una varietà tale di possibili da segnali da rendere particolarmente difficile la sua diagnosi.

Fonte ed approfondimenti: PLWC

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati

Domande, suggerimenti e segnalazioni

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere solo una somatizzazione ansiosa, ma come detto è INDISPENSABILE verificare con il medico.

  1. Anonimo

    Buongiorno,
    da circa 1 mese e mezzo ormai sento una forte compressione alla testa che non mi permette di stare serena e di svolgere le normali attività quotidiane. Sento che dentro alla testa c’è qualcosa che comprime, mi brucia anche la parte alta della testa e sono accompagnata da brividi e mal di testa sulla fronte e tempie. sento a volte degli sbandamenti, dei giramenti e non passa mai questo mal di testa. Anche dopo una lunga notte di sonno al mattino mi sveglio sempre con questo senso di bruciore/compressione alla testa. Secondo voi cosa può essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Cefalea, emicrania, sinusite, … i sintomi descritti sono compatibili con numerose ipotesi, ma è certamente ora di fare il punto con il medico.

    2. Anonimo

      Grazie per la tempestiva risposta, il mio medico non mi ha molto considerata, perché dice che è sicuramente sintomo di stress e il tempo farà la sua parte. Mi ha dato delle pastiglie naturali di iperico, valeriana e melissa da prendere, ma non ho risultati da quando le prendo. Sottolineo che ho passato un periodo di forte stress emotivo e fisico (ho avuto un aborto spontaneo) e quindi il mio medico dice che è tutta questione psicologica. Lei è d’accordo?

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Se ci fosse qualcosa di più avrebbe altri sintomi, oggettivi, oltre a quelli soggettivi che lei descrive, per cui sì è possibile che sia solo l’ansia del periodo.

    4. Anonimo

      Grazie dottoressa della risposta. Scusi se disturbo ancora, ma la scorsa notte mi sono svegliata con tantissimi brividi a braccia e gambe, un mal di testa fortissimo e un senso forte di nausea. Ora i brividi continuano, come se avessi la febbre alta ma non ho nemmeno una linea e il bruciore/male alla testa è sempre più forte. E’ normale che abbia tutti questi brividi e debolezza a braccia e gambe? cosa potrei fare?

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Potrebbe essersi sovrapposta una leggera sindrome parainfluenzale, comune in questo periodo dell’anno.
      2. Mi dispiace, ma non è possibile prescrivere nulla.

  2. Anonimo

    Dottore ma da una semplice analisi del sangue si puó capire se si ha un tumore ?

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Dipende dal tipo di analisi, solitamente dalle analisi di routine no.

  3. Felicina

    Buon pomeriggio, premetto che nn ho mai sofferto di mal di testa,ma da qualche mese alla parte sinistra, da sotto a sopra fin sulla fronte e sull’occhio, poi magari si sposta a destra, oppure mi si forma un cerchio. Premetto che tutto qesto ha poca durata, e nn è forte il dolore, e ha questione di minuti. Ma io penso costantentemente di avere un tumore al cervello, immagini come vivo, premetto che soffro d’ansia. Lei dottore che ne pensa ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere una più banale cefalea (non è raro che la causa sia proprio l’ansia), ma è sicuramente ora di verificare con il medico.

  4. luna

    Buonasera il tumore al cervello provoca dolore e debolezza alle gambe. … ? Ho un fastidio alla parte destra della testa e in più debolezza e giramenti di testa

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono sintomi vaghi e aspecifici, non salterei assolutamente a conclusioni; vanno comunque verificati con il medico.

  5. Anonimo

    Ciao,
    Circa due settimane fa o avuto un mal di testa che mi è durato per circa una settimana. Ora mi è scomparso ma in alcuni momenti ci sono alcune fitte localizzate in tutta la testa . Ho 13 anni e sono molto paranoica , penso sempre al peggio. Non è che potrebbe essere qualcosa di grave? Non ho fatto nvisite ne niente , non ho avuto ne perdita di vista , ne nausea ne vomito . Spero che mi rispondete al più presto. Grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Buongiorno. Se ora non ci sono più sintomi o disturbi significativi verosimilmente non si tratta di nulla di grave. E’ probabile che si sia trattato di un episodio forse dovuto a un periodo particolarmente faticoso. saluti

  6. marco (to)

    buon giorno gentili dottori, volevo esporvi il mio problema,da circa 3 -4 giorni soffro di un acufene all’orecchio sinistro di tipo pulsante in parallelo con il battito cardiaco,la cosa mi desta molte preoccupazioni, potrebbe trattarsi di un tumore al cervello?
    grazie anticipatamente per la vostra disponibilità.cordiali saluti

  7. marco(to)

    gentilissimo dottore,ho ascoltato il suo consiglio e venerdi andro da un otorino, nel frattempo volevo chiederle un consiflio visto che mi sto facendo prendere da una fortissima ansia,queste acufeni pulsanti a ritmo cardiaco che ho all’orecchio sinistro ho notato che cessano se tringo forse i denti o premo sulla mandibola,ma appena la rilascio riprendono,potrebbe essere un ‘aneurisma secondo lei? sono molto spaventato vi prego aiutatemi perche fino a venerdi non so che fare….sono in pericolo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è sicuramente la prima ipotesi, ma durante la visita non verrà trascurato nulla; per motivi di responsabilità non posso esprimere giudizi sull’eventuale attuale rischio.

  8. marco(to)

    gentile dottore le chiedo scusa se le riscrivo, ho ascoltato il suo consiglio e venerdi andrò da un’otorino,ora sono molto in ansia in quanto ho scoperto che serrando i denti forte la pulsazione all’orecchio cessa oppure premendo la mandibola, questo potrebbe essere sengo di un ‘aneurisma ? la prego mi aiuti, sono terribilmente in panico..

  9. Alessia

    Salve dottore,
    da qualche giorno ho un dolore forte alla parte alta della testa, una sorta di compressione e bruciore.
    Ho spesso anche dei brividi agli arti sia superiori che inferiori e senso di debolezza a braccia e gambe.
    Spesso mi sento confusa, il dolore alla testa è molto forte, sembra che tutti i nervi siano tesi e tirati e a volte ho dolore in tutta la testa fino alla fronte. Gli antidolorifici non fanno niente. Devo preoccuparmi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Preoccuparsi no, ma è ora di verificare con il medico (cefalea, ansia, stress, …).

  10. catya

    Salve ….il mal di testa forte fa parte ormai dalla mia vita quotidiana pero con ibuprofene riesco a farlo sparire solo che ultimamente mi sono ressa conto che non sopoporto più il rumore più preciso volume alto voce alta certi suoni di più rispetto agli altri ..mi viene al improvviso nervoso e ho una sensazione di sconforto …a volte giramenti di testa e dificolta con equilibrio.possibile qualche problema al cervello ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra più un problema legato allo stress, ma ovviamente verifichi con il medico.

  11. Miryam

    Una amica gli è uscito tipo un piccolo bernoccolo in testa nella parte destra, ma da molto tempo che c’e l’ha e se lo tocca gli fa un pochino male …
    poi lei è stata operata all’orecchio destro al timpano .. e avolte le fa male cosa può essere??

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Ha avuto un trauma? dovrebbe farsi valutare dal medico comunque per capire di cosa si tratti.

  12. Giada

    buongiorno gentili dottori, ho 26 anni e da un po di settimane ho un fastidio/bruciore alla parte alta e dietro della testa. Non smette mai, anzi con i normali antidolorifici non passa. Ho letto vari articoli sul web abbastanza preoccupanti, come che se c’è un tumore può spingere sulle ossa del cranio e provocare dolore cronico. Ho anche spesso tanta stanchezza, mi sveglio stanca, e ho notato che ultimamente vado a letto e mi sveglio piena di brividi e debolezza alle gambe e alle braccia. Potrebbe essere legato a problemi ormonali dato che da poco ho dovuto subire un raschiamento, oppure legato a stress, oppure è un problema che potrebbe essere veramente grave? Vi chiedo gentilmente un vostro parere. Per il resto non ho perdita di equilibrio, ci vedo bene e faccio le normali attività quotidiane, ma a volte il mal di testa è così forte e coinvolge tutta la parte dietro e alta della testa che mi fa veramente preoccupare.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Posso dirle che lo stress è una causa plausibile di cefalea tensiva, che potrebbe essere il suo caso, ma è decisamente ora di segnalare il tutto al suo medico per approfondire.

    2. Giada

      mi ritrovo a scriverle in questo sito proprio perché sono andata di recente dal mio medico di base e ha un po’ sottovalutato la cosa dando colpa al fatto che mi è appena successo e a una questione psicologica. Dato che questi dolori, bruciori più che altro non passano e i brividi, formicolii al corpo continuano ad essere presente allora ho cominciato a preoccuparmi e ho trovato questo sito. Premetto che sono anche abbastanza ipocondriaca e non conoscendo bene i sintomi di malattie gravi mi faccio prendere dall’ansia e dalla paura.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ansia e paura che purtroppo peggiorano cefalea tensiva e problemi simili a causa della tensione, ma se persistesse senta nuovamente il medico.

  13. Mari

    Buongiorno,
    da un paio di anni soffro di cefalea tensiva resistente ai normali farmaci da banco (oki,tachipirina ecc), l’anno
    scorso ho effettuato una tac risultata negativa e a Giugno ho effettuato una risonanza risultata anch’essa negativa. Da circa un mese ho notato che la mia vista è molto peggiorata, sono leggermente astigmatica ma in queste settimane vedo molto peggio sia da vicino che da lontano e inoltre da qualche giorno vedo scie luminose ai lati e anche macchie nere. Inoltre ho pesantezza frontale e fitte dolorose con varie localizzazioni, il mal di testa non è diverso dal solito parte dal collo e si irradia a tutta la testa, ma mi preoccupo per la vista e mi sento confusa. Sono molto ansiosa e ipocondriaca e ho paura di avere un tumore al cervello. È possibile che abbia un tumore nonostante la risonanza negativa di Giugno? In quanto tempo cresce un tumore maligno?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Improbabile che sia un tumore, anche se ovviamente non posso dire che sia impossibile.
      Visita neurologica ed eventualmente oculistica (l’emicrania e la cefalea potrebbero spiegare tutti i sintomi, ma chiaramente va verificato).

    2. Anonimo

      Dato che non vivo nella mia città natale e qui non ho il medico curante, mi conviene aspettare o andare al pronto soccorso?

    3. Anonimo

      Sono stata al PS oculistico e mi hanno fatto la visita e l’esame del fondo oculare, non riscontrando niente, cito il referto ‘BOO: diottri anteriori indenni, FOO: polo posteriore nella norma’. Posso escludere neoplasie cerebrali o devo andare anche al PS generale?

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La guardia medica mi sembra più appropriata onestamente.

    5. Anonimo

      Ma il mal di testa non è forte e in questo momento non sto avendo neanche disturbi visivi, io vorrei solo escludere tumori al cervello, e non sottovalutare nessun sintomo.

    6. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Per escludere specificamente un tumore al cervello servirebbe una TC o una RMN cerebrale, indicata ovviamente dal medico dopo visita medica che dovrebbe ovviamente indicare il sospetto. Se l’hanno visitata e non l’hanno ritenuto opportuno credo che non ci siano i presupposti per pensare ad un tumore cerebrale.

  14. Nadia

    Buongiorno dottori, vorrei porvi qualche domanda.
    Dopo una telefonata al cellulare ho sentito un fastidio sotto all’occhio nell’altro lato e poi mi è comparso il mal di testa…può essere una cosa correlata? ho letto vari articoli sull’uso nocivo del cellulare e sto cominciando a preoccupare.

    Poi è da circa 20-25 giorni che ogni giorno ho mal di testa, non il solito mal di testa ma sembra una compressione, un dolore fisso in un punto (nella parte alta sinistra) che si espande dietro , davanti… è come se sentissi che c’è qualcosa all’interno della testa che spinge e che fa male. Per completare il quadro sono molto stanca e ho le gambe molto molto deboli.
    Vorrei cercare di capire cos’ho e se voi mi potete dare una mano vi sarei molto riconoscente. Il mio medico di famiglia attualmente non è presente per una settimana quindi chiedo a voi come comportarmi.
    Cosa possono essere tutti questi sintomi? A volte questo mal di testa diminuisce, ma poi ricompare sempre nello stesso punto.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Poco probabile, a meno che non fosse in posizioni anomale (per esempio tenendo il dispositivo tra guancia e spalla).
      2. Emicrania, cefalea, … ma è senza dubbio ora di verificare con un medico (guardia medica o sostituto).

    2. Nadia

      Grazie per avermi risposto dottore. quindi lei esclude cose gravi giusto?sto cominciando a preoccuparmi molto…mi tira tantissimo in quel punto della testa e ho formicolii e calore in tutta la testa ogni tanto che dura pochi secondi…poi torna tutto come prima come una compressione e un fastidio in tutta la testa

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non posso escludere nulla, ma onestamente non mi viene da pensare a un tumore; se il fastidio è severo è comunque raccomandabile sentire la guardia medica, a prescindere dalle possibili cause.

    4. Nadia

      Le chiedo un altra cosa poi non la disturberò più. tutti questi sintomi posso essere dovuti ad un periodo di tensione e stress sia fisico che psicologico?

  15. Anonimo

    Io in 2 mesi ho avuto due eppisodi di sinusite ho perso lantibiotico tutte le due volte solo Che l’ha seconda ho smesso perche mi porta à forti giramenti di testa e diarrea ira e da una settimana Che ho smesso di prenderli solo Che adesso ho giramenti di testa e forte nausea con vomito e anche debolezza allé gambe e uno strano dolore dietro locchio sx sono andato dal neurologo ma non mi ha diagnosticato nulla il mio medico ha detto Che e ansia solo Che ho la nausea dalla mattina da quando mi alzo non ne posso piu

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Proverei a lavorare sull’ansia se è stata diagnosticata dal medico.

    2. Anonimo

      Io sono un po ansioso pero mi sembra strana questa cosa perche ho continua nausea con vomito

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Uno stato d’ansia e di stress importante può causare nausea, anche però la terapia antibiotica che ha seguito potrebbe aver influito.

    4. Anonimo

      Io dal medico sono andato lui mi dice Che e per via del ansia io mi vorrei fare prescrivere Una tac

    5. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Ha fatto anche una visita neurologica, se ci fosse stata indicazione alla TC lo specialista l’avrebbe prescritta.

  16. patrizia

    Salve dottore da qualche settimana ho tanto bruciore alla testa specialmente in un punto alla parte alta destra e agli occhi. spesso sono rossi e vedo i capillari tutti rossi. sono sintomi allarmanti?

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Potrebbe essere cefalea, forse una forma interessante l’occhio, dovrebbe farsi valutare dal medico.

    2. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Possibile, effettivamente il bruciore alla testa non è relativo a nessuna patologia nello specifico, il dolore sì, il bruciore è un sintomo poco correlabile.

Lascia una risposta

IMPORTANTE: In nessun caso la figura del farmacista può sostituire quella del medico, unico professionista con le competenze e la possibilità legale di formulare diagnosi e prescrivere farmaci. Le considerazioni espresse hanno quindi come unica finalità quella di agevolare in ogni modo il rapporto medico-paziente, mai ed in nessun caso devono prenderne il posto.

Gli interventi inviati potrebbero richiedere fino a 15 minuti per essere visibili sul sito.

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.

Ho preso atto del Disclaimer e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy