Dolori alle articolazioni: prevenzione e trattamento

Ultimo Aggiornamento: 888 giorni

Link sponsorizzati

L’osteoartrite è la forma più diffusa di artrite, con cui circa 27 milioni di americani si trovano a fare i conti. Da molto tempo questo disturbo non è più considerato una semplice conseguenza dell’invecchiamento ed i ricercatori attualmente stanno prendendo in considerazione diverse cause possibili:

  • anomalie muscolo-scheletriche,
  • anomalie genetiche,
  • obesità,
  • lesioni e stress derivanti da un uso eccessivo.

Ovviamente non si può intervenire né sul patrimonio genetico né sulle malformazioni scheletriche, però è possibile modificare il proprio stile di vita, in modo tale da proteggere le articolazioni e contribuire alla prevenzione dell’osteoartrite. Ecco alcuni consigli:

  1. Mantenete il peso forma. Maggiore è il vostro peso, maggiore è lo stress articolare, soprattutto a carico del femore, delle ginocchia, della schiena e dei piedi.
  2. Fate movimento. L’esercizio fisico protegge le articolazioni perché rinforza i muscoli che le circondano. Se i muscoli sono più forti, le articolazioni non fanno attrito le une contro le altre, e quindi la cartilagine non si usura.
  3. State dritti con la schiena. Una buona postura protegge le articolazioni del collo, della schiena, del femore e delle ginocchia.
  4. Usate le articolazioni maggiori. Quando sollevate o trasportate un peso, cercate di usare le articolazioni ed i muscoli più forti e più grandi. In questo modo riuscirete a evitare le lesioni e lo stress a carico delle articolazioni più piccole.
  5. Concedetevi momenti di pausa. Alternate alcuni momenti di riposo ai momenti di attività fisica intensa. Lo stress sulle articolazioni, se ripetuto per lunghi periodi, può accelerare il processo di usura che provoca l’osteoartrite.
  6. Ascoltate il vostro corpo. Se provate dolore, non fate finta di niente. Il dolore dopo l’attività o l’esercizio fisico può essere un sintomo di stress eccessivo delle articolazioni.
  7. Non siate statici. Se cambiate posizione regolarmente, riuscite a diminuire la rigidità dei muscoli e delle articolazioni.
  8. Non cercate di fare tutto e subito. Non iniziate attività per cui il vostro organismo non è preparato. Cominciate le nuove attività lentamente e in condizioni di sicurezza finché il vostro corpo non inizia a reagire: in questo modo diminuirete il rischio di lesioni.
  9. Indossate tutte le protezioni utili. Non lasciate a casa il casco e le polsiere. Assicuratevi di avere protezioni comode e della vostra taglia.
  10. Chiedete aiuto. Non cercate di fare lavori che non riuscite a gestire da soli. Fatevi dare una mano da qualcun altro.

Fonte Principale: arthritis.org (traduzione a cura di Elisa Bruno)


Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Anonimo

    Salve, il dolore non accenna a diminuire, o meglio come le ho scritto ieri, se cerco di fare pressione con il palmo della mano aperta lo sento come debole e indolensito

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Si tratta probabilmente della sindrome segnalata nell’ultimo intervento, servirà semplicemente qualche giorno in più di pazienza.

  2. Anonimo

    Quindi è tutto normale di avere questo dolore alla pressione con la mano e non riuscire a stendere bene il braccio?
    Non riesco a fare quel movimento che permette di alzare il braccio e con la mano toccare la spalla.. Capisce cosa intendo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Stia sereno e lasci passare qualche giorno, anche solo tutte queste prove e tentativi che fa sono sforzi inutili che ritardano la guarigione.

  3. Gianluca

    Ok, anche perchè se avessi avuto qualcosa di rotto o fratturato non mi sarebbe possibile stare qui a scriverle, no?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Esatto, ed in ogni l’avrebbe evidenziato il medico con la visita.

  4. Gianluca

    Ok chiedo un’ultima cosa poi la lascio:
    Riguardo ciò, la mattina mi sveglio con il polso dolorante, per poi alleviarsi nella giornata. Come mai?
    Mi ha consigliato di non fare sforzi, quindi devo cercare di muovere il tendine il meno possibile?
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Con i muscoli che si scaldano è normale che il dolore diminuisca.
      2. Sì, cercherei di non sforzare.

  5. Anonimo

    Scusi ora ci pensavo:
    A muscolo caldo, riesco a distendere il braccio, se pur il tendine tira un pochino però..
    L’unico movimento che non riesco a fare a prescindere dal fatto che il muscolo sia caldo o freddo è quello di flettere il gomito, cioè alzare il braccio e con la mano toccare la spalla.

  6. Anonimo

    Propio fare l’intero movimento di 90 gradi non mi è possibile, arrivo in un certo punto dove mi sento tirare.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Rimango dell’idea che non sia nulla di grave, solo un affaticamento, ma certo se persistesse senta il medico.

  7. Gianluca

    Ok, fose un qualcosa di grave, cosa sentirei all’atto?
    Ora come ora sento il muscolo bicipite rigido che non mi permette questo movimento

  8. Anonimo

    Scusi vorrei aggiungere una cosa ma non mi è possibile perchè non riesco a modificare il messaggio:
    Ho seguito il suo consiglio del riposo, come mai sento il “braccio infiammato” anche a riposo? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Si sta preoccupando davvero troppo, stia sereno e lasci all’organismo il tempo di guarire.

  9. Anonimo

    Ok grazie di tutto, l’aggiornerò sulla situazione tra 2/3 giorni :)

  10. Anonimo

    Salve, il fastidio persiste, a dir la verità quando mi muovo o comunque uso il braccio sto “meglio” (forse perchè tengo il muscolo caldo) anche se fastidioso, mentre a riposo sento un’infiammazione che si può descrivere con un mix di caldo/freddo, non riesco purtroppo ancora a far il movimento che le ho citato più volte:

    “L’unico movimento che non riesco a fare a prescindere dal fatto che il muscolo sia caldo o freddo è quello di flettere il gomito, cioè alzare il braccio e con la mano toccare la spalla.”

    mentre la notte, il fastidio si allevia, riesco anche a dormire bene se non fosse per un piccolo fastidio al gomito.
    Ora sono passati quasi 6 giorni.. Un problema di questo tipo per quanto tempo può persistere?
    Poi volevo chiedere:
    Ogni tanto quando sbadiglio sento il bicipite pulsare e a volte la mano è come se si addormentasse/formicolii (diciamo nell’arco della giornata mi capita 4-5 volte)

  11. Anonimo

    Migliorato sicuramente, solo che..
    “L’unico movimento che non riesco a fare a prescindere dal fatto che il muscolo sia caldo o freddo è quello di flettere il gomito, cioè alzare il braccio e con la mano toccare la spalla.”

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Serve tempo, l’importante è che ogni giorno sia migliore del precedente; ovviamente in caso di dubbi senta il medico, che può avere più informazioni di me potendola visitare.

  12. Anonimo

    Mi ha detto che è normale e di stare tranquillo, il problema è quando i giorni passano, il fastidio resta e si ha l’impressione che non migliori mai :(

  13. Anonimo

    Ma è normale che vado a dormire che sto “bene” senza dolori o infiammazioni, poi mi sveglio e riavverto il problema al polso, l’infiammazione..

  14. Angelina

    Scusi Dottore, mi rivolgo a lei per un parere .da un po di tempo quando muovo il collo sento come un peso alla testa e in faccia all altezza del naso.poi comincia un gonfiore interno.nella testa e alcollo ho questa sensazone.dolori alle gambe e alle articolazioni dei polsi.mal di schiena.folori alle braccia.non é vecchiaia. ..non mi é stato riscontrato nulla dallla tac cranio e cervicale. Reuma test negativo. Mi preoccupa il gonfiore all interno della testa e del collo.si sentono tante cose…in Passato mi capitava di rado a volte qualche alimento mi faceva cosi.non so sono sintomi frequenti.allora ho pensato a problemi di postura.di schiena.saprebbe dermi lei qualcosa e magari a chi esporre la quwstione.pensavo al neurochirurgo che ha in cura mia madre operata di meningiona frontale sette anni fa e dal quale fa periodici controlli.grazie dottore.

  15. anonimo.

    Salve, da qualche giorno ho delle scosse lato sinistro della schiena,mi devo preopreoccupare? A volte mi prendere anche la parte bassa. Grazie..

  16. anonimo.

    Si sono un po ansiosa. Allora e’ dovuto a questo? Perche leggendo su internet ho visto chr molti parlavano di sclerosi multipla. Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Senta ovviamente il medico, ma potrebbe essere l’ansia.

  17. lorenzo

    Buongiorno, stamattina sono andato a lavorare come tutti i giorni e mentre lavoravo ho incominciato a sentire un forte dolore alla scapola sinistra… sono tornato a casa e adesso non riesco più ad alzare il braccio per ildolore… cosa ppuò essere? Grazie in anticipo. ..

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Chiedo scusa, ho perso un pezzo; intendevo dire se al momento della comparsa stava usando il braccio.

    2. Anonimo

      Si si stavo usando il braccio e man mano che lo usavo mi faceva sempre più male…

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere un problema all’articolazione; applichi il ghiaccio e se domani non fosse passato senta il medico.
      Per oggi le raccomando riposo.

  18. anonimo

    Buona sera le dico il mio problema… Io sono celiaca scoperto a gennaio e sto facendo una dieta quasi perfetta!.. Solo che in sti giorni ho male alle articolazioni caviglie ginocchia polsi e anche la schiena nella parte bassa!… Io cm lavoro faccio l’estetista e quindi sto molte ore in piedi!.. Ho paura che possa essere artrosi o cose simili lei cosa ne pensa??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      La dieta non basta che sia quasi perfetta, deve esserlo al 100%; la causa potrebbe essere quella, non si spaventi pensando ad altre cause.

  19. Carlotta

    Buongiorno dottore, sono una ragazza di 23 anni, soffro costantemente di dolore alla cervicale, torcicollo e mal di testa. Il mio medico mi ha detto che secondo lui è semplicemente dovuto dallo stress, dalla postura sbagliata, dalla scogliosi che ho da sempre e dal fatto che non faccio più sport, io però continuo ad avvertire questo dolore, che più che dolore è fastidio, tanto che fatico a dormire la notte e quando mi sveglio ho male alle ossa del collo e delle spalle. Gli ho chiesto se potrebbe essere un’ernia cervicale ma secondo lui no perché sono troppo giovane, secondo lei potrebbe essere?

    1. Carlotta

      Si molto. Però ogni tanto mi sento indebolita anche nelle braccia e nelle mani…per quello penso potrebbe essere un’ernia. E il dolore si concentra anche all’inizio del collo, all’attaccatura della testa..dove ci sono i nervi, e di conseguenza mi viene sempre mal di testa.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Condivido l’ipotesi del medico e, oltre a fare sport, sarebbe utilissimo agire sull’ansia (che è causa di grave contrazione muscolare).

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci sono decine di farmaci per l’ansia, anche se non sempre è la scelta migliore; in alternativa o parallelamente si ricorre poi alla psicoterapia.

  20. Francesca

    Sera dott dal mese di luglio ho a giorni alterni dolori ai muscoli alti delle braccia anteriormente se prendo Aulin mi passa poi ritorna io ho ernia al disco che tra l altro e’ molto danneggiato quando ateo queste fitte come se mi dessero dei pizzicotti e se c e’ dell aria fresca mi da molto fastidio e devo mettere un golfino x evitare questo sintomo. soffro anche di cervicale e quando c e’ umidità peggiora ! Non saprei cosa possa essere pensi che anche le articolazioni fino alle mani quando ho male ai muscoli fanno male anche loro ripeto però con Aulin sto anche 2/3 gg senza nulla ! Cosa ne pensa dottore ? C e’ da preoccuparsi? Le gambe nulla grazie Francesca anni 64. La Moc e a posto schiena un pochino fuori dal valore il femore ancora nella norma

Lascia un Commento

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.