Monuril 3g per la cistite (prezzo, posologia, gravidanza, …)

Ultimo Aggiornamento: 1362 giorni

Link sponsorizzati

Monuril è un antibatterico (fosfomicina) registrato in Italia per il trattamento di cistite ed in generale infezioni urinarie; per essere acquistato richiede ricetta medica ed è rimborsato dal sistema sanitario nazionale (è cioè mutuabile).

Venduto ad un prezzo di € 14.14, è molto conosciuto dalle donne italiane perchè consente, a fronte di una posologia piuttosto semplice, di risolvere in breve tempo molti casi di cistite.

Premesso che richiede ricetta medica ed in generale il trattamento delle cistiti andrebbe scelto in seguito ad un antibiogramma, si riporta per completezza lo schema posologico più utilizzato.

Un adulto assume di norma 1 sola busta di Monuril; nei casi di infezioni più severe è possibile ripetere il trattamento a distanza di 24 ore, ossia il giorno successivo alla stessa ora. L’eventuale persistenza di piccoli fastidi dopo l’assunzione della prima busta non dev’essere necessariamente interpretata come insuccesso terapeutico, in quanto può essere subentrata un’infiammazione che richiede ulteriore tempo per risolversi.

Si consiglia di norma, per ottenere il miglior risultato possibile, di assumere la bustina sciolta in un bicchiere d’acqua o altra bevanda (te, camomilla, tisansa, …) la sera, a vescica vuota (dopo cioè aver fatto pipì). L’assunzione prima di andare a dormire permette di raggiungere e mantenere più a lungo una concentrazione di antibiotico sufficiente all’interno della vescica; sintomo classico della cistite è infatti il bisogno frequente di urinare, che di giorno non consentirebbe un’adeguata persistenza della sostanza nella vescica.

Il cibo ritarda l’assorbimento del principio attivo, quindi in ogni caso andrebbe assunto almeno 2 ore dopo i pasti od almeno 1 ora prima, anche se in realtà l’efficacia non risulterebbe ridotta ma solo ritardata.

Concentrazioni urinarie molto elevate (circa 3000 mcg/ml) vengono raggiunte in poco più di 2 ore ed il farmaco continua nella sua azione fino a 48 ore dopo la somministrazione.

Monuril è un farmaco molto ben tollerato e, a meno di allergia individuale alla sostanza, presenta molto raramente effetti collaterali, che in ogni caso possono essere:

  • nausea,
  • diarrea,
  • bruciore di stomaco.

Monuril in gravidanza

Il foglietto illustrativo riporta che in gravidanza

il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico.

A questo proposito si hanno in letteratura 4 segnalazioni di bimbi nati sani a seguito di un’esposizione nel primo trimestre; si conoscono poi 2 studi, ma effettuati su animali da laboratorio, che non hanno evidenziato alcun effetto teratogeno (ossia sul feto).

In linea di massima quindi, se prescritto dal ginecologo, Monuril non sembra presentare alcun rischio se usato durante la gravidanza.

Monuril nel bambino

Esiste una formulazione pediatrica a dosaggio ridotto, 2 g anzichè 3 g, per cui valgono le stesse considerazioni fatte per il paziente adulto.


Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Lara

    dottore cosa può succedere in caso di gravidanza con l’infezione ke ho ora? Ho iniziato subito con l’augmentin.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Aumenta un pochino il rischio di complicazioni; eviti in ogni caso il fai da te perchè si fanno solo pasticci e si rivolga al medico/ginecologo.

    2. lara

      grazie. Certo il medico mi aveva detto in caso non funzionasse monuril di usare un antibiotico. Solo parlare con lei mi da sicurezza

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Perfetto, in questo caso ha fatto benissimo. Mi tenga al corrente e beva molto (almeno fin verso le ore 18-19, poi diminuisca per non doversi alzare di notte).

  2. Lara

    buona sera dottore! X fortuna va già molto molto meglio! Secondo lei quanti giorni dovrei prendere l’augmentin? E il test quando dovrei ripeterlo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. 6 giorni.
      2. Non ricordo esattamente la situazione; il ciclo è già in ritardo?

  3. Lara

    ciao dottore. Oggi ho avuto qualche perdita rosa e un pò bianche con macchie di sangue. Ho chiamato il ginecologo e martedì devo andare a visita. Vuole controllare x l’infezione e come mai ancora non sono riuscita a rimanere incinta, stiamo provando da 6mesi ed è diventato frustrante la cosa. Secondo lei cosa possono significare queste perdite? O è semplicemente un segno ke arriva il flusso?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere causato dall’infezione o, come ipotizza, dall’imminente arrivo del flusso.

  4. Lara

    caro dottore. Sono ansiosa x la visita di domani dal ginecologo. Ho ogni tanto qualche perdita rosa ma nient altro.e mi sembra strano sinceramente. La cura con antibiotico l’ho finita ieri e sto bene. mi può dare un consiglio?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      L’assenza di sintomi ci permette un ragionevole ottimismo, ma domani mi faccia sapere.

  5. Lara

    ciao dottore, il ginecologo mi ha detto ke ho un ovaio policistico. Visto ke l’ovaio è pieno di follicoli non si riesce a vedere se sono in ovulazione o meno e se ce in atto la gravidanza non si vede ancora niente. Mi ha consigiliato di aspettare qualche altro giorno. Io sinceramente ero molto fiduciosa e sono rimasta male. Dottore ho un altr domanda io in situazioni di ansia e stress e ogni volta ke devo andare dal dottore mi viene una forte diarrea non ce un modo per evitare questo!?

  6. Marta

    Buongiorno dottore,
    Ieri ho preso una bustina di monuril causa cistite.
    Oggi mi sembra sia passato il grosso ma avverto comunque un po’ di fastidio, dovrei prendere anche la seconda bustina?
    Grazie mille

  7. genni

    Buonasera dottore . Io sono nella 11 settimana di gravidanza , alla 7 settimana di gravidanza ho avuto una cistite e il ginecologo mi ha prescritto 2 bustine di monuril . Io ho preso solo una perché la sera dopo avevo mal di schiena e avevo paura di prendere qualcosa. Oggi però ho riavuto lo stesso disturbo , il bruciore mi sta torturando … e volevo chiederle se posso prendere l’altra bustina del monuril? Farebbe male al mio bambino?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Mi dispiace, non posso prescrivere farmaci.
      2. In genere è considerato sicuro in gravidanza, prova ne è il fatto che sia stato prescritto dal ginecologo; aggiungo che è stato un errore non prendere la seconda bustina allora, è molto più pericolosa una cistite non curata che il farmaco prescritto.

  8. lucia

    Salve dottore, sono alla 36 settimana di gravidanza e dalle analisi delle urine mi è risultata un po di infezione così il ginecologo mi ha prescritto il monuril…il problema che questa infezione me la porto dietro da qualche mese. Infatti sia a gennaio che a febbraio ho già preso il monuril sempre sotto controllo del mio ginecologo…ora però mi viene l’ansia…sarà troppo questo monuril o posso prenderlo tranquillamente?..il mio ginecologo mi ha detto che è necessario almeno per far sì che l’infezione non peggiori. Che ne pensa? Grazie in anticipo.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Tranquilla al 100%, al contrario è molto importante che non peggiori l’infezione.

    2. Anonimo

      Grazie dottore allora lo prenderò stasera stessa. Mamma mia quanti dubbi vengono in gravidanza, e a volte un parere in più aiuta a stare un po più tranquille.

  9. Maria

    Dottore volevo sapere se il cranberry è efficace contro la cistite oppure è necessario l antibiotico

  10. elena

    Salve dottore io ho bruciore solo durante la mattinata poi durante la giornata piu nulla sono incinta da poco puo essere il fatto che di notte urino spesso?quindi da quanto ho capito il monuril é abbastanza sicuro in gravidanza?io prima di rimanere incibta prendevo il neofuradantin ed era efficacissimo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, Monuril è considerato sicuro, ma non assuma nulla senza il preventivo parere del ginecologo (che va immediatamente avviso del bruciore).

  11. Anonimo

    ma il monuril è un antibiotico?posso assumere monuril e miphil gel contemporaneamente? siccome mio marito deve mancare un mese voglio curarmi il bruciore e infiammazione vaginale, così magari quando lui torna sarà più facile restare incinta.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì.
      2. Se prescritti sì.
      3. Non si autoprescriva i farmaci e si faccia aiutare dal medico.

  12. Alessandra

    Buongiorno Dottore
    Sono una persona molto sportiva a livello agonistico e un anno fa dopo una gara in bicicletta ho avvertito dei piccoli bruciori alla vescica. Non ho dato peso fino a quando dopo una donazione di sangue mi hanno trovato una microematuria. Ho preso monuril ma a distanza di un mese ho avuto cistite emorragica ricusata con Monuril e dopo quindici giorni semi colica renale con dolori tremendi al rene destro e fitte insopportabili alla vescica. Sto aspettando esiti esami urine e citologico . Secondo lei potrei avere i calcoli ? Tre anni fa al rene destro mi trovarono un po’ di ‘ sabbia ‘ . Bevo pochissimo . Grazie mille. Alessandra

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, tutto porta a pensare che siano calcoli; non starò a tediarla su quanto importante sia bere, ma le ricordo che in caso di disidratazione ne risentono anche le prestazioni sportive.

    2. Anonimo

      La ringrazio vivamente sopratutto per la velocità nella risposta …. Nel frattempo sono stata dalla guardia medica , visto il giorno di sabato , il quale mi ha fatto fare un test immediato sulle urine e i valori ( sangue nitriti proteine e tutto quello rilevato nello stick era presente in quantità abnormi ) mi ha detto che l infezione e’ anche a livello renale ma essendo allergica ai chinoloni meglio aspettare il risultato dell urinocultura….. Dandomi quindi solo monuril che ad ora nn ha ancora fatto effetto sul bruciore alla vescica . Spero di resistere fino a lunedì data in cui avrò ecografia …… Secondo lei posso stare tranquilla senza curare con l antibiotico adatto il problema renale fino al risultato dell ecografia ? La ringrazio di cuore
      Alessandra

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se i sintomi rimangono così sì, in caso di peggioramento e comparsa di febbre si rechi in PS.

  13. Alessandra

    Buona sera dottore . Ho fatto eco addome risultato calcolo fermo nella vescica e infezione nelle urine . Il calcolo c e da augurarsi riesca ad espellerlo seno ‘ mi hanno parlato di un intervento in anestesia locale , sa per caso dirmi di cosa si tratta ?
    Inoltre esito citologico negativo ( tumore ) ma con segnato quanto per tre volte ( tre campioni ) cellule epiteliali con alterazioni flogistiche
    Erotrociti discreto numero
    Polimorfonucleati neutrofili numerosi
    Infiammazione candida
    Inoltre orinocoltura:
    Positivo escherichia coli .
    Sono allergica ai chinoloni e nella mia vita da adulta l unico antibiotico c’è ho preso 10 anni fa e ‘ stata l azitromicina.
    Il medico mi ha dato da prendere
    Augmentin 6 giorni x 3 capsule al di poi terminato quello
    Diflucan 10 giorni /ovuli ganazolo e tantum rosa.
    Ho l incubo di essere allergica all augmentin e inizierò domani mattina … Cosa dice lei solitamente che è allergico ai chinoloni lo è’ anche a quello ?
    Il medico dice che la candida ( atipica nn ho mai avuto sintomi ) deve essermi venuta con il tessuto pantaloncino bici ……. Gentilmente mi darebbe un quadro della mia situazione ? Grazie mille
    Alessandra

    1. Anonimo

      Buona sera
      Mi piacerebbe ringraziarla di persona per la sua puntualissima velocità di risposta ad ogni domanda !
      Non potendolo fare mi permetto non solo di ringraziarla ma di farle i miei complimenti per :
      La precisione ,
      La semplicità nel formulare risposte
      La pazienza e l enorme disponibilità per chi , come me in un momento di difficoltà su un bene che potrei definire ” primario ” si trova disorientato .
      GRAZIE

    2. Alessandra

      Dottore mi scusi sono sempre io che disturbo .
      Risultato ecografia
      Tutto normale organi poi :
      Reni di regolare volume ed ecostruttura con spots iperriflettente bilateralmente riferibili a microlitiasi senza segni di idrometro si ne dilatazioni caliciale.
      In vescica e a destra :
      Urine corpuscolate e formazione iperriflettente di circa 2 mm con caratteristiche del microlita . Utile terapia idropinica…..
      Gentilmente sa dirmi da cosa può esser stato generato questa formazione ? Qualche cibo particolare ? La poca acqua che bevo ? I sali minerali ? Grazie mille
      Alessandra

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se beve poco ha sicuramente contribuito; per capire se ci sia stato un alimento particolare servirebbe conoscere la natura dei cristalli presenti, ma in genere si risolve a monte bevendo di più.

    4. Alessandra

      Buona sera Dottore la cura con augmentin sta andando bene, l ho terminata oggi senza alcun problema ne di intestino ne di altro genere. Dovrò iniziare i 10 giorni di Diflucan e mi pongo questi quesiti :
      Leggo che tante donne prendano una compressa alla settimana … Come mai il mio medico mi ha dato una cura di 10 giorni consecutivi ? Non ho neanche un sintomo della candida e’ solo comparso che ho l infiammazione dall esame citologico ….
      Inoltre vorrei riprendere i miei allenamenti … Posso riprendere a correre o rischio problemi fisici sopratutto a muscoli e legamenti con l uso di questo antibiotico ? Grazie 1000 come sempre :-)
      Alessandra

    5. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. A seconda delle situazioni i protocolli di cura possono essere diversi.
      2. Con qualche attenzione, ma riprenderei l’attività fisica.

  14. Francesca

    Buongiorno Dott . Cimurro
    Leggendo di candida e escherichia coli , infezioni delle quali ho sofferto anch io in passato , volevo porle questa domanda :
    Prima di essere curata per questo avevo gengive sanguinanti che hanno cessato di sanguinare quando i virus sono stati debellati . C e qualche attinenza per caso ? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non credo che fosse collegato direttamente, ma sicuramente lo stress dell’infezione può renderla più soggetta ad altri problemi di vario genere (tra cui gengive infiammate).

  15. Alessandra

    Dottore buongiorno
    Ho terminato i dieci giorni di Augmentin e i dieci di diflucan
    ….. Avverto però un enorme stanchezza fisica senza contare che dopo tanti anni ho preso un bel raffreddore con mal di testa .
    La grande spossatezza può essere dovuta dai dieci giorni ( 3 cp al di ) di augmentin e dalle dieci corresse di diflucan ?
    Mi sento a pezzi e sono preoccupata . Grazie mille
    Alessandra

Lascia un Commento

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.