Pillola: Yasminelle o Yasmin? Yaz!

Ultimo Aggiornamento: 1612 giorni

Link sponsorizzati

La scelta del titolo è stata volutamente esagerata, perchè solo il proprio ginecologo è in grado di consigliare la miglior pillola anticoncezionale sulla base degli esami del sangue, è tuttavia da poco in commercio anche in Italia un’ulteriore opportunità terapeutica.

La pillola Yaz, prodotta da Bayer, è il primo contraccettivo orale che richiede un’assunzione ormonale per 24 giorni anzichè i canonici 21 ed è l’unica pillola ad essere stata autorizzata per 3 distinte indicazioni:

  • contraccezione,
  • acne moderata,
  • trattamento dei sintomi fisici ed emotivi legati al Sindrome Disforica Premestruale, come irritabilità, sbalzi d’umore, ansietà, gonfiore e mal di testa.

Yaz è venduta ad un prezzo di € 16.20 (Yasmin costa € 14.90, Yasminelle € 15.90).

Facciamo ora un passo indietro per spiegare meglio vantaggi e svantaggi di questa nuova opportunità terapeutica; Yaz, commercializzatata da Bayer, è in realtà stata messa a punto dalla Schering, casa farmaceutica facente parte oggi della galassia Bayer che per prima ha lanciato una pillola anticoncezionale in Europa nel 1961 (Anovlar). Schering è in questo momento leader di mercato nella contraccezione femminile e Yasmin, con 150 milioni di confezioni vendute, è la pillola più usata al mondo.

Praticamente ogni pillola contraccettiva moderna contiene una combinazione di piccole quantità di un estrogeno (generalmente etinilestradiolo) e di un progestinico, l’assunzione quotidiana di questi due ormoni impedisce la catena di reazioni che porta all’ovulazione. Tra i diversi effetti collaterali che possono essere provocati dalla pillola, la ritenzione idrica causata dagli estrogeni presenti è storicamente una delle maggiori cause di rinuncia alla contraccezione orale: a partire dall’introduzione di Yasmin (poi Yasminelle ed ora Yaz) il drospirenone presente nelle 3 pillole nominate sembra aver eliminato questo effetto collaterale, perchè agisce come progestinico (per l’effetto anticoncezionale) e come diuretico per contrastare la ritenzione idrica (è un analogo dello spironolattone, un diuretico usato per esempio in terapia antipertensiva).

La vera novità in Yaz è tuttavia l’assunzione di 24 dosi ormonali più 4 placebo, contro le 21 più 7  (o 7 giorni di pausa) tipiche di ogni altra formulazione; in altre parole in Yaz sono contenute 24 pillole da assumere per 24 giorni consecutivi, più 4 non contenenti alcun principio attivo per facilitare il ciclo di assunzione, ossia non si interrompe mai l’assunzione per evitare ogni dubbio di assunzione (devo ricominciare oggi o domani?, quanti giorni devo interrompere? l’ultimo giorno di assunzione si conta?).

Con Yaz non si deve saltare nemmeno un giorno, anche se 4 pillole non contengono alcuna sostanza.

Oltre a questo aspetto pratico, l’assunzione di ulteriori 3 dosi rispetto alle pillole classiche consente di migliorare l’efficacia contraccettiva e, sopratutto, sfumare sensibilmente la sintomatologia definita come Sindrome Disforica Premestruale (ossia nausea, cattivo umore, ansia, mal di testa, …) grazie alla riduzione degli sbalzi ormonali.

Yasmin, Yasminelle, Yaz e spotting

Con il termine spotting si intende un sanguinamento fra un ciclo e l’altro.

Le 3 pillole in esame possono provocare spotting, in particolar modo nei primi mesi di assunzione; si consiglia di consultare immediatamente il proprio ginecologo, che potrà consigliare di insistere ancora per qualche mese oppure potrebbe decidere di sostituire la pillola in uso con una a dosaggio più elevato, che di norma risolve il problema.

Eventuali perdite di sangue non sono di solito segno di mancata efficacia anticoncezionale, tuttavia si consiglia di valutare la situazione con il proprio medico specialista.

Come assumere Yaz

Le compresse di Yaz devono essere assunte ogni giorno alla stessa ora eventualmente con una piccola quantità di liquido e nell’ordine in cui si presentano nella confezione blister. È necessario assumere una compressa rosa al giorno per 24 giorni consecutivi e poi una bianca (placebo) al giorno per ulteriori 4 giorni.

A questo punto si inizia immediatamente una nuova scatola, senza alcun giorno di sospensione, anche se il ciclo non dovesse essere ancora del tutto risolto.

  • Se si inizia un trattamento anticoncezionale con Yaz ed il mese precedente non si sono assunte altre pillole, la prima compressa deve essere assunta il primo giorno della mestruazione.
  • Se si sta effettuando un passaggio da un altro anticoncezionale si deve iniziare l’assunzione il giorno dopo l’intervallo senza trattamento o dopo l’ultima compressa di placebo del precedente estroprogestinico orale.

Se ti sei dimenticata di prendere una pillola:

  • prendila appena ti ricordi e prendi la successiva alla tua solita ora, anche se questo significa prendere 2 pillole in un giorno.

Yaz, sopratutto durante il primo mese di assunzione, tende a tardare il ciclo fin verso l’ultima bianca o addirittura le prime rose del blister successivo, quindi non ci si deve allarmare se il ciclo si facesse attendere più del solito.

Fatemi sapere se l’avete provata e cosa ne pensate!


Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Anonimo

    Gentilissimo Dott. Cimurro,
    assumo Yaz da diversi mesi e non ho mai dimenticato una pillola, sono sempre stata precisa nell’assunzione (al massimo, posso aver sgarrato di un paio di ore, anziché assumere la pillola alle 22:00, alle 00:00). Il giorno 4 si è presentato il ciclo (regolarissimo) e stavo assumendo le ultime pillole bianche. Ho cominciato ad assumere il nuovo blister (pillole rosa, per intenderci) da mercoledì 6. Ho avuto un rapporto completo (ovviamente non protetto) ieri sera (8 maggio) e la sera stessa ho assunto la pillola intorno a mezzanotte (perciò dopo il rapporto). Dovrebbe essere tutto regolare, giusto? Avere avuto un rapporto completo soltanto dopo 3 pillole rosa, non pregiudica l’efficacia contraccettiva, giusto? Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Nessun problema, ma cerchi di essere più regolare con gli orari.

    2. Anonimo

      d’accordo, La ringrazio molto! è probabile che questa leggera imprecisione negli orari mi abbia causato un leggerissimo spotting il mese scorso? (è durato pochissimo, due giorni, ed è stato davvero lieve, in corrispondenza dei giorni di ovulazione).

  2. Blue_96_

    Buonasera Dottor Cimurro,
    ho bisogno di un informazione molto importante. Assumo la pillola Yaz e oggi devo iniziare a prendere l’antibiotico Terbinafina Hexal per due settimane (ho una macchia sulla pelle da un pò di mesi e si sospetta che sia un fungo) . Se inizio oggi l’antibiotico e smetto per cinque giorni per poi riprenderlo, sono a rischio di gravidanza anche se continuo ad assumere Yaz? Cosa mi può consigliare?
    Grazie per la sua risposta

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Da foglietto illustrativo il farmaco non dovrebbe influire sull’efficacia contraccettiva della pillola, anche se ovviamente l’ultima parola spetta al suo medico /ginecologo.

      In alcuni casi viene consigliato come scrupolo di praticare il coito interrotto per tutta la durata della terapia, anche se appare superfluo; per inciso si tratta di un antimicotico e non un antibiotico.

  3. Seren

    Gent. Dott. Cimurro,
    assumo Yaz da cinque mesi e fortunatamente non ho avuto nessuna manifestazione di ritenzione idrica. Ora il mio ginecologo mi ha consigliato di ricominciare il ciclo successivo con Yasmine…è giusto inferire che se non si è presentato questo effetto collaterale con yaz, non dovrebbe presentarsi neanche con Yasmine, pur essendo a dosaggio più alto?
    L’anno scorso ho assunto Diane per due mesi e Yasmine per tre mesi e la ritenzione idrica persisteva anche passata a yasmine…può essere stata causata dagli strascichi collaterali della Diane o proprio dalla mia personale risposta al dosaggio di yasmine? Grazie mille.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Possiamo ragionevolmente sperare che non avrà problemi, anche se non è possibile garantirlo.

      Ho la sensazione che sia una matematica (per l’uso del verbo inferire), se così fosse potremmo dire che abbiamo un livello di confidenza del 90% che non ci sarà ritenzione idrica.

  4. bimba

    Salve dottore volevo chiedere, sto assumendo Klaira da un anno, vorrei cambiare conqualcosadi piú leggero la mia ginecologa mi hadetto Yasminelle ma se Yaz è piú leggera lei me la consiglia? Come la devo assumere nel passaggio da una all’altra pillola? Grazie in anticipo.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Yasminelle è identica a Yaz, cambia solo il piano di assunzione.
      2. L’assunzione di Yasminelle deve iniziare preferibilmente il giorno dopo l’ultima compressa attiva (l’ultima compressa contenente i principi attivi) del precedente contraccettivo orale combinato , o al più tardi il giorno dopo il consueto intervallo libero da pillola o dopo l’ultima compressa di placebo del precedente contraccettivo orale combinato .

  5. Anonimo

    Gentile dottore, ho dimenticato la terza pillola placebo, succede qualcosa? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      No, in quanto placebo non contiene alcun principio attivo.

    2. Anonimo

      Quindi posso buttarla e stasera prendere la quarta? L’efficacia contraccettiva è mantenuta?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Esatto.
      2. Sì, ma vale solo per le placebo questa possibilità.

    4. Anonimo

      Si certo, so che per le pillole rosa non è così. Invece le placebo avrebbero soltanto l’effetto di ingannare la mente per evitare di dimenticare il nuovo blister.

  6. RO

    SALVE, HO UNA CISTI SETTATA DI 50MM ALL’OVAIO DESTRO CON AMENORREA DA OLTRE 3MESI.IL GINECOLOGO MI HA PRESCRITTO FARLUTAL E YASMIN PER METTERE A RIPOSO LE OVAIE.HO 47 ANNI E NON AVENDO MAI PRESO LA PILLOLA CONTRACCETTIVA HO TIMORE DI EVENTUALI CONSEGUENZE TIPO INFARTO, ICTUS ECC.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo specialista ha sicuramente valutato la presenza degli altri fattori di rischio.

  7. ANONIMA77

    Buongiorno Dottore,
    assumo yaz da un anno.
    Per una serie di impegni concomitanti dovrei far ritardare il ciclo di 15 giorni, non l’ho mai fatto, ma non vorrei commettere errori, mi può dare un lei un indicazione?
    La ringrazio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      È sufficiente saltare le pillole bianche, come da indicazioni sul foglietto illustrativo. Rimango a disposizione se non fosse chiaro.

    2. Anonimo

      salto le pillole placebo e se voglio ritardare di 15 giorni, assumo 15 rosa da una nuova confezione e poi? assumo quelle bianche? e poi inizio un secondo blister?
      grazie

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Perfetto.
      L’importante è:
      1. Non fare pausa tra i due blister.
      2. Passati gli ulteriori 15 giorni assumere come di consueto 4 giorni di placebo e poi cominciare un nuovo blister.

      Le ricordo che purtroppo esiste comunque il rischio di spotting.

  8. silvia70

    salve. sto assumendo yaz da due mesi. nel primo blister tutto ok, invece nel secondo che sono gia ha metà blister ho ancora del spotting marroncino.cosa devo fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Nei primi mesi può capitare, l’importante è non aver fatto errori.

  9. catia

    Buongiorno, perche la mia mestruazione nonfinisce mai? sto assumendo la pilllola yaz da un paio di mesi per far tardare o anticipare il ciclo visto le mie uniche ferie di giugno al mare. non so cosa fare ,ho quasi intenzione disospenderla. cosa mi consiglia?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Si tratta di spotting, comune nei primi mesi; senta la ginecologa per valutare se passare ad un dosaggio più elevato.

  10. clara

    Salve dottore,
    assumo yaz da circa un anno puntualmente alle 13 e ora sono nella fase delle pillole bianche.Ultimamente ho avuto problemi di stitichezza e ieri sera ho assunto due pillole Falqui.Ho evacuato verso le 14 e ho paura che abbia intaccato gli effetti della pillola.Mi consiglia di prenderne un’altra bianca da un blister di riserva?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      La pillola bianca è placebo, cioè non contiene alcun principio attivo, quindi non si preoccupi.

  11. Anna

    Salve dottore,assumo yaz da circa due anni sempre regolare sia le compresse che il ciclo,questo mese però ho avuto il ciclo il 12 maggio alla fine del blister cioè regolare ,adesso 26 Maggio si è presentato di nuovo come devo comportarmi Visto che ho ancora altre due settimane da assumere le pillole? Grazie !

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non ci sono stati errori di assunzione continui regolarmente, in ogni caso senta anche il parere del ginecologo.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Attenzione agli orari, con le pillole a basso dosaggio è ancora più importante essere precisi.

  12. Martina

    Salve dottore, io assumo la pillola jasminelle già da 8 mesi circa.. Questo mese ho fatto uso di molti antistaminici (kestine) a causa dell’allergia al polline..
    Il Kestine potrebbe aver influito sull’affidabilità e la protezione della pillola?
    Grazie attendo una sua risposta!

    1. Martina

      Ok grazie..
      Ma la pillola che assumo è sicura cioè ho avuto vari rapporti con il mio ragazzo non protetti sono protetta?

  13. Beatrice

    Salve dottore le vorrei chiedere una cosa ho avuto in passati 3 attacchi di epilessia ed ora da più di 5 anni faccio una terapia con keppra 500 mg 2 alla mattina e 2 alla sera .vorrei iniziare a prendere la pillola la mia ginecologa dopo aver visto i miei esami ha detto che non ci sono interferenze tra le 2 pillole e pertanto ha detto che posso prendere la pillola e lei mi ha dato la yaz .andando in internet però ho visto un sacco di recensioni negative su questa pillola e mi spaventano molto la mia domanda é posso prendere un’altra pillola tipo estinette presa anche da mia sorella senza aver interferenze tra quest’ultima e keppra???

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Si attenga alla prescrizione della ginecologa (e si fidi di lei, non di Internet); se per qualsiasi motivo desidera provare Estinette serve il suo benestare.

  14. ro

    salve, vorrei sapere se la pillola contraccettiva è l’unico modo per curare la cisti all’ovaio.

  15. Sally

    Buongiorno dottore. , io prendo Yasminelle da quasi 3 anni, è una settimana che ho le gambe stanche e siccome sulla pillola se ne leggono tante, ho paura di una eventuale trombosi, inoltre io fumo da tanti anni!La pillola la prendo xche soffro di ciclo continuo a volte vere e proprie emorragie. …lei cosa ne pensa??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente è un po’ di insufficienza venosa, cioè nulla di grave, ma è corretto verificare con il medico.

  16. Margot

    Salve, assumo yaz da 4 anni e non ho mai avuto problemi, ma questo mese, a causa di problemi personali ho dimenticato 2 pillole consecutive (20/21) e ho preso la 22 con diverse ore di ritardo.. Mi sono resa conto della dimenticanza solo quando ho assunto la ventiduesima pillola, e ho avuto rapporti sessuali completi nei giorni precedenti, quindi quelli scoperti, ho continuato la confezione, ma prima di assumere le placebo mi sono iniziate delle perdite all’inizio esigue, e poi sempre più abbondanti.. Ci potrebbe essere il rischio di una gravidanza? O devo stare tranquilla dato che mi è venuto una sorta di ciclo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Adesso si trova già nella pausa (pillole placebo)?

  17. lori 70

    salve, è possibile che le bacche di goij diano spotting durante l assunzione della pillola yaz?

  18. cla

    mi hanno diagnosticato un soffio al cuore, posso assumere la pillola yaz

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      È da valutare in un’ottica più ampia e soprattutto con il ginecologo, di per sé potrebbe non essere un problema.

  19. Sofia

    Buon pomeriggio volevo un informazione ho assunto monuril le due bustine una il sabato (1 gg di mestruazione) l altra la domenica… Il mercoledì ho iniziato il nuovo blister di pillola … la pillola dal punto di vista anticoncezionale è comunque efficacia?

  20. gina

    Salve dottore , assumo la pillola lutiz da più di due anni . questo mese mi sono accorta che mi è avanzata una pillola perchè dovevo terminarle oggi ma ne ho ancora una . c’è un rischio di gravidanza ? come mi devo comportare ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non sa quando l’ha dimenticata può esistere il rischio di gravidanza; senta la ginecologa, probabilmente le consiglierà di saltare la pausa.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Nel caso di Lutiz la pausa è costituita dalle pillole placebo (bianche), la ginecologa potrebbe suggerirle di saltare per minimizzare i rischi (non azzerarli).

  21. monica

    Salve volevo chiederle assumo yaz ama la pausa della pillola di quanto dv essere??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non c’è pausa (sono le pillole bianche la pausa, quindi di fatto non interrompe mai l’assunzione).

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      La maggior parte dei ginecologi non lo considerano necessario.

  22. Anonimo

    gentilissimo Dottor Cimurro, Assumo yaz da diversi mesi, sono sempre molto attenta e precis nell’assunzione, non ho mai dimenticato una pillola. Da venerdì mattina ho un tremendo mal di gola con tanto di tonsille gonfie. Non riesco a curarmi: ho provato già 2 spray, collutorio e caramelle antibatteriche, ma il mal di gola persiste. Ho perfino dolore all’orecchio sinistro (la parte sinistra è la più infiammata). Temo di dover ricorrere agli antibiotici nonostante non abbia ancora febbre. Come devo comportarmi con la pillola? Ho avuto l’ultimo rapporto non protetto con il mio fidanzato sabato mattina. Se stasera inizio la terapia antibiotica rischio una gravidanza? Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se saranno necessari ricordi al medico della pillola, ne prescriverà uno compatibile con la stessa.

    2. Anonimo

      La ringrazio!
      Mi è stata somministrata amoxillacina acido clavulanico, per almeno 4 giorni.
      Mi chiedo: io ho avuto l’ultimo rapporto (non protetto ma senza eiaculazione interna) sabato pomeriggio 6 giugno e oggi ho assunto la prima pasticca dell’antibiotico prescritto. Corro rischi di gravidanze a distanza di 6 giorni dal rapporto? grazie mille.

    3. Anonimo

      p.s. ovviamente, in questo arco di tempo (da sabato a tutt’oggi) ho continuato ad assumere yaz regolarmente.

    4. Dr. Cimurro (farmacista)

      No, nessun rischio a distanza di 6 giorni, ma ora è necessario proteggere i rapporti.
      Ad oggi a che numero di pillola si trova?

    5. Anonimo

      La ringrazio!
      Mi trovo alla nona pillola; stasera assumerò la decima.
      Un’ultima domanda: il nimesulide (assunto sabato e domenica scorsa) non altera la funzione contraccetiva, giusto?

    6. Dr. Cimurro (farmacista)

      Nimesulide non interagisce.
      So di essere a volte un po’ esagerato, ma per varie ragioni le consiglierei (se non vuole saltare le pillole bianche, cioè la pausa) di proteggere con preservativo i rapporti fino alla nona pillola del prossimo blister.

    7. Anonimo

      Benissimo Dottore, la ringrazio infinitamente. Seguirò il Suo consiglio!

  23. Anonimo

    Salve dottore. Ho 21 anni, prendo la pillola Yaz da 6 anni e mi sono sempre trovata bene. Sono nella seconda settimana (pillola 9) e ieri sera ho avuto un rapporto col mio fidanzato. Abbiamo usato il preservativo, ma ci siamo accorti alla fine che si era rotto; quando sono tornata a casa, ho preso la pillola come da routine, accorgendomi però di essere rimasta indietro di un giorno. Probabilmente avrò dimenticato la pillola nella prima settimana. Durante la settimana precedente alla dimenticanza non ho avuto rapporti, ma ho paura che la dimenticanza abbia influito su quest’ultimo rapporto. Cosa dovrei fare?
    La ringrazio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      I rapporti precedenti sono stati protetti da preservativo?

    2. Anonimo

      Nella settimana precedente non ho avuto nessun rapporto. Comunque proteggo sempre i miei rapporti con il preservativo

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      Bella sfortuna che si sia rotto proprio in coincidenza di una dimenticanza; non sapendo esattamente quando abbia dimenticato la pillola non posso che consigliarle di valutare la pillola del giorno dopo con la sua ginecologa.

    4. Anonimo

      Credo che la pillola dimenticata sia stata la numero 6, al massimo la 7 (lunedì o martedì)

  24. Anonimo

    Salve dottore, ho 23 anni; a causa di ciclo irregolare, oltre che protezione contraccettiva, per un anno ho preso la pillola Yasminelle ma a causa di spotting continuo negli ultimi mesi di assunzione, la ginecologa, dopo avermi fatto fare varie analisi, mi ha prescritto la pillola Lestronette. Sono alla fine del terzo ciclo di assunzione ma ho notato un notevole aumento della sudorazione e peluria, inoltre si verificano eventi di spotting. Cosa mi consiglia?…dovrei cambiare nuovamente pillola o provare a smettere?

    1. Marianna

      Gentile dottore,ho iniziato jaz da sei giorni,normalmente al 4 giono il mio ciclo finisce,invece sono al sesto ed ho ancora perdite è normale??

  25. Sofia

    Buongiorno assumo la pillola da anni ieri mi hanno consigliato in una farmacia lynfase con adipodren di aboca e erbaven di esi.. La domanda… Interagiscono con l effetto contraccettivo della pillola? Grazie

  26. anonimo

    Buongiorno! Volevo sapere se si hanno vomito e/o diarrea ma dopo più di 12 ore dall’assunzione della yaz,implica qualcosa?dopo quanto tempo bisogna ritenere il farmaco assimilato e quindi anche se si hanno questi disturbi nn vi è problema?grazie della cortese attenzione.

  27. Roberta

    Gentile dottore
    assumo Ginoden da parecchi anni e mi sono sempre trovata benissimo. Nel corso del tempo i cicli son diventati sempre piu’ scarsi.Questo ciclo in particolare ho notato che il sangue e’ piu’ scarso e piu’ scuro, quasi marrone. A cosa potrebbe essere dovuto? Potrebbe essere segno che ginoden non va piu’ bene per me o posso comunque andare avanti? mi dispiacerebbe cambiare in quanto con ginoden mi son sempre trovata benissimo anche per la pelle.
    ps Escludo la gravidanza (ho avuto comunque rapporti sempre protetti anche con preservativo). Preciso che nei giorni della sospensione ho dovuto applicare vagisil a casa di un fastidioso prurito che ora sta migliorando Grazie mille Roberta

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Negli anni è normale che il ciclo cambi, quindi non vedo motivi per cambiare pillola.

  28. anonimo

    Buongiorno,assumo yaz da due settimane ogni sera alle 23.30 in maniera regolare,però ho un problema di stomaco per cui mi capita di avere diarrea e o vomito dopo i pasti principali o nel corso del giorno,ma sempre dopo almeno dieci ore dall’assunzione della pillola,posso stare tranquilla o preoccuparmi?grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Nessun problema per la pillola, ma il disturbo va indagato in quanto tale con il medico.

  29. pamela

    Salve dottore,prendo la pillola yaz da diversi anni ormai e ieri ho avuto un rapporto completo,potrei rimanere incinta oppure no? Devo ancora finire il blister,mi mancano poche pillole

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non ci sono stati errori è improbabile, altrimenti a cosa servirebbe assumere la pillola? 😉

Lascia una risposta

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.