Tumore al cervello, i sintomi

Ultimo Aggiornamento: 938 giorni

Link sponsorizzati

Il cancro al cervello è un tumore particolarmente subdolo perché molto spesso rimane asintomatico, cioè privo di sintomi evidenti, fino alla fase di incurabilità: in altri i casi i sintomi sono scarsamente specifici ed il rischio che vengano confusi con altre patologie è piuttosto alto.

Prima di procedere all’elenco dei sintomi più spesso riscontrabili desidero fare una premessa molto importante: le diagnosi fai da te sono un’incredibile fonte di ansia spesso ingiustificata che, da quando Internet ha preso il posto dell’enciclopedia medica, è se possibile anche peggiorata. Se sei arrivato a questa pagina perché hai sempre mal di testa e stai pensando al peggio probabilmente soffri di emicrania o di qualche tipo di cefalea che, pur senza sottovalutare, un bravo specialista è assolutamente in grado di curare; non metterti in mente di avere un male brutto e ricordati che in ogni caso il tuo medico è più appropriato di Internet per valutare la situazione.

I sintomi di un tumore cerebrale possono essere divisi in due categorie, a seconda che derivino dalla pressione del tumore sul cervello (sintomi generali) oppure dall’interruzione di una specifica funzione cerebrale (sintomi specifici). I sintomi generali comprendono:

  • mal di testa particolarmente severo e che può peggiorare con l’attività o durante le prime ore del mattino;
  • convulsioni;
  • cambiamento della personalità e/o dell’umore;
  • nausea e vomito;
  • visione disturbata (ad esempio offuscata).

Possibili sintomi specifici di particolari zone del cervello sono invece:

  • mal di testa localizzato in prossimità del tumore;
  • perdita di equilibrio e difficoltà motorie (cervelletto) ;
  • cambiamenti della capacità di giudizio, perdita di iniziativa, lentezza, e debolezza muscolare o paralisi (lobo frontale del cervello);
  • parziale o completa perdita della vista (lobo occipitale del cervello);
  • difficoltà di linguaggio, udito, memoria, o stati emotivi alterati come aggressività e problemi di comprensione o di articolazione dei discorsi (lobo temporale del cervello) ;
  • alterata percezione del senso del tatto su braccio e gamba di uno specifico lato del corpo (lobo parietale del cervello);
  • incapacità di guardare verso l’alto (pineale tumore);
  • secrezione di latte, alterazioni del ciclo mestruale e crescita di mani e piedi in soggetti adulti (tumori ipofisari).

In alcuni casi i sintomi sono invece più vaghi: ho per esempio ricevuto recentemente una mail in cui un uomo mi raccontava che il medico è stato insospettito da

  • debolezza alle gambe,
  • incontinenza urinaria.

Mentre un’altra lettrice segnala che nel caso di un’amica il sintomo che ha insospettito è stato la mancanza di respiro.

Purtroppo quindi il tumore al cervello si conferma essere uno dei più subdoli, con una varietà tale di possibili da segnali da rendere particolarmente difficile la sua diagnosi.

Fonte ed approfondimenti: PLWC


Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Mariarca

    salve dottore,sono una ragazza di 21e da circa sei anni soffro di cervicale e sinusite in più a breve dovrei sottopormi ad un intervento al naso avendo setto deviato,turbinati e tante disfunzioni..ho iniziato una settimana fa ad avvertire fastidio sul l’occhio destro e ogni tanto dolore tempia che mano mano si è irradiato all’orecchio(con sempre dolori al collo)ho preso brufen 600x 5giorni ma nulla poi sono ritornata dal dottore che mi ha prescritto una visita neurologica con sospetta cefalea a grappolo,dandomi come cura urbason x tre giorni!sono qui ancora con dolori al collo,mi prende sugli occhii e tempie,a volte il dolore si irradia su tutto il cranio,ho lievi giramenti di testa,mi sento stonata e sono estremamente ansiosa e preoccupata! Mi aiuti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Ho il dubbio che possa essere causata dalla sinusite, ma bene verificare l’ipotesi emicrania; non c’è motivo di pensare a mali peggiori.

  2. Mariarca

    Emicrania dovuta al collo?devo dire che si sposta in vari punti il dolore,a volte fitte,ogni tanto va via poi ritorna!e avverto anche senso di bruciore(poche volte)

  3. Matriarca

    si figuri! Verificherò con una tac essendo ansiosa e paranoica! La ringrazio,è stato gentilissimo,mi scuso per il disturbo e le auguro una buona giornata

  4. mario

    Salve dottore,

    Le scrivo perchè da molti giorni ho continui dolori forti tra la base della nuca e l inizio del collo…e questo mi porta a sensi di sbandamento…il dolore si accentua se alzo la testa verso l’alto…cosa potrebbe essere? Mi sono preoccupato perchè è proprio la zona del cervelletto e i sintomi si assomigliano.

    1. Anonimo

      Salve è da 2 giorni che mi fa male la testa da tutte e due le parti e a volte mi vengono dei capo giri mi fanno quasi sempre male le gambe e ho difficoltà a concentrarmi c’è da preoccuparsi?

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente no, ma se non le era mai capitato va segnalato ed indagato con il medico.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Io non posso escludere nulla, ma francamente non mi viene da pensare ad un tumore.

  5. Anna

    salve dottore, da qualche settimana mi capita una cosa strana, se mi sfioro la parte tra la tempia e il cranio mi si scatena una fitta tra la fronte e l’occhio, anche quando mi pettino o mi lavo i capelli. inoltre ho tipo bruciore nella parte occipitale. Ho una ernia discale cervicale, potrebbe essere quello o devo fare altre analisi, sono molto preoccupata.
    grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      È sufficiente una visita medica, ma in genere non è un sintomo preoccupante.

  6. Giuseppe

    Salve dottore, da diversi giorni avverto delle fitte alla testa in varie zone. Queste fitte hanno una durata pari a 1-2 secondi dopodiché scompaiono per poi apparire dopo 10-15 minuti o in alcuni casi anche a distanza di 2-3 ore. Non essendo un dolore permanente ma passeggero vorrei capire meglio di cosa si potrebbe trattare dato che sono ormai due settimane che la situazione rimane praticamente la stessa.

    1. Giuseppe

      No, non sono quelle fitte che ti stordiscono o ti annebbiano la vista. Sono piuttosto leggere e tuttavia sopportabili però dato che ho 19 anni e non ho mai sofferto di questi dolori rimane comunque una certa preoccupazione. Grazie per il tempo che ci dedica.

    2. Giuseppe

      Credo che quest’anno sia particolarmente aumentata dovuto a due perdite familiari (entrambi ammalati di tumore). Pertanto ho deciso di non ”trascurare” la salute ma di riguardarmi ad ogni sintomo che percepisco.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Ne parli con il medico, ma non escludo che la causa possa essere proprio l’ansia e l’eccessiva attenzione ai segnali del corpo, che a volte è causa di inconsapevole tensione muscolare che sfocia in dolori.

  7. giuly

    Salve, ho diciannove anni e da qualche tempo soffro di fitte in varie parti della testa, fitte non molto forti ma mi preoccupano lo stesso essendo frequenti, mi puo dare qualche informazione?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      SI tratta probabilmente di cefalea (o di ansia), ma per una diagnosi esatta è necessaria una visita medica.

  8. pesca

    Salve sono una cantante di 24 anni,ultimamente ho “meno orecchio”,inoltre ho da un paio di mesi il seno costantemente gonfio e dolorante.sono un po spaventata.
    Se può servire,sono hiv positiva….

  9. Nihal

    Salve dottore, premetto che ho già prenotato una visita da un neurologo ma vorrei avere delle conferme per un fastidio che non mi lascia tranquilla. Qualche giorno fa ho iniziato ad avvertire dolore all’occhio destro mentre lavoravo (quando lavoro ho sempre il collo piegato in avanti -sono sempre in piedi-) ma proprio ieri ho iniziato ad avvertire delle fitte sopra il capo (sempre lato destro). Fitte di qualche secondo, che smettono per un pò, per poi tornare. Diciamo molto simili a delle piccole scosse. Ho pensato al peggio, visto che non passano anche se oggi sembrano essersi attenuate leggermente, ma è sopraggiunta una leggera stanchezza generale. Secondo lei, posso stare tranquilla? Grazie in anticipo

  10. luna

    Salve dottore è da un mese che ho male alla tempia e mi prende anche l’orecchio e un po la vista. Ho provato con i farmaci ma nulla.. non mi passa. Sono preoccupata.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Che farmaci?
      Ne ha già parlato con il medico per una diagnosi esatta?

  11. Io

    Salve dottore, ho 23 anni compiuti da pochi giorni e l’altro ieri sera ho avuto dei dolori alla parte sinistra della testa che corrispondeva anche all’occhio sinistro, ma non mi sono preoccupata perché di solito questo dolore mi capita quando ho sonno. Ieri sera nuovamente ma è durato poco tempo, fatta la doccia e allungata al letto di nuovo questo mal di testa, allora mi sono addormentata con la speranza che passasse. Questa mattina ho notato che il dolore e ancora presente..se sto ferma con la testa ho un leggero fastidio sembrano leggere pulsasioni a quel lato della testa e all’occhio, invece se giro la testa ho dolore a fitte molto piú intense e dolore al lato sinistro (sembra tipo se ho una pallina di cervello e se giro la testa sbatte dal lato più vuoto). Mi sto preoccupando :( può trattarsi di un tumore? Grazie in snticipo della risposta.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Si tratta di cefalea od emicrania; lo segnali al medico per una cura, ma non c’è motivo di pensare ad un tumore.

  12. frsncesca

    salve dottore,,,,,,,,io da anni ho un dolore all’orecchio destro e fischi nausea,e istabilita””””mi preoccupo tanto,ora ho pure dolori al viso sempre lato destro che si estande in tutto il collo e il braccio,ho fatto visite dal neurologo e risonanza all’encefalo,tutti negativi,pero’io barcollo sempre,,,,,,che mi consigli,sono preoccupatissima

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non c’è alcun motivo di pensare ad un tumore, ma sono sintomi che vanno comunque indagati con il medico; le fitte non escludo che siano dovute ad un po’ di ansia.

  13. VINCENZO

    SALVE DOTTORE HO AVUTO DA DIVERSI ANNI PROBLEMI ALLA SCHIENA SONO STATO OPERATO BEN TRE VOLTE MA IL DOLORE NON PASSA MAI E ORA HO PROBLEMI DI STITICHEZZA E LA PANCIA GONFIA COSA NE PENSA E’ UN PROBLEMA SERIO

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente no; pratica esercizio fisico?
      Beve a sufficienza?
      Mangia frutta e verdura?

    2. Anonimo

      non pratico esercizio fisico perchè il dolore alla schiena non me lo permette,la verdura la mangio e anche tanta ma adesso sto prendendo delle bustine che dovrebbero aiutare ad andare di corpo ma non mi fanno niente.mi sento come se la pancia dovesse esplodermi ed ho delle forti fitte al ventre ,pensa che un lassativo potrebbe aiutarmi a sbloccare lo stomaco. la mia paura è di avere un cancro al colon.

  14. vincenzo

    buongiorno, le bustine sono le movicol e sono 4 al giorno.e bevo più o meno 1,5 lt di acqua al giorno.il problema alla schiena è anche un grande fastidio, con tutte gli antibiotici e antinfiammatori il dolore persiste.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Strano che non siano sufficienti; proverei a valutare con il medico un lassativo più forte, mi aspetto che migliorando questo aspetto anche gli altri sintomi ne beneficino.

  15. Matteo

    Salve dottore io è da qualche tempo che soffro di vertigini quando mi metto a letto, sembravano passate ma ora le avverto anche in piedi a volte e mi sento come se la testa scoppiasse anche se non mi fa male, mi sento come stordito..soffro sia di ansie che di cervicale infatti dietro il collo se tocco sono un po indolensito..secondo lei devo preoccuparmi o è solo ansia?? Premetto anche che ho uno zio che ha il tumore purtroppo..

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere ansia e/o cervicale, ma in ogni caso senta anche il parere del medico.

Lascia una risposta

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.