Perdite in gravidanza: quali e quando sono pericolose

Ultimo Aggiornamento: 296 giorni

Link sponsorizzati

Introduzione

Il sanguinamento vaginale si può verificare frequentemente nel primo trimestre di gravidanza e non è necessariamente un segno di problemi; se le perdite ematiche si verificano nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, allora può essere spesso un segno di una possibile complicazione.

Alcune cose fondamentali da sapere sul sanguinamento sono:

  • In caso di perdite di sangue si dovrebbe sempre portare un salvaslip in modo da poter controllare quanto e che tipo di sanguinamento si è verificato.
  • Non si dovrebbe mai indossare un assorbente interno od introdurre qualsiasi altra cosa nella zona vaginale, e non bisogna avere rapporti sessuali se si è verificato un sanguinamento.
  • Se si sta sperimentando anche uno qualsiasi degli altri sintomi menzionati qui di seguito in collegamento con una possibile complicazione, è preferibile contattare tempestivamente un medico.

Prima metà della gravidanza

Aborto spontaneo

Il sanguinamento può essere segno di un aborto spontaneo, ma non significa necessariamente che questo imminente. Gli studi indicano che il 20-30% delle donne sperimenta un certo grado di perdite di sangue nei primi mesi di gravidanza, circa la metà delle donne gravide che sanguinano non hanno aborti. Circa il 15-20% di tutte le gravidanze si conclude con un aborto spontaneo, la maggioranza si verifica durante le prime 12 settimane, molto più spesso di quanto si creda senza che la donna si sia accorta della gravidanza..

Tra i principali segni di aborto spontaneo ricordiamo:

  • Sanguinamento vaginale,
  • Crampi nella parte bassa dello stomaco (più forti dei crampi mestruali),
  • Espulsione del tessuto embrionale dalla cavità uterina.

La maggior parte degli aborti non può essere evitata, essi rappresentano spesso un modo attraverso cui il corpo affronta una gravidanza con dei gravi problemi o in cui qualche processo fisiologico non va a buon fine. Un aborto spontaneo non significa che non si può avere una gravidanza futura sana, o che voi stessi non siate sani, ma è spesso solo un meccanismo di protezione.

Gravidanze ectopiche

Le gravidanze extrauterine sono quelle in cui l’embrione si annida al di fuori dell’utero, nella maggior parte dei casi nelle tube di Falloppio. Le gravidanze extrauterine sono meno comuni degli aborti spontanei, e si verificano in un caso su 60.

Segni di gravidanze extrauterine:

  • crampi nella parte bassa dello stomaco (di solito più forti dei crampi mestruali),
  • forte dolore nella zona addominale,
  • bassi livelli di hCG,
  • perdite di sangue.

Le donne sono esposte ad un rischio più elevato se hanno avuto:

  • Un’infezione alle tube,
  • una precedente gravidanza ectopica,
  • precedente chirurgia pelvica.

Gravidanza molare

La gravidanza molare rappresenta una causa rara di sanguinamento precoce. Questa gravidanza  comporta la crescita di tessuto anomalo, invece che di un embrione. Ci si riferisce ad esso anche come malattia gestazionale trofoblastica (GTD).

Segni di gravidanza molare sono:

  • Perdite di sangue,
  • analisi del sangue che rivelano insolitamente elevati livelli di hCG,
  • assenza del battito fetale,
  • ecografia che rileva degli agglomerati a forma di grappoli d’uva nell’utero.

Cause non pericolose

Poiché il sanguinamento che si verifica nella prima metà della gravidanza è così comune (20-30% dei casi), molti si chiedono quali ne siano le cause, oltre ad alcune delle complicazioni già menzionate. Il sanguinamento può verificarsi in gravidanza a causa dei seguenti fattori, oltre alle complicazioni di cui sopra:

  • Le perdite si possono verificare nei 6-12 giorni dopo il possibile concepimento. Ogni donna avrà una diversa esperienza di sanguinamento: alcune avranno delle macchie per poche ore, mentre altre possono averle anche per un paio di giorni.
  • Alcuni tipi di infezione nella cavità pelvica o del tratto urinario possono causare sanguinamento.
  • Dopo il rapporto sessuale alcune donne possono sanguinare perché il collo dell’utero è molto tenero e sensibile. Si devono sospendere i rapporti fino al controllo medico. Ciò serve a prevenire qualsiasi ulteriore irritazione, avere dei normali rapporti sessuali non è causa di un aborto spontaneo.

Seconda metà di gravidanza

Cause comuni di perdite possono essere la cervice infiammata o delle escrescenze sulla cervice. Le emorragie tardive possono costituire una minaccia per la salute della donna o del feto, è quindi necessario contattare il medico tempestivamente in caso di sanguinamento nel secondo o terzo trimestre di gravidanza.

Distacco della placenta

Il sanguinamento vaginale può essere causato dal distacco della placenta dalla parete uterina, prima o durante il travaglio. Solo l’1% delle donne incinte ha questo problema e si verifica di solito durante le ultime 12 settimane di gravidanza.

Segni di distacco di placenta:

Le donne che sono esposte a maggior rischio di questa patologia sono quelle che:

  • Hanno già avuto figli.
  • Hanno giù raggiunto 35 anni di età.
  • Hanno già avuto in passato un distacco della placenta.
  • Hanno l’anemia falciforme.
  • Soffrono di alta pressione sanguigna.
  • Hanno subito un trauma o delle lesioni allo stomaco.
  • Fanno uso di cocaina.

Placenta previa

La placenta previa verifica quando questa si trova inserita, in tutto o in parte, in corrispondenza del segmento inferiore dell’utero. Si tratta d una condizione grave che richiede delle cure immediate. Si verifica in 1 gravidanza su 200. Il sanguinamento di solito avviene senza dolore.

Le donne che sono a più alto rischio per questa patologia sono quelle che:

  • Hanno già avuto figli.
  • Hanno subito in passato un parto cesareo.
  • Hanno subito altri interventi chirurgici sull’utero.
  • Portano avanti una gravidanza gemellare o trigemellare.

Parto prematuro

Le perdite possono essere anche un segno dell’avvicinarsi del momento del parto, possono comparire fino a poche settimane prima del termine sotto forma di muco, normalmente costituito da una piccola quantità di muco e di sangue. Se si verifica in anticipo si potrebbe avere un parto prematuro ed è quindi importante consultare immediatamente il proprio medico.

I seguenti sintomi, se si veirificano prima della 37° settimana di gravidanza, sono segni di parto prematuro:

  • perdite vaginali (muco o sangue),
  • pressione pelvica o sulla parte inferiore dell’addome,
  • mal di schiena,
  • crampi allo stomaco, con o senza diarrea,
  • contrazioni regolari o compressione dell’utero.

Traduzione ed integrazione a cura di Francesca Giannino


Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Mery

    Buongiorno l’ho usata quasi dieci anni fa’tenendo conto che ho 28 anni ne avevo 18 e stavo male già allora,stamattina appena sveglia ho un senso di vomito assurdo e il vente gonfissimo e sono cmq magra booo non riesco a capire perché mi sento cosi

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente era Diane (con la “e” finale) ed è una pillola particolarmente forte, ne esistono di molto, molto più leggere.

  2. otilia

    Ciao! Io sono alla 32 settimana e ho delle perdite di color marrone e sono un’ po’ preocuppata .Che cosa mi succede???aiuto!!!!

    1. otilia

      ci sono gia’ andata e devo stare a riposo assoluto e prendere il magnesio. sono anemica. A quanto ho capito ho una gravidanza a rischio

  3. nike

    buongiorno dottore mi aiuti… sono alla 6 settimana.. ho avuto la prima visita lunedi . la gine mi ha detto che e tutto ok, ho visto il puntino bianco m ancora non si vedeva battito ma la ginecolga non mi sembrava sorpresa anzi non mi ha detto nulla e mi ha detto di riandare tra un mese .. ok… stamattina vado in bagno trovo sulla mutandina una perdita bianca molle come spesso accade, ma pulendo con la carte vedo tra il bianco una leggerissima striatura rosa-beige… sono in panico… ho paura del peggio..la prego mi dica cosa ne pensa….

  4. Anna

    Buona sera dottore,
    Sono alla 11 settimana e ho riscontrato nell’urinare una piccola perdita di muco giallo, insomma filamentoso. Mi sto preoccupando…di cosa potrebbe trattarsi? Grazie infinite.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono probabilmente perdite vaginali fisiologiche, ma ovviamente senta anche il parere del ginecologo.

  5. Roby

    Buonasera, sono alla 26 settimana di gravidanza. Ieri ho fatto la curva glicemica e ieri sera ho avuto delle piccole perdite tra il marroncino ed il rosa. Stamattina ho chiamato il ginecologo che mi ha fatto eco: placenta e bimbo non presentano nulla, fortunatamente è il ginecologo era molto tranquillo e mi ha detto di non allarmarmi. Il bimbo si muove e ho solo qualche doloretto sul fondo della pancia (non ho contrazioni, sembra solo che “tiri” un po’ tutto).
    Oggi sono rimasta a riposo, ma ho ancora qualche piccola perdita.
    Forse, anzi sicuramente, mi sto preoccupando troppo, ma in questi 6 mesi non ho avuto alcun problema, per cui non vorrei sottovalutare qualcosa che non va…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Stia serena, ma rimanga vigile e segnali al ginecologo qualsiasi nuovo sintomo.

  6. ross

    Salve, sono alla 6+6 non ho mai avuto perdite di sangue ma l’altra sera sono andata al ps per farmi rassicurare sui dolori tipo mestruali, I’ll feto stava bene ho sentito anche I’ll battito. A causa dell’utero un po’ contratto mi hanno prrscritto progesterone al mattino e alla sera. Ora dopo visita interna sia ieri che oggi ho notato sulla carta igienica perdite bianche mucose con sottile striatura rosa beige dovrei preoccuparmi? Grazie anticipatamente

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      In linea di massima no, piccole striature rosate sono possibili a quest’epoca, ovviamente in caso di dubbi senta anche il ginecologo.

    2. ely

      Salve sono alla settima settimana e da ieri notte sento dei piccoli dolorini come se avessi aria nella pancia ma poi passano cosi. Dovrei preoccuparmi?aggiungo che non ho avuto perdite e che sto prendendo progesterone per utero contratto.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Piccoli fastidi sono normali, ma data la situazione senta telefonicamente il ginecologo.

  7. ely

    Non riesco a contattare il ginecologo secondo lei puo essere grave? Io non so a che siano dovuti anche perche sono gia due settimane che sono a riposo e ho smeso di lavorare.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente no, non è grave, ma per ovvi motivi non posso prendermi alcuna responsabilità; provi magari a contattare il medico di base.

  8. angela

    buongiorno dovrei aver concepito circa 25 giorni fa, l’ultimo ciclo l’ho avuto 39 gg fa, ho fatto test gravidanza positivo e le beta che sono risultate 6900, fatte a 38 gg dall’ultimo ciclo. Non ho sintomi rilevanti, ma cmq sento tensione al seno, pancia con aria, doloretti all’addome e un pò ai reni, da 2 giorni ho notato che la carta igienica al primo tamponamaanto risulta leggermente marroncina, veramente molto poco, ma comunque non è totalamnte trasparente mi devo preoccupare? Secondo i calcoli dovrei essere alla settimana 5 + 2 giorni

    1. angela

      la domanda più generale sarebbe: quando e come devono essere le perdite per essere considerate preoccupanti? devono avere un colore marrone e o rosso, oppure anche dei residui sulla carta igienica giallastri marroncini sempre sul trasparente? se i dolori ci sono ma sono sopportabili e solo fastidiosi come li devo considerare? io mi sento come subito piena dopo avere mangiato….

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Dipende, proprio per questo è necessario sentire sempre la ginecologa; in genere piccole striature in assenza di dolore non sono preoccupanti.

  9. roby

    Buongiorno, io e mio marito abbiamo un’azienda agricola e lavoriamo insieme in campagna,abbiamo dei vigneti, sono alla 7+4 posso continuare a lavorare assieme a lui con le dovute precauzioni oppure no? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Evitando sforzi eccessivi e se la gravidanza procede bene a mio avviso non c’è problema, rischia meno lei di tante donne stressate per il lavoro d’ufficio ed il traffico della città; senta ovviamente anche il parere del ginecologo.

    2. roby

      Si praticamente ho solo I classici disturbi e sto prendendo progesterone per I doloretti che somigliano a quelli mestruali. Il mio lavoro consisterebbe solo nel camminare n bel po ma cercherei di fare pause continue…

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se è sotto progesterone le raccomando di chiedere conferma al medico.

  10. Anonimo

    Salve dottore volevo chiedere se posso avere rapporti con mio marito. Sono all’ottava settimana e sotto progesterone x utero contratto e con una piccola irregolarita’ della camera gestazionale non grave a detta della gine. Le chiedo questo perche’ la mia gine non ha fatto raccomandazioni in merito tranne quella di non fare sforzi non strapazzarsi e non stare molto in piedi. Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci sono pareri discordanti in merito, per cui la invito a chiedere alla sua ginecologa; nel frattempo si astenga.

    2. laura

      Dottore mi risponda ultima mestruazione il 4/03/2014 test clarblu fatto il 11/03/2014 positivo1-2 settimana il13 03 2014 per di de di sangue vivvo senza dolori beta Il 14/03 valore55uml sono ancora incita devo ancora fare lentogest ne ho fatta solo una risponde temi per favore

  11. bety

    selve io ho fatto il test di gravidanza ma e negativo ho avuto delle perdite per 12 giorni tra marrone e rosso , le ovaie mi fanno male ma poco

    1. bety

      il 5 di marzo ma ho avuto solo delle perdite. comunque oggi ho fatto il test in laboratorio vediamo cosa viene fuori

    2. bety

      buon giorno sa il mercoledì 26 ho una ecografia transvaginale .se sono in gravidanza non ne pericolosa . a il test di lavoratorio fu negativo pero oggi sentivo pissicore al capezzolo e me a uscito liquido bianco

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Va fatto presente all’ecografista, ma viene normalmente fatta anche durante la gestazione.

  12. francy

    Buona sera dottore io oggi sono entrata nel sesto mese di gravidanza e fra un mese compio 18 anni cmq il problema e che dopo aver Avuto rapporti cnil mio ragazzo mentre mi asciugavo o trovato il tovagliolo un po rosa e e
    sn spaventata da morire pero o fatto anche la pipi ma era normale nn cerano perdite solo quando mi asciugo cosa puo essre

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Piccole perdite possono capitare, ma vanno SEMPRE segnalate ed eventualmente verificate con il ginecologo; se le perdite fossero più abbondanti si faccia portare in Pronto Soccorso.

  13. Ana lucia

    Buon giorno sono incinta di 8settima più 7 sei giorni fa o avuto delle perdite di sangue come un rubineto sono andata al pronto soccorso me anno visitata il bambino esta bene sta prendedo progeffik 200mg ma ancora guando faccio là pipì me pulisco esce un po sporco dì colore marone devo preoccuparmi. ?

  14. Francesca

    Buona sera sono a 15 settimane, oggi dopo un rapporto con mio marito ho avuto una piccolissima perdita di sangue… Poi più niente ma ho tanta paura devo andare al pronto soccorso per un controllo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Farei una telefonata al ginecologo, al PS solo se ci fossero dolori o perdite continue. Ovviamente poi lei può valutare meglio di me la situazione e scegliere cosa la fa sentire più tranquilla.

    2. Anonimo

      Buon giorno, il ginecologo l’ho chiamato subito mi ha detto che dopo un apporto piccole perdite di sangue possono capitare di andare al pronto soccorso solo se continuavo ad avere perdite la mattina… Ma non ho avuto più niente dolori i soliti che ho sempre n’è più ne meno… Per ora cerc di stare tranquilla anche se è difficile!!!!

    3. Francesca

      Grazie per le risposte immediate… Ad ora niente perdite ma ho anche sbagliato a chiamarla perdita perché è stata una sola goccia di sangue!!! Per ora tutto ok grazie ancora…

    4. Francesca

      Buona sera…Oggi fatto visita di controllo tutto ok… La
      Bimba cresce bene e nessun problema !!! Grazie ancora

  15. Alessandra

    Buona sera dottore sono alla 18 settimana e mentre mi lavavo ho notato dei grumi di sangue.Prima avevo delle perdite ematiche ..Devo stare tranquilla?Rischio di perdere la mia bambina???

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Corra in ospedale per un controllo.
      Mi tenga al corrente.

    2. Anonimo

      Già fatto e mi dicono che non è niente…a me personalmente non mi convince per questo mi sono rivolta a lei…

  16. anna

    Salve dott sono a 6 settimane ho fatto l eco e il ditt mi ha detto ke c era solo la camera pero oggi pommeriggio mi stanno uscendo makkie di sangue però solo quando mi pulisco cosa puo essere ho gia avuti un aborto spontaneo a novembre n n vorrei perdere anke questo ho kiamati il ginecologo? e mi ha detto di stare a letto e domani mattina devo fare le beta vorrei un vostro parere

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo potrebbe essere un nuovo aborto; senta magari telefonicamente anche il ginecologo.

  17. alessandra

    Caro dottore, questa domanda che le faccio non riguarda L’argomento trattatoin questo forum ma non so dove chiederle consiglio .è da qualche mesetto che ho dei dolori intensi al fianco sinistro il medico mi ha prescritto una tac dei reni e dell’addome superiore che non ho ancora fatto .ieri però la mia dietologa mi ha visitato premendo forte avanti e dietro la parte interessata ,ed ho avuto perdite di muco e sangue,inoltre da ieri tra il fianco e la schiena sempre dalla parte sinistra ho continue pulsazioni ,proprio come capita spesso o sugli pcchi o a qualche arto tipo spasmi nervosi devo preoccyparmi. Grazie e buona pasqua.

  18. cinesina

    Buona sera dott avrei bisogno di un suo parere.
    Ho avuto l’ultimo ciclo 11marzo ,cosi ho fatto la- beta il 11aprile risultate positive con valore 81,2,poi le ho ripetute 14aprile ed erano 157,il dott mi ha detto ke sono basse e di ripeterle 18 aprile per vedere se aumentano.
    Ma dal giorno14 sera ho avuto anke perdite scure ma poche per due giorni ma solo suulla carta iginica ,eil dott mi ha dato punture di prontogest e mi ha detto di stare a riposo e di aspettare il valore della beta

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      In questo momento non possiamo fare altro che aspettare il nuovo valore delle beta, temo sia impossibile qualsiasi considerazione.

  19. jenni

    ma in caso di una presunta gravidanza si hanno rapporti sessuali, e dopo il rapporto ho delle perdite di sangue cosa vuol dire???

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Impossibile generalizzare in questi casi, servirebbe una visita ginecologica per capirne le cause.

  20. Engj

    Salve dott io sono aspetto 2 gemelli sono 34 sett ma oggi non sono proprio in forma gran mal di schiena e forte bruciore allo stomaco che faccio vado in ospedale?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se fosse possibile forse sentirei prima per telefono il ginecologo.

Lascia un Commento

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.