Malattie

La sezione dedicata agli articoli relativi a patologie e disturbi in genere è senza dubbio la più vasta di tutto il sito; troverete le malattie suddivise per categoria, mentre quelle che non rientrano nelle categorie individuate sono elencate alla voce “Malattie Varie”.

Malattie Varie

Acne

Allergia ed intolleranza

Pollini e Graminacee

Altre allergie specifiche

Ansia e depressione

Ansia

Depressione

Circolazione

Pressione Alta

Denti

Diabete

Infezioni

Infezioni a trasmissione sessuale

Per una completa trattazione della sfera sessuale, ivi comprese tutte le malattie trasmissibili, si rimanda alla sezione sessualità del sito.

Invernali

Rimedi

Influenza

Influenza stagionale

Mal di testa

Malattie Muscolo Scheletriche

Parassiti

Pelle

Stomaco ed Intestino

Emorroidi

Tumore

Chemioterapia ed altre terapie

Unghie

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. W-R

    Salve dottore, ho un problema da un paio di giorno, sto trovando sangue e muco nelle feci , in più ho la lingua bianca da un bel pezzo ho 22 anni. può darmi qualche consiglio, grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non posso che consigliarle una visita medica, per capire se si tratti di emorroidi, ragadi od altro.

  2. franco

    Ho dolore forte al ginocchio e ho fatto una Rmn al ginocchio dx. Esito: piccoli artefatti metallici da esiti di intervento chir. Verosimilmente meniscectomia selettiva mediale, il cui ampio residuo mostra lieve irregolarità al corno post.
    Note degenerative al corno ant. Del menisco lat.
    nella norma il pivot centrale e altre formazioni capsulo legamentose.
    rotula in sede con liebe iperpressione est.
    ispessimento delle sepimentazioni del corpo adiposo di hoffa.
    assenza di idrato.
    Di cosa si tratta?? Sn già stato operato al menisco stesso ginocchio.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma per scelta non commento mai questi referti perchè ritengo di non avere le competenze per farlo.

  3. Anonimo

    Salve dottore volevo sapere una cosa siccome
    Io sto un bel po di tempo al telefono sarebbe un danno vero? Però c’è da dire che l’ho metto nell’orecchio però quando lo ricordo lo metto in vivavoce così lo allontano dal l’orecchio fa male ugualmente giusto? Lo tengo vicino alla bocca..

  4. Franco

    Caro dottore, ecco i miei sintomi.
    Dolore deglutendo zona sterno, altre volte schiena , altre volte gola….
    Ho preso malox reflusso e aulin, dopo circa 30 minuti presento strani dolori al braccio e schiena, anche leggero intorpidimento.

    Cosa ne pensa? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?
      Altri problemi di salute?
      Questi sintomi sono comparsi solo adesso?

    2. Anonimo

      Età 42
      Nessun altro problema di salute.
      Prima volta questi strani dolori.
      Al momento diminuiti i dolori generali ma rimane quello alla schiena ( in alto ) deglutendo.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere solo una forma di mal di gola, ma se non passasse raccomando una visita medica.

  5. anonimo

    Salve dottore allora io in questi giorni mi sto accorgendo di sentire molto freddo ai piedi nonostante mi copro molto bene ….ho notato anche che ogni tanto mi si irrigidisce la mano destra … le dita rimangono incastrate per un secondo poi torna tutto normale, inoltre ho anche fitte al fegato (penso). Comunque ho 18 anni cosa potrebbe essere secondo lei ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Forse solo un po’ d’ansia, ma segnali i sintomi anche al medico.

  6. Anonimo

    Buongiorno dottore senta io da giorno uno che prendo efferelgan perché avevo male alla gola oltre ad essere arrossata , ieri ho cominciato ad avere influenza e febbre posso continuare con l’efferelgan?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci sono alcuni farmaci in grado di rinforzarsi, ma d’inverno è anche molto importante proteggere il viso dal freddo.

  7. elisabetta

    Gentile Dr. ho fatto la gastroscopia a settembre risultato negativo, ora da tre settimane malgrado aver preso farmaci di notte mi sveglio con extrasistole dolori allo stomaco e faccio fatica a respirare, ho preso dei farmaci ma nulla, cosa devo fare.Grazie

  8. Laura

    Buonasera dottore mi sono svegliata con occhi appiccicose e con crosticine. Anche la notte passata mi sono svegliata 3/4 volte con questo disturbo e questa mattina al risveglio erano anche un po’ gonfi e rossi all’interno. Cosa può essere???????

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere congiuntivite, ne parli con fiducia al medico.

  9. Carolina

    Dottore mi sento delle fitte pungenti sotto il costato destro che sembra mi blocchino il respiro, causa? Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Stomaco, reflusso, fegato, ansia, dolori intercostali, …

  10. FRANCESCO

    salve dottore da CIRCA 5 GIORNI HO DOLORE SOTTO ALLA PANCIA LATO DESTRO … DA PREMETTERE CHE FECI E URINE VADO TRANQUILLAMENTE…L’ESAME DEL SANGUE CHE HO FATTO AL PRONTO SOCCORSO ERA TUTTO OK RAGGI IDEM COSA PUO’ESSERE PERCHE’IL DOLORE ANCHE CON GLI ANTIDOLORIFICI E’PRESENTE…

  11. roman

    quali analisi dell’urina consiglia di fare dopo un rapporto sessuale a rischio per infezione delle vie urinari e i genitali?

  12. caterina

    Dottore da circa 4 giorni ho dei crampi allo stomaco dopo i pasti e gonfiore. Inoltre il dolore si porta anche alla schiena. Sono anche un poco costipata. Può essere un virus? Ho in casa buscopan 10mg +500mg. Posso assumerlo? Sul foglio illustrativo però non c è scritto quante volte prenderlo e se prima o dopo i pasti. Mi può aiutare? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, possibile che sia un virus.
      2. Non posso avvallare farmaci.
      3. Le dosi sono assolutamente riportate sul foglietto illustrativo; l’assunzione è indipendente dai pasti.

  13. Anonimo

    Salve dottore volevo sapere se prendere un medicinale subito dopo mangiato fa male,perché in questi giorno non mi sento bene ho molto raffreddore e febbre,quindi ho presso la tachifludec subito dopo mangiato fa male?

  14. francesca

    Salve dottore, mia figlia ha l’acne devastante…è tutta una pustola e ha la faccia viola piena di crosticine e pus.
    Dicono che sia dovuta anche al fatto che non riescano a sfogare le loro pulsioni erotiche e che appena incomincino ad avere un attività sessuale regolare anche l’acne si risolva da sola….ma è vero?
    Mia figlia ha 16 anni e non ha mai avuto ragazzi, è alta 156cm ed è piuttosto grassa…pesa 83kg.
    Non mangia porcherie ma mangia molto pane, pasta, riso e biscotti integrali.
    Di corpo va regolarmete tutti i giorni e ho scoperto che si masturba in quell’occasione….forse questo contribuisce ad aumentare l’acne? Ho sentito che se è vero che un attività sessuale regolare la fa regredire, la masturbazione invece la favorisce.
    Cosa mi consiglia Dottore?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Non mi risulta che l’attività sessuale incida (che sia di coppia o da soli).
      2. Sovrappeso ed alimentazione incidno molto.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Anche se fosse omosessuale non sarebbe a mio parere un problema, ma purtroppo invece l’uso compulsivo di materiale pornografico potrebbe creare difficoltà nello sviluppo psicologico/sessuale. Temo in ogni caso di non essere la persona più indicata con cui parlarne, affronterei invece il discorso con un sessuologo con esperienza in questi casi.

  15. Anonimo

    Salve dottore, volevo chiederle se tra le tante cause che provocano cistite e candida può essere inserita anche un’allergia al profilattico.

  16. Anonimo

    Mal di gola, tosse e puntini bianchi alla base della lingua possono essere associati a qualcosa?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Reflusso e tonsillite sono le prime due cause che mi vengono in mente, ma non le sole.

  17. Anonimo

    Dottore,mio figlio ha avuto la mononucleosi ,ancora dopo piu di un mese la sera ha febbre e gli è uscito uno sfogo sulla parte superiore del corpo,come forungoli…. cmq è tornato a scuola… ieri per sbaglio mi sn lavata i denti col suo spazzolino,sono la mamma ed ho 48 anni… può succedere qualcosa???? rischio di prenderla anchio??? grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Da adulto può diventare un po’ più pesante da superare, ma è molto probabile che ne sia immune.

  18. Anonimo

    Salve dottore, le scrivo per il mio ragazzo. Circa due mesi fa finisce in ospedale dopo avere fumato qualcosa che non doveva, sta male e lo tengono sotto controllo per 12 ore. Trovano i globuli bianchi alti fanno una flebo e lo rimandano a casa. Smette di fumare e continua a fumare soltanto tabacco. Ora a distanza,a di due mesi decide di voler togliere anche il vizio della sigaretta perché ha continui dolori al petto. Questa notte la passiamo svegli, dice che in non appena chiude gli occhi sta male, che si sente andare la testa in tilt. Ce da dire che lavora di notte per 4 giorni alla settimana iniziando a lavorare alle 4 del pomeriggio fino alle 5 del mattino. Io ho paura non voglio vederlo star male. Cosa potrei fate per aiutarlo? La ringrazio.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      È una situazione che va verificata con il medico, per capire se il problema sia “solo” astinenza; se lo fosse si potrebbe decidere di affiancare un blando ansiolico, anche se si corre il rischio di non riuscire poi a toglierlo.

  19. Anonimo

    In realtà credo lui abbia paura di qualcosa, questa notte sudava freddo dalla testa ai piedi ho misurato la temperatura credendo che avesse qualche linea di febbre ma la sua temperatura era a 35,2 un po troppo bassa. Continuava a ripetere voglio dormire ma non ci riesco e aveva tachicardia.

  20. Anonimo

    Si è un tipo ansioso ma non cosi tanto. Lui non riesce ad esternare i suoi sentimenti è un po chiuso, ma questa notte si capiva proprio che aveva paura per poco non piangeva. Adesso dice di stare ancora male gli ho proposto di andare in ospedale ma non vuole

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      L’ospedale mi sembra eccessivo, ma il medico di base lo sentirei senza dubbio; la sua emotività caratteriale e l’astinenza probabilmente sono la causa dei disturbi.

  21. Anonimo

    Ha ragione forse è un po eccessivo pensare di portarlo in ospedale ma mi creda non riesco a vederlo star male. Lo porterei ovunque pur di vederlo stare meglio. Provero a convincerlo ad andare almeno dal medico di casa la ringrazio

  22. marina

    Buongiorno dottore sono tre giorni che ho male agli occhi se guardo in alto o di lato. Sono anche raffreddata. C’è relazione tra le due cose? A cosa è dovuto il male agli occhi? Cosa posso fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere una leggera infiammazione legata al raffreddore, ma se non passasse senta il medico.

    2. marina

      Aspetto che passi il raffreddore e se non passa il male agli occhi vado dal medico o ci devo andare prima? Cioè, in termini di tempo quanto devo aspettare?

    3. marina

      Ho il raffreddore da lunedì. Si, ho mal di testa che durante il giorno varia di intensità ma non sto prendendo antidolorifici, finora ho sopportato. Ho naso secco all’inizio delle narici ma in alto è tutto tappato

    4. Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo sentirei già oggi/domani, per escludere che sia sinusite.

  23. lia

    Salve,ho 26 anni e sto attraversando un periodo stressante,specialmente ieri è stata una giornata molto pesante…questa mattina mi sono svegliata con meno appetito del solito,sento le gambe pesanti e con la sensazione di cedimento, mi gira un po la testa e sento caldo alle guancie. Forse anche qualche linea di febbre . Può essere lo stress?

  24. karina

    salve doctore mi chiamo karina e da un bell po que mi fanno male tutte le articolacione o 41 anni mi potrebe di cosa se trata o fatto una ecografia ma nono sono segura che era la cosa guita di fare che consiglio me potrebe dar doctore grazie.

  25. Maria

    Buon giorno Dottore , ho un problema alle unghie dei piedi, prima sono diventati neri , poi sono venuti via le unghie, una volta cresciute sono diventate come giollognolo, sono andata dal dottore e mi ha fatto delle analisi e mi ha detto che si trattava di funghi, li ho curati per un anno con tablette e per 6 mesi un liquido speciale da passare sopra, ma niente da fare . Dopo mi ha mandata da uno specialista ha effettuato dei analisi specifiche alle unghie mi ha detto che sono rotte e che non si puo fare niente, l’unghie per circa 1/2 cm é doppia e sotto é come unghia incarnata, cosa posso fare. La ringrazio molto per una sua risposta

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo se il dermatologo ha diagnosticato l’impossibilità di curarle non saprei cosa consigliare; al suo posto credo che proverei ancora a sentire un secondo parere presso un centro dermatologico.

  26. Anonimo

    Dott cimurro volevo porle una domanda , a mia sorella di 15 anni le sono spuntate in mezzo tra un dito e l’altro della mano delle macchie gialle cosa può essere? Può centrare la palestra ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Difficile fare ipotesi senza vedere? Prudono? Tendono a desquamare?

    2. Anonimo

      No dottore nn da nessun sintomo sono macchie gialle in mezzo tra un dito e l’altro ,macchia compatta nn a chiazze solo in una mano

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma senza vedere di persona sarebbe come tirare ad indovinare.

  27. Anonimo

    Salve dottore noto da tempo delle macchie sulla pelle color latte-caffè. Le ho solamente nella parte destra qualche centimetro sotto l’ascella. Prima erano meno evidenti mentre adesso sembra che ne stiano spundando delle altre. Di cosa si potrebbe trattare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Forse un fungo, ma sarebbe da vedere; le segnali in ogni caso al suo medico.

Lascia una risposta

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.