Sesta malattia: foto, sintomi, durata e cura

Ultimo Aggiornamento: 688 giorni

Link sponsorizzati

Foto

Sesta malattia

Sesta malattia (http://www.flickr.com/photos/ilovemods/2049263784/)

Sesta malattia

Sesta malattia (http://www.flickr.com/photos/69918874@N00/221138916/)

Introduzione

La sesta malattia è una patologia virale che colpisce i bambini piccoli, più comunemente quelli che fanno parte della fascia di età compresa tra i 6 mesi ed i 2 anni. E’ generalmente caratterizzata da diversi giorni di febbre alta, seguiti da una tipica eruzione cutanea che si manifesta in seguito alla sparizione della febbre.

Due virus comuni e strettamente collegati possono causare la sesta malattia: herpesvirus umano (HHV) di tipo 6 e, eventualmente, anche tipo 7. Questi due virus appartenenti alla stessa famiglia sono conosciuti comunemente come virus herpes simplex (HSV), ma il HHV-6 e HHV-7 non provocano nè herpes labiale, nè herpes genitale.

I sintomi

Un bambino con la sesta malattia tipicamente manifesta una leggera infezione delle vie respiratorie superiori, seguita da una febbre alta (spesso più di 39,5 ° C) per al massimo una settimana. Durante questo periodo il bambino può apparire nervoso o irritabile, oltre ad avere un calo di appetito e gonfiore ai linfonodi (ghiandole) del collo.

Il veloce aumento della febbre può essere causa di convulsioni febbrili (convulsioni causato da febbre alta) in circa il 10% al 15% dei bambini piccoli. I segni di convulsioni febbrili comprendono:

  • incoscienza,
  • da 2 a 3 minuti di gesti incontrollati o spasmi o alle braccia, gambe o viso,
  • perdita del controllo della vescica o dello sfintere.

La febbre alta spesso finisce improvvisamente e, allo stesso tempo, appare un’eruzione cutanea rosso-rosata , sollevata o piatta, sul tronco del bambino che poi si diffonde sul resto del corpo. L’infiammazione cutanea delle macchie sbiadisce (cambiano in bianco) quando vengono toccate, ed i singoli punti possono avere un leggero “alone” intorno. Spesso l’infiammazione si diffonde sopratutto su collo, viso, braccia e gambe.

Contagiosità

La sesta malattia è particolarmente contagiosa e si diffonde attraverso le gocce di liquido provenienti dal naso e dalla gola delle persone infette. Queste gocce sono espulse quando la persona infetta parla, ride, starnutisce o tossisce.

Spesso è causa di contagio il soggetto che, pur avendo contratto la malattia, ancora non ne manifesta i sintomi.

Di norma si considera non più contagioso a partire da 1 giorno dopo la scomparsa della febbre.

Prevenzione

Al momento non si è a conoscenza di modi per prevenire la diffusione della sesta malattia. Poiché di solito l’infezione colpisce i bambini piccoli ma raramente gli adulti, si pensa che contrarre la malattia durante l’infanzia possa fornire un periodo di immunità. Ci sono casi in cui la sesta malattia è stata contratta più volte, ma non sono casi comuni.

Durata

La febbre dura da 3 a 7 giorni, mentre l’eruzione cutanea ha una durata variabile da poche ore ad alcuni giorni.

Trattamento

Per fare una diagnosi, il medico prima esegue un’anamnesi, poi fa un approfondito esame fisico. Una diagnosi di sesta malattia è spesso incerta fino a quando la febbre cala e appaiono le macchie.

La malattia di solito non richiede trattamento farmaceutico, salvo la somministrazione di farmaci mirati alla riduzione della febbre alta. Gli antibiotici non sono utilizzati perché la sesta malattia è causata da un virus, non un batterio.

I classici rimedi della nonna, come impacchi di acqua tiepida, possono contribuire a dare sollievo alla febbre; paracetamolo (Tachipirina, Efferalgan) od ibuprofene (Antalfebal, Nureflex) sono i farmaci di elezione prescritti dai pediatri, da evitare invece la somministrazione di Aspirina che è stata associata allo sviluppo di una sindrome potenzialmente mortale (Sindrome di Reye).

Fondamentale è invece reidratare il bambino, incoraggiandolo a bere liquidi come acqua (eventualmente disciogliervi soluzioni di elettroliti per bambini come Dicodral, Humana Idravita, …) oppure del brodo; un eventuale allattamento al seno non va interrotto.

Quando chiamare il pediatra

Chiamate il medico se il vostro bambino è apatico o si rifiuta di bere o se non è possibile abbassare la febbre. Se il bambino ha una crisi con convulsioni, chiamate il pronto soccorso immediatamente.


Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Francesco

    Mio figlio ha 3 mesi e domani dovremmo vederci con degli amici che il loro bimbo ha avuto la 6 malattia ed è sfebbrato da un paio di giorni. ci sono rischi di contagio?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Di norma si considera non più contagioso a partire da 1 giorno dopo la scomparsa della febbre.

  2. Peppe

    salve,la mia piccola ha 3anni e la bimba della vicina è guarita da 2giorni dalla 6′malat..vorrei sapere se c’è rischio di contagio,visto ke si abbracciano e si scambiano bacini!? grazie!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Da due giorni è passata la febbre o da due giorni sono passati i puntini?

    2. Peppe

      grazie x aver risp..oggi è il terzo giorno ke la bimba non ha febbre,ma ancora qualche puntino rosso!è ancora contagiosa?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente non più (di norma si considera non più contagioso a partire da 1 giorno dopo la scomparsa della febbre).

  3. Peppe

    Grazie mille!! gentilissimo!mi è stato molto utile il suo consiglio! un saluto e buon lavoro

  4. Antonella

    Sono una donna incinta all’ottavo mese mia sorella ha la figlia che la sesta malattia giorni fa lo tenevo in braccio è contagiosa per le donne incinte?
    distinti saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      È contagiosa per tutti, ma in genere non colpisce gli adulti; non mi risulta che sia pericolosa.

  5. Sara

    Dottore la ringrazio perchè finalmente ho capito cosa ha mia figlia. Lei ha tre anni e dopo una settimana di asilo ha contratto febbre alta che è durata 10 giorni. Subito dopo sono comparse delle bolle per il corpo che le davano prurito inizialmente più piccoline ora sono più larghe tipo punture di zanzara. Ha tosse bronchiale. Stanchezza inappetenza. Siamo state anche in ospedale e hanno parlato solo di una forma virale. Tra l’altro ha avuto anche una brutta stomatite herpetica non so se può essere correlata. Le bollicine comparse subito dopo la fine della febbre durano ormai da 4 giorni. Buon lavoro

    1. Anonimo

      Si dottore anche le bollicine sul corpo stamattina non ci sono più. Stiamo ripetendo l’emocromo per controllare che i globuli bianchi si sono regolarizzati. Grazie buona giornata

  6. tiziana

    Mio figlio 21 mesi da oggi macchie rosse la pediatra ha detto sesta malattia, ho un altro figlio di 6 anni ha la possibilità di essere stato contaggiato? grazie 1000

  7. clemy

    salve mia nipote ha fatto il vaccino anti varicella rosolia e parotite dopo qualche giorno sono apparse puntine in faccia e nel collo e il giorno dopo nel petto e nelle spalle il suo pediatra gli ha detto che è stato una forma di allergia al medicinale ma è contaggiosa xchè io sono in gravidanza alla 13 sett. grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Confermo l’ipotesi, anche se raccomando per scrupolo di ridurre all’indispensabile i contatti (potrebbe per esempio essere un’altra malattia esantematica contratta dai compagni di asilo).

    2. Anonimo

      la bambina non va a scuola a quasi 2 anni volevo sapere se una bambina vaccinata può stare a contatto le donne in gravidanza.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe comunque averla contratta in giro, quindi finchè c’è l’esantema e per qualche giorno dopo eviterei inutili rischi; superata questa fase non c’è problema ad avere dei contatti, anche se molto dipende dai suoi esami preconcezionali (penso a rosolia e citomegalovirus adesso, e l’influenza quest’inverno).

  8. Mamma Killo

    Salve,mia figlia di tre anni da giorni è raffreddata, ha una brutta tosse, e da ieri si sono presentate queste specie di bolle con interno bianco e contorno rosso. Al tatto risultano calde, ma non le ha fisse, appena le escono si ingrandiscono fino a svanire. Ho notato anche che dopo un bel biberon di latte le passa tutto e poi dopo qualche ora si ripresentano e prevalentemente sul viso e sulle braccia, pancia e schiena niente. Però la febbre l’ha avuta alta solo una notte e basta. Secondo lei potrebbe essere? Mi è venuto in mente perchè nella suo asilo c’era un cartello che avvisava ci fossero stati dei casi di sesta malattia e rosolia.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Escluderei la sesta malattia; le bolle compaiono sempre nelle stesse zone?

    2. Mamma killo

      Ora su tutto il corpo. Se fosse stato possibile le avrei inoltrato delle foto. Domani mattina ho appuntamento dal pediatra e vedremo quale sarà il responso!

  9. Anonimo

    Salve dottore sono la mamma di un bambino di 14 mesi che è guarito vernerdì scorso dall’impetigine, sabato aveva la febbre tra i 38 e 38 e mezzo da lunedì niente febbre ma ieri sera sono apparse su tutto il corpo delle piccole bolle rosse tranne che sul viso, ha già avuto la sesta malttia cosa potrebbe essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non escludo che possa essere nuovamente sesta malattia, è raro ripeterla ma può succedere, oppure virus simili.

    2. Anonimo

      no non è così anzi sono delle piccole bolle sul corpo sparse e non sul viso!

    3. Anonimo

      Stasera è pieno da per tutto domani lo porto dal pediatra ho letto la da impetigine può diventare scarlattina

    4. Dr. Cimurro (farmacista)

      La ringrazio per l’aggiornamento, sinceramente non l’avrei detto senza febbre e mal di gola. Grazie ancora.

  10. Daniela

    Ho un bimbo di 13 mesi. Dopo 3 giorni di febbre alta ha sferrato, e ora è comparso un esantema su collo, viso, basso ventre (in corrispondenza all’allacciate del pannolino). Sul tronco ha pochissimi puntini. Può essere sesta malattia, o l’esantema dovrebbe essere diffuso di più a livello del tronco? Grazie

  11. Anonimo

    Salve dottore mio figlio ha avuto 2 giorni di febbre a 38.5 uno circa 37 finita la febbre ha avuto delle macchie nel petto schiena e collo ….può essere sesta malattia??? Grazie

  12. Matteo

    Buongiorno mio figlio di quasi 9 mesi ha avuto la sesta malattia circa 20 giorni fa con la relativa febbre di 2 giorni a 39 circa, intorno al 18/10, da quella volta poi le macchiette rosse non gli sono più scomparse, inizialmente erano dei puntini più sporgenti dalla pelle ma poi si sono appiattiti.
    Il fatto è che lui ha irritazione e fastidio ma non riusciamo a capire come mai a distanza di tempo ci siano ancora queste macchioline.
    C’è qualche cremina o bagnetto da poterli fare per farlo stare meglio?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Prima di pensare ai rimedi dobbiamo accertarci della causa; il pediatra cosa ne pensa? Il bambino è stato esposto al sole durante lo sfogo nelle fasi iniziali?

      Valuti in ogni caso con il pediatra dell’amido o dell’avena (per esempio linea Aveeno) per il bagnetto.

    2. Matteo

      Salve, a dir la verità il nostro pediatra non pensa a nulla… purtroppo dire dermatite vuol dire tutto e niente.
      Va al nido e tra utiti, dentini e febbre varie sinceramente ha fatto 20 giorni intensi.
      Noi vorremo capire se ci può essere qualche esame da fare per accertare l’eventuale ” malattia”.
      Il bambino piange e si lamenta e riporta sul tronco queste piccole macchiette rossastre ( tipo 6° malattia)

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Una possibile via potrebbe essere quella dei test allergici, ma a quest’età avrebbero una valenza limitata; se la manifestazione è tale da causare pianto valuterei rimedi più incisivi e per bocca.

  13. Anna

    Buonasera Dottore, sono la mamma di una bimba di 14 mesi; martedì scorso ha fatto il vaccino ( il terzo richiamo delle prime due ), quel giorno e il mercoledì è stata bene.Da giovedì ha iniziato con una febbre che oscillava sui 38.5 /38.8 costanti a volte toccando il picco dei 39.Ha avuto un calo di appetito ed era molto abbattuta.Da stamattina stava meglio, niente febbre ( e ieri sera ha anche mangiato rispetto ai giorni precedenti ) però ho notato che aveva delle macchioline rossastre sulla fronte.Imputando il tutto ad una possibile puntura di insetto, ho lasciato scorrere la cosa.Durante la giornata le macchioline si sono intensificate sugli arti e pochissimo sul tronco.Anche se un assenza di febbre, ho chiamato il pediatra che mi ha consigliato di portarla domani da lui…..ma la preoccupazione ha preso il sopravvento, così mi sono recata al pronto soccorso : l’hanno visitata e la dottoressa mi ha detto che era orticaria allergica e le ha dato e prescritto un antistaminico.Ignorante in materia, mi chiedo : ma l’orticaria non porta prurito ? Perché mia figlia non ne ha.Inoltre, una reazione allergica scaturita ( da come deduce la dottoressa da un alimento, o anche un nuovo detergente con cui forse le ho fatto il bagnetto ).Ma io sono sicurissima che non le ho dato nulla di nuovo come alimento ne tantomeno ho cambiato detergente per lavarla.Ovviamente, domani pomeriggio andrò dal pediatra, ma secondo lei potrebbe essersi sbagliata la dottoressa ? Lei mi ha detto “le dia l’antistaminico e la porti domani dal suo pediatra”….nel caso non fosse orticaria l’antistaminico somministratole potrebbe farle male ? Grazie per le risposte!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Non sempre l’orticaria causa prurito.
      2. Non vedo in ogni caso controindicazioni all’antistaminico, ma se non ha prurito potrebbe comunque decidere di aspettare per permettere al pediatra di valutare senza l’influenza del farmaco.

  14. Anonimo

    Buongiorno la sesta ha il suo decorso sempre febbre e poi macchie ma deve x forza essere febbre alta ho sui 38.3 può esserlo lo stesso??? Grazie

  15. gianni

    Salve
    Mio figlio ha avuto febbre a 39.5 per 3 gg. Il quarto giorno la febbre si e’ abbassata, e sono comparse piccole bollicine sul tronco e sul collo, il quinto si sono diffuse anche sul viso e sulle gambe dove le bolle sono piu’ grandi e via via sono diventate con un puntino di pus al centro e un alone rosato intorno. Il bambino ha avuto anche i linfonodi ingrossati e a tuttoggi li ha ancora un po gonfi. Ha preso anche antibiotico, oltre che nurofen per la febbre. Il pediatra ci ha prescritto delle analisi per la 6 malattia e quelle della mononucleosi.
    Lei cosa ne pensa, inoltre quanto dovrebbero durare ancora i linfonodi gonfi e quanto ancora sarebbe utile dare gli antibiotici. Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Data la descrizione delle vescicole non mi convince nè una nè l’altra ipotesi, ma sono in difficoltà nel formulare una diagnosi.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Nessun esame, è la visita (o l’osservazione dell’evoluzione) che permette una diagnosi.

  16. mary

    Salve Dott. Il mio piccolo di 25 mesi,ha avuto febbre alta x un giorno intero, dopo le 24 ore la febbre e scomparsa direttamente, e sono apparsi puntini rossi prima sui polsi poi intorno alla bocca e nasino infine al culetto come bollicine piene di plus.
    Pensa ke possa trattarsi della sesta malattia????
    A quasi dimenticavo ke ha avuto anche scariche di diarrea ke sono riuscita a fermarla con enterorgermina!
    Cosa potrei metterci sulle bollicine??
    La ringrazio anticipatamente.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Parlandomi di bollicine piene di pus, esclude che siano vescicole da varicella?

    2. mary

      Giorno Dott. La ringrazio x l’immediata risposta
      Stamani lo portato dalla pediatra e mi ha detto ke può essere la malattia mani.piedi.bocca se non erro, xo sui piedini e pulito mio mio figlio!
      Mi ha dato come cura un antibiotici x 7 gg anche se a me sembra un Po esagerato…………..
      saluti.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se è stato prescritto antibiotico è probabilmente per metterlo al riparo da complicazioni batteriche, perchè la mani-piedi-bocca è virale.

  17. Raffy

    Salve! Ho un bimbo di 16 mesi e circa 4 mesi fa gli e’ stata diagnosticata la sesta malattia, dopo febbre e bollicine su tutto il corpo. Circa due settimane fa il dottore ci ha dato l’antibiotico per un’infezione ai bronchi e sono due giorni che ha la febbre alta e la gola arrossata. Stamattina la febbre e’ scesa ma gli sono comparse le bolle su tutto il corpo. E’ possibile che la sesta malattia torni per la seconda volta? Specifico che non prende più l’antibiotico da circa una settimana ma sta prendendo delle goccie per la gola da ieri. La ringrazio in anticipo!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Possibile, ma poco probabile; potrebbe anche essere quinta malattia.

    2. Anonimo

      Grazie mille,ma stamattina le bolle si sono intensificate sulle braccia, mani, piedi. Il bimbo è più calmo e non ha febbre! La saluto cordialmente!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Può in effetti essere un nuovo episodio di sesta malattia od altra forma virale simile.

    2. Raffy

      Io la ringrazio infinitamente, ma sa vivo in Irlanda e ,se non per cose gravi , qui il medico non è un pediatra ma un generico.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      La ringrazio per la fiducia, ma si ricordi sempre che nemmeno io sono pediatra.

  18. Carmitu

    Il mio bambino si stava curando con antibiotico e sciroppo per una bronchite questa mattina dopo cinque giorni di antibiotico sono apparse macchie rosse come la sesta malattia ma non ha febbre

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ha oppure non ha mai avuto nemmeno nei giorni scorsi febbre?

    2. Anonimo

      Non ha febbre adesso ma nemmeno nei giorni scorsi vedendo la foto che c’è della sesta malattia e uguale

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere compare un po’ di febbre, ma in alcuni casi può essere una forma leggera e non comparire.

  19. valentina 78

    Mio figlio ha quasi 4 anni. Ha avuto due nottate con febbre a 38,5.poi la febbre e’ scomparsa e sono apparsi piccoli bollicini tipo sobbollito su pancia e schiena. Poi si sono diffusi su viso e arti…inoltre i linfonodi del collo sono ingrossati ed e’ inappetente. Sesta malattia?

  20. ivana

    Buonngiorno, mia bimba di 18 mesi ha da mercoledi febbre 38,5-39 ogni 7,8 ore perche abbasata con la tachipirina . oggi , sabato, senza febbre ho notato i puntini sul corpo davanti e dietro. e sesta malattia?, perche ho letto che questi puntini apaiono sul tutto corpo quindi nn capisco . grazie

  21. rosan

    buona sera mia figlia ha 21mesi e ha avuto per due giorni la febbre a 38.5 dopo tre giorni sono comparse delle macchioline rosse solo sul tronco mi sa dire se si tratta della sesta malattia grazie

  22. angela

    Buonasera dott
    Mio figlio di 3 anni e mezzo ha contratto la 6 malattia…accertato dalla pediatra…ho un’altra bambina di 6anni,le possibilita ke la prenda anke lei sono molto alte?la pediatra ha detto ke per l’eta nn dovrebbe…premetto ke hanno dormito anke insiem nei gg di febbre….

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Confermo la tesi della pediatra, possibile, ma poco probabile.

    2. Anonimo

      Infatti oggi ha la febbre…mo vediamo come si evolve…speriamo la febbre nn troppo alta….grazie cmq…

  23. Anonimo

    Buongiorno dottore mio figlio figlio ha avuto due giorni febbre sui 38.5 circa uno a 37 tenuta a bada con tacchi successivamente si è riempito di macchie su petto schiena e collo alcune con un alone intorno …. Sesta malattia?? Grazie

  24. Grace

    Mio figlio ha la sesta malattia, quindi, come la malattia prevede, è pieno di puntini su pancia, schiena e viso. Gli portano un pò di prurito e volevo sapere se c’è qualcosa che può alleviare il fastidio. Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, sia per bocca che localmente (ma non posso prescrivere nulla).

    2. Anonimo

      Mi hanno consigliato di usare del borotalco al mentolo. Può servire? Comunque, riguardo al non potermi prescrivere niente, lo capisco, ma non avrei preso niente, senza aver consultato il pediatra. Volevo solo un consiglio. Grazie comunque.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, il talco mentolato può aiutare; comprendo la sua buona fede, ma altri lettori potrebbero prendere spunto dal suggerimento ed agire autonomamente magari anche in condizioni diverse.

  25. Anonima

    Salve dottore, ho 2 bambini, il più grande ha già contratto la sesta malattia la più piccola di 1 anno da sabato scorso che è inrequieta, la pediatra ha trovato entrambe le orecchie arossate, non mi ha dato l’ antibiotico……il lunedì sucessivo ha iniziato ad avere febbre alta 39,5, che ha portato così fino s giovedì sera, poi la notte senza febbre e anche il venerdi mattina, poi nel pomeriggio ha ricominciato a salire! questa sera cambiando il pannolini mi sono accorta di tante macchioline rosse sul busto, ma quello che mi chiedo io è! se è inrequieta la sesta malattia la febbre con la comparsa delle macchine non dovrebbe essersene andata? che sia qualcosa daltro???? ha avutoanche qualche scarica morbida, e attualmente ha ancora 38 di febbre!!!!
    Arrivederci e grazie

    1. Anonima

      Salve dottore, ieri ho portato a far vedere mia figlia e la pediatra ha confermato la 6ta malattia! con un’agravante che ha trovato entrambe le orecchie brutte (opacate)!.
      Gentilmente vorrei un suo parere,la bambina non ha più avuto febbre, è nervosa inrequieta, e si….quando gli si toccano le orecchie si lamenta! la pediatra mi ha consigliato l’antibiotici x via orale xche’ così dice il protocollo! ma un ricordo che ho io dell’altro figlio è che senza febbre gli si davano gocce come il Doricum all’interno dell’orecchio,io dinceramente

    2. Anonima

      Io sinceramente vorrei evitare se possibile questa aggressione orale…secondo lei è fattibile??!!.
      la ringrazio.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Al suo posto non rischierei e procederei con l’antibiotico.

  26. Mone

    Buongiorno mio figlio ha avuto due giorni di febbre a 38.3 un giorno 37 e una volta sfebbrato gli sono uscite macchiette sul tronco schiena collo durate 36 ore alcune con alone bianco intorno …. Può essere sesta malattia ???

Lascia un Commento

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.