Condilomi acuminati: foto, sintomi e cura

Ultimo Aggiornamento: 1313 giorni

Link sponsorizzati

Introduzione

Le verruche genitali, più spesso conosciute come condilomi acuminati, sono escrescenze o protuberanze  sulle cute contratte attraverso il contatto sessuale. Sono causate da alcuni ceppi del papilloma virus umano (HPV), una delle più comuni cause di malattie a trasmissione sessuale (MST).

Foto

Data la natura piuttosto forte delle immagini si è preferito pubblicare dei ritagli delle foto originali per rendere la visione adatta ad un sito divulgativo.

http://en.wikipedia.org/wiki/File:SOA-Condylomata-acuminata-around-anus.jpg

http://en.wikipedia.org/wiki/File:SOA-Condylomata-acuminata-around-anus.jpg

http://en.wikipedia.org/wiki/File:SOA-Condylomata-acuminata-man.jpg

http://en.wikipedia.org/wiki/File:SOA-Condylomata-acuminata-man.jpg

Cause

Verruche genitali e condilomi sono causati da un’infezione da papilloma virus umano o HPV (acronimo di Human Papilloma Virus);  si conoscono oltre 100 tipi di HPV, dei quali la maggior parte causa malattie non gravi, quali ad esempio le verruche cutanee, mentre altri sono causa di tumori benigni quale il condiloma genitale e anche maligni quale il cancro al collo dell’utero, al cavo orale, all’ano, all’esofago, alla laringe.

Sintomi

Nelle donne le verruche genitali compaiono come condilomi vaginali o nell’ano (o intorno a queste zone), oppure sul collo dell’utero.

Negli uomini, invece, i condilomi compaiono sul pene, sullo scroto, sul glande, sull’inguine o sulle cosce.

I condilomi possono essere in rilievo o piatti, piccoli o grandi; talvolta possono essere raggruppati, ed assumere una forma che ricorda un polipo o un cavolfiore. Spesso, però, sono dello stesso colore della pelle e non causano dolore. In alcuni casi le verruche sono talmente piccole e piatte che possono addirittura passare inosservate.

È possibile che trascorrano diversi mesi o anni prima che appaiano i sintomi dell’infezione, e questi sintomi possono anche non presentarsi.

Nelle donne, il virus può causare modifiche al collo dell’utero che potrebbero causare un tumore, quindi è importante diagnosticarlo e curarlo il prima possibile. Gli uomini portatori di HPV possono anche essere a rischio di tumore al pene e all’ano.

Nei bambini, la presenza di un’infezione MST potrebbe essere un indizio di abuso sessuale. Se avete un qualche timore o sospetto, parlatene apertamente con il pediatra.

Trasmissione

I condilomi acuminati si trasmettono principalmente attraverso il contatto sessuale (anale, orale e vaginale) con una persona infetta e possono apparire anche dopo diverse settimane o mesi.
Il virus viene trasmesso attraverso il contatto delle epidermidi, ma non tutti coloro che si trovano esposti al virus svilupperanno verruche genitali.

Non si può escludere la possibilità di contagio attraverso altre vie non sessuali.

Pericoli

Ogni anno, in Italia, sono circa 3.500 le donne che si ammalano di cancro del collo dell’utero, causato dal virus HPV. Quasi la metà muore. Nel Mondo ogni anno 400.000 donne si ammalano e la metà di loro muore.

Una donna incinta portatrice di malattie a trasmissione sessuale può contagiare il bambino, anche se la malattia non presenta sintomi evidenti. Lo screening di alcune malattie a trasmissione sessuale (ma non di tutte!) è ormai una prassi durante l’assistenza prenatale ma, se avete sintomi o preoccupazioni di qualsiasi natura, parlatene con il vostro medico durante la gravidanza.

Cura e terapia

Sebbene non esista una cura per le infezioni HPV, le verruche genitali possono essere curate e rimosse assumendo farmaci prescritti dal medico o con altre procedure cliniche, come la crioterapia o i trattamenti laser.

Poiché l’HPV rimane asintomatico all’interno del corpo, le verruche genitali potrebbero riapparire in qualunque momento dopo la cura. Coloro che sono già stati contagiati dalle verruche genitali possono essere portatori del virus e infettare altre persone. Chi ha già avuto un episodio di HPV può essere infettato dall’HPV da un partner diverso.

Numerose ricerche scientifico-farmaceutiche hanno dimostrato che la podofillotossina (in Italia venduta come Condyline soluzione e Wartec crema) è un agente chimico in grado di distruggere i condilomi. Questa sostanza infatti impedisce la mitosi cellulare, che nelle cellule infettate dal virus è accelerata, disgregando l’intera infezione.

Un’altra terapia medica utilizzata è l’imiquimod per uso topico (Aldara crema).

Prevenzione

È stato approvato e introdotto un vaccino per le donne dai nove ai ventisei anni, utile per prevenire l’infezione HPV, ovvero la causa della maggior parte dei casi di cancro al collo dell’utero e di verruche genitali. Il vaccino, chiamato Gardasil, viene somministrato sotto forma di tre iniezioni su un periodo di sei mesi. Non protegge le donne che sono già state infettate dall’HPV e nemmeno protegge contro tutti i tipi di HPV, quindi potrebbe essere necessario sottoporsi comunque a tutti i controlli di routine e agli esami ginecologici necessari.

Poiché le verruche genitali si diffondono attraverso il contatto sessuale, il miglior modo per prevenirle rimane l’astinenza.

Il contatto sessuale con diversi partner o con qualcuno che ha diversi partner aumenta il rischio di contrarre qualsiasi tipo di malattia sessualmente trasmissibile. Se usato in maniera corretta e costante, il preservativo può diminuire il rischio di contrarre malattie sessualmente trasmissibili.

L’uso delle irrigazioni può aumentare il rischio di contrarre malattie a trasmissione sessuale, poiché può modificare la flora batterica naturale della vagina e può far scorrere i batteri verso la parte superiore del tratto genitale.

Gli adolescenti in cura per le verruche genitali, dovrebbero anche sottoporsi a esami per escludere la presenza di altre malattie a trasmissione sessuale e dovrebbero essere lasciati da soli a tu per tu con il medico, per poter parlare apertamente degli argomenti privati come l’attività sessuale. Non tutti gli adolescenti, infatti, si sentono a proprio agio a parlare di certi argomenti con i propri genitori, ma è importante incoraggiarli a discutere con un adulto fidato che può informarli correttamente.

Fonte: kidshealth.org


Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. kili

    Salve Dottore,
    avrei una domanda da farle..è possibile eseguire una colposcopia ad una donna in gravidanza di tre mesi?potrebbe causare degli effetti?come aborto spontaneo?ti ringrazio se mi dai una risposta prima possibile. .?

  2. venere

    Salve dott . Grazie a dio I miei condilomi stanno sparendo al giorno d’oggi posso dire che ne ho due sulle grandi labbra . Volevo chiederle è possibile fare la ceretta completa anche dove ho questi due condilomi. Premetto sto ancora seguendo la cura nonostante la maggior parte son spariti però i peli son molto fastidiosi sia per applicare le varie creme. Secondo lei posso fare la ceretta completa . Grazie aspetto la sua risposta.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Senta il parere del ginecologo, può essere che NON glielo consigli per evitare di irritare le mucose a rischio recidiva.

  3. Francy

    Salve dottore sono stata operata attraverso il laser ad un candiloma al collo dell’ utero, il mio ragazzo non si é curato e sicuramente al prossimo controllo apparirà anche a me…é possibile curarsi anche con delle pomate ( l uomo so di si, ma noi donne x evitare il fastidio del laser)

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Solo in certi casi e, di norma, solo quando sono esterni.

  4. crupi

    Salve Dotore io o scoperto da poco di aver i cindilomini e mi preocopano molto perche sono in gravidanza a v messe o leto che nella maggior parte nelle come muoiono o può esser contagiato il bambino io sono al inizio sono molto piccole che trattamento posso usare per stare tranquilla grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Niente panico, in genere non è un grosso rischio per il bambino; per il trattamento raccomando di fare il punto con il medico.

  5. Carmela

    Salve dottore ho notato da un po sul mio ragazzo delle piccolissime protuberanze tipo Nei sulla parte tra inguine e organo genitale, ma pochi e sparsi e io pensavo fossero appunto Nei …poi ho scoperto a distanza di sei mesi di avere Hpv…le cose possono essere collegate?da chi può farsi visitare lui?e che analisi può farsi per vedere se è riscontrabile la patologia? Grazie per l’attenzione.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, potrebbero essere collegati.
      Lo specialista di riferimento è il dermatologo.

  6. antonella

    salve dottore oggi ho notato dei piccoli puntini col carne non in rilievo nella zona perianale….sono proprio piccolissimi…da premettere che non ho rapporti molto spesso,l’ultimo risale a 4 mesi fa…potrebbero essere condilomi?in quanto si sviluppano??o potrebbe essere qualche fungo visto che vado spesso in piscina??grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo in questi casi è davvero impossibile esprimere giudizi senza una visita; i condilomi non hanno tempi di sviluppo certi, il virus può rimanere latente anche molto a lungo.

    2. antonella

      Stamattina sono andata dal mio medico curante,secondo lei sarebbe una semplice irritazione che potrebbe essere stata causata dalla ceretta…mi ha prescirtto una crema a base di cortisone e antibiotico…spero vadano via…di certo fossero stati condilomi li avrebbe riconosciuti essendo medico…posso fidarmi?

  7. Xxx

    Salve, mio merito ha piccole verruche al mento , e piccolisxime puntini biancastri dul glande, puo essere ché sia stato Contaggiano durante un rapporto ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, possibile, ma i due problemi sono indipendenti tra loro (le verruche sul mento non sono trasmesse con rapporti) e soprattutto è da verificare che sul pene siano davvero verruche.

  8. Xxx

    Li ha da un paio di anni e sono piccolissimi , non gli creano fastidio.io ne ho qualcuna sul mento ma di colore quasi della pelle.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non posso che consigliare una visita dermatologica per entrambe le manifestazioni.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      L’unico sintomo è la presenza della verruca stessa.

  9. katia

    Salve,circa 5anni fa all’inizio della mia storia con mio marito ho scoperto di avere i condilomi e sono stata curata sia con il vaccino ke con pomata e sono andati via subito.ora a distanza di anni sono apparsi a mio marito.pensa li abbia avuti lui da anni.lui prima di conoscermi aveva avutodiversi rapporti con diverse ragazze.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Impossibile dire quando sia avvenuto il contagio, ma non possiamo escludere che la trasmissione sia avvenuta all’interno della coppia.
      2. Impossibile rispondere con certezza, lo ritengo poco probabile.

Lascia una risposta

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.