Tutti i commenti e le FAQ per Tendinite e borsite: sintomi, cause e cura

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Va bene il Voltaren gel per una tendinite che mi sono fatto venire ieri lavando la moto (ho dovuto fregare moltissimo per togliere tutti i moscerini…)?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Come primo tentativo di automedicazione in genere non ha particolari controindicazioni, chiaramente se il dolore persistesse senta anche il parere del medico.

  2. Anonimo

    Ogni mattina mi sveglio con un fortissimo formicolio a pollice e indice e non riesco più a tenere nulla di pesante in mano che mi scappa tutto… 🙁

    È tendinite? Cosa devo fare?

  3. Anonimo

    Salve , in questi ultimi giorni ho riscontrato un dolore persistente ad entrambe le braccia . Le stesse mi bruciano molto anche durante la notte mentre dormo , facendo molta attività fisica credo di avere entrambi i tendini infiammati . Secondo voi cosa posso fare per curarmi apparte il riposo ?

  4. Anonimo

    salve dottore
    io ho un dolore che dura da 15 mesi nella parte del bacino tra il muscolo piriforme e il muscolo grande e il bicipite femorale
    questo dolore si sente di piu quando mi piego o faccio un movimento brusco
    e mi toglie forza e resistenza
    ho pensato che fosse la sciatica ma i medici dicono di no
    la sindrome del piriforme neanche
    ho fatto lecografia ed esce fuori che ho una tendinite nelliserzione del muscolo e l’osso..
    da li ho fatto 5 sedute di tecar terapia in modalita antiinfiammatoria
    ma nulla ..
    non so piu cosa fare

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      5 sedute sono ancora poche, è un pò presto per aspettarsi grossi miglioramenti, dipende poi dall’estensione e dalla gravità dell’infiammazione stessa.

  5. Anonimo

    Buongiorno, ho 54 anni e sono una donna abbastanza attiva vado in palestra acquaginn tre volte a settimana, e’ sempre andato tutto bene tranne che qualche mese fa ho iniziato ad avere un disturbo al secondo dito della mano dx, dopo 4 mesi quasi totalmente risolto da ortopedico con prognosi tenosinovite stenosante con un infiltrazione, ora sono 10 giorni che ho stesso disturbo al secondo dito del piede sx , e’ gonfio e molto dolorante, e sotto il piede mentro lo appoggio sento come se avessi un sasso, secondo lei e’ lo stesso che avevo alla mano e a cosa e’ dovuto? centra qualcosa il fatto che sto entrando nella fase della menopausa da tre mesi il ciclo non c’e’ e in effetti sento che la circolazione e’ cambiata. la ringrazio della sua risposta .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Non è detto che il problema sia lo stesso.
      2. Sì, la menopausa potrebbe influire, ma solo in parte.

  6. Anonimo

    Ho 69 anni e da un pò di mesi soffro di dolori alle spalle che si irradiano alle braccia e ai polpacci delle mani sotto i pollici, questi dolori si acutizzano maggiormente la notte durante il riposo. Nei giorni scorsi ho fatto un’ecografia muscolo tendinea spalla destra e sinistra con il seguente referto:
    – Assottigliamento, ipoecogeni e disomogenei i tendini sovraspinoso e sottospinoso della spalla destra, con minuscole calcificazioni in sede inserzionale.
    – Ispessito, con minimo versamento a carico della guaina, il tendine del capo lungo del bicipite branchiale di destra.
    – Modicamente ispessiti i tendini sovraspinoso e sottospinoso della spalla sinistra con minuscole calcificazioni nel tratto medio e in sede inserzionale.
    – Minimo versamento a carico della guaina del tendine del capo lungo del bicipite branchiale di sinistra.
    – Quadro ecografico di tendinosi della cuffia dei rotatori delle spalle, più accentuata a destra.
    In atto non ho ancora fatto nessuna terapia, cosa mi consiglia di fare ?
    Sarei grato di un Suo suggerimento in merito a questo referto, grazie e buon lavoro.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Deve sottoporre il referto all’ortopedico, che valuterà il quadro completo dopo aver fatto un’accurata visita medica.

    2. Anonimo

      Dottoressa Fabiani, la ringrazio del consiglio provvedererò al più presto a consultare un ortopedico. Un cordiale saluto e buon lavoro.

  7. Anonimo

    buonasera
    oggi mi sono accorta di avere una borsite al ginocchio però senza dolore posso tranquillamente piegare il ginocchio non è arrossato ho messo del ghiaccio ogni 3 ore per 20 minuti più volte al giorno , e metto la gamba a riposo con un cuscino sotto il ginocchio,oggi è sabato dovrò attendere lunedi per consultare il mio medico…lei cosa mi consiglia di fare? accetto volentieri un suo suggerimento grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso consigliare farmaci o altri trattamenti.

  8. Anonimo

    Buongiorno, ho usato il braccio sx per mesi avendo al dx un pic , quindi ho cominciato ad avvertire fastidio alla notte , ho fatto rx ed eco . Ho una capsulite , il tendine infiammato , attualmente faccio sia meso che onde d’urto , non mi sembra di migliorare molto . Mi sembra un poco gonfio la parte dolorante . É normale ?

    1. Anonimo

      Ho fatto 5 trattamenti di onde d’urto in un mese e 15 giorni . La meso per ora 4 volte . Dalle lastre si evidenzia solo infiammazione e qualche micro calcificazione , il problema è la poca mobilità. Non alzo il braccio quindi in certi movimenti sento dolore . Il fisioterapista mi dice che ci sono aderenze .

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente serve solo pazienza; è seguita anche da un ortopedico?

  9. Anonimo

    Quindi è l articolazione ? Se prendo una mesulide ? Poi ho notato che il male lo sento di più quando sto ferma.. quando mi muovo no

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Sentirei comunque il medico, l’antinfiammatorio può avere un effetto antidolorifico momentaneo, ma potrebbe non essere curativo.

    2. Anonimo

      Si il mio dottore però non c’è fino a lunedì.. io la notte dormo senza male adesso mi sono svegliata e ho ancora fastidio.. ieri sera ho preso una vivin c che è anche per dolori muscolari un pochino ha fatto effetto.. proverò a prenderle fino a domani poi lunedì vado dal medico.. potrebbe andare bene?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Bene tamponare con antidolorifici, ma se il dolore fosse molto forte può fa valutare la guardia medica già oggi.

    4. Anonimo

      Capito, no be dolori forti non ne ho.. ho solo fastidio.. ma ho paura che c’entri con il cuore o polmoni.. poi anche mangiare non ne ho tanta voglia..

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’unico modo per avere una diagnosi (e una causa) certa è proprio solo la visita, mi dispiace.

  10. Anonimo

    Buona sera, ho 23 anni e ho da un po di giorni male non doloroso alla spalla sinistra e braccio.. mi prende soprattutto la sera.. e mi viene un po d ansia.. poi faccio fatica un po a digerire premetto che ho anche helicobacter pilory .. secondo voi potrebbe essere magari un nervo infiammato della spalla? Ah e poi anche la gola sempre dalla parte sinistra me la sento un po chiusa.. mando giù cibo tranquillamente

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Non credo un nervo, magari l’articolazione un po’ infiammata.
      2. Il fastidio in gola potrebbe essere male di stagione, reflusso, … ma il medico sarà più preciso.

  11. Anonimo

    Buonasera, 3 giorni fa dp pranzo ho avvertito un senso di vertigini e stavo quasi x perdere i sensi, dp essermi ripreso un pò mi è venuto un dolore al braccio destro k si manifesta maggiormente quando sn a riposo, inoltre ho avuto mal di stomaco x tutto il giorno. Da 3 giorni il braccio destro lo sento stanco e indolenzito a questo si accompagnano dei capogiri. Cosa può essere?

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, soffre di patologie?età? Potrebbe essere solo una reazione nervosa o un possibile problema di stomaco, ma farei una visita quanto prima, magari con un elettrocardiogramma per sicurezza.

    2. Anonimo

      Grazie x la risposta tempestiva, ho 26 anni, nn ho patologie k io sappia, ho frequenti mal di testa ma visite effettuate nn hanno riscontrato niente. Il giorno k ho avuto questo episodio avevo un senso di vomito k è poi durato x ttt il giorno. Durante il capogiro poi k è durato qualche minuto avevo una sudorazione eccessiva.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha mai sofferto di ansia o attacchi di panico?

      Condivido in ogni caso la necessità di approfondire di persona con il medico.

    4. Anonimo

      Grazie della risposta. Attacchi di panico nn direi ma di ansia credo di soffrirne, nn so in k misura ma direi di si. Domani andrò dal medico x saperne di più.

    5. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      È giovane, non credo ci siano cose importanti ma è sempre meglio controllare per tranquillità.

  12. Anonimo

    Buongiorno, le spiego brevamente la mia situazione. 4 gg fa ho avuto l’influenza con febbre a 38.2 e dolori forti alle ossa. Ieri notte però ho avvertito dei dolori fortissimi tra il polloce e l’indice e su tutto il polso parte interna. Stamane non riesco a muovermi, dolori fortissimi dietro al polpaccio e lungo tutto il braccio … come se avessi fatto attività fisica. Può essere collegato al’inflienza che ho avuto?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è possibile, ma se i dolori sono così forti vanno comunque segnalati al medico.

  13. Anonimo

    Buonasera non ricordo vhe ho intruppato sotto al gomito ed e’ gonfio come puo’ essere causato puo’ anche dipendere da stress esaurimento ansia che ne so da cosa puo’ dipendere e cosa posso fare per curarlo

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, parebbe un’infiammazione, per capire di cosa si tratti e quale sia la giusta terapia serve però una valutazione medica, con visita, specie se non ha avuto traumi.

  14. Anonimo

    buona,sera da un 3 mesi ho una dendinite spalla sx con una piccola lesione parziale del tendine lnteressante il versante bursale sovraspinato mi dia qualche sugerimento grazie

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, serve una valutazione ortopedica per capire il corretto procedimento terapeutico. Eviti di sollevare carichi.

  15. Anonimo

    Buongiorno…vorrei sapere se e possibile togliere un tendine dalla spalla?mi hanno detto che una ragazza gli hanno tolto tendine portante…e possibile?grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Non credo sia possibile senza avere nessun tipo di ripercussione. Ad ogni modo occorre una valutazione specialisitica. saluti

  16. Anonimo

    d
    buon giorno – a causa di una caduta ho la rottura quasi perforante del tendine della spalla dx – quali sono le migliori cure da fare – grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso consigliare/prescrivere nulla; sarà l’ortopedico a decidere cosa sia più adatto al suo caso.

  17. Anonimo

    salve sono quasi 4 anni che soffro di epicondilite bilaterale ad etrambe le braccia,il sx e’ da’ un mese che e’ migliorato mentr il dx e’ peggiorato,oltre all’epitrocleo ed epicondilo,mi ha preso un pezzo di bicipite e l’avanbraccio.Il fisiotrapista mi ha detto che,oltre all’infiammazione ci sono problemi muscolari,ho eseguito negli anni tutto cio’ che consiglia la medicina,vari tipi di pomate,infiltrazioni cortisoniche,onde d’urto ,laser ,chiropratica e mesoterpia ma,il dolore non passa,cosa posso fare?lascio la mia mail..in attesa di una vs risposta,

    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È mai riuscito ad affiancare i trattamenti con un po’ di riposo?

      Mi dispiace, ma non posso offrire il servizio di risposta via mail.

  18. Anonimo

    Buongiorno dottore…un anno fa,in palestra ho fatto un movimento sbagliato con la spalla destra…all inizio credevo il peggio..ma dato che non faceva male più di tanto pensavo che col passare del tempo sarebbe ritornato tutto come prima…solo che col lavoro..se sforzavo un po’ in più mi ritornava il dolore..e allora due mesi fa non ce l’ho più fatta e sono andato da uno specialista…mi ha detto che ho il tendine sovraspinoso infiammato..mi ha prescritto 10 giorni di cortisone più 10 di terapia con laser tecar e tens…sono arrivato al 6 giorno di terapia e proprio al centro della spalla sento tipo come se si fosse un po’ gonfiato…e se tocco fa male più di prima…il braccio lo riesco a muovere ..non mi fa tanto male…solo se lo porto in alto mi tira un po’…cosa può essere?? Poi alla fine della terapia faremo una risonanza…ma secondo lei ritornerà tutto come prima?? Potró ritornare a fare lavori “pesanti” e di nuovo a fare palestra??..p.s ho 22 anni e non vorrei proprio fermarmi a questo!!…grazie mille…!!!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, sono assolutamente fiducioso su un completo recupero, ma raccomando al momento di riposare per quanto possibile il braccio e di attenersi scrupolosamente alle indicazioni ricevute.

    2. Anonimo

      Grazie mille dottore!! lo spero vivamente!!! p.s sisi per ora…riposo e ghiaccio! le farò sapere….grazie ancora!!

  19. Anonimo

    Buongiorno dott….mi sta capitando di avere dolore lungo le caviglie a salire sopra ..io credo siano i tendini quando premo con le dite avverto più dolore a volte anche all’ inquine …ho iniziato a scuola di ballo 3 volte a settimana un’ora ..documentandomi ho letto che il ballo fa bene per chi effetto da osteoporosi visto che io lo sono …ho una gravissima scoliosi …sono 48 chili ho 55 anni …il mio lavoro si svolge dalle 7 alle 10 ore al giorno in piedi ..da 19 anni ..mi chiedo questo disturbo che sto avvertendo e colpa del ballo ? ho fatto sei lezioni per la prima volta in vita mia..grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, probabilmente ha forzato un po’ troppo e non era abituata; lo segnali al medico per porre rimedio e all’insegnante in modo da rallentare un pochino fino a completa ripresa.

  20. Anonimo

    Salve io mi alleno in palestra 4 mesi fa dp aver finito allenamneto mi è venuto un dolore alla spalla sinx tra trapezio .. Nn mi passava alla fine sn andato da un oseopata mi ha messo apposto ha detto era uscita la spalla.. Fa hai problema alla cuffia hai tendini infiammati io infatti non alzo più peso sn fermo.. Quanto tempo ci vuole che si sfiammano? .. Ho ancora male diverso dal prima sn migliorarto qualcosina ma nn mi passa ancora ..

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Serve diverso tempo, non è uguale per tutti e dipende dal tipo di infiammazione e dalla gravità; non faccia sforzi e segua i consigli del medico per evitare danni peggiori.

    2. Anonimo

      Per far sffiamare tendine cosa dovrei fare ? Primo riposo quello sto facendo non alzo pesi non muovo tanto il braccio.. Ma qualcosa in piú che posso fare per sfiamarli ?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Valuterei con il medico di base o con un ortopedico la situazione, potrebbe essere necessario intervenire in modo più mirato.

  21. Anonimo

    buongiorno no non subito trauma il formicolio li ho in due ditta adesso da quando mi sono alzato dal letto un forte bruciore a dalla spalla alle mani specialmente mi e venuto sul gomito adesso o preso una bustina di Aulin .Sono la persona cheche una settimana non dormo dai dolori la ringrazio francesco

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Indispensabile rivalutare con il medico se il dolore è tale da impedire il riposo notturno.

  22. Anonimo

    buongiorno dott. e una settimana dolore allucinante alla spalla destra mi e venuto con un piccolo dolorino e giorno per giorno mi preso anche due ditta formicolio e come se non circolasse il sangue e la notte forti dolori in qualsiasi posizione fitte di dolore a rigirami prendo farmaci anti dolori niente adesso il gomito spalla e ditta mi di consiglio e dei farmaci che mi aliava dolori e infiammazione cordiali saluti francesco

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Buongiorno, ma ha subito traumi ultimamente? Oltre al dolore si addormentano le mani o ha sensazione di formicolio?

  23. Anonimo

    Buongiorno,da un po sotto il piede mi si è formato una sorta di cuscinetto, dolente e arrossato, sono due giorni che anche il ginocchio,sempre dalla stessa parte, mi si è gonfiato, stanotte ho avuto un po di febbre,crede che sia correlato il gonfiore e la febbre?

  24. Anonimo

    Buongiorno,dopo aver intensificato il mio allenamento con corsa e trx, mi è successo di sentire un giorno mentre ero ferma in piedi una fitta un bruciore, dolore fortissimo nel lato interno della gamba sx all’altezza del ginocchio(non al ginocchio) da non riuscire a muovere la gamba.
    Poi dopo 5 minuti si è alleviato.
    Solo che da quel momento ho iniziato ad avere dolori alla gamba in tutta la parte interna come bruciore e pizzichio e perdita di forza facendo fatica a camminare, caricando sempre l’altra gamba
    ora ho la stessa sensazione anche alla gamba dx
    inoltre debolezza e spossatezza generale.
    il medico dice che il tendine si è infiammato e mi ha dato ghiaccio e riposo ma dopo 3 settimane il dolore e debolezza persistono… secondo voi cosa può essere?
    Puo’ essere sufficiente questa terapia?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È probabilmente ora di rivalutare la situazione se non ci sono stati miglioramenti apprezzabili.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Bene, aspettiamo di completare la terapia e poi si farà rivalutare.

  25. Anonimo

    No, nessun trauma, me ne sono reso conto da un momento all’altro,non è successo qualcosa di specifico che me lo ha procurato.
    Non ho alcun tipo ferita o lacerazione..

  26. Anonimo

    Buonasera, erano 3 giorni che avevo dolore al gomito, non gli ho dato peso ma oggi faceva molto male, arrossato e molto caldo al tatto.
    Così che sono andato dal medico che però non ha constatato problemi tipo fratture o simili, mi ha detto che si tratta di infezione e ha prescritto degli antibiotici per 10 giorni ed una pomata a base di cortisone.
    Non è stato più specifico riguardo cosa possa essere stata la causa, secondo voi cosa potrebbe essere stato?
    Grazie

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, ha avuto traumi recentemente o forse ha assunto posizioni abnormi, anche nel sonno? penso ci sia un’infiammazione, possibile la sottostante infezione, ma bisognerebbe capire di che tipo si tratti, come l’ha presa, ha lacerazioni o ferite sul o vicino al gomito?

  27. Anonimo

    Dottore penso di avere una qualche infiammazione ai tendini del braccio dx (causata da un uso eccessivo del sito medio per lavoro penso )può questo causare un po’ di male al seno e poi avevo una piccola escoriazioni sull’areola ho messo gentamicina può questa causare un po’ di irritazione o tensione del capezzolo ? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non sono così convinto che sia legato ad un affaticamento e ritengo utile verificare con il medico.

  28. Anonimo

    Buongiorno dottore. Sono circa due mesi che avverto un dolore al tendine di Achille. Il dolore aumenta sempre di più e si verifica soprattutto dopo essere stata ferma o seduta. Noto un rigonfiamento locale sul tendine (ciste sebacea?) e da circa una settimana il dolore è aumentato tanto da farmi zoppicare. Cosa potrebbe essere?? Grazie mille! Marta

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente è infiammato (tendinite?), ma raccomando di non aspettare oltre e di rivolgersi al medico per evitare che cronicizzi o che, peggio, si complichi.

  29. Anonimo

    Buon giorno dottore
    Vorrei dirle che mi fa male il pollicione esattamente nella zona in cui si tocca col dito a fianco .La zona rispettiva e infiammata, rossa , sensibile, e dolorosa .Per questo problema non penso conti la mia età ma comunque ho 15 anni, sinceramente penso che tutto ciò è avvenuo probabilmente per colpa della calzatura non troppo comoda e 2-3 mesi prima ho avuto un intervento chirurgico per unghia incarnita .
    La prego mi risponda.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Dato il recente intervento non posso che consigliarti di verificare con il medico.

  30. Anonimo

    Salve dottore mi era stata diagnosticata una contrattura del trapezio cervicale ma ultimamente il dolore alle spalle e al collo è fortissimo mi prende molto anche la testa…sono andata dal medico e mi ha prescritto sirdalud una compressa al giorno…ma è possibile provare dolore così alla testa soprattutto alla fronte? Sabato 24 ho una tac…spero in una sua risposta grazie buona giornata

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo sì, una contrattura cervicale può essere causa di sintomi così severi.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso consigliare farmaci o avallare terapie.

  31. Anonimo

    Buongiorno dottore, mio padre ha 78 anni e da 6 mesi circa soffre di un forte dolore alla spalla/braccio destro. Gli è stata diagnosticata una tendinite (oltre ad un deterioramento dei tendini) con la creazione di calcificazioni sui tendini, il tutto aggiunto ad artrosi. Ha assunto vari integratori per tendini, svolto 20 seduti di terapia (laser e ultrasuoni) e messo varie pomate. Purtroppo il dolore continua.
    Cosa mi consiglia di fare? Qualche farmaco o pomata da applicare? Inizialmente metteva anche il ghiaccio ma adesso ha paura che questo aiuterebbe per l’infiammazione ma potrebbe peggiorare l’artrosi.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso consigliare farmaci.

      Valuterei forse qualcosa di più incisivo per bocca, con il medico o con l’ortopedico.

    2. Anonimo

      Salve dottore ho un problema alla spalla anzi ho un infiammazione al tendine e alla borsa della spalla dx ho fatto tante infiltrazioni alla cervicale perche nn capivano cos era questo dolore che si estendeva dalla spalla al collo e al braccio ora però l ortopedico vuole farmi delle infiltrazioni alla spalla però mi spavento se tutte queste informazioni mi fanno male lei cosa ne pensa grazie

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Proceda con fiducia, non ci sono particolari rischi o controindicazioni.

    4. Anonimo

      Tutti mi parlano che le infiltrazioni portano l ossioporosi vorrei sapere se c e qualche farmaco che potrebbe fare effetto invece di fare infiltrazioni visto che ne ho fatte tante per il collo,perche nel collo ho fatto tante punture di arnica e poi di cortisone e toradol.ora sto prendendo delle pillole che si chiamano algix 60mg il dottore mi ha detto di prenderle per una settimana.che lei sappia ci sono delle medicine che possono togliere l infiammazione e il liquido grazie

    5. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Buongiorno. Purtroppo i farmaci a disposizione sono limitati, in alcuni casi sembrano poter essere utili le infiltrazioni di acido ialuronico ma deve essere l’ortopedico a decidere la terapia più corretta per lei in base al quadro clinico. Saluti

    6. Anonimo

      Salve dottore,avevo bisogno di un consiglio x tendinite rotulea, dopo aver fatto tecar e onde urto se ci fosse bisogno di infiltrazioni invece quelle cortisone andrabbe bene muscoril e feldene x infiammazione tendine.grazie1000

    7. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, no, le infiltrazioni solitamente sono fatte con preparati cortisonici. Gli antiinfiammatori e i miorilassanti possono essere assunti ( sempre dopo prescrizione medica) per via orale o intramuscolo. Saluti

  32. Anonimo

    Buongiorno dottore. Utilizzando quotidianamente una moto ho fatto sforzi per alzarla dal cavalletto. Da li ho avuto dolore al gomito sx. Ho usato per 7 cgg comunque la moto ed il dolore persisteva forte soprattutto al piegamento o utilizzando il braccio precisamenre alzando pesi anche leggeri come bottiglia acqua. Sono in vacanza da 15 gg a comoleto riposo. In ps mi hanno fatto una rx e dicono nulla di che e mi hanno consigliato riposo 3 gg dicendo algia gomito sx e mi hanno fatto puntura voltaren. Ora dopo 6 gg ho ancora molto male ad alzare minimi pesi. Temo lesione del tendine o tendinite? Cosa mi consiglia ecografia o risonanza? Andare da un ortopedico? Cura? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Proverei ad attendere ancora qualche giorno, utile l’utilizzo del ghiaccio, se non migliorasse il passo successivo sarà la visita ortopedica.

  33. Anonimo

    Salve, ho un problema al gomito sinistro da circa due settimane, e vorrei avere un consiglio. Sento dolore quando faccio alcuni movimenti, ma non capisco la natura del problema. Se tendo il braccio sx e tengo il palmo alzato non sento alcun dolore. Ma se mi soffio il naso, tenendo il fazzoletto con la mano destra, sento dolore al gomito sinistro e lo stesso avambraccio in tensione. In alcuni giorni, al mattino, sento pure dolore alla spalla sinistra (anzi, dietro alla spalla), non capisco se siano collegate le cose. E’ urgente una visita da uno specialista, mi devo preoccupare, c’è qualcosa che posso fare? (al momento sono fuori dall’Italia, rientrerò solo il 20 settembre). Grazie mille !

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, quindi mi pare di capire che il dolore lo sente in flessione del gomito, potrebbe essere un problema tendineo e/o articolare, non credo ci sia urgenza, in ogni caso va valutato dallo specialista.

  34. Anonimo

    Buongiorno dottore avrei bisogno di un consiglio. È una settimana che a camminare mi fa malissimo il piede sinistro. Quando lo appoggio vedo le stelle. Il dolore parte dalle dita e arriva alla caviglia. Cosa può essere. Nell attesa di una risposta la ringrazio molto.

    1. Anonimo

      Niente è cominciato così dal niente non ho arrossamenti e neanche gonfiore

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere un problema muscolare, ma se il dolore è così severo è indispensabile verificare con il medico per valutare anche altre ipotesi.

  35. Anonimo

    Da circa 40 Giorni ho edema su mano gonfia e polso dx . diagnosi tendinite e presenza di liquido in varie parti .dita rigide .braccio non estensibile e con poca forza..steccato per circa 8 gg più antinfiammatori e riposo ora cura di cortisone.e’ il farmaco adatto? I fans assunti in precedenza non mi hanno aiutato molto..sarebbe utile fisioterapia manuale?grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, il passo successivo ai FANS è il cortisone.
      2. Questa è una valutazione che spetta allo specialista, ma probabilmente verrà presa in considerazione in un secondo momento.

  36. Anonimo

    Buongiorno, sono circa 2 anni che trascuro un infiammazione al tendine d’achille. Pratico un attività sportiva che richiede la corsa, sono a riposo completo da tre mesi, in questo periodo di tempo ho applicato il ghiaccio due volte al giorno sulla zona infiammata ma non ho visto risultati. Ho notato che il fastidio al tendine sorge dopo circa 30 minuti di passeggiata, utilizzo già dei plantari. Esiste un rimedio specifico per il mio caso?
    Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, esistono numerosi rimedi (farmacologici, fisioterapici, …), ma vanno necessariamente discussi con l’ortopedico che la sta seguendo.

  37. Anonimo

    buonasera dottore,
    lunedì ho subito un intervento di rimozione di una ciste tendinea al polso, era ben attaccata e l’ortopedico ha faticato un bel po’ ad estrarla. ho una importante fasciatura alla mano e ieri, giorno sucessivo all’intervento, fuori dalla fasciatura vedo che la mano e le dita sono gonfie. in + oggi vedo le nocche dell’anulare e del medio un po’ blu. le dita si muovono, non sto assumendo antidolorifici e il dolore è sopportabile…ogni tanto mi fa prurito, ogni tanto dà fasdidio (è come se mi tirassero i tendini”, ogni tanto, da oggi, avverto come degli spillini… sto assumendo antibiotici ma non antidolorifici.. quanto descritto le appere un decorso normale? grazie! silvia

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, le consiglio di farsi rivalutare quanto prima, probabilmente la medicazione troppo stretta causa problemi circolatori.

  38. Anonimo

    Buongiorno, da circa 2 mesi ho dolore al polso, probabilmente dovuto da sforzi sul lavoro, al primo episodio, con cortisone il dolore c’è scomparso, lunedì ho nuovamente accusato dolore al polso con difficoltà a muovere l’anulare e il mignolo….in tutte e due i casi ho eseguito una ecografia ma con esito positivo ossia nessuna lesione o infiammazione, ora il dolore è salito anche alla spalla probabilmente per assecondare il male al polso……vorrei un consiglio in merito ad eventuali altri esami grazie buona giornata

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, è probabile che siano dolori derivanti da posizioni viziate tenute per lungo tempo a causa del lavoro , ma ha oltre al dolore ha anche formicolii o le si addormentano le dita?

    2. Anonimo

      No niente formicolii solo dolore simile a contrattura nella zona della spalla e fastidio al polso nei movimenti difficoltà nella presa con sensazione di scossete….prima di questi dolori ho trascurato nell’inverno una tendinite….

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, potrebbero essere segni di artrosi cervicale e forse anche radio-ulno-carpica sempre da posizioni viziate. Però le scossette fanno pensare anche a un problema di conduzione nervosa. Potrebbe essere utile fare delle radiografie al rachide cervicale e al polso e una elettromiografia. Ma ovviamente prima si faccia visitare dal suo medico per una visione di insieme. Saluti

  39. Anonimo

    Non regolare,ogni tanto 30/40 min di tapis roulant.
    Ma il problema è insorto prima di acquistare l’attrezzo.
    Non è che forse il mio corpo non “era abituato” a sostenere un cambiamento di peso così veloce?

  40. Anonimo

    Salve dottore,
    Ho 17 anni e da qualche mese sento un leggero dolore ai tendini –sopra il tallone- della durata di pochi secondi.
    Sento il dolore solo quando cammino,appena dopo essermi alzata dal divano/sedia.
    C’è un particolare molto importante: ho preso 25 kg in 6 mesi (da 30 kg a 55).
    Il forte aumento di peso può sollecitare i tendini?
    Devo ammettere che sono andata un po’ fuori il mio peso iniziale,di due anni fa( 46 kg).
    Fino a che pesavo 48/50 kg non avevo questo tipo di fastidio.
    Secondo Lei se scendessi fino al peso iniziale potrei avere meno problemi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il peso attuale non sembra tale da creare problemi; pratica sport?

  41. Anonimo

    Grazie dottore per la sua risposta lo sa ora che ci penso lieve dolore al gola dice forse si esistono anche ciste alle ginocchie ? Pero il ginocchio non e gonfio , la forza nelle mani ce lo riesco anche a chiuderle bene ci lavoro anche perché sono un orafo creo gioielli peroo il senso di di dolore. E nelle dite e neelle nocche

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È l’anonimo di 26 anni che ha scritto subito sopra?

  42. Anonimo

    Buonasera ho 26 anni non faccio sport ma sono un imprenditore sono sempre in macchina , in piu svolgo un attività che mi consente di stare in piedi a contatto con il pubblico , il mio problema sorge circa 3 sett.. fa quando prima averto la sensazione di debolezza sulle gambe poi piccolo fastidio al ginocchio destro , ora sopra le ginocchia dalla parte dietro un lieve dolore tipo come facessi sport il problema che non faccio sport, poi averto la sensazione che non riesco a chiudere le dite delle mano un lieve dolore anche se le chiudo bene , per tutto questo sono preoccupato secondo voi che siete dei professionisti cosa potrebbe essere tutto questo ? Grazie di cuore per la risposta

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Buongiorno,è difficile fare ipotesi senza visitarla. Il dolore alle ginocchia e la debolezza potrebbero indicare qualche piccola infiammazione o uno squilibrio elettrolitico. Se ha sensazione di gonfiore e lieve dolore al cavo popliteo , potrebbe essere una cisti, ma sono solo ipotesi . Alle mani servirebbe valutare bene se c’è un effettivo deficit di forza e se ha dolore alla pressione delle piccole articolazioni. Servirebbe fare delle analisi per valutare se c’è un stato infiammatorio di base. E’ opportuno che vada dal suo medico per una valutazione completa del problema.Saluti

  43. Anonimo

    Buonasera dottore da un po’ di tempo saltuariamente soffro di tendinite al polso, dovuta probabilmente al tipo di lavoro che faccio la Parrucchiera, di solito uso il polsino ma ora il dolore è più forte di altre volte, premettendo che sono in gravidanza da 16settimane che rimedi posso usare?

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Buonasera, intanto le consiglio di limitare per quanto può le attività che stimolano i tendini e le provocano l’infiammazione, dovrebbe migliorare già così. Se persiste il dolore le consiglio di sentire il parere del suo ginecologo per un uso corretto dell’analgesico. Saluti.

  44. Anonimo

    Salve, sono un ragazzo di 25 anni.
    Da Marzo ho un dolore al polso destro (sul lato esterno) e, avendo già avuto problemi simili in passato (gioco a calcio in porta e facevo tennis, oltre a fare spada giapponese), son stato un paio di settimane a riposo usando una pomata antinfiammatoria. Il dolore/fastido si è abbassato dopo quelle 2 settimane e perciò ho ripreso a fare attività (Portiere a calcio e spada, il tennis non l’ho ripreso), con il fastidio che comunque non è mai sparito del tutto. In seguito a qualche intervento a calcio il fastidio si presentava più forte, ma si riduceva nell’arco della serata o della partita stessa. Quindi ho continuato fino a venerdì scorso quando, dopo un intervento su una palla non forte (ho fatto parate su tiri più forti negli ultimi mesi senza grossi problemi al polso) il polso mi ha fatto male, tanto che son tornato a casa dolorante e la mattina dopo avevo problemi di mobilità (mi son lavato i denti con la sinistra per esempio).
    Mentre aspetto la disponibilità del mio medico a visitarmi (Martedì dovrei andare), volevo intanto sapere un parere secondario. Grazie e buona serata

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Nell’attesa di una diagnosi raccomando impacchi di ghiaccio (10 minuti, poi 20 di pausa e così via per 3-4 volte); fino alla visita eviti se possibile qualsiasi sforzo e/o pratica sportiva che coinvolga il polso.

    2. Anonimo

      Son riuscito a far la visita oggi. Il dottore mi ha prescritto dei cerotti e dei trattamenti col ghiaccio (ne ho fatto uno e bisogna dire che fa sparire il dolore, anche se so benissimo che non è che guarisce). La diagnosi è di una bella tendinite, perciò oltre alle cure dovrò stare fermo per almeno 3/4 settimane, poi si vedrà in che condizioni starà il tendine.
      Grazie mille Dr. Cimurro per la sua disponibilità.

  45. Anonimo

    Salve dottore sto andando a correre e mi il tendine dietro la caviglia..sono stato fermo 10 gg e sto prendendo DIOCLERUM e VOLTAREN..oggi dopo 10 giorni sono andato a correre e mi fa male di nuovo..cosa devo fare?!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Visita medica, serve prima di tutto una diagnosi certa. Utile il ghiaccio.

    2. Anonimo

      Buongiorno, ho 44 anni e dopo 20 di inattività fisica mi sono iscritto in palestra dove il mio istruttore mi ha portato a limite delle mie capacità di resistenza sulla panca piana per pettorali. Da qualche giorno accuso dolori che non mi fanno dormire quando piego il braccio tra il tricipiti ed il gomito, ma più verso il gomito. Questa notte addirittura mi prendeva anche dal gomito all’ambasciata esterno. Ho una tendinite?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È una delle ipotesi, raccomando di non trascurare il problema e di rivolgersi invece al medico; nell’attesa utile il ghiaccio.

    4. Anonimo

      Dico questo perché questa notte tutto ciò non mi ha fatto chiudere occhio.

  46. Anonimo

    Buonasera.ho 16 anni e avveeto un dolore alla spalla destra…venerdi ho fatto il lancio del peso a scuola…non ero ben riscaldato.Domenica pomeriggio ho iniziato ad avvertire un dolore alla spalla che va e viene.oggi ho avuto mal di spalla solo stamattina…potrebbe essere questo il motivo?…ho letto su internet che potrebbe essere leucemia e ho preso uno spavento…mi dia dei consigli

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non c’è alcun motivo di pensare alla leucemia!

  47. Anonimo

    Buongiorno, da qualche giorno ho iniziato ad accusare un dolore tipo mal di denti all’interno della caviglia destra. Il dolore in seguito si è esteso al calcagno e successivamente all’esterno del piede fino a risalire a tutta la caviglia. Impossibile appoggiare il tallone a pavimento specie quando mi alzo dal letto o sedia. Il brufen da 600 mi permette di stare in piedi. Placa il dolore ma non cura la causa. Premetto che passo tante ore in piedi dalle 7 alle 22 con famiglia e genitori invalidi da seguire

    1. Anonimo

      Traumi non mi sembra di averne presi o perlomeno non me ne sono accorta. Un leggero gonfiore all’interno della caviglia che non c’è dopo un periodo di riposo. Calore non ne sento. Una breve alterazione della temperatura corporea attorno ai 37 considerato che la mia di base sarebbe 35,5

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Verificherei con il medico di base, per escludere problemi circolatori.

  48. Anonimo

    Ho cominciato con un forte dolore al ginocchio anche di notte mentre dormivo dopo alcuni giorni il dolore sì è attenuato ma il piede e la caviglia si sono gonfiati e arrossati cosa può essere?

  49. Anonimo

    salve dottore sono pensionato di 64 anni ho dolore al calcagno del piede sinistro nella radiografia che ho fatto e risultata ” Non segni di lesioni ossee a focolaio o di tipo diffuso. Normali rapporti articolari. Spina calcalneare retrotalamica.Non si può chiamare dolore è più un fastidio che si sente di più la mattina appena alzato dal letto e messo il piede a terra e durante la giornata quando il piede è a riposo e poi inizio a camminare, il dolore passa completamente se cammino appena mi fermo per un po poi riprendo a camminare si risente il fastidio che poi passa se cammino. che devo fare? Grazie, saluti

  50. Anonimo

    Salve dottore sono un ragazzo di 20 anni oggi facendo ginnastica ho messo male il piede e ha provocato una distorsione della caviglia all inizio non faceva tanto male a tal punto che riuscivo anche a camminare però ora faccio fatica a tenermi in piedi che rimedi posso usare per tenere un po a bada il dolore così da poter andare tranquillamente a scuola?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ghiaccio, ad intervalli di 10 minuti; se domani il dolore fosse ancora così severo raccomando una visita medica.

  51. Anonimo

    Salve dottore, sono un ragazzo di 21 anni, facendo una scivolata in un gioco e andando a sbattere a terra con il ginocchio ha cominciato a farmi male nello stesso punto qui indicato… Inizialmente mi faceva male anche solo piegare la gamba poi mettendo ghiaccio e voltaren mi è diminuito molto il dolore dopo 4 giorni, ancora però lo sento, cosa mi consiglia di fare? Continuare con ghiaccio e voltaren?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se va meglio si può provare a continuare per qualche giorno, evitando sforzi, ma nel dubbio sempre meglio una visita medica.

  52. Anonimo

    Buona sera dottore sono una parrucchiera da circa 20 giorni ho un forte dolore al gomito non posso tenerlo a riposo a causa del mio lavoro che impegna tutte le mie giornate poi essendo mia l’ attività come posso fare per alleviare il dolore? Mi può dare un consiglio la ringrazio tanto!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Serve prima di tutto una diagnosi esatta (epicondilite?), raccomando di rivolgersi al medico; in base a questo si valuterà come intervenire per risolvere, compatibilmente con il suo lavoro.

  53. Anonimo

    Buon giorno dottore,
    circa una settimana fa, il collo del piede dx si gonfiava a causa di uno stivale stretto, portato per circa mezza giornata.
    Sto applicando voltaren emulgel 2% ma il gonfiore non è ancora rientrato.Sto camminando con le scarpe da tennis per non affaticare il piede. Ho anche messo il ghiaccio ma dopo 3 giorni dall’incidente. Mi dica cortesemente cosa devo fare……grazie Domenica

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci sono farmaci più indicati di Voltaren (che è un antinfiammatorio) per il gonfiore, ne parli con fiducia al suo medico od al suo farmacista.

  54. Anonimo

    salve Dottore, in seguito ad una tendinite mi è stata consigliata una terapia di n. 5 sedute di tecarterapia. Cosa ne pensa’. Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ho poca esperienza in merito, ma vale la pena di provare.

  55. Anonimo

    non avevo terminato il discorso.
    concludo…da più di un mese che ho dolori alla giuntura della gamba six dietro al ginocchio credo che sia dolore di tendine .O provato a mettermi dei cerotti Voltadol mi allieva il dolore ma mi fa ancora male.
    Io non vedo nessun gonfiore e se mi tocco con le mani non sento dolore,avverto dolore quando cammino e quando sono sdraiato.
    IL motivo è perchè sono stato troppo piegato a fare quei lavori.?
    Cosa devo fare per curare questa tendinite?
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, probabilmente la causa è quella.
      2. Purtroppo non posso suggerire esami, ma le confermo la necessità di parlarne con il medico per valutare un intervento più incisivo.

  56. Anonimo

    Buonasera Dottore,
    sono un’uomo di 61 anni e sono pensionato,l’anno scorso nel periodo di Luglio ho eseguito alcuni lavori di muratura precisamente ho incollato piastrelle vicino al muro ovviamente come lei sa richiede uno sforzo di piegamento delle gambe di 70 80 gradi per molte ore della giornata.

La sezione commenti è attualmente chiusa.