Tumore al cervello, i sintomi

Ultimo Aggiornamento: 1039 giorni

Link sponsorizzati

Il cancro al cervello è un tumore particolarmente subdolo perché molto spesso rimane asintomatico, cioè privo di sintomi evidenti, fino alla fase di incurabilità: in altri i casi i sintomi sono scarsamente specifici ed il rischio che vengano confusi con altre patologie è piuttosto alto.

Prima di procedere all’elenco dei sintomi più spesso riscontrabili desidero fare una premessa molto importante: le diagnosi fai da te sono un’incredibile fonte di ansia spesso ingiustificata che, da quando Internet ha preso il posto dell’enciclopedia medica, è se possibile anche peggiorata. Se sei arrivato a questa pagina perché hai sempre mal di testa e stai pensando al peggio probabilmente soffri di emicrania o di qualche tipo di cefalea che, pur senza sottovalutare, un bravo specialista è assolutamente in grado di curare; non metterti in mente di avere un male brutto e ricordati che in ogni caso il tuo medico è più appropriato di Internet per valutare la situazione.

I sintomi di un tumore cerebrale possono essere divisi in due categorie, a seconda che derivino dalla pressione del tumore sul cervello (sintomi generali) oppure dall’interruzione di una specifica funzione cerebrale (sintomi specifici). I sintomi generali comprendono:

  • mal di testa particolarmente severo e che può peggiorare con l’attività o durante le prime ore del mattino;
  • convulsioni;
  • cambiamento della personalità e/o dell’umore;
  • nausea e vomito;
  • visione disturbata (ad esempio offuscata).

Possibili sintomi specifici di particolari zone del cervello sono invece:

  • mal di testa localizzato in prossimità del tumore;
  • perdita di equilibrio e difficoltà motorie (cervelletto) ;
  • cambiamenti della capacità di giudizio, perdita di iniziativa, lentezza, e debolezza muscolare o paralisi (lobo frontale del cervello);
  • parziale o completa perdita della vista (lobo occipitale del cervello);
  • difficoltà di linguaggio, udito, memoria, o stati emotivi alterati come aggressività e problemi di comprensione o di articolazione dei discorsi (lobo temporale del cervello) ;
  • alterata percezione del senso del tatto su braccio e gamba di uno specifico lato del corpo (lobo parietale del cervello);
  • incapacità di guardare verso l’alto (pineale tumore);
  • secrezione di latte, alterazioni del ciclo mestruale e crescita di mani e piedi in soggetti adulti (tumori ipofisari).

In alcuni casi i sintomi sono invece più vaghi: ho per esempio ricevuto recentemente una mail in cui un uomo mi raccontava che il medico è stato insospettito da

  • debolezza alle gambe,
  • incontinenza urinaria.

Mentre un’altra lettrice segnala che nel caso di un’amica il sintomo che ha insospettito è stato la mancanza di respiro.

Purtroppo quindi il tumore al cervello si conferma essere uno dei più subdoli, con una varietà tale di possibili da segnali da rendere particolarmente difficile la sua diagnosi.

Fonte ed approfondimenti: PLWC


Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Beppe

    Salve, sono prossimo ai 40anni, a parte alcune intolleranze alimentari per le quali sono in cura ho notato che a periodi di ogni 3/4 mesi ho delle pulsazioni (senza dolore) sul lato sx del lobo frontale e durano qualche minuto ripetendosi di continuo per circa 2/3 settimane tutti i giorni a intervalli non regolari… Premetto che fumo tabacco rollato 6/7 al giorno e non bevo ne caffè, né bibite contenenti caffeina/theina
    Mi devo preoccupare?

    1. Anonimo

      Ne ho sofferto per qualche anno dai 22 in poi, ora è tutto a posto, sono anni che ho episodi sporadici uno ogni anno/anno e mezzo e dormo indisturbato e sonno profondo.
      Dimenticavo di dirle che ho due ernie discali una L4/S1 e una L1/L2

    2. Anonimo

      No, sono silenti, alcune volte però sono più che dolorose fastidiose. Nel senso che danno quella sensazione di un riflesso di dolore quasi impercettibile.
      Sono poi andato ieri dalla mia nutrizionista e mi ha dato una scheda con degli alimenti da evitare, cioè tutti quelli che contengono istamina, oppure quelli che la stimolano. Dice che causa stress, orari pasti completamente fuori controllo (causa lavoro) , il mio sistema immunitario sembrerebbe “impazzito”. Può essere una correlazione con le pulsazioni? “…o con qualcosa di peggio?
      Grazie

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere sicuramente legato allo stress, ma raccomando comunque un’opinione del suo medico.

    4. Anonimo

      Ecco ora so descrivere meglio la situazione, è come sentire che la pulsazione gonfia e poi svuota lentamente

    5. Dr. Cimurro (farmacista)

      Rimango dell’opinione che possa essere stress, ma è comunque da verificare con il medico.

  2. Andrea

    Salve dottore, ho 20 anni ed ho come una fossetta sul cranio, malformazione dalla nascita. In alcune periodi sento come un fastidio intorno alla fossetta, situata sulla parte sinistra del cranio. Non è un dolore, ma un leggero fastidio, però non continuo, ad esempio l’avverto per alcuni giorni e poi per mesi non ho nulla. Delle volte del fastidio mi colpisce anche sopra l’occhio sinistro, non sono un tipo molto ansioso, ma comunque abbastanza pensieroso per non dire ansioso. Non ho altri sintomi, mi devo preoccupare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio parere no, si limiti a segnalarlo al medico se non l’avesse mai fatto.

  3. martina

    Salve, ho 24 anni è tutti i giorni ho forti mal di testa in vari momenti della giornata e durano alcuni minuti che non mi permettono di concentrarmi su ciò che faccio a dirittura da dovermi sdraiare o mettere la testa tra le mane. Ho fatto alcune analisi del sague ma dicono che è tutto bene! Secondo lei devo preoccuparmi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Preoccuparsi no, ma deve rivolgersi ad un neurologo per un corretto inquadramento della cefalea.

  4. gatto

    Dottore ho una figlia di 17 anni molto ansiosa studia anche tutto il giorno da un po di tempo quando scrive inverte un po le lettere mi dovrei preoccupare

  5. Anonimo

    buona sera dottore sono una ragazza di 20 anni io da piccola soffrivo di sinusite a ottobre mi sono sentita male avevo formicolio dalla mano fino al braccio tutto il braccio sinistro formicolio alla bocca e una sensazione che non riuscivo a respirare sono andata in ospedale e li mi disseroche era dovuta alla cefalea mi fecero fare una risonanza magnetica e un elettroncefalogramma .. lelettro incefalogramma risultava tutto.apposto mentre nella risonaza avevano trovato due puntiformi nella parte sinitra che loro non riescono a specificare cosa siano perche sono molto.piccoli … adesso circa due settimane fa sono nuovamente riandata in pspedlae con formicolio in mezza testa .. mezzo volto addormentato e fotlrmicolio a tutte e due le braccia e anche questa volta mi hanno detto che e dovuta alla cefalea secondo lei dottore mi dovrei preoccupare ? cioe ho sentito due neurologi e tutte due anno detto che e dovuto a cefalea e che la risonanza non da niente di preoccupante.. secondo lei ? si potrebbe trattare di tumore ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Con i controlli fatti direi che può stare tranquilla, anzi, la comprensibile ansia di questi giorni potrebbe peggiorare la situazione.

  6. Anonimo

    dottore un informazione allospedale per la cefalea mi hanno prescritto.il topamax .. e da due o tre giorni he non ho tanta fame puo essere dovuto dal farmaco ?

  7. Anonimo

    Salve dottore, ho 17 anni, soffro di dolori alla testa.
    Questi dolori sono lievi, ma frequenti e molte volte il dolore si situa nella parte posteriore del collo, sia destra che sinistra, in più questi dolori mi causano anche stanchezza.
    Questi dolori, potrebbero essere dovuto al fatto che passo diverse ore al giorno al computer, con delle cuffie(non auricolari).

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere la posizione che tiene seduto di fronte al PC.

  8. nadia

    Buongiorno dottore ho mio fratello in Marocco che soffriva di mal di testa molto forte fino ad arrivare pochi giorni fa a convulsioni e vomito adesso è in coma perché è stato operato d’urgenza i medici hanno detto che dal tac risultano 2 macchie e liquido al cervello e ieri la situazione è peggiorata che il cervello gonfio e comprime il cranio
    Finita l’operazione hanno lasciato il cranio aperto per non farlo gonfiare e hanno preso qualcosa per esami stologici
    Siamo disperati ha 40 e 2 figli
    Secondo lei di che tipo di cancro si tratta e benigno o maligno c’è possibilità di sconfiggere questo male
    Grazie nadia

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non mi sento in grado di esprimere giudizi.

  9. Carmelo

    Salve dottore io premetto che soffro D ansia le elenco i miei sintomi ogni tanto di giorno vedo come delle macchie scure che volteggiano sugli spazi chiari e a volte anche su quegli scuri inoltre avverto una cefale a livello delle tempie che tende a espandersi e farmi provare una sensazione come se da un momento altro dovesse venirmi un ictus o qualcosa di simile lei crede possa trattarsi di neoplasia cerebrale ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio parere assolutamente no, ma la cefalea (anche se legata all’ansia) va indagata con il medico; le macchie che vede a volte sono scintillanti?

  10. Carmelo

    No dottore rarissime volte ma veramente rarissime quindi escludo una neoplasia cerebrale?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non c’è motivo di pensarlo, ma le ribadisco la necessità di verificare con il medico il mal di testa per scegliere la terapia più adatta.

  11. anna

    Salve dottore..premetto che sono molto ansiosa e ho paura d malattie alle testa..é un po d tempo che soffro nn in giorni consecutivi d fitte alla tempia destra..due giorni fa ho avuto anche un po d prurito generale e un po d peso sullo stomaco..ieri invece x tutto il giorno avevo una sensazione d vuoto allo stomaco anche dopo aver mangiato..domani ho la visita dal mio medico..ma sono molto preoccupata..nn so che pensare..ho paura.ho 22 anni..la ringrazio x la risposta

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Ansia, forse con un po’ di gastrite (nervosa?); il medico cosa ne pensa?

  12. Aureio

    Salve dottore ho 16anni ed è da 1mese e mezzo che ho diversi dolori nella parte destra posteriore della testa vanno dal orecchio in su e alcune volte mi arriva anche al occhio, alcune volte è come una pressione altre invece fastidio che alcune volte è abbastanza forte poi ho anche come una specie di crampi dolorosi alle articolazioni sono una persona molto ansiosa e da quando mi sono venuti questi dolori non penso ad altro che a qualche malattia è vivo ogni giorno stando malissimo alcune volte nel arco della giornata vedo diversamente dal solito non offuscato ma in un modo diverso che non so spiegare.ho già fatto la visita neurologia che il dottore mi ha detto che è ansia lei cosa ne pensa ?

  13. Gianni

    Dottore a 20 anni senza alcun precedente di tumore in famiglia e possibile contrarre un tumore al cervello?e da diversi mesi che soffro di disturbo ossessivo e cefalee non intense il medico dice che è ansia anche se alcune volte mi sento dei leggeri fastidi alla faccia lei che ne pensa ???

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Possibile sì, ma comunque fortemente improbabile; è invece molto più probabile che abbia ragione il medico.

  14. andrea

    buongiorno dottore, è da qualche giorno che ho dei capogiri intermittenti che durano tutta la giornata (non ne avevo mai sofferto prima). Secondo lei quale potrebbe essere la causa ? Devo preoccuparmi?

    1. andrea

      questi sintomi potrebbero anche essere legati all’imminente cambio di stagione? Grazie ancora per la risposta

    2. Isabella

      Salve dottore mi scusi se la disturbo ma sono una ragazza di 19 anni e sono particolarmente ansiosa inoltre soffro della sindrome di disturbo ossessivo compulsivo, sono molto ansiosa ma tant, fin da quando ero bambina avevo paura di avere ogni tipo di malattia.. premetto che soffro anche di attacchi di panico ma è un Po di tempo che mi sento ansiosa a livelli estremi e spesso sento le gambe deboli prive di forza.. e ho sempre paura di svenire inoltre ho spesso anche la tachicardia.. la mia paura più grande è quella di avere un tumore al cervello perché ho conosciuto molte persone che mi hanno lasciato a causa di questo male ed ora ho paura che possa venire anche a me.. secondo lei devo preoccuparmi o è semplicemente ansia? Mi riferisco ai sintomi alle gambe..
      la ringrazio in anticipo

    3. Anonimo

      In più ho degli episodi dove mi sento come se uscissi da me stessa come se non fossi io non so spiegar.. so solo che non sono serena psicologicamente ho molta paura a stare in luoghi pubblici soprattutto a scuola.. quindi per lei la debolezza alle gambe è dovuta all ansia?

    4. Isabella

      No nessuno. 5 anni fa quando avevo questi episodi e non volevo più uscire sono andata prima da uno psicologo e poi da una psichiatra ne ero riuscita ad uscire da quel periodo ma ora mi sembra di esserci caduta di nuovo.. sto attenta ad ogni minima sensazione del mio corpo e per ogni cosa mi prendo male e penso di avere qualcos.. per esempio con la debolezza alle gambe

    5. Dr. Cimurro (farmacista)

      Temo sia necessario riprendere lo stesso percorso.

    6. Isabella

      Quindi per lei i sintomi alle gambe non sono niente di preoccupante? inoltre l altro giorno ho avuto un problema all occhio e vedevo agli estremi tutto a scintille e tutto che si muoveva solo all estremo dell occhio il tutto è durato 20 minuti circa poi mi è venuto mal di testa.. Mi scuso per le numerose domande

    7. Dr. Cimurro (farmacista)

      I sintomi alle gambe sono probabilmente frutto di ansia, mentre nel secondo probabilmente ha avuto emicrania preceduta dall’aura.

  15. Danilo

    Io ho sempre forti mal di testa alla tempia destra , sento sempre stanchezza nelle gamba non so più che pensare

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha già esplorato con il medico la possibilità che sia emicrania?

  16. zio antonio

    Salve Dr. Sono un Italiano e Vivo in Argentina da 21 anni, ho 63 anni.
    Ogni tanto mi vengono torti mal di testa al lato sinistro, il dolore è come se mi inchiodasse un chiodo al cervello poi mi passa il dolore e mi sento come tutta la parte sinistra della testa e il viso addormentato e l’occhio sinistra vedo offuscato e mi lacrima, ho pruriti al braccio destro e molte volte mi dimentico cosa sto facendo, mi stanco subito e mi viene sonnolenza. La informo che non bevo bibita alcoolica pero fumo 5/6 sigarette al giorno, bevo caffè 3 tazzine al giorno, la mia dieta è sana, poca carne, molto formaggio e latticini. Non voglio sospettare niente però un consiglio non mi fa male, sicuramente in questi giorni vado a un specialista per farmi un visita completa. La ringrazio per l’attenzione e resto in attesa di una vostra riposta.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere emicrania, ma condivido la necessità di parlarne con uno specialista; ha per caso una valutazione recente del colesterolo?

  17. zio antonio

    grazie Dr. per rispondermi, secondo gli ultimi analisi il colesterolo lo tengo normale come pure il zucchero e altre cose sono tutti normali.
    Appena avrò dei risultati del prossimo analisi lo terrò informato. grazie.

  18. Anna

    buonasera dottore sono una ragazza di 20 anni e in questo periodo mi sento le gambe deboli e ho il terrore di stare in mezzo alla gente per timore di svenire o che mi succede qualcosa. Dato che nei sintomi sopera indicati di un tumore al cervello è elencato debolezza alle gambe mi sto Spaventando. Premetto che soffro molto di ansia e attacchi di panico..

  19. Anonimo

    Salve dottore ho 19 anni e ultimamente sto soffrendo molto di mal di testa , sento molto caldo e la maggior parte delle volte sudo (non mi è mai capitato essendo che sono molto freddolosa) ,ho giramenti di testa , e non so come a volte faccio fatica a leggere e a parlare è strano perché non ho mai fatto fatica , un mese fa sono stata in ospedale per mal di stomaco mi uscirono le analisi del sangue sballate soprattutto i globuli bianchi , dopo mezz’ora ho ripetuto le analisi e mi sono uscite buone e da quando sono scesa dal ospedale che ho iniziato a soffrire i mal di testa e poi ho notato fatica nel leggere e parlare e poi vampate di calore giramenti di testa e un leggero fastidio a gli occhi cosa può essere? Mi scuso per il disturbo

    1. anon

      consulta un oculista può essere una alterazione de pressione alla vista

  20. MARIA

    Dottore mi perdoni , è da circa un mese che ogni mattina mi arriva immancabile un mal di testa che mi parte forte da sotto al sopracciglio destro e che mi prende anche fino al collo..a volte coinvolgendo anche la mandibola destra..
    ho pensato alla sinusite considerando il fatto che ho il setto nasale deviato e soffro anche di allergia..in fatti ho quasi sempre il naso chiuso anche se attualmente senza muco…può essere questo o è altro..con gli analgesici il mal di testa va scemando anche se a volte non del tutto..come dice lei all’inizio dell’articolo sto cominciando a pensare a cose brutte…grazie se vorrà rispondermi

  21. claudia

    Salve dottore sono una ragazza di 27 anni da qualche tempo soffro di emicrania che varia da dolore alla fronte o pressione alla fronte e pressione sulla testa. Ho fatto una massiccio facciale è risulta un’ipertrofia dei turbinati. Sto facendo il rinoclenil ma qualche mi gira la testa e ho molta sonnolenza mi devo preoccupare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      No, non è preoccupante.

      Rinoclenil l’ha consigliato l’otorino a seguito dell’esame?

    2. Anonimo

      si l ha consigliato l’otorino dopo aver visto il referto della massiccio facciale

    3. Anonimo

      Dottore può essere il rinoclenil a darmi questi fastidi? La ringrazio per avermi risposto.

    4. Dr. Cimurro (farmacista)

      No, non credo che sia il farmaco; da quanto lo usa?

  22. maria

    dimenticavo di dirlo..che i primi tempi insieme al mal di testa avevo anche rossore al volto e senso di calore alla faccia..oltre che a un pò di lacrimazione…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è plausibile, ma andranno escluse altre ipotesi (emicrania, cefalea).

    2. Anonimo

      l’ho usato per 15 giorni un mese fa ed ora lo devo utilizzare per un mese. Cosa può essere?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Intende Rinoclenil?

      (attenzione a dove preme il tasto “Rispondi”).

    4. Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente un po’ di ansia e sintomi legati alla sinusite.

  23. Andrea

    salve dottore, da circa una settimana quando faccio sforzi mi fa male la parte destra posteriore della testa cosa potrebbe essere?

  24. Serena

    salve. Dopo una settimana di continui mal di testa ho deciso di farmi controllare la vista. Ero già miope e stamane mi è stato confermato che l’allattamento( allatto un bimbo di 7 mesi) mi ha peggiorato i gradi di miopia. Gli occhiali sono stati prontamente modificati e restituiti già in mattinata. Il mal di testa però rimane e comincio a preoccuparmi ..sono ansiosa e ipocondriaca in più sono in un momento un po’ particolare in quanto ancora più sotto stress per l’organizzazione del matrimonio. Di notte mi sveglio spesso e non riesco a riaddormentarmi. Ho 25 anni e la paura di avere un tumore al cervello. Lei che dice? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Parto relativamente recente, allattamento, preparazione di un matrimonio, ansia, … Chi non avrebbe mal di testa in questa situazione?

      Scherzi a parte, aspettiamo qualche giorno che gli occhi si riposino con i nuovi occhiale, è possibile che il mal di testa sparisca, ma in ogni caso i forti stress cui è sottoposta possono spiegare un po’ di tensione muscolare che causa il mal di testa.

      Senta comunque il parere del medico.

    2. Anonimo

      Eh dottore il medico l’ho già sentito e mi ha diagnosticato nulla di più grave di una nevralgia.posso perciò escludere brutte cose?Ps purtroppo la mia ipocondria mi porta a supporre subito il peggio

    3. Anonimo

      Dottore il mal di testa peggiora quando mi abbasso e mi alzo. A questo punto potrebbe essere anche sinusite?dato che se premo sulle sopracciglia o in mezzo agli occhi mi fa male e a volte quando respiro avverto un po di bruciore

  25. Edo

    Salve dottore,

    É da qualche giorno che alla mattina dopo 5 minuti che mi sveglio mi faccia male la testa, oppure quando faccio anche poca attività fisica. In poco tempo ho avuto anche una visione disturbata e difficoltà a guardare il chiaro ( es. il cielo, non il sole ) ho avuto anche un cambiamento dell’ umore, dovrei preoccuparmi?

    Attendo risposte, cordiali saluti

    1. edo

      No, dottore non sono agitato o stressato e non sto assumendo medicinali

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non mi sento di fare ipotesi, ma le raccomando di rivolgersi al medico per valutare come approfondire.

Lascia una risposta

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.