Intelligender: scopri a casa se avrai un bimbo o una bimba

Ultimo Aggiornamento: 306 giorni
Confezione di Intelligender

Photo Credit www.intelligender.com

Intelligender è un test diagnostico da effettuare a casa propria che, dalla decima settimana, permette di scoprire il sesso del proprio bambino; già in vendita negli Stati Uniti a poco più $ 30.00, proviamo a scoprire qualcosa in più.

Intelligender, a differenza di altri kit più costosi che trattano il DNA,  si basa sulla ricerca di un ormone, nelle urine della mamma, in grado di indicare con buona approssimazione (fino al 90 % secondo il sito ufficiale, sembra comunque non meno dell’80% nei casi reali) il sesso del feto già alla decima settimana, senza aspettare la ventesima settimana quando con un’ecografia è possibile vedere gli organi genitali e dipanare qualsiasi dubbio. Il kit è stato messo a punto attraverso gli sforzi di 2 mamme che, grazie all’impegno di diversi ricercatori, sono riusciti a mettere a punto un kit domiciliare venduto negli Stati Uniti già dal 2006.

Per lo svolgimento del test Intelligender si procede in modo molto simile ai ben noti test di gravidanza, effettuando la raccolta della prima urina del mattino:

  1. Si raccoglie l’urina in un apposito contenitore (tazza) fornito nel kit,
  2. Si rimuove il tappo ed il sigillo dal recipiente contenente i reagenti per il test,
  3. Si prelevano 20 ml di urina attraverso la siringa fornita in dotazione e li si versano lentamente nel recipiente test,
  4. Si richiude il recipiente e si provvede a miscelare urina e reagenti con un movimento rotatorio per 10 secondi, senza mescolare!
  5. A questo punto si lasciano reagire le sostanze per 10 minuti e, sulla base del colore della soluzione risultante, si ottiene l’esito del test.
Intelligender, risultato femminuccia
(Femminuccia) Photo Credit: www.intelligender.com
Intelligender, risultato maschietto
(Maschietto) Photo Credit: www.intelligender.com

 

Per non alterare il risultato del test è importante:

  • Usare la prima urina del mattino, ad almeno due ore e mezza dall’ultima minzione;
  • Non bere eccessivi liquidi il giorno precedente per non diluire l’ormone presente;
  • Non agitare il test, ma effettuare un movimento rotatorio;
  • Non muovere il recipiente per il test durante i 10 minuti di reazione;
  • Non avere rapporti sessuali non protetti nelle 48 ore precedenti il test;
  • Essere a conoscenza che le donne affette da ovaio policistico rilevano tendenzialmente un risultato falsato (appare quasi sempre che è un maschietto).

La ditta produttrice raccomanda sul foglietto illustrativo, e non sto scherzando, di non precipitarsi a dipingere le pareti della cameretta di rosa o di azzurro a seguito del test.

Al momento non è ufficialmente disponibile in Italia, ma è possibile reperirlo attraverso Ebay.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati

Domande, suggerimenti e segnalazioni

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

    1. admin
      admin

      Deve chiedere al venditore da cui lo ordina; in genere per spedizioni dagli Stati Uniti via posta si considerano circa 2-3 settimane di media, mentre ovviamente un corriere espresso è drasticamente più veloce ed in grado di occuparsi autonomamente delle eventuali pratiche/spese doganali.
      E’ comunque sempre opportuno valutare con il singolo venditore modalità e tempi di consegna.

  1. Anonimo

    Salve dottore vorrei farle una domanda un pò bizzarra….praticamente ho letto su internet che facendo un test fai da te si può scoprire il sesso del proprio bimbo:praticamente basta usare un campione di urina e mescolarlo con l’idraulico gel…..risultato:se non cambia colore o diventa arancio è femmina.mentre se diventa blu o verde è maschio!sembra proprio che funzioni come il test americano….io dico può essere attendibile?????????è possibile che i componeti chimici dell’idraulico gel siano simili a quelli el test americano????

    1. admin
      admin

      Personalmente sono già scettico sul test, si figuri sull’idraulico gel… 😉

    2. Anonimo

      sto morendo dalle risate….ha proprio ragione!!!anche perchè per gioco questo test l’ho ha fatto mio marito insieme a me ed il risultato è uguale(l’urina non cambia di colore,si scurisce solo un pò)….certo che ne scrivono di fesserie,ma la più scema sono io che le sperimento pure…..

    3. admin
      admin

      La gravidanza è un periodo meraviglioso ed ogni occasione per sorridere, giocare con il partner e godersi ogni istante dei 9 mesi non è mai buttata via!

  2. Anonimo

    salve volevo chiederle se a 14 settimane è possibile fare questo test,visto che circa una settimana fa l’ho mandato a ritirare….non sarà tardi?

    1. admin
      admin

      Non esperienza pratica in merito, ma dalla decima settimana in poi non c’è problema.

  3. Anonimo

    Io ho letto di tanti test diversi che possono dirti il sesso del tuo bebè . Ce ne sono tanti molto strani come il test con il cavolo e c’e un altro test che si fa facendo penzolare l anello sulla pancia. Riguardo all’urina- ho trovato un test online che ti dici il sesso del bebè dal DNA nel urina. Costo un po’ è perciò vorrei sapere se ci sono mamma che lo abbia provato o se almeno magari qualcuno conosce l’azienda che offre il test. A me sembra un’azienda seria. easydna.it/test-sesso-bebe/domande-frequenti.html – Fatemi sapere

  4. Anonimo

    Ahah ho fatto il test… Dice femmina.. Peccato che 2 giorni prima dell’arrivo del test a 13 settimane ho saputo che avrò un altro maschio … Ha sbagliato il ginecologo?? Sarebbe bello ma dubito ahah lei che dice? Ahah

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In entrambi i casi sono possibili errori, ma onestamente credo più al ginecologo.

La sezione commenti è attualmente chiusa.