Tumore al cervello, i sintomi

Ultimo Aggiornamento: 1440 giorni

Il cancro al cervello è un tumore particolarmente subdolo perché molto spesso rimane asintomatico, cioè privo di sintomi evidenti, fino alla fase di incurabilità: in altri i casi i sintomi sono scarsamente specifici ed il rischio che vengano confusi con altre patologie è piuttosto alto.

Prima di procedere all’elenco dei sintomi più spesso riscontrabili desidero fare una premessa molto importante: le diagnosi fai da te sono un’incredibile fonte di ansia spesso ingiustificata che, da quando Internet ha preso il posto dell’enciclopedia medica, è se possibile anche peggiorata. Se sei arrivato a questa pagina perché hai sempre mal di testa e stai pensando al peggio probabilmente soffri di emicrania o di qualche tipo di cefalea che, pur senza sottovalutare, un bravo specialista è assolutamente in grado di curare; non metterti in mente di avere un male brutto e ricordati che in ogni caso il tuo medico è più appropriato di Internet per valutare la situazione.

I sintomi di un tumore cerebrale possono essere divisi in due categorie, a seconda che derivino dalla pressione del tumore sul cervello (sintomi generali) oppure dall’interruzione di una specifica funzione cerebrale (sintomi specifici). I sintomi generali comprendono:

  • mal di testa particolarmente severo e che può peggiorare con l’attività o durante le prime ore del mattino;
  • convulsioni;
  • cambiamento della personalità e/o dell’umore;
  • nausea e vomito;
  • visione disturbata (ad esempio offuscata).

Possibili sintomi specifici di particolari zone del cervello sono invece:

  • mal di testa localizzato in prossimità del tumore;
  • perdita di equilibrio e difficoltà motorie (cervelletto) ;
  • cambiamenti della capacità di giudizio, perdita di iniziativa, lentezza, e debolezza muscolare o paralisi (lobo frontale del cervello);
  • parziale o completa perdita della vista (lobo occipitale del cervello);
  • difficoltà di linguaggio, udito, memoria, o stati emotivi alterati come aggressività e problemi di comprensione o di articolazione dei discorsi (lobo temporale del cervello) ;
  • alterata percezione del senso del tatto su braccio e gamba di uno specifico lato del corpo (lobo parietale del cervello);
  • incapacità di guardare verso l’alto (pineale tumore);
  • secrezione di latte, alterazioni del ciclo mestruale e crescita di mani e piedi in soggetti adulti (tumori ipofisari).

In alcuni casi i sintomi sono invece più vaghi: ho per esempio ricevuto recentemente una mail in cui un uomo mi raccontava che il medico è stato insospettito da

  • debolezza alle gambe,
  • incontinenza urinaria.

Mentre un’altra lettrice segnala che nel caso di un’amica il sintomo che ha insospettito è stato la mancanza di respiro.

Purtroppo quindi il tumore al cervello si conferma essere uno dei più subdoli, con una varietà tale di possibili da segnali da rendere particolarmente difficile la sua diagnosi.

Fonte ed approfondimenti: PLWC

Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati

Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. katia

    Salve dottore ho 43 anni. E da 2 anni. Che. Ho dolore lato. Destra testa sopra. Ho vertigini e. Stanchezza soffro di artrosi cervicale il dolore non c’e lo sempre.a periodi si. E periodi no. Sono preoccupata di avere un tumore al cervello. Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      L’artrosi può spiegare i sintomi, ma chiaramente è necessario fare il punto con il medico.

    2. Anonimo

      Dottore mio fratello ha avuto una emorragia celebrare piccola e il sanguinamento dopo 5ore si è fermato hanno fatto tac e risonanze e hanno visto 3 macchie e i medici non sanno che cosa sia parlano ho di tumore o un fatto infettivo perché i valori sono usciti tutti negativi anche la tac totale body e i sintomi ha avuto le crisi epilettiche

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non sono in grado di formulare giudizi.

  2. Desirèe

    Salve, ho 16 anni e soffro di malditesta da un po, da ieri ho iniziato ad avere forti malditesta è assurdo! Soffro anche d’ansia, potrebbe dirmi qualcosa lei..

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il dolore è molto severo non posso che consigliare di sentire il medico, ma non c’è motivo di pensare ad un tumore.

    2. Desirèe

      Grazie mille! Ho paura sia qualcosa di grave, in più soffro di sinusite,ansia, maldistomaco, nausea, equilibrio.. Ho seriamente paura..

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      La sinusite da sola può spiegare il mal di testa.

    4. Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente l’aspetto più grave è l’ansia, ma come detto raccomando di fare il punto con il medico perchè è solo attraverso la visita che sarà possibile giungere ad una diagnosi.

  3. Greta

    È normale che con la sinusite non ho nessun tipo di sintomo apparte forti malditesta, mi prende la fronte, gli occhi, il naso, dietro la testa! Aspetto una sua risposta,grazie mille!

    1. Greta

      Ho anche la lingua verde e alcune volte diventa bianca! Maldistomaco, potrebbe essere qualcosa di grave!?

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Magari un po’ di reflusso, raccomando di fare il punto con il medico.

  4. ALEX

    O DEI PICCOLI BRIVI A DOSSO E MI FA UN PO MALE LA TESTA , LA SERA NON RIESCO A DORMIRE PERCHE SENTO
    DEL RUMORE STRANO DENTRO LA MAI TETSA DORMO SOLO 3 O 4 ORE LA NOTTE CHE COSA MI CONSIGLIATE.

  5. Elena

    Salve, io da una decina di anni soffro di emicrania con aurea, fastidiosissima e mi debilita addirittura per giorni, mi si paralizza il braccio sinistro, faccio fatica a parlare, non vedo piu nulla e molto spesso vomito.
    ora ho 20 nni e dopo un fortissimo attacco mi sono sottoposta a una TAC dalla quale è uscito che ho un nodulo osteocalcico in sedeperifalciale destra al polo frontale, che significa??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non esprimo mai giudizi sui referti di tecniche di imaging perchè non sento di avere le competenze per farlo.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma preferisco evitare qualsiasi tipo di valutazione.

  6. Alalessanda

    Salve dottore,non so perché mi trovo su questa pagina ma ho severamente paura si avere tumore. Ho 23 anni e da ieri mi da male la testa dietro la nuca e dietro alle orecchie come se mi tirassero alle volte anche alle tempie. Che cosa può essere dottore?ho paura davvero grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere tensione muscolare sulla cervicale, ma per una diagnosi certa raccomando comunque di sentire il medico.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso no, ma quello che conta è quanto penserà il medico.

  7. Madanizio

    Nn ho capito se un qualsiasi tumore al cervello già diagnosticato porta alla morte certa o può essere curato

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Dipende (dalla localizzazione, dalla precocità della diagnosi, …).

  8. Elena

    Salve dottore sono una ragazza di 26 anni da due mesetti a questa parte hi fitte al alla testa e mi fa male il collo. Il punto è che non sempre mi fa fa male, sento dolore ogni tanto durante il giorno soprattutto le fiitte alla testa che sono fastidiose e ogni tanto anche la vista si offusca ma non sempre. Potrrbbe essere tumore? Grazie saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra più probabile cervicale, ma raccomando di verificare con il medico.

    2. Elena

      Quale rimedio è più efficace per curare la cervicale? Se si trattasse di cervicale.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso consigliare farmaci od altri trattamenti.

  9. lorenzo

    Salve ho 12 anni e oggi mi sono svegliato con mal di orecchie poi avevo mal di testa e facevo difficolta a tirare il catarro perché sentivo male all osso del naso ho chiesto a mia mamma e mia ha detto che non e niente siccome ho la sinusiti e sono un po ipocondriaco

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Questo io non posso saperlo, ma non ho dubbi sulla valutazione di chi le sta accanto.

  10. dario

    Buongiorno. È da un po di mesi che ho un mal di testa quasi continuo, a volte più forte a volte meno. Sembra generale: lo sento alle tempie, dietro gli occhi a volte nella nuca, a volte in mezzo la testa nel centro del cervello. È avvolgente e sembra come se il cranio fosse pressato dall interno. Ho cominciato a prendere abtidolorifici e questi fanno sparire il tutto dopo qualche ora. Tittavia dopo alcuni giorni tutto tornava. Col passare del tempo è peggiorato e ora l antidolorofico mi da sollievo per un giorno. Magari è solo un momento, soffro sicuramente di stress inoltre devo ammettere che ogni cosa o fastidio persistente tendo sempre a pensare al cancro. Lei può escluderlo, grazie

  11. dario

    Ah dimenticavo: il doloro è di lieve-medio intensità ma altamente fastidioso anche perché mi viene in continuo. A volte nei momenti peggiori mi gira la testa, mi viene un po di nausea, ho meno senso dell equilibrio. In tre occasioni ho avuto verrigini e sensazione che mi girasse tutto intorno ma per un paio di secondi solamente . grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non c’è motivo di pensare ad un tumore, ma è decisamente ora di sentire il medico.

  12. Anonimo

    Dottore bruciore alla testa potrebbe essere sintomo di cervicale ?
    E se uno ha un tumore al cervello secondo lei riuscirebbe a giocare a calcio per parecchio tempo ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Possibile.
      2. Improbabile, ma un mal di testa continuo va verificato comunque con il medico.

  13. Anonimo

    Non presento mal di testa…
    La sintomatologia che ho è: rigidità e dolore muscolare al braccio sinistro,anche rigidità gamba sinistra,talvolta bruciori alla testa,poco appetito….e sembra che nella mano sinistra non riesco a tenere le cose in mano ma in realtà ci riesco e anche per la gamba riesco a correre fare tutto…secondo lei tutto questo da cosa puó dipendere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Ansia, ma ovviamente l’ultima parola spetta al medico.

  14. Anonimo

    Ma ho fatto le analisi del sangue…tutti i valori a norma tranne potassio e sodio.

  15. Giada

    Salve, ho 15 anni e da un po’ soffro di mal di testa. Il dolore c’è sempre a volte di più e a volte dimeno ma sento come se “mi si aprisse la testa”. Alcune volte fa davvero male, la prima volta è stato così forte che non ho dormito per tutta la notte. Oltretutto ogni tanto sento come se mi “pulsasse” la testa. Secondo Lei può essere grave?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente si tratta di cefalea/emicrania, ma è senza dubbio indispensabile approfondire con l’aiuto del medico.

    2. Giada

      Ah, e da un anno ho un linfonodo gonfio nella mandibola, ho spesso qualche linea di febbre ma poca e mi sento spesso stanca

    3. Giada

      Il medico sa solo del linfonodo e pensava fosse causa del mio apparecchio

    4. Dr. Cimurro (farmacista)

      Gli segnali anche il mal di testa, è importante una diagnosi esatta per la scelta dell’antidolorifico più adatto.
      Segnali al medico anche la febbre.

  16. Ajjsaninzj

    Ciao ultimamente mi si annebbia l’occhio e ho delle convulsioni a miscoli ma succedde ogni tanto non spesso secondo lei che potrebbe essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Cosa intende esattamente per “convulsioni ai muscoli”?

  17. lidia

    Salve dottore io è da un Po di tempo se soffro di questo fastidio alla testa se mi tocco hai lati e dietro parte alta sento un fastidio e certe volte mi sembra come se mi stessero tirando i capelli e fa un Po male sono stata più volte dal mio medico che mi a detto che si tratta di forte stress ma possibile che lo stress porti tutto questo io soffro di ansia depressione e attacchi di panico eavolte piango senza nativi o 22 anni e sono mamma di un bimbo di tre anni e moglie mi sveglio due volte la mattina per mandare a lavoro e a scuola loro e mi occupo delle faccende di casa a soffro anche di cervicale tensiva muscolare…dottore io o paura che sia un tumore attendi una sua risposta buona giornata

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Stress e stanchezza possono in effetti spiegare il disturbo.

  18. Sara

    Buongiorno dottore ho vent’anni e mi è stata appena diagnosticata dopo aver fatto l’ holter al cuore : aritmia sinusale e tachicardia sinusale … il dottore dice di stare tranquilla che è normale e mi ha detto di fare attività fisica 2/3 volte la settimana.. io non ho ben capito cosa sia questa cosa se è grave se è una patologia e se posso dire di avere problemi di cuore. . Il mio medico di base non si sa spiegare.. spero lo faccia lei perché sono molto preoccupata !! La ringrazio .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente si tratta di lievi alterazioni del battito di scarso significato, magari dovute a un po’ di ansia.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il medico gliel’ha suggerito non solo può, ma deve.

    3. anna

      salve dottore ho dei dolori al centro della spalla.sotto le ascelle al capo sento ogni tanto delle fitte,cosa potrebbe essere secondo lei,grazie x la risposta.

    4. Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma la situazioen è un po’ vaga, non posso che consigliarle di verificare con il medico.

  19. marika

    Buongiorno… Io da anni ho fitte alla testa parte destra..a volte mi veniva una volta ogni tanto anche passati mesi.. ultimi 4 giorni ne ho avuti forti e continui.. Sono andata dal medico e mi ha detto che non può essere il tumore e mi ha dato oky…mi e passato le fitte che x 2 giorni non li ho sentiti..stamani un lieve fitta lo sentita..possibile che non ho niente? Ah.. Ho fatto ultima tac nel 2010 e soffrivo gia di fitte ma non hanno trovato nulla..che potrebbe essere la cervicale??? Grazie…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Cervicale, cefalea, emicrania, … sono probabilmente le cause più plausibili.

    2. Marika

      Grazie mille.. Quindi non dovrei preoccuparmi troppo.. Pensando di aver brutto male… Ma eventualmente se continua il medico può farmi fare esami? Perché avevo chiesto se potevo rifare la tac..ma mi ha risposto no perché per il mio medico non ho niente di grave..

  20. Laura

    Salve,
    Sono una ragazza di 19 anni.
    Da un mese circa ho la sensazione di avere la vista disturbata, ma l ottico mi ha detto che non ho mancanze.
    Premetto che da un mese mi è cominciata l allergia (ho male al naso, orecchie). La sensazione del disturbo visivo può essere associato all’allergia?

  21. Marika

    Buonasera sono andata al pronto soccorso perché ho avuto piu forte il mal di testa tra sabato sera e mattino presto,preso oki ma niente e alla fine alle 9 sono andata al pronto..mi danno antidolorifici ma niente,mi fanno la Tac senza contratto risulta negativa,mi fanno esami del sangue risulta negativa…mi danno la morfina tramite braccio, dopo un po mi ha fatto effetto che poi mi girava la testa ma il mal di testa non lo piu sentita e mi mandano a casa perché se non mi passava cosi mi avrebbero ricoverata. Poi nel foglio scrivono anche di prendere Indoxen al momento del bisogno,stamani dopo dal dottore per farmi mettere in mutua mi ha prescritto la medicina lo comprato,preso gia uno e mi era passato e poi mi e ritornato l’ora e ripreso un altro e normale che fa cosi?? Leggendo qua e li ho letto che bisognerebbe fare anche la risonanza magnetica,mi chiedo che dalla Tac trovavano se avevo qualcosa di grave? No?!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Ritengo che per fare ordine potrebbe essere utile una visita neurologica; il fatto che dalla TAC non sia emerso nulla è sicuramente buon segno.

    2. Marika

      Grazie. Infatti prenoto una visita neurologica che giovedì vado a fare la visita dall’oculista perché potrebbe essere anche la pressione degli occhi. Fino 6 anni fa circa mettevo gocce avendo glaucoma e poi ho partorito e mi aveva detto che si era mesi a posto. La ringrazio molto per la sua risposta. Marika

  22. Clarissa

    Buonasera
    Da qualche giorno mi sembra di vedere male in lontananza.. E mi sento una forte pressione nella fronte che a volte si diffonde anche sul naso e sugli occhi.. Sto predendo dei farmaci mucolitici da due giorni.. Ma sono spaventata per la vista.. Il tumore al cervello crea problemi di questo tipo?

    1. Anonimo

      E dimenticavo.. Ho fatto da poco gli esami del sangue generali.. Il tumore al cervello avrebbe sballato qualche valore?

    2. Anonimo

      Non ho fatto visite di accertamento.
      Il mio medico mi ha semplicemente detto che potrebbe essere quella quindi di fare questo trattamento con mucolitici e aerosol

    3. Anonimo

      Perchè comunque faccio ogni anno la visota oculistica e non mi hanno riscontrato particolari problemi

  23. Roxy

    È da sei anni che soffro di fortissimi mal di testa per me molto invalidanti che non mi permettono di fare nulla…in questi sei anni ho fatto tantissimi esami.tantissime visite ho consultato un sacco di medici e preso tantissimi farmaci attualmente sono ancora in cura. …l anno scorso sono stata ricoverata pure per un mese e mezzo….premetto che io ho sempre mal di testa ma i giorni in cui mi viene proprio fortissimo i miei sintomi sono…..il dolore inizia dal naso in prossimità con gli occhi mi prende tutta la testa fino ad arrivare al collo alla nuca …mi fanno male gli occhi non riesco a stare all impiedi difatti devo stare a letto minimo x tre giorni mi da fastidio la luce non sopprto i rumori vomito e avvolte mi viene anche da svenire….mi capita anche che mi sento che il cuore mi scoppia e alcune volte sudo a che sento caldo a che sento freddo questo non sempre però. …quando sto così male non posso fare nulla non posso andare a lavorare e non riesco a fare niente e non sopporto nessuno voglio solo starmene da sola a letto con la speranza è l attesa che mi passi. …secondo voi devo preoccuparmi. ? Cosa può essere? Sono veramente disperata non c’è la faccio più

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      È già stata seguita da un centro per la cura delle cefalee?

  24. Roxy

    Sono stata da diversi medici e negli ultimi sei anni ho cambiato tantissime cure attualmente sono ancora in cura ho fatto tantissimi esami ed anche la risonanza qualche anno fa e non risulta niente cosa posso fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo in alcuni casi non ci sono scorciatoie e la strada è quella di procedere come sta facendo fino a trovare un approccio che dia risultati.

  25. Anonimo

    I tumori al cervello possono manifestarsi SOLO con vista disturbata?
    Le spiego.. Non porto gli occhiali e dalle visite fatte non ne ho bisogno.
    Però ho la sensazione di avere la vista disturbata.

    1. Anonimo

      Salve ho 47 e da ieri che ho delle forti fitte alla testa sul lato dx.. mi sono recato al p.s. mi hanno fatto una tac risultato negativo. . Dopo una puntura di voltaren si è calmato ma dopo 6 ore è tornato più forte di prima… le fitte sono come pugnalata che mi tolgono pure il respiro.. sono un po preoccupato che la tac sia stata fatta in modo superficiale. .. stamattina mi sono recato di nuovo al p.s. mi hanno fatto una toradol-bentelan non mi ha fatto niente.. mi sento di impazzire quando arrivano le fitte a volte anche continue…

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se questa sera il dolore fosse ancora forte tornerei in PS.

  26. Anonimo

    Ho 16 anni. Da un po’ di tempo (alcuni mesi) mi prendono delle fitte alle tempie, o sinistra o destra, molto forti che durano poco, circa 30-60 secondi. Inoltre da un mesettto durante le prime ore della mattina ho la vista leggermente sfocata e mi manca il ciclo da più di 4 mesi.
    C’è da preoccuparsi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Preoccuparsi no, ma vale la pena approfondire con l’aiuto del medico.

  27. UtenteDisperato

    Salve Dottore, ho 14 anni e sono un ragazzo. Una notte non riuscii a dormire a causa dell’insonnia che a volte ho. All’improvviso arrivò un forte dolore alla parte sinistra della testa quasi da farmi impazzire dal dolore. Dopo 1 mese dall’accaduto il dolore è lieve. Soffro solo di questo sintomo ovvero il mal di testa. Recentemente ho avuto anche la nausea ma non so se è per il motivo che abbia mangiato troppo velocemente il piatto di pasta.
    Le pregherei di rispondermi al più presto. Vorrei sapere l’opinione di Lei prima di andarmi a fare la TAC.

    Distinti Saluti
    Vincenzo.

    1. UtenteDisperato

      Dimenticavo, che in inverno non asciugandomi bene i capelli quando uscivo dalla piscina mi veniva un raffreddore tremendo. Ancora oggi ho difficoltà ad asciugarmi i capelli per il fatto che ne ho troppi. Potrebbe essere sinusite o cosa?

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Niente TAC, ma visita medica dopo aver descritto il sintomo avuto; la sinusite appare plausibile.

  28. Evelyn

    Buonasera. Volevo raccontargli il mio caso. da piccola credo 10 o 11 anni mi se paralizzava la testa la parte bassa vicino al collo credo la parte sinistra.. ora che ne ho 23 nn le ho più.. ma a volte ai 15 anni mi era ritornato e anche quando avevo 18. e l’ultimo è stato quasi un anno. sempre dopo un movimento improvviso. mi ricordo un episodio mentre facevo la doccia alzai le braccia verso la testa per lavarmi e senti che m si era fermato metà viso. . devo preoccuparmi? e avolte sento che la testa mi pulsa

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Cosa intende esattamente? SI bloccava? Per quanto tempo? Il medico cosa aveva diagnosticato?

  29. Arianna

    Salve
    Da un po’ di settimane soffro di fitte alla testa,a volte particolarmente in una zona specifica,senso di nausea e molto spesso mi sento disorientata o come se stessi per svenire,stanchezza e da circa un mese sono continuamente raffreddata. Da cosa potrebbe essere causato tutto ciò?
    Premetto che sto in cura per la diagnosi delle ovaie microcistiche e per un problema di disturbo alimentare e depressione.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Depressione e/o emicrania possono spiegare il problema, ma senta anche il parere del medico.

Lascia una risposta

IMPORTANTE: In nessun caso la figura del farmacista può sostituire quella del medico, unico professionista con le competenze e la possibilità legale di formulare diagnosi e prescrivere farmaci. Le considerazioni espresse hanno quindi come unica finalità quella di agevolare in ogni modo il rapporto medico-paziente, mai ed in nessun caso devono prenderne il posto.

Gli interventi inviati potrebbero richiedere fino a 15 minuti per essere visibili sul sito.

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.