I giorni fertili per la ricerca di una gravidanza

Ultimo Aggiornamento: 2133 giorni

Esiste molta disinformazione sul periodo fertile di una donna, molte di noi ricordano che durante le lezioni di educazione sessuale a scuola venne detto che è possibile rimanere incinta in qualsiasi giorno del ciclo mestruale. Dire a delle adolescenti che possono rimanere incinta praticamente sempre può essere un modo efficace per spingerle a rimandare i rapporti sessuali, ma l’informazione è ben lungi dall’essere veritiera.

Le maggiori probabilità che l’uovo venga fecondato si hanno con rapporti 2-3 giorni prima dell’ovulazione, ma come fare a sapere quando ha inizio l’ovulazione? E quando e quanto spesso è necessario avere rapporti?

Predire l’ovulazione ed il mito del quattordicesimo giorno

Spesso si sente dire che l’ovulazione avviene il quattordicesimo giorno del ciclo mestruale (considerando il giorno uno il giorno d’inizio delle mestruazioni), il problema è che molte donne non hanno l’ovulazione il quattordicesimo giorno. Normalmente l’ovulazione cade tra il decimo ed il ventesimo giorno (o ancora più tardi se il vostro ciclo è irregolare).

Perciò come predire l’ovulazione? Esistono molti metodi, inclusi kit appositi per scoprire l’ovulazione o tenere traccia della temperature corporea. Ci sono vantaggi e svantaggi per ognuno di questi metodi, ma i ginecologi dicono che il miglior giorno per avere rapporti sessuali quando si pianifica una gravidanza è quando si nota la comparsa di una maggiore quantità di muco cervicale. Il muco cervicale è una secrezione che somiglia a bianco d’uovo e di solito appare nei giorni precedenti all’ovulazione.

Osservare il muco cervicale per sapere quando avere rapporti sessuali

Una ricerca effettuata presso l’Università della North Carolina aveva come obiettivo l’individuazione del miglior metodo per la predizione del giorno fertile, il risultato è stato temperatura corporea basale affiancata all’osservazione dei cambiamenti del muco cervicale.

Quello che è stato scoperto è che, indipendentemente dal giorno in cui avveniva l’ovulazione, la gravidanza aveva più possibilità di aver luogo se la coppia avesse avuto rapporti sessuali in un giorno in cui il muco cervicale era presente. Questo potrebbe accadere perché il muco cervicale aiuta lo spermatozoo a sopravvivere e a raggiungere l’ovulo. Ci sono tuttavia altri motivi per cui aspettare il giorno fertile può non essere il miglior modo per rimanere incinte.

Perché aspettare l’ovulazione non è il miglior metodo

A volte siamo ossessionate dall’idea di avere rapporti al momento giusto e ce ne dimentichiamo negli altri periodi del ciclo: il sesso inizia a diventare fastidioso e non più una conseguenza naturale dell’amore e della comunicazione. Questa situazione può mettere il rapporto in condizioni di enorme stress.

Al di là di questo vi sono altri motivi per non aspettare, che poggiano su basi più scientifiche. Cercando di monitorare il tempo con il solo fine dell’ovulazione, si ha un maggior rischio di mancare l’opportunità. Aspettando i segnali dell’ovulazione potrebbero passare inosservati o manifestarsi quando non è possibile avere rapporti.

Studiosi sostengono che facendo sesso nei sei giorni precedenti all’ovulazione si ha la maggiore probabilità di aver successo nel tentativo; pianificando di fare sesso due o tre volte a settimana, indipendentemente dai segnali di fertilità, consente di avere almeno un rapporto durante il periodo dei sei giorni. Questo è meno stressante che provare a fare sesso in un giorno particolare.

Dal punto di vista maschile

Infine recenti studi hanno mostrato che dopo un’astinenza di dieci giorni la qualità e la quantità dello sperma diminuisce sensibilmente. I picchi di qualità e quantità dello sperma si hanno di solito dopo uno o due giorni di astinenza.Se avete aspettato a fare sesso finché non avete visto i segni dell’ovulazione e non avete fatto sesso nei giorni precedenti lo sperma del vostro partner potrebbe non essere fertile. Voi potreste essere nel vostro periodo fertile ma potrebbe essere il vostro partner a non esserlo.

Fonte: Libera traduzione da About.com

Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati

Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Come detto può verificarsi un’unica ovulazione al mese (oppure due, ma solo e soltanto in contemporanea), quindi la risposta dipende dal fatto che abbia o meno ovulato prima.

      Se ha realmente ovulato il 31 gennaio non può esserci una seconda ovulazione adesso.

    2. aly

      Ma se cerchiamo un bimbo si puo fare anke nei giorni ke non sono in ovulazione?? Scusi le domande ma o bisogno di aiuto

    3. aly

      Tipo in questa settimana ho avuto tre rapporti in giorni diversi kon il mio compagno non protetti..che dice va bene? Devo continuare così???

    4. aly

      Appostoo,spero bene ..sikkome il ciclo lo aspetto il 14 cioè domenika in questa settimana ci riprovo anche??

    5. Roberta

      Salve dottore avrei una domanda…nel mese di aprile abbiamo regolarmente avuto rapporti durante il mese 8, il 27aprile ho avuto ciclo, l’ uno maggio è finito…oggi a distanza di 5gg dalla fine ho assorbente con macchia di sangue e dolore di pancia…l’ ultimo rapporto l’ ho avuto il 20aprile…lei cosa pensa…perd ih ta da impianto o non potrebbe essere possibile? Grazie Roberta

    6. Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo ritengo fortemente improbabile, ma con un test a 20 giorni dall’ultimo rapporto si toglierà ogni dubbio.

  1. aly

    Dottore dottoree mii puo dire il perchè?il mio ragazzo quando questa sera abbiamo fatto l’amore a spinto un po piu profondo del solito e quando e venuto dentro poi e fuori uscito un po kome le altre volta ma cera un po di sangue ..ho paura che non posso rimanere incinta.. Mi aiutii ..???

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Si sta facendo davvero troppi problemi, viva serenamente la sua intimità e vedrà che rimarrà incinta prestissimo.

      Il sangue potrebbe essere dovuto ad un piccolo capillare rotto.

  2. Anonimo

    Buona sera dot m scuso x la domanda,se nn sono in ovulazione cm ce probabile di gravidanza?ho usato la pullola 3 anni d fila m può dire i tempi ke m aspettano x una gravidanza…

    1. Anonimo

      M scuso se nn sono stata molto kiara…ho avuto3 rapportoli nn protetto dp il 10 giorno del ciclo,sono 2 mesi ke ho sospeso la pillola dop 3 anni d fila…vorrei sapere se ovulo nonostante tutti quei anni d pillola,e se ce probabilita ke la cicogna questo mese m porta il fiocco?

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      In linea di massima l’ovulazione dovrebbe riprendere da subito, quindi ogni mese può essere quello buono (anche questo).

  3. anonimo

    Perchè quando si fa sesso e viene dentro poi esce un bel po di sperma!??? Si rimane incinta ugualmente???

  4. Anonimo

    Buon giorno dot, volevo kuedervi arrivo a metà mese e da una mammella m esce sempre un po di secrezione cm un liquido strasparente m sa dire cm mai, ma m succede da quando ho rapporto completo…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo segnali al medico di base, vorrà probabilmente verificare i livelli di prolattina.

    2. Anonimo

      Si vorrei capire xke solo a metà mese m succede,durante il mese nn m succede d perdere secrezione

  5. giuggiola

    Dottore mi puo dire xke sento come se mi stessero arrivando..? Dopo che a tre settimane che proviamo di continuo con il mio ragazzo..! Li aspetto il 14 ..sto cercando la gravidanza ma nn arriva..e gia da tre settimane proviamo senza precauzioni..bho..mi potrebbe aiutare..le avevo scritto tempo fa

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se le aspetta per il 14 può essere che in effetti stia per comparire il flusso.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ho detto questo, può essere, ma ai sintomi di questa fase non do mai molto peso.

    3. giuggiola

      Mi fa male la pancia kome se stessero arrivando..però non e forte il mal di pancia..e di solito il mal di pancia mi inizia una settimana prima ke arriva il ciclo invece stavolta a solo da due giorni che mi fa male un pochino e devono arrivare il 14

    4. giuggiola

      E un’altra cosa le altre volte quando sta per arrivarmi il ciclo quando faccio pipì trovo delle macchioline e poi arriva il ciclo invece questa volta le macchioline non ci sono perciò penso che potrebbe esserci una gravidanza lei che dice?.. Questa sera abbiami riorovato..???

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è impossibile, ma:

      1. Non si illuda,
      2. a mio avviso la sta vivendo con troppa ansia.

    2. giuggiola

      Si lo so pero oggi dovevavo arrivare invece no meglio xo stasera riproviamo kome anchee venerdi e ieri sera e domani posso dare il test dottore??

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il ciclo è in ritardo può fare il test, meglio se con la prima urina del mattino.

    4. giuggiola

      Ma purtroppo e arrivato e non capisco il perché se a un mese che ci proviamo di continuo..!!!??mi puo aiutare?!!?

    5. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non si preoccupi, è del tutto normale; ci si inizia a preoccupare quando non arriva dopo 12 mesi di ricerca.

  6. giuggiola

    Quindi puo essere il prossimo mese quello fortunato..??ma mi sa dire se appena finisce il ciclo dobbiamo provare in alcuni giorni in particolare??????

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      3-4 rapporti alla settimana senza fare calcoli e senza vivere la ricerca con tutta quest’ansia.

  7. Anonimo

    Salve ho avuto un unico rapporto non protetto intorno al settimo giorno dall’ arrivo del ciclo mestruale.
    Sono una donna di trentuno anni con mestruazioni abbastanza regolari, ciclo di ventotto giorni max.
    Sono due cicli che ho notato mestruazioni scarse rispetto al solito flusso. Sono piuttosto ansiosa infatti a breve faro’ una visita ginecologica di approfondimento.
    Ad ogni modo qualche giorno dopo il rapporto ho notato del muco consistente ma compatto .ho pensato ad una infezione non ne ho mai visto tanto..dovrei fare un test si gravidanza? Potrei avere ovulato prima? Come spiega I due cicli piu’ scarsi? Avrebbero attinenza con un eventuale anticipo dell ovulazione se preaumibilmenre fosse avvenuta cosi presto? Grazie

  8. Giovanna

    Io volevo sapere quando ho l’ovulazione sto prendendo anche il clomid l’ultima mestruazione 11-2-2016 con ciclo da 28 a 30 giorni.

    un altra domanda domani mi dv fare una piccola biopsia sul mento l’anestesia puntura e molto dolorosa ? Ho paura

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Probabilmente attorno al 14esimo giorno, ma senza monitoraggi ecografici non possiamo averne certezza.
      2. No.

  9. debby

    Salve…io ho sospeso la pillola il 6 gennaio..il 7 ho avuto perdite per tre giorni…il 18 febbraio e arrivato il ciclo durata 7 giorni…stiamo cercando una gravidanza…quanto tempo devo aspettare…le dico solo che ho 43 anni…grazie

  10. debby

    Ho già avuto una gravidanza..la mia bimba a 4 anni ora e desideriamo tanto darle un fratellino o sorellina

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il ginecologo è d’accordo non aspetterei nemmeno un giorno; si ricordi l’acido folico.

    2. debby

      Grazie…l acido folico lo devo prendere anche da oggi? E per quanto tempo?..ci vorrà la ricetta medica presumo?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, da oggi (idealmente si inizia un mese prima della ricerca di gravidanza); senta il ginecologo, le consiglierà quale acquistare (ed eventualmente potrà farle la ricetta anche il medico di base).

  11. debby

    Scusi la mia ignoranza!! :-) non sono tutti uguli l acido folico?…il mio ginecologo e in malattia ho chiamato ma niente…il mio medico di base se glielo chiedo me lo darà… ( spero)…scusi ancora

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Cambia la dose, in genere viene considerata sufficiente assumere 400 mcg al giorno.

  12. debby

    Visto che non riesco a mettermi in contatto con il mio ginecologo dovrò chiedere al mio medico di base..oppure leggere il foglio illustrativo…spero di non sbagliare

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Il medico di base è assolutamente in grado di aiutarla, è una precauzione/prescrizione nota a tutti i medici.

  13. debby

    La ringrazio tantissimo…mi affido al medico di base…grazie tante…e stato molto gentile..mi e stato molto d aiuto…GRAZIE!! :-)

  14. Stella

    Ciao io ho anbbortito 3 mesi fa ora sto cercando di avere il 3 bambino ma per ora non viene ma ho provato solo questo mese far sesso normale sto pien di ansia domani mi dovrà arrivare il ciclo ma non ho nessun sitomi solo un po’ di mal di testa come devo fare per sapere il mio giorno fetili rispondete vi prego ??

  15. anonimo

    SALVE, Ho avuto un rapporto sessuale completo a quasi otto giorni dall’arrivo dell’ultima mestruazione, so che non sono giorni fertili, ma accuso diversi sintomi tra cui il cambio del gusto per alcuni cibi, le mestruazioni dovrebbero arrivare tra una decina di giorni.
    posso fare un test di gravidanza in anticipo?

  16. anonimo

    peraltro sono sicura di avere ovulato intorno al dodicesimo giorno in quanto ho notato del muco fertile, quali rischi ci sono?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      La possibilità di gravidanza esiste, ma non la quantifico mai.

      Test ad almeno 14-15 giorni dal rapporto (e sarà comunque definitivo a 18-19 giorni).

  17. Manuela

    Salve dottore ho 21 anni ho una bambina di 3 anni e 5 mesi io e mio marito stiamo cercando di avere un’altro il mese scorso non è successo questo mese mi sono scarica un programma che si chiama il mio calendario e il mio ciclo il mese scorso sono arrivate il 6 fino al 10 l11 qualche perdita piccola. Questo mese mi da che mi dovrebbero arrivare il 4 maggio ho avuto rapporti completi ad aprile nei giorni di concepimento e nel giorno di ovulazione ho avuto la febbre e ho preso una sola tachipirima oggi ho solo fastidi sotto al ventre e mi sento bagnata ?? Mi stanno per venire?? E se mi vengono ho qualche problema ?? La ringrazio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Troppo presto per avvertire sintomi di gravidanza.
      Una coppia perfettamente sana può impiegare fino a un anno per concepire, quindi anche se tardasse ad arrivare niente panico.

    2. Anonimo

      Capito ma è più difficile avere un secondo figlio ?? Io mia figlia subito l’ho avuta ed il mio ginecologo mi averti che potevo subito uscire incinta.. Noi lo desideriamo tanto e ci stiamo provando, non ci pensiamo ogni mese ma ci speriamo può darmi qualche consiglio oppure devo solo aspettare

    3. Manuela

      Dottore ho avuto mia figlia avendo solo un rapporto è il ginecologo mi averti che potevo avere un’altro bambino .. Ho avuto rapporti io 14 non fertile il 18-21-23 giorni di concepimento e ovulazione e il 1 maggio non fertile .. Ed il 4 dovrebbero venire le mestruazioni… Sarà difficile essere incinta allora perché ieri feci il test e uscì non incinta ma forse perché non le feci con le prime urine

    4. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non si preoccupi, abbia rapporti regolarmente e la gravidanza arriverà presto.

  18. Ax

    Ho avuto un rapporto completo nei giorni fertili con precisione il giorno dopo l’ovulazione…è possibile che avvenga una gravidanza!? Dopo quanto giorni si verificano i sintomi!?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è possibile. Il primo sintomo è l’eventuale ritardo del ciclo.

  19. Eleonora

    Salve, l’ultimo ciclo è stato il 20 aprile con un ciclo di 30-31 giorni. Questo mese ho usato stik per ovulazione e mi ha segnato linea marcata il 6/05 e il 7/05.. Ho avuto rapporti l 1-3-4-6-7 maggio.. Ora sono al 5po e ho dei dolorini alle ovaie.. Posso avercela fatta??? Grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Possiamo sperare per i rapporti avuti, ma è troppo presto per avere sintomi.

    2. Eleonora

      E questi dolori alle ovaie cosa possono essere L arrivo del ciclo? Volevo chiederle anche la beta si può fare 10 giorni dopo Un rapporto?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non darei per ora troppo peso a questi sintomi (se il dolore diventasse severo andrebbe chiaramente segnalato al medico); test al primo giorno di ritardo.

    4. Paola

      Salve dottore ho 31 hanni e si come io ho un ciclo in regolare ogni 45 giorni e possibile che rimanga incinta lo stesso ho pure no

    5. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se c’è ovulazione sì, quindi non è impossibile ma è consigliabile verificare con il ginecologo.

  20. Eleonora

    Salve dottore vorrei chiederle io ho ovulato il 6-7 maggio oggi ho effettuato un test di ovulazione che mi ha dato ancora positivo cosa vuol dire?

    1. Eleonora

      Perché uso stik per ovulazione e il 6-7 le linee erano una più evidente di quella di controllo e poi ho avuto anche dolore all ovaia destro. Ma anche oggi mi fa male la schiena e le ovaie come se fossi in ovulazione e facendo questo test a 7 giorni da un rapoorto mi ha dato positivo ancora.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Soffre di ovaio policistico?
      Per quando aspetta il ciclo?

    3. Eleonora

      No ho dato qualche mese fa una visita dal ginecologo ed era tutto apposto.. Il ciclo dovrebbe arrivare tra il 20-21 ogni 30-31 giorni.

    4. Dr. Cimurro (farmacista)

      In certi casi i test di ovulazione vengono usati come test di gravidanza precoci, ma non illudiamoci ancora perchè mi sembra un po’ troppo presto. Per ora non darei troppo peso a questo risultato, ma se vedesse muco fertile cerchi di avere rapporti.

    5. Eleonora

      No non mi illudo sono quasi due anni che ci provo senza mai nessun risultato. Per quanto riguarda muco a volte e acquoso e a volte è denso oggi era un po giallino tipo cremoso. Ma potrebbe trattarsi di un altra ovulazione?

    6. Eleonora

      Ma come si usano test ovulazioni come test precoce? Come dovrebbe essere se una è rimasta incinta?

    7. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Se non era elastico è improbabile che fosse muco fertile.
      2. Se una donna in gravidanza fa un test di ovulazione questo è positivo.
      3. Dopo due anni di ricerca è a mio avviso ora di iniziare a fare qualche indagine in entrambi.

    8. Eleonora

      Si ma non sarà nel mio caso essere incinta visto che è troppo presto!! O sbaglio? Comunque il ginecologo mi ha detto di aspettare qualche mese visto che sono due mesi che ho iniziato gli stik. Posso sperare?

    9. Dr. Cimurro (farmacista)

      Possiamo sicuramente sperare, ma come detto senza illuderci. Mi tenga al corrente.

    10. Eleonora

      Certamente la ringrazio non manca molto al verdetto le farò sapere sia in negativo che in positivo grazie.

    11. Eleonora

      Buongiorno dottore. Volevo dirle che ho prurito e bruciore quindi penso che sia candida e ieri sera ho scritto al ginecologo se potevo usare la crema e mi ha detto di sì. Quindi pensavo potrebbe essere dettato dall infezione il test positivo che mi ha dato dell ovulazione? E stamattina macchiolina Rosina sarà per L infezione?

    12. Dr. Cimurro (farmacista)

      No, l’infezione non può alterare l’esito del test.

    13. Eleonora

      Ah ok e per quanto riguarda macchiolina rosa chiaro chiaro e per l’infezione?

    14. Eleonora

      Salve volevo dirle che stasera ho avuto una macchia rosso vivo e mancano 4 giorni all arrivo del ciclo e non r mai successo che mi venissero macchie rosse di solito macchie marroncino o rosso scuro scuro stasera rosso rosso mi devo preoccupare o sta arrivando il ciclo e mi devo rassegnare???

    15. Dr. Cimurro (farmacista)

      Possiamo sperare che sia una perdita da impianto, quindi senza illuderci possiamo continuare a sperare.

    16. Eleonora

      Ma una perdita di impianto così rossa?? E a 11 giorni dall ovulazione può essere?? Però ho doloretti al basso ventre… Io ci spero ma sono sicura che arrivano anche questo mese

    17. Dr. Cimurro (farmacista)

      Come tempi sarebbe plausibile, ma come detto non illudiamoci.

    18. Dr. Cimurro (farmacista)

      Anche qualche giorno di seguito, ma dipende sempre dall’entità delle perdite.

    19. Eleonora

      Salve le macchie sono passate per il momento. Oggi doveva arrivare il ciclo e niente ho fatto un test e mi ha dato negativo. La pipì e molto scura sta per arrivare il ciclo?

    20. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se la pipì è scura possiamo solo ipotizzare che stia bevendo poco, mentre non possiamo fare ipotesi sul ciclo.

    21. Eleonora

      Salve dottore, non so più cosa pensare stanotte pensavo che fosse partito il ciclo invece macchia rossa e poi per tutto il giorno niente oggi macchia marrone scura ma il ciclo vero e proprio come il solito non è partito cosa devo fare?

    22. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se per lunedì non si fosse avviato farei un test di gravidanza con la prima urina del mattino.

    23. Eleonora

      Perché comunque il ciclo posso dire che è arrivato quando ho il flusso forte sempre giusto? E se risultasse negativo?

    24. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Giusto.
      2. Si valuterà in base ai sintomi e all’evoluzione.

    25. Eleonora

      Non ho capito tanto bene. C’è potrei ovulare senza aver avuto il ciclo?

    26. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se ovula e se non rimane incinta arriva il flusso, a meno di formazione di cisti.

    27. Dr. Cimurro (farmacista)

      Più probabilmente non ha ovulato o ha ovulato in ritardo.

    28. Eleonora

      Ma non c’è più la possibile che io sia incinta se mi da negativo il test? E poi come è possibile che io non abbia ovulato se gli stik di ovulazione mi hanno dato positivo il 6-7 maggio? Io non so più cosa pensare se non fosse una gravidanza spero che non sia qualcosa di grave!

    29. Dr. Cimurro (farmacista)

      Un test è definitivo a 19 giorni circa dall’ultimo rapporto, ma a 16 è già molto affidabile.

      Può succedere di trovare un test di ovulazione positivo e non ovulare, non sarebbe nulla di preoccupante se capita occasionalmente.

    30. Eleonora

      Però non capisco perché queste macchie a volte rosse a volte rosa a volte marroni da martedì e non parte il ciclo. Quindi escludiamo ormai una possibile gravidanza?

    31. Eleonora

      Quindi escludiamo una gravidanza? Ma non capisco però perché da Marte macchie è ancora niente

    32. Dr. Cimurro (farmacista)

      La gravidanza la escluderemo solo con un test negativo.

    33. Eleonora

      Con il problema che sto avendo si potrebbe essere instaurata una gravidanza extraurerina? E si spiegherebbe macchie ma NINETE ciclo e test negativo?

    34. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Se il test è negativo a mio avviso non serve fare le beta.
      2. Una GEU darebbe il test positivo.

      Senta comunque il ginecologo.

  21. lu

    Salve,ho una domanda da porle!Ho 23 anni e ho avuto l’ultimo ciclo il 29 Aprile il 5 Maggio ho avuto un rapporto Completo,pensando che avrei ovulato come sempre intorno al 14 Pm, invece (forse dovuto alla stanchezza dei giorni prima)i giorni fertili sono iniziati esattamente il 6 maggio ossia il giorno dopo ne sono certa in quanto il muco era abbondante ed elastico durato circa 4 giorni. (Sono più che sicura perché i giorno in cui poi avrei dovuto ovulare non ho avuto alcuna perdita )
    Ad oggi ho già da circa una settimana dolorini al basso ventre come se mi stessero arrivando.
    Potrei essere incinta,con il rapporto avuto il 6 maggio,le probabilità sono basse ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non quantifico mai le probabilità, ma quando si hanno rapporti non protetti è sempre possibile rimanere incinta.

    2. lu

      Ma avendo ovulato appunto verso il 6 circa per quando dovrei aspettarmi il ciclo per il 20?…oppure contare conto del mese scorso e quindi il 29 di solito sono sempre puntuale tra i 28 e i 30 giorni

    3. lu

      Sì sono sicura. ..quindi in caso non arrivano già dopo il 20 potrei effettuare un test di gravidanza giusto?

    4. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, da ripetere eventualmente 5 giorni dopo se il test fosse negativo e il ciclo non ancora arrivato.

  22. Lella 88

    Salve dottore.. Io e il mio compagno abbiamo deciso finalmente di avere bambino..quindi daremo al via questo mese!!!calcolando ke il ciclo mi é appena finito da tre giorni. Ma cmq ci siamo accorti ke dopo avere avuto un rapporto completo lui subito dopo avverte dei dolori al pene x qualche minuto…mi sa dire se è una cosa del tutto normale o ke dovremmo approfondire accuratamente??? Mille grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      No, non è normale e merita di essere approfondita.

      Lei si ricordi di iniziare l’acido folico.

    2. Anonimo

      Questo potrebbe pure incidere sulla gravidanza??? A ki potremmo rivolgerci??

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere segno di infezione e incidere quindi sulla qualità dello sperma; come primo passo senta il medico di base oppure si rivolga a un urologo.

  23. ale

    Salve dottore…ho un dubbio da chiarirmi.
    il ciclo dovrebbe arrivare circa 14 giorni dopo l’inizio dei giorni fertili oppure 14 giorni dopo il giorno Dell ovulazione?
    ho iniziato ad avere le perdite molto filamentose il 6 maggio fino al 9-10 circa quindi il ciclo per quando dovrei aspettarlo?

Lascia una risposta

IMPORTANTE: In nessun caso la figura del farmacista può sostituire quella del medico, unico professionista con le competenze e la possibilità legale di formulare diagnosi e prescrivere farmaci. Le considerazioni espresse hanno quindi come unica finalità quella di agevolare in ogni modo il rapporto medico-paziente, mai ed in nessun caso devono prenderne il posto.

Gli interventi inviati potrebbero richiedere fino a 15 minuti per essere visibili sul sito.

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.