Tutti i commenti e le FAQ per Eczema e dermatite atopica: neonati, bambini ed adulti

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    sinceramente non ho provato balsami particolari per il trattamento specifico; uso da sempre palmolive al mentolo, ma non credo dipenda dalla schiuma da barba, mi viene da dire che a mio parere sarebbe una reazione allergica dovuta al rasoio, ma stranamente coinvolge solo una determinata zona, ma non tutto il viso. Comunque se mi consigliaste voi qualche prodotto lo proverei al fine di limitare almeno gli effetti di questa reazione ” allergica” se posso definirla in questo modo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Provi con linee come la Basic Homme di Vichy (trova il gel da barba ed il balsamo dopo-barba) o come la Ducray; ci sono sicuramente anche linee altrettanto valide fuori farmacia, ma nel mio piccolo conosco (ed uso) queste due.

  2. Anonimo

    perfetto La ringrazio e spero i buon risultati possibilmete in tempi celeri

  3. Anonimo

    Io soffro tanto da eczema da piccola che ho cominciato a usare cortisone 10 anni fa e ho smesso di usarlo da 2 anni perchè non funzionava più e la mia pelle ha peggiorato dopo tanti anni. Ma non è stato facile per questi 2 anni perchè la pelle ha reagito malissimo non avendo il cortisone ed ero coperta di eczema (di più di quello che avevo prima). Sono molto attenta di quello che mangio (no lattosio, no soia, no verdure o frutta crude, uova limitato).
    Ho appena scoperto una crema omeopatica che si chiama PARVA di OTI srl ed è unica cosa che ha funzionato dopo aver usato tante altre creme farmaceutica.
    Vi suggerisco di ordinare subito alla farmacia (provatela perchè è omeopatica e non fa male!) sopra tutto per i bambini.

  4. Anonimo

    Buongiorno dottore. Ieri nello spogliatoio dopo l’allenamento in palestra ho notato una piccola chiazza leggermente più rossa sul meno verso sinistra, risulta secca/ruvida al tatto, non desquama ma si vede anche ad occhio nudo che la pelle in quel punto ha una grana differente. Lavo la faccia mattina e sera con sapone di Aleppo al 50% ed ideato sempre dopo con creme non comedogene avendo io una pelle mista. Da una 15ina di giorni sto usando però un Aleppo al 60%, che sia questo aumento di concentrazione di alloro la causa? O devo pensare ad una forma di dermatite? Se passo il dito su quella chiazzetta la pelle sembra quasi insensibile!
    Grazie

    1. Anonimo

      Si direi di si. Della dimensione della moneta da 1€. In parafarmacia mi hanno detto di aspettare domani… Non prude, forse brucia un po’ ma potrebbe essere una sensazione psicologica dettata dal fatto che continuò a guardarmi.. Comunque non ho ancora messo limare oggi, non mi sono neanche truccata! È meno rosso di ieri ma c’è!

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Dovesse persistere potrebbe essere una leggera micosi, ma senza vedere è quasi come tirare ad indovinare.

  5. Anonimo

    Dottore scusi l’ora le volevo chiedere un consulto.. io ho leczema da quando sono nata e i punti d’ore sfogato di più erano e alcune volte sono ancora braccia e dietro le ginocchia… xo oggi guardandomi ho notato che dietro a un ginocchio esattamente dove c’è la piega vedo una striscia di pelle scura..ho provato a lavarmi subito pensando di essermi sporcato cn qualcosa ma nulla e proprio la pelle così. . Lei dice sia dovuto dall’eczema???

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sulle braccia sono i gomiti ad essere colpiti?
      Si è mai sottoposta di recente ad una visita dermatologica?

    2. Anonimo

      No sulle braccia i gomiti sono puliti e ormai l’eczema nn c’è lo più da anni.solo ogni tanto gatto ma se magari metto qualche indumenti To tipo di lana

    3. Anonimo

      Cmq no e anni che nn la faccio xk x fortuna mi è passata e non ne ho più sentito il bisogno.. volevo solo capire se quella macchia e dovuta all eczema… xk so che a forza di grattare la pelle cambia

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente no, non è dovuta al’eczema avuto se la macchia è comparsa da poco e l’eczema sparito da anni.

    5. Anonimo

      Ma la macchia nn so se è comparsa da poco o c’è sempre stata io ogni tanto li mi gatto lo stesso ma nn arrivo a fare croste o cose varie

    6. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo senza vedere è difficile esprimere ulteriori giudizi, raccomando quindi di verificare con il medico.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Nella maggior parte dei casi sì, anche se potrebbero servire anni.

  6. Anonimo

    Buonasera, le premetto che avendo cercato su google “dermatite”, mi sono imbattuto su 2 diverse sezioni del suo sito, questo e l’altro riferito alla dermatite seborroica, ho letto velocemente e mi sembra di aver capito che la seborroica riguarda il cuoio capelluto conseguentemente ho scartato quella sezione scrivendo qua, se stessi sbagliando me lo dica e le scrivo di la 🙂

    Ieri pomeriggio, dopo una camminata di 6 km circa, mi sono fatto la doccia e poco dopo ho cominciato ad avvertire un prurito relativamente forte alle natiche, vicino l’orifizio.
    Stupidamente ho assecondato l’istinto ed ora mi ritrovo infiammazione e arrossimento, toccando la zona percepisco fuoriuscita di serio, se non erro la sostanza che si ha dopo graffi o abrasione della zona.
    Ho pensato subito ad una dermatite, perchè l’ho già avuta 1 anno fa circa.
    Ricordo che ad allora il medico mi prescrisse advantan crema per qualcosa come 5/7 giorni e passò, essendo che non ho modo di contattare il medico perchè domani e dopodomani c’è di pomeriggio e non posso andarci, quindi slitterebbe a lunedi, potrei applicare questa crema nel mentre? Non ho nient’altro in casa..
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Come ho scritto nell’altra pagina l’ossido di zinco spesso è sufficiente, ma non posso purtroppo consigliare/avallare farmaci.

  7. Anonimo

    Buonasera il mio bambino di domenica che i sono usciti dei brufoli vicino alle cosce diretto vicino al pannolino adesso è diventato tutto rosso e sta diventando una cosa grandissima i sto mettendo la crema mustela o anche la posta Hoffmann cosa mi consiglia lei quale i devo mettere 5 giorni che sto mettendo la mustela e quello a rosamento si sta allungando.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente è una leggera micosi e serve qualcosa di più incisivo ma, mi dispiace, non posso suggerire farmaci.

    2. Anonimo

      Cosa mi consiglia lei devo andare dal pediatra? Stasera io fatto il bagnetto e diventano tutto rosso, almeno quale pasta i devo mettere? Grazie

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Bene la pasta di Hoffmann, se fosse MOLTO infiammata (tanto da farla piangere) può rivolgersi alla guardia medica, diversamente può aspettare lunedì e sentire telefonicamente il pediatra.

  8. Anonimo

    Buongiorno dottore, una domanda abbastanza generica. Il mio bimbo di 13 mesi soffre di dermatite da quando aveva 4 mesi. La mia domanda è: io soffro di ipotiroidismo e mi curo con Tirosint. Mi chiedo se potrebbe essere questo farmaco (che prendevo già da prima della gravidanza) a scatenare le sue macchie?
    Premetto che sono sempre state molto variabili nel tempo. Ora ne ha una sulla scapola a mò di piaga che devo curare con la connettivina. Cosa mi consiglia? la dermatologa in ospedale ha detto che soffre di exema e basta. Posso fare qualcje esame piu specifico? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. No, a mio avviso non è questa la causa.
      2. Purtroppo non ci sono esami specifici.

  9. Anonimo

    Salve dottore pochi giorni fa mi è apparsa una macchia sul collo mi brucia poco e crea un leggero prurito saprebbe dirmi cos’è e cosa devo fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma senza vedere temo che sia impossibile esprimere giudizi.

  10. Anonimo

    Salve dottore ho 25 anni e soffro si eczema atipica dalla nascita .. ma è normale che in questo periodo mi gratto di più? ??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il cambio di stagione è purtroppo un periodo a rischio.

  11. Anonimo

    Ho dei puntini rossi sulle gambe e un bruciore all interno mi anno detto che ho una dermatite infiammatoria cronica peggiorò di più quando sento prufumi e detersivi se può mi aiuti.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso consigliare alcuna terapia.

  12. Anonimo

    Salve… le volevo dire da quando sono nata ho un prurito al capezzolo potrebbe essere cancro al seno?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se lo avverte da quando è nata è davvero improbabile che sia un tumore, ma certamente è consigliabile cercare di capire la causa.

    2. Anonimo

      Ok grazie mille mi ha tolto un peso! Pensavo davvero che fosse un tumore.

  13. Anonimo

    Salve dottore,ho un bambino di 5 mesi con dermatite atopica su viso e collo, volevo sapere se secondo lei l’acqua di mare e l’amido di riso o mais possono aiutare.
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere sole e mare (con scrupolosa protezione solare 50+) aiutano, ma raccomando comunque di verificare con il pediatra.

  14. Anonimo

    Buona sera dottore io ho 25 anni r sn donna… da quando sn nata soffro di eczema topico e la tengo abbastanza a bada.. però ogni tanto mi vengono sulle coscienza delle macchiette rotonde e adesso che sn abbronzata si notano di più e a vederle sn delle macchiette dove la pelle e più secca e ogni tanto prude. . Ma veramente ogni tanto onestà se nn e solo una cosa visiva nn me ne accorgete nemmeno .. Ma secondo lei è dovuta all eczema o pio essere fungo?? Ne ho una macchia x coscia. Cosa mi consiglia???

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo senza vedere è impossibile giudicare, mi dispiace.

    2. Anonimo

      Salve dottore sono letizia ed ho 18 anni io da circa tre anni soffro di dermatite atopica premetto che ho sempre avuto la pelle secca ma dopo un villaggio turistico ho iniziato ad avere qualche puntino o meglio dire qualche crosta alla pancia e nell arco di un anno mi sono riempita nella pancia nella schiena interno cosce braccia e dietro le ginocchia e durante l estate ho macchie bianche negli stessi punti. Ho girato tanti dermatologhi ho fatto anche degli esami Dove si è visto che avevo un fungo all interno adesso volevo chiederle se la dermatite mi puó passare ? Ho un forte disaggio e se potrebbe consigliarmi qualche esame da fare
      Volevo provare anche a fare degli esami per la celiachia che ne dice lei pensa centra qualcosa?

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, se hanno fatto diagnosi di micosi, cioè infezione da fungo, deve trattarlo con adeguata terapia, prescritta appunto dal dermatologo e si, si può guarire. Saluti.

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo se si tratta di dermatite atopica temo che sarà necessario imparare a conviverci, anche se ci potrebbero essere dei periodi di sensibile miglioramento.

  15. Anonimo

    Buongiorno Dottore,
    io mi sto allenando per andare a fare un cammino durante le vacanze (settimana prossima).
    Come allenamento sto andando a camminare cercando di fare molti km.
    Quando torno a casa dalle camminate trovo sempre uno sfogo che sembra dermatite sull’interno gambe verso le caviglie.
    Succede con pantaloni di tessuto differente e ho anche provato a tenere le calze sul polpaccio o a tirarle giù ma succede ugualmente.
    Secondo Lei è dermatite? potrebbe essere causata solo dal sudore indifferentemente dal tessuto con cui va a contatto la gamba?
    L’unica soluzione è portarmi un tubetto di cortisonica dietro o c’è altro che posso fare?

    Grazie mille per il Suo aiuto.

    Saluti,

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Compare in una zona coperta dalle calze o non solo?

    2. Anonimo

      Non solo..tenendo le calze basse ho creduto fosse il tessuto dei pantaloni ma poi ho provato a tirare su le calze ma è venuto fuori lo stesso.
      Quindi compare sia dove la pelle è coperta dalle calze che nella zona dove non lo è.

      Grazie.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Farei una prova con bende di garza di cotone, per capire se possa essere il tessuto sintetico a darle problemi (magari a contatto con il sudore).

  16. Anonimo

    Buongiorno Dottore,
    la mia bambina ha 7 mesi e da quando siamo stati in vacanza (dove è stata leggermente più sottoposta al sole, anche se con crema protettiva 50), abbiamo notato delle strisce più bianche rispetto al colore della sua pelle sulla pancia (due di dimensioni 2 X 5 cm). Poi ha una piccola macchia anche sulla coscia. Ci è stato detto dal pediatra che potrebbe essere una carenza di melatonina (depigmentazione). Volevo chiedere cosa si può fare in merito e se potrebbe peggiore. Recentemente avevamo anche notato sempre sulla coscia delle piccolissime bolle che si sentivano solo al tatto.. Oggi ho notato che proprio in quella zona la pelle si sta schiarendo. Potrebbe trattarsi di eczema? e potrebbe portare a quelle macchie bianche che si sono già formate sulla pancia? Cosa possiamo fare? Grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’importante è stato escludere la vitiligine, se fosse mancanza di melanina non si può fare nulla ma non è pericoloso e soprattutto le macchie NON andranno a ingrandirsi.

    2. Anonimo

      Quali esami bisogna fare per escludere la vitilligine? Sarebbe bene che consultassimo un dermatologo? Non mi è stato detto nulla di più se non che sembra una depigmentazione. Vorrei intervenire il prima possibile.. Grazie nuovamente

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Buonasera, si io sentirei anche il dermatologo, anche se la bimba è piccola e le cause potrebbero essere variabili e dipendenti dall’età; non credo possa trattarsi di eczema, l’avrebbero riconosciuto da una semplice depigmentazione. Saluti.

  17. Anonimo

    Buonasera Dottore
    Sono Fabio 43 anni a dicembre 2015 ho pulito una mansarda dopo 1settimana circa ho incominciato ad avere prurito nelle zone vita, ascelle, collo, petto, polsi con comparsa di piccolissime bolle rosse e soprattutto prurito intenso inguine basso con comparsa di in quella zona di macchie rosa e rosse diciamo ponfi ma abbastanza superficiali, il dermatologo mi ha dato delle pomate che non hanno risolto e il prurito continuava quasi per un mese dopo di che mi é venuta una piastrineopatia importante PTI morbo di Wherlhof immune e ricovero con 3000 piastrine, sono 6 mesi che sto curando con cortisone alti dosi e il prurito e tutto il resto è scomparso, ma appena smetto il cortisone il prurito a linguine ritorna e ho notato da un po di mesi il naso che cola spontaneamente soprattutto nei pasti.
    Volevo chiedere secondo Lei se può essere un virus o muffa che ho preso nella pulizia della mansarda o magari ho in infezione in corso che mi ha procurato la piastrineopatia. Si possono fare dei test per capire questo?
    Grazie Gentilissimo se vuol rispondermi

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma onestamente temo che sia una situazione al di là delle mie competenze.

  18. Anonimo

    Buongiorno Dott.Cimurro, come capire se ho l’orticaria oppure la dermatite atopica?
    A volte mi si gonfiano gli occhi, le labbra e il collo, anche le mani, la pelle si arrossa e si secca e da’ un gran prurito.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra orticaria, ma l’unico modo per una diagnosi certa è la visita medica durante una di queste manifestazioni.

  19. Anonimo

    salve ho una bimba di 6 anni soffre di eczema sulla guancia dx, si propaga fino sotto l occhio , nessun dottore é riuscito a capire come mai compare, é stata fatta persino la risonanza, questo eczema compare dalle 3 a 4 volte in un anno dura circa un mese, la bambina lamenti di dolore anche dopo l assenza del eczema, rimane un durone come una gjiandola ingrossa ta sottocutanea che le fa male, la pelle rimane rosea…mi puo aiutare a capire?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma onestamente non sono in grado di fare ipotesi.

  20. Anonimo

    Mio figlio di quasi due anni a la pelle molto secca che crea prurito specialmente sui piedi che crema mi consiglia? Grazie

  21. Anonimo

    Buongiorno, vi scrivo per avere un consiglio sulla mia situazione. Da sempre sono molto sensibile a livello dermatologico, da piccola ho sofferto per anni di dermatite atopica. Ora che ho 25 anni, mi capita ancora che in periodi di stress mi escano degli eczemi in punti ben definiti: durante gli ultimi mesi di preparazione della tesi, ho avuto un eczema sul mignolo sinistro che non se ne voleva andare, è sparito poi magicamente pochi giorni prima della discussione, per poi tornare poco tempo dopo quando dovevo prepararmi per il concorso di dottorato. Adesso non è più infiammato, ma è rimasta la pelle secca in quel punto. Ho diprosalic che mi ha dato il medico e ogni tanto ci applico dell’olio di mandorle o di cocco puro, faccio bene? Non risolverà il problema, ma almeno ammorbidisce la pelle…
    Da pochi giorni invece ho un altro eczema sul capezzolo destro (era comparso anche sul sinistro, ma lì è guarito subito). Per esperienza con una cosa del genere sempre sul capezzolo avuta in passato, sto applicando gentalyn e connettivina mattino e sera: adesso il punto di “carne viva” è solo uno, ma tutto intorno si sta spellando. Allora sto provando a mettere anche dell’olio di mandorle puro sulle parti di pelle morta, sperando che funzioni. Essendo soggetta,so che non devo preoccuparmi e aspettare che passi, a casa sono piena di creme, ma ormai è qualche giorno che devo tenere il reggiseno con una garza dentro anche in casa e per dormire, perché appena metto il pigiama tornano a prudermi i capezzoli (perché ci sfrega sopra). Avrei quindi 2 domande:
    – C’è altro che posso fare per far passare l’eczema il prima possibile? Non chiedo di prescrivermi nulla, vorrei solo capire se sto facendo abbastanza; forse diprosalic è più indicato del gentalyn? Si può applicare sul capezzolo?
    – Faccio acquafitness 2 volte a settimana; devo sospendere finché non è guarito? Per via di cloro e costume…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      0. Diprosalic è un cortisonico, quindi se è sicura che si tratti di eczemi ed era stato prescritto dal medico a questo scopo lo può usare al bisogno.
      1. Su una ragade sanguinante (mi sembra di capire che sul capezzolo la situazione sia più o meno questa) in genere il cortisone non è una buona idea, quindi a meno che non sia espressamente prescritto no a Diprosalic e no a Gentalyn se sta usando il beta.
      2. Probabilmente non fa una grandissima differenza, quindi continuerei, magari avendo cura di porre una garza di cotone tra capezzolo e costume (se vuole ci sono cerotti impermeabili che forse sarebbero meglio ancora).

      In generale il cloro non è di grande aiuto sulle pelli sensibili, ma se non ha manifestazioni sistemiche (su tutto il corpo) continuerei regolarmente.

    2. Anonimo

      Avevo anche pensato a usare una garza o un cerotto sotto il costume, farò così allora, grazie!
      Del gentalyn non lo sapevo, allora non lo metto più. Me lo aveva prescritto la dermatologa qualche anno fa quando avevo avuto per qualche mese una specie di abrasione sul capezzolo, si formava una specie di crosta che poi si staccava e si riformava di nuovo e dopo vari tentativi con altre creme, il gentalyn me l’aveva fatta passare.
      Non esce sangue, ma una specie di liquido, a vederlo si nota solo quel puntino spellato e appoggiando la garza si macchia un pochino di giallo. La cosa fastidiosa è che poi la garza si appiccica e tira via quel pochino di crosta che si è formata, quindi sembra che non si rimargini mai. Proverò magari a lasciarlo respirare di notte, con il sinistro ha funzionato, comunque a breve dovrei andare dalla ginecologa per un’altra questione e già che ci sono glielo faccio vedere.

  22. Anonimo

    Salve, una domanda, l’atrofia cutanea da uso prolungato di cortisone topico e’ reversibile?

  23. Anonimo

    Salve Dott.
    da 2 gg mi sono accorta che mio figlio di 16 mesi ha l’esterno cosce ruvide, tipo pelle molto secca quasi cartavetrata al tatto. Non ha rossore ne puntini, solo credo molto secca. Va in piscina ogni settimana da quando aveva 3 mesi e io non gli ho mai messo crema se non al mare. Crede sia solo quello? Va bene la Mustela o mi consiglia altro? Grazie!!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente è solo quello e un idratante è sufficiente (con il freddo la pelle si disidrata più facilmente); verifichi comunque con il pediatra.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Perchè il freddo è causa di secchezza della pelle.

La sezione commenti è attualmente chiusa.