Sintomi ovulazione: i giorni per cercare una gravidanza

Ultimo Aggiornamento: 194 giorni

Link sponsorizzati

Riconoscere i giorni in cui avviene l’ovulazione: i sintomi

Quando si cerca volontariamente una gravidanza è senz’altro utile saper riconoscere i sintomi dell’ovulazione, per individuare con buona approssimazione i giorni fertili.

I segni dell’ovulazione non sono difficili da notare una volta capiti alcuni cambiamenti fisiologici dell’organismo femminile, costantemente sotto l’azione di diversi ormoni in grado di regolare il ciclo mestruale.

Alcuni segnali del corpo anticipano l’imminente ovulazione, mentre altri indicano l’avvenuta ovulazione. Anche se di seguito verranno descritti tutti i principali metodi per individuare il periodo dell’ovulazione, e quindi i giorni fertili, non è probabilmente indicato seguire costantemente ognuno di essi: diventereste pazze e pensereste a rimanere incinte anche più di quanto già probabilmente non fate. (Qualcosa che non vi consiglio di fare!)

Alterazioni del muco cervicale

Se non siete in ovulazione il muco cervicale appare appiccicoso o cremoso, o può essere addirittura completamente assente.

Con l’avvicinarsi dell’ovulazione il vostro muco cervicale cambia nella quantità e nella consistenza, diventando più abbondante, assumendo una consistenza cremosa o a bianco d’uovo ed in grado di elasticizzarsi per tre o quattro centimetri tra le dita.

Photo Credit: http://es.wikipedia.org/wiki/Imagen:Cervical_mucus1.jpg

Vantaggi:

  • gratuito al 100%;
  • è considerato uno dei metodi più efficaci ed accurati con i quali decidere di fare sesso per avere una gravidanza;
  • conoscerete meglio il vostro corpo.

Svantaggi:

  • ad alcune persone non piace l’idea;
  • non è un segnale accurato, è possibile avere muco cervicale che sembra indicare un periodo fertile e non ovulare;
  • alcuni antistaminici, o un farmaco chiamato Clomid, possono asciugare il vostro muco cervicale, il che può rendere difficile individuare l’ovulazione.

Aumento del desiderio sessuale

La natura sa cosa sta facendo (lo sa sempre!); la ricerca ha dimostrato tutto ciò che molti di noi hanno già notato, ossia che le donne manifestano un aumento del desiderio sessuale quando si trovano nei giorni più fertili.

Si tratta in particolare di un paio di giorni prima dell’ovulazione, che è il momento giusto per avere rapporti sessuali se desiderate avere una gravidanza.

Vantaggi:

  • non richiede alcuna conoscenza prerequisita. Basta essere in sintonia con i propri sentimenti;
  • se avete fatto sesso durante il periodo e non ha funzionato, si spera che abbiate passato una bella nottata con il vostro partner. E non avrete perso nulla!

Svantaggi:

  • la tensione di provare a concepire può scuotere i vostri sentimenti. Inoltre causa depressione e ansia, comuni nelle coppie che devono far fronte all’infertilità, ed è in grado di ridurre il desiderio sessuale;
  • non è un chiaro segno di ovulazione. È possibile notare un aumento del desiderio sessuale in qualsiasi momento del ciclo, compresi i giorni prima del vostro ciclo, o anche solo dopo la visione di un film con Johnny Depp o Pierce Brosnan…

Variazione della temperatura basale del corpo

Il monitoraggio della temperatura basale è forse il metodo più popolare usato dalle donne che vogliono rimanere incinte. La temperatura basale del corpo aumenterà di pochi decimi di grado e rimarrà elevata dopo l’ovulazione, Quest’aumento di temperatura è causato da un ormone, il progesterone, che aumenta immediatamente dopo l’ovulazione. Con un grafico della temperatura basale del corpo è possibile rilevare l’aumento della temperatura.

Temperatura basale

Temperatura basale (http://en.wikipedia.org/wiki/File:MenstrualCycle2_en.svg)

La figura rappresenta l’andamento tipico della temperatura basale durante l’intera durata del ciclo.

Vantaggi:

  • è un metodo a basso costo e quasi gratuito (ad eccezione dell’acquisto di un termometro, che probabilmente avete già);
  • può aiutare il medico a fare una diagnosi.

Svantaggi:

  • non assicura l’arrivo, ma conferma solamente l’avvenuta ovulazione una volta passata;
  • se avete ritmi di sonno irregolari, o se lavorate durante la notte, la temperatura basale del corpo probabilmente non funzionerà correttamente per la diagnosi di ovulazione;
  • alcune donne si sentono ossessionate dalla propria temperatura e la misurano ogni mattina. Inoltre si preoccupano di ogni piccola oscillazione di temperatura, il che può renderle più preoccupate di quanto già non sono. Diventa facilmente un’ossessione.

Cambiamenti nella posizione della cervice

Così come il muco cervicale fornisce informazioni sul avvicinarsi dell’ovulazione, la posizione della cervice si modifica allo stesso modo. Quando siete più fertili, la vostra cervice si trova più in alto, è più morbida e più aperta.

Photo Credit:http://es.wikipedia.org/wiki/Imagen:Cervix_checkup_(no_description).svg

Alla figura precedente, relativa alla temperatura basale, aggiungiamo le modifiche alla cervice (numero 6).

Vantaggi

  • è gratis;
  • conoscerete meglio il vostro corpo;
  • può aiutarvi a capire se siete in ovulazione anche quando il muco cervicale è più asciutto a causa degli antistaminici o del Clomid.

Svantaggi:

  • bisogna avere pratica per capire le sottili differenze;
  • alcune persone non gradiscono l’idea;
  • non è un segno preciso di ovulazione. Come per il muco cervicale, potreste dimostrare segni di fertilità ma non avere veramente ovulato.

Consistenza del seno

Alcune donne sperimentano una accresciuta morbidezza del loro seno appena prima  e dopo l’ovulazione. Ciò è dovuto all’aumento dei livelli ormonali nel corpo, per la preparazione di una potenziale gravidanza.

Vantaggi:

  • è gratis;
  • vi aiuta a conoscere meglio il vostro corpo.

Svantaggi:

  • non è un indicatore accurato dell’ovulazione;
  • il seno può diventare più morbido prima o dopo l’ovulazione, e anche come effetto secondario di alcuni farmaci per la fertilità;

Kit per la verifica dell’ovulazione

Un altro metodo comune per individuare l’ovulazione è acquistare un kit per rilevare l’ovulazione. Il kit dell’ovulazione si usa urinando su un bastoncino di prova, una volta al giorno, a partire da una settimana prima della prevista ovulazione. Ci sono due linee sulla striscia del dispositivo, quando la linea di test è più scura della linea di controllo, il test ha rilevato un aumento dell’ormone LH (lo stesso ormone che produce il muco cervicale nel periodo fertile) indicando l’imminente ovulazione.

Vantaggi:

  • se la temperatura basale del corpo non vi è stata d’aiuto, il kit per l’ovulazione può essere un’alternativa valida;
  • idem se il vostro muco cervicale è asciutto a causa dei farmaci, il test può essere un aiuto;
  • al contrario del metodo della temperatura basale, avete solo bisogno di effettuare il test per una settimana nel momento in cui pensate di dover ovulare;
  • quando il metodo della temperatura basale da dei risultati strani o inconcludenti, alcune donne usano i kit per l’ovulazione come conferma ulteriore dell’ovulazione.

Svantaggi:

  • è un metodo costoso rispetto ai precedenti. I kit per un ciclo di test può costare fino a € 40. Usatelo per un anno e i costi si faranno rilevanti;
  • determinare se la linea del test è più scura rispetto alla linea di controllo non è facile;
  • potreste perdere l’aumento dell’ormone e non vedere mai la linea più scura. Per esempio se effettuate la prova il lunedì mattina e il vostro livello di LH aumenta il lunedì pomeriggio, il martedì mattina quando effettuerete di nuovo la prova questo potrebbe già essere finito (alcune donne effettuano il test più di una volta al giorno e per questo motivo i costi aumentano);
  • se avete ovulazioni irregolari potrebbe essere necessario usare più di un kit per ogni ciclo;
  • non è un segnale preciso, potreste avere risultati positivi e non ovulare. È anche possibile avere più di un aumento di LH rilevato per ogni ciclo, ma solo l’ultimo di quelli ottenuti può essere correlato una possibile una ovulazione.

Saliva forma di felci

Un metodo unico e raro di rilevare l’ovulazione consiste nel fare attenzione alla forma microscopica della saliva, un aspetto a forma di felci può essere un possibile segno di ovulazione. Ci sono degli speciali microscopi venduti a questo scopo (esclusivamente nei paesi anglosassoni, per esempio “Fertile Focus“), ma tecnicamente si potrebbe utilizzare qualsiasi microscopio, anche giocattolo. Un aspetto a felce assomiglia al disegno del gelo su una finestra, appare nel corso dell’aumento dell’ormone LH nel corpo, che si verifica da 24 a 48 ore prima dell’ovulazione.

Photo Credit: http://www.fertile-focus.com/

Vantaggi:

  • è meno costoso dei kit dell’ovulazione;
  • è unico (impressiona le persone durante le feste “stamattina stavo controllando al microscopio l’aspetto della mia saliva, quando… “).

Svantaggi:

  • è insolito, quindi è difficile trovare persone alle quali chiedere consiglio;
  • molte donne trovano difficile capire le differenze di forma;
  • come per il monitoraggio di muco cervicale e per il test, il motivo a felce della saliva non garantisce effettivamente che l’ovulazione si verifichi.

Lieve dolore durante l’ovulazione

Alcune donne sono potenzialmente in grado di capire con facilità il momento dell’ovulazione, perché accompagnata da piccoli dolori alla pancia, simili a quelli provati durante il ciclo mestruale. I dolori sono causati forse da un’irritazione peritoneale in seguito allo scoppio del follicolo e prendono il nome di mittelschmerz (dolore di mezzo, in tedesco); addirittura in alcune donne il mittelschmerz è abbastanza localizzato da permettere loro di riconoscere quale delle due ovaie fornisce l’ovulo in quel mese. In realtà, poichè non si ha la certezza della causa di questa manifestazione dolorosa, non è chiara la correlazione cronologica con l’ovulazione: il dolore potrebbe indicare l’imminente ovulazione o l’avvenuta ovulazione.

Vantaggi:

  • è gratis;
  • non richiede particolare esperienza.

Svantaggi:

  • è poco accurato;
  • non tutte le donne lo provano;
  • le cause del dolore possono anche essere indipendenti dal ciclo mestruale.

Approfondimenti

Per approfondire segnalo una pagina di Wikipedia in italiano, che affronta questa tematica sotto diversi punti di vista:

Riconoscimento dei giorni fertili

ed un forum dedicato all’argomento, con cui è possibile entrare in contatto con altre donne

Cerco un bimbo

Fonte: Traduzione ed integrazione a partire da About.com


Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Epyca

    Uso i test securtest… Gli ultimi due cicli li ho avuto di 42 e 45 giorni quindi la ginecologa mi ha dato da prendere inofert bustine e inofert compresse. Panda possano essere loro ad alterare il risultato?

  2. Epyca

    E allora mi può spiegare meglio cosa succede? Perché questi risultati? Grazie per la cortesia

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      La lunghezza dei suoi cicli mi fa pensare che ci possa essere un problema di ovaio policistico e, in questi casi, ci possono essere durante il mese diversi mini-picchi ormonali che positivizzano il test. In realtà che poi l’ovulazione avvenga realmente (al massimo una volta al mese) non è così scontato.

  3. Carla

    Buongiorno dottore, volevo chiederle se usare la borsa con acqua calda sulla pancia, specie durante l’ovulazione ,può inficiare l’eventuale concepimento. La ringrazio

  4. acciughina 82

    Salve dottore le avevo scrittto ieri ma ho notato che il mio mess nn è stato inviato.Allora l ultimo ciclo 10 febbraio ,primi muchi qualche giorno fa ,ebbene si l ovulazione questo mese si sta presentando tardi ,proprio ieri ho avuto dei muchi con filamenti marroni ,nn mi è mai capitato ,segno di ovulazione? Ad ogni modo domani avro conferma dal gine ,passo per un monitoraggio ,lei invece cosa ne pensa?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, potrebbe essere appena avvenuta l’ovulazione; mi faccia sapere l’esito dell’ecografia.

    2. acciughina 82

      infatti dottore un follicolo scoppiato a destra e uno a sinistra che sta per scoppiare il gine mi ha fatto una puntura di gonasi pronunciando testuali parole nn si può mai sapere.ma perché potrebbe scoppiare pure il follicolo a sinistra nonostante sia fa scoppiato quello a destra?

  5. Anna

    Salve dottore, ieri ho notato tantissimo ma davvero tanto muco, abbondante, trasparente e a chiara d’uovo, classico ovulatorio. Volevo chiederle ma da questo muco così abbondante all’ovulazione quanto passa più o meno? io e mio marito stiamo cercando una gravidanza. Ultimo ciclo 26 febbraio (in genere sui 30 gg), rapporti a giorni alterni dal 7.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente ieri ed oggi sono i giorni più fertili e l’ovulazione imminente.

  6. Anonimo

    Salve dott.re io vorrei avere un bimbo na cm tt i mesi nn ci resto mio marito sa ke prendo la pillola xnn rimanere ma io lo voglio ugualmente ho un ciclo no ogni 28 ma ogni 33 gg mi ritarda ogni mese di 3/4 gg i nostri rapporti sn tt completi??perche nn resto incinta??? Mi potrebbe aiutare grazieeee

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non posso fare a meno di pensare che in questi casi la Natura influenzi la fertilità rendendo più difficile il concepimento che non è frutto di una scelta comune.

    2. Anonimo

      E ke potrei fare dott.re perche noi lo vorremmo pero si sente in sicuro cosa potrei fare??perché io nn mi regoloo qnd sn i gg piu fertili mi aiutiiii gli e lo kiedo cn tt il cuore grazie grazie ancora grazie dott.re

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Ne parli con sincerità al partner per fare in modo che a cercarlo siate in due.

  7. Giulia

    Buongiorno dottore, volevo chiederle se il dolore “da ovulazione” indica effettivamente l’ovulazione. Nel senso: io e mio marito stiamo cercando una gravidanza, ultimo ciclo 26 febbraio ed in genere di 30 gg più o meno. Abbiamo avuto rapporti a giorni alterni dal 7 marzo, il 13 ho notato tantissimo muco e ieri (16) quasi tutto il pomeriggio dolorini all’ovaio destro (ma ieri non ho avuto rapporti). L’ovulazione è avvenuta ieri?ed è negativo il fatto di non avere avuto rapporti ieri? La ringrazio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente sì, è avvenuta ieri.
      In genere lo si considera ancora fertile, ma i più fertili sono i due che lo precedono.

    2. Giulia

      il punto è che il ginecologo suggerisce rapporti a giorni alterni, ma forse ho saltato uno dei due giorni che lei sostiene essere più fertili. Che confusione! :( Spero di avere beccato la cicogna (età 27)

  8. sara

    ciao dottore..ho bisogna del tuo consiglio…ho un ciclo di 26…ultimo ciclo il 28 febbraio..ma ho una fetta a sinistra da 2 giorni..il prossimo ciclo il 26…grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se è dolore lo segnali al medico, diversamente non dia peso.

  9. acciughina 82

    dottore ho fatto la puntura di gonasi venerdì entro quanto tempo scoppia il follicolo ? niente chiedevo se era sicuro poi che scoppiasse !

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Qualche giorno.
      2. Purtroppo non c’è la garanzia.

  10. REBECCA

    Salve dott. oggi ho preso l ultima pasticca di Clomid (dal 3 al 7)…ho un ciclo di 28 regolare…tra quando dovrei ovulare? Il Clomid mi è stato dato per una fase luteinica corta e non per mancanza di ovulazione…il ginecologo mi ha detto che non serve monitoraggio…ma è così, posso fidarmi??? Grazie per l attenzione…..

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. In teoria verso il 14esimo giorno.
      2. Io sono dell’idea che il monitoraggio sarebbe utile a prescindere.

    2. REBECCA

      Grazie!!! Io ho chiesto il monitoraggio ma mi è stato detto che non serve e che ci saremmo rivisti a maggio dopo il ciclo di Clomid…bhè non so più cosa pensare…stress solo tanto stress mentale, è più di un anno che tentiamo di avere una gravidanza che stenta ad arrivare…ho 36 anni e ho già un figlio di 17 anni, abbiamo fatto tutti gli esami che ci sono stati prescritti…niente di niente…ho avuto un aborto spontaneo alla settima settimana 4 anni fa…un test positivo febbraio 2013 ma il gine…mi ha detto che si sono incontrati ma non si è impiantato…uffa!!! cosa mi consiglia??? il mio medico di base mi ha consigliato di cambiare gine…Cosa faccio?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      In effetti un secondo parere specialistico potrebbe essere interessante.

  11. Anonimo

    Salve dott.re ho già scritto tante volte…io ho un ciclo di ogni 33 gg vorrei un bambino ma ancora nnt mi e arrivato il 13 marzo il 17 matt avevo qualke makkia marro pomeriggio e sera nnt ho avuto un rapporto completo la serA pero qnd sn andata a fare pipi c’e sangue. Cm mai???oggi ho rimesso un salva slip perche ho macchie e quando vado a fare pipi e mi asciugo o sangue ma no rosso ma kiaro

    1. Anonimo

      No solo ogni tnt un po di dolore vicino ovaie sinistro ke puo essere?? Graziee

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbero essere piccole variazioni ormonali di poco conto, ma se persistessero vanno segnalate al medico.

  12. REBECCA

    mi scusi dottore, ho dimenticato di dirle che dopo il Clomid al 13 giorno mi ha dato il prometrium per via vaginale…ma se ancora non avessi ovulato non può bloccare l ovulazione stessa??? ho mi è stato detto male? nel 2013 ho fatto tre visite e ad ognuna di esse il follicolo era tra 16 e 18 mm con scoppio (a detta del gine…) entro le 48 ore…mmmmm confusione totale!!! Grazie di cuore….

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      È uno dei motivi per cui ritengo importante il monitoraggio.

    2. REBECCA

      Grazie dottore…dopo questo ciclo di Clomid chiederò un altra consulenza ginecologica perchè credo che stia passando troppo tempo…le farò sapere…a presto!!!

  13. Giulia

    Buongiorno dottore, volevo chiederle un’info. Ho avuto rapporti non protetti con mio marito per circa 6 mesi nel presunto periodo fertile ma non sono rimasta incinta (età 27). Dopo ciò ho fatto il vaccino ed atteso altri 6 mesi. Partendo da adesso, nel caso in cui la gravidanza non dovesse arrivare, per quanti mesi dovrei riprovare..prima di contattare uno specialista? Ho fatto delle visite ginecol. e mi è stato detto che sto benissimo, anche se il ciclo varia dai 29 ai 32 gg.

  14. Ylenia

    Salve Dottore,
    articolo molto interessante ed utile.
    Ho venticinque anni e negli ultimi circa quattro mesi, sono in grado di riconoscere il periodo dell’ovulazione (o come da lei annotato di pre o post, ecc) in base a dei dolori molto simili a quelli accusati durante il ciclo, sembrando allo stesso punto fisico ma decisamente lievi e sopportabili, soprattutto paragonati a quelli causati dalle mestruazioni che si rivelano invece più persistenti e forti, tali da ricorrere ai medicinali. Ho aggiunto questo particolare sia per confronto tra i due tipi di dolori che nel caso in cui ci possa essere qualche tipo di collegamento.
    Vorrei sapere come mai riconosco questo sintomo proprio adesso mentre per anni no. Qualcosa potrebbe essere cambiato? Ho anche un calendario intimo molto accurato e dettagliato e devo dire che, i dolorini coincidono sempre puntualmente come li stabilito nella previsione di ovulazione.
    Grazie mille in anticipo per la sua eventuale risposta, della sua gentilezza, professionalità e disponibilità.
    Saluti.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Le confermo che negli anni i sintomi possono cambiare, ma forse più probabilmente semplicemente adesso ci fa più caso.

  15. acciughina 82

    Buon pomeriggio dottore,un follicolo scoppiato forse intorno al dodici marzo un altro stava per scoppiare motivo per cui il gine mi ha fatto una puntura di gonasi e nn sappiamo se è scoppiato o no….come faccio a calcolare la date delle mestruaz?dallo scoppio del primo o del secondo ?

  16. sara

    Buonasera dottore..sono in circa di una 2 gravidanza …da 5 giorni che ho una fetta al ovaio sinistra…stanchezza..sonno..manca 5 giorni al prossimo ciclo..po essere un sintomo di gravidanza…grazie

  17. Sara

    Ciao dott volevo chiedere del ovulazione quando viene nel mio caso che ho il ciclo che dura 30, 31 giorni e da due mesi che ha cambiato 29,27 giorni sto cercando una gravidanza da 6 mesi dopo che ho speso mirena?!

  18. simona

    Buongiorno dottore , sono alla ricerca di un secondo bimbo ormai da 2 anni cosi abbiamo fatto le analisi ed è risultato che mio marito ha spermatozoi lenti e in piu la piosper mia .. secondo lei dopo le cure di antibiotici e con vitamine per rinforzarli posso riprendere la ricerca con un eventuale gravidanza.
    Grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Gliel’ha suggerito l’andrologo di interromperla?

    2. Anonimo

      Si perché così non ci passiamo l infezione , secondo lei ho qualche speranza

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, sono fiducioso; data l’indicazione dello specialista aspetti gli esiti delle analisi di verifica prima di riprendere la ricerca.

  19. Anonimo

    gli ultimi due cicli sono stati un po’ meno abbondanti del solito, quasi acquosi e caratterizzati da 2 giorni di flusso più o meno normale e 2-3 di fine… secondo lei possono essere falsi cicli? Ho avuto rapporti protetti tranne il primissimo avuto l’ultimo giorno del ciclo antecedente ai due dei quali le ho parlato, comunque senza eiaculazione interna ma comunque distanti di almeno 6 giorni dall’ovulazione.
    Inoltre avevo calcolato che nell’ultimo ciclo l’ovulazione fosse avvenuta intorno al 4 di questo mese, ma poi dopo solo 10 giorni mi è arrivato il ciclo… possibile?
    Potrei essere incinta?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo ritengo poco probabile (per non dire impossibile), ma con un test si toglie ogni dubbio.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Questa possibilità della gravidanza la preoccupa dallo scorso mese?

    3. Anonimo

      si, forse anche un po’ lo stress, in quei giorni ho fatto un breve viaggio lontano dalla mia città

    4. Anonimo

      Ho fatto comunque il test dottore, è negativo, posso fidarmi del responso? L’ho fatto di prima mattina seguendo le indicazioni.

  20. acciughina 82

    Buona sera dottore,due follicoli scoppiati uno presumibilmente intorno al 12 marzo(sono quindi gia passati i 14 giorni)e un altro scoppiato(forse) con gonasi fatta il 14 marzo.Oggi ho controllato la cervice,è alta e apertissima(ahimè),il seno è dolente e quei noduli di cui le parlvo a volte li sento a volte no.Stanno arrivando vero?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo è possibile, ma finchè non compare il flusso continuiamo a sperare.

  21. simona

    Buongiorno dottore, non so se si ricorda di me ho il marito con piospermia abbiamo fatto esami di urine ed urinocultura ed è risultato tutto a norma tranne rari leucociti .
    Spermiocultura tutto negativo e clamidia negativa .
    Le faccio una domanda .. se è tutto negativo come fa ad avere la piospermia ? Cosa l ha fa venire? Ora sta prendendo il topster che dovrebbe essere un antinfiammatori o . Secondo lei dopo questo dovremmo far altri esami ? Riusciamo ad avete il secondo bimbo?
    Grazie mille dottore

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      In questi casi viene usato per sfiammare la prostata, quindi probabilmente lo specialista ipotizza un’infiammazione e non un’infezione.

    2. simona

      Grazie dottore , quindi posso continuare la ricerca anche con infiammazione?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso sì, ma deve sentire il parere dell’andrologo che conosce esattamente la situazione.

  22. Divina

    Io sono sempre più disperata…le stiamo provando tutte ma niente, non si riesce ad avere una gravidanza. Inizia ad essere stressante come situazione. Cerco di capire quando è la mia ovulazione ma non ci riesco, cerchiamo di non avere nemmeno moltissimi rapporti per non indebolire lo sperma ma niente lo stesso…non so più cosa fare. Possibile a 23 anni sia tanto difficile riuscire ad avere una gravidanza? Non capisco come sia possibile per alcune ragazze rimanere incinte al primo tentativo e per sbaglio senza nemmeno volerlo, io che la cerco non arriva! Ce la farò prima o poi? Ho fatto analisi del sangue, urine e altro ma risulta tutto bene…che problema sarà? Il mio ciclo ha una durata di 6 giorni e ogni 28 al massimo proprio 29/30 giorni!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo sperma non si indebolisce affatto con i rapporti, anzi!

      Da quanti mesi lo cerca?
      Ogni quanti giorni ha rapporti?

  23. mimi

    .salve dottore mi sono. scoppiati tutti due.follicoli insieme .sono stata monitorata venerdi era tutto ok sabato ho avuto una perdita di muco e oggi .sono tutta vuota con i dolori perche’?

    1. Anonimo

      nel senso di sentirmi stanca ho 45 anni ci sto provando da tempo so che e .stressante.,Ho fatto Fostimon per 10 giorni la seconda volta sembra di andare tutto bene dopo niente ..Mi sento di non avere forza ma non voglio mollare.Grazie.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Le confermo che la causa è proprio lo stress, fisico e mentale.

  24. Rita

    Buongiorno dottore, sn stata operata cisti ovaio sx endometriosica e dopo l’intervento ho avuto primo ciclo mestruale con ovulazione dopo 10 giorni, secondo ciclo mestruale dopo 24 giorni e ho iniziato ad avere rapporti ma nn mi è sembrato di ovulare, è possibile che in questo mese tocca all’ovaio sx che per causa della cisti ha perso la funzione e nn sto ovulando pertanto nn ho speranza di gravidanza?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non c’è motivo di pensare che non abbia speranze.

    2. Anna

      Anch’io ho avuto la sensazione di non ovulare questo mese non ho notato la comparsa di muco. Dottore è possibile ovulare senza comparsa di muco?posso essere incinta anche se non ho avuto muco?

  25. Kira

    Salve dottore.
    Una domanda… Io ho fatto dei compitini prima del ovulazione e dopo. Il 30 avevo ovulato , adesso mi trovo con i seni molto pesanti , sono pesantissimi , i capezzoli sono rosi , gonfi , molto sensibili. Secondo lei e questa cosa mi può segnalare una gravidanza? Fin adesso non mi è successo mai così .
    Le menstre mi devono arrivare in 9. Che ne dite ? Buona giornata

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Improbabile che ovuli il 30 ed il flusso compaia il 9, una delle due date potrebbe non essere corretta.

  26. Anonimo

    salve dott. vorrei un consignio sto facendo una cura da stimolazione ovarica con gonal f e si erano formati 2 follicoli buoni da 18 entrambi, il 5 ho fatto la puntura di prenil per farli scoppiare ma ieri ho fatto la visita di controllo per vedere se erano scopiate e il mio gin ha detto che sono andata il LIEVE iperstimolazione e che forse si sia instaurata una gravidanza perchè nn si spiega il fatto della lieve iperstimolazione… ma è vero che con una lieve iperstimolazione si possa rimanere incinta?

  27. Anonimo

    salve dott. sono ancora io le riassumo in breve la mia storia sto facendo una cura di gonal f e per farli scoppiare il prenil 5000 questo mese ho una lieve iperstimolazione avvenuta quando ho ovulato ,io ho ovulato il18 giorno e la tb era 36.7 e sono 5 giorni di seguito che la tb è 37.0…. mancano 5 giorni al nn aspettato ciclo…. sicc il mio gincologo ha detto che può darsi sia scoppiata una gravidanza questi giorni di fila con 37.0 può essere buon segno?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      La temperatura non permette questo tipo di considerazione.

  28. Anonimo

    cioè che è difficile interpretare la tb? più essere come nn può essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      No, intendo dire che per essere utile deve essere misurata dal primo giorno di ciclo ed in ogni caso in questa fase non permette di dire se un’eventuale gravidanza proceda bene.

      Può per esempio far pensare al concepimento se si rilevano almeno 18 valori “alti” a seguito dell’ovulazione, ma in genere a quel punto si è è già fatto un test; la vera utilità del metodo è invece avere conferma dell’avvenuta ovulazione.

Lascia un Commento

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.