Malattie

La sezione dedicata agli articoli relativi a patologie e disturbi in genere è senza dubbio la più vasta di tutto il sito; troverete le malattie suddivise per categoria, mentre quelle che non rientrano nelle categorie individuate sono elencate alla voce “Malattie Varie”.

Malattie Varie

Acne

Allergia ed intolleranza

Pollini e Graminacee

Altre allergie specifiche

Ansia e depressione

Ansia

Depressione

Circolazione

Pressione Alta

Denti

Diabete

Infezioni

Infezioni a trasmissione sessuale

Per una completa trattazione della sfera sessuale, ivi comprese tutte le malattie trasmissibili, si rimanda alla sezione sessualità del sito.

Invernali

Rimedi

Influenza

Influenza stagionale

Mal di testa

Malattie Muscolo Scheletriche

Parassiti

Pelle

Stomaco ed Intestino

Emorroidi

Tumore

Chemioterapia ed altre terapie

Unghie

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Anonimo

    Buonasera dottore: da qualche giorno ho una brutta tosse con occasionali sputi di catarro (oggi c’era persino un poco di sangue ma non credo fosse nulla di grave) ma vorrei chiedere una cosa: ho già passato un brutto raffreddore circa un mese fa e l’ho curato con tachipirina (da 1000) per un paio di giorni e quindi vorrei chiederle se è normale che possa ritornarmi il raffreddore.

    A parte la tosse e la gola irritata (non ho mal di gola, solo irritazione dal troppo tossire) ho solo un pò di spossatezza e mi sento molto stanco: qual’è la sua opinione a riguardo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo in queste mezze stagioni può capitare, non si preoccupi, ma ovviamente se persistesse lo segnali al medico per verificare.

    2. Anonimo

      Grazie per la risposta: purtroppo oggi mi è arrivato un brutto mal di gola e ho ancora una montagna di catarro: al momento sto facendo aerosol.

      L’unica preoccupazione è quando caccio catarro, siccome vedo ancora del sangue mischiato. Secondo lei mi dovrei preoccuppare?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Preoccuparsi no, ma a questo punto lo segnalerei almeno telefonicamente al medico.

  2. Nunzia

    Salve dottore! Volevo sapere,in caso di calcolo renale,e forti dolori,come bisogna alimentarsi? A parte bere molta acqua…mi sono stati prescritti anche LUCEN 20g e LEVOXACIN 500mg ma non ricordo come e quando e quanti prenderne 😰 Mi aiutate?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Dieta leggera.
      2. Mi dispiace, ma le posologie hanno un certo margine di manovra per essere adattate al paziente e non posso quindi suggerire perchè rischierei di indicarle dosi diverse da quelle che riteneva necessarie il medico.

  3. Sofia

    Salve Dottore ho una domanda da sottoporle: Mio figlio che ha 22 anni da sabato sera aveva 37,5 di febbre e ieri sera 37,2 ma solo di sera,io in entrambi i casi ho dato l’efferelgan inoltre ha mal di gola e un pò di tosse. Fin qui tutto normale se non fosse per il fatto che mercoledì mattina deve fare delle analisi da sottoporre alla commissione giudicatrice per l’accertamento sanitario di un concorso per allievo maresciallo. Ovviamente immagino che i risultati saranno falsati da questa infezione in atto. Lei conferma? Cosa potrebbe fare per far si che le analisi siano buone? E il caso di prendere l’antibiotico? La ringrazio tantissimo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Alcuni valori dell’emocromo potrebbero risultate lievemente alterati, ma non credo che sarebbe un grosso problema; data la delicatezza della situazione farei comunque il punto telefonico con il medico (perchè anche alcuni farmaci potrebbero aumentare alcuni valori).
      2. L’antibiotico probabilmente sarebbe inutile.

  4. fgf

    Salve dottore poco fa quando ero in bagno mi sono masturbato e per sbaglio ho eiaculato a terra ora vorrei porle una domanda lei crede che sia sufficiente che dopo l’eiaculazione ho preso uno sgrassante cioe il fabuloso e lo ho spruzzato su tutto il pavimento poi ho pulito e asciugato con deo fazzoletti di carta potrebbe essere comunque un fattore di rischio per chi si trova in bagno a piedi scalzi?

  5. fbj

    Fattore di rischio magari se si trovano altri membri della mia famiglia che fanno la doccia quindi camminando a piedi scalzi sul pavimento magari avendo qualche taglio o ferita sotto il piede possano contaminarsi anche perché dottore detto tra noi io soffro di una lieve ipocondria infatti non mi fido nemmeno di me stesso e non vorrei che se avessi qualche malattia la trasmetto anche a qualcun altro

  6. emilia

    Buona sera dottore sono un’anziana di 91 anni, lemme medicine sono queste : eutirox 75 pantoprazolo 40, moduretc 1/2 da 50, cardioaspiri 100 cammino col deambulatore sempre causa grande instabilità , in caso ditensione e malessere generale prendo 7 gocce di ansiolin; ma adesso mi rivolgo a lei per altro problema, soffro spesso di crampi alle gambe: piedi, polpacci, cosce. Le sarò molto grata se mi darà un consiglio. Cordialità

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Gentile Emilia, purtroppo non posso prescrivere farmaci o prodotti specifici, ma valuterei con il medico di base di provare ad integrare dei sali minerali (magnesio e potassio) bevendo un po’ di più.

  7. marco

    salve dottore giorno 4 maggio mi dovrò sottoporre a dei controlli, considerato che attualmente sto poco bene in quanto sono molto influenzato. come terapia sto facendo aerosol con breva fluibrone clenil. Il punto è che dovrei iniziare l’antibiotico lo zitromax e fare la terapia per 5 giorni. però temo che dovendo fare le analisi al sangue che di seguito le elenco i valori possono essere falsati :
    analisi delle urine per la ricerca dei seguenti cataboliti urinarie per la ricerca di sostanze stupefascenti e/o piscotrope amfetamine cocaina, oppiacei, cannabinoidi e barbiturici, dosaggio enzimatio del glucosio 6 fosfatodeidrogenasi (G6PD).Io non vorrei prenderlo l’antibiotico in quanto non ho febbre ma il mio medico mi consiglia di prenderlo perchè oramai sono 5 giorni che sto poco bene, secondo lei la cura dell’aerosol può risolvere il problema o è il caso d iniziare l’antibiotioco. grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Dal punto di vista della cura temo che sia necessario se è stato consigliato dal medico; per quanto riguarda gli esami non dovrebbe incidere, ma lo valuterei anche con un responsabile del laboratorio.

  8. eemilia

    Buon giorno dott. sono una persona di 91 anni soffro spesso di crampi alle gambe: piedi, polpacci, cosce; prendo ogni giorno questi farmaci: eutirox, moduretic, pantoprazolo, cardioaspirin. Per cortesia potrebbe forse dirmi se questo disturbo é causato da qualche carenza o da che altro. In attesa di una sua cortese risposta la saluto cordialmente

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere il primo tentativo che si fa è integrare alcuni sali minerali (magnesio e potassio), ma raccomando di parlarne prima con il medico.

  9. Lidia

    Buongiorno ho una figlia da 9 mesi e 5 gg fa dopo aver mangiato la mattina 140 ml di latte e 1/2 banana io somministrato 3 ml di vitamine Gemiol ( sono state prescritte da pediatra perché non ha appetito e pesa solo 7 kg) e dopo pochi minuti ha vomitato tutto e dopo questo episodio anche oggi uguale ha vomitato non così tanto ma sempre dopo averli somministrato le vitamine . Non ha la febbre , comunque prima di vomitare comincia a tossire un può . E possibile che non riesce a accettare più le vitamine ho e qualcosa di più grave ? ( le vitamine le sta prendendo 2 volte al gg e sono già cca 20 gg che li prende perché la pediatra mi ha detto di dare per un mese ) . E un altra domanda e normale che ogni volta che la metto a letto per 15/20 minuti e sempre agitata sembra un pesce fuori aqua e come se ha un male interno ma nn riesco a capire cosa c’è che non va – a volte si sveglia e piange . Grazie .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Il gusto delle vitamine è gradevole?
      2. Ci sono disturbi intestinali (diarrea, gonfiore, …)?

    2. Anonimo

      1. Si abastanza gradevole sono dolci. 2. Non ha diarrea e ogni tanto li do 2 ml al gg di tacchipirina per che mio marito ha il influenza con tosse e mal di gola

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Non credo che i due episodi di vomito siano stati legati alle vitamine.
      2. La farei comunque visitare dal pediatra, per verificare che non ci sia qualche cosa che le fa male (aria nel pancino, otite, …).

Lascia una risposta

IMPORTANTE: In nessun caso la figura del farmacista può sostituire quella del medico, unico professionista con le competenze e la possibilità legale di formulare diagnosi e prescrivere farmaci. Le considerazioni espresse hanno quindi come unica finalità quella di agevolare in ogni modo il rapporto medico-paziente, mai ed in nessun caso devono prenderne il posto.

Gli interventi inviati potrebbero richiedere fino a 15 minuti per essere visibili sul sito.

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.