Pillola: Yasminelle o Yasmin? Yaz!

Ultimo Aggiornamento: 1270 giorni

Link sponsorizzati

La scelta del titolo è stata volutamente esagerata, perchè solo il proprio ginecologo è in grado di consigliare la miglior pillola anticoncezionale sulla base degli esami del sangue, è tuttavia da poco in commercio anche in Italia un’ulteriore opportunità terapeutica.

La pillola Yaz, prodotta da Bayer, è il primo contraccettivo orale che richiede un’assunzione ormonale per 24 giorni anzichè i canonici 21 ed è l’unica pillola ad essere stata autorizzata per 3 distinte indicazioni:

  • contraccezione,
  • acne moderata,
  • trattamento dei sintomi fisici ed emotivi legati al Sindrome Disforica Premestruale, come irritabilità, sbalzi d’umore, ansietà, gonfiore e mal di testa.

Yaz è venduta ad un prezzo di € 16.20 (Yasmin costa € 14.90, Yasminelle € 15.90).

Facciamo ora un passo indietro per spiegare meglio vantaggi e svantaggi di questa nuova opportunità terapeutica; Yaz, commercializzatata da Bayer, è in realtà stata messa a punto dalla Schering, casa farmaceutica facente parte oggi della galassia Bayer che per prima ha lanciato una pillola anticoncezionale in Europa nel 1961 (Anovlar). Schering è in questo momento leader di mercato nella contraccezione femminile e Yasmin, con 150 milioni di confezioni vendute, è la pillola più usata al mondo.

Praticamente ogni pillola contraccettiva moderna contiene una combinazione di piccole quantità di un estrogeno (generalmente etinilestradiolo) e di un progestinico, l’assunzione quotidiana di questi due ormoni impedisce la catena di reazioni che porta all’ovulazione. Tra i diversi effetti collaterali che possono essere provocati dalla pillola, la ritenzione idrica causata dagli estrogeni presenti è storicamente una delle maggiori cause di rinuncia alla contraccezione orale: a partire dall’introduzione di Yasmin (poi Yasminelle ed ora Yaz) il drospirenone presente nelle 3 pillole nominate sembra aver eliminato questo effetto collaterale, perchè agisce come progestinico (per l’effetto anticoncezionale) e come diuretico per contrastare la ritenzione idrica (è un analogo dello spironolattone, un diuretico usato per esempio in terapia antipertensiva).

La vera novità in Yaz è tuttavia l’assunzione di 24 dosi ormonali più 4 placebo, contro le 21 più 7  (o 7 giorni di pausa) tipiche di ogni altra formulazione; in altre parole in Yaz sono contenute 24 pillole da assumere per 24 giorni consecutivi, più 4 non contenenti alcun principio attivo per facilitare il ciclo di assunzione, ossia non si interrompe mai l’assunzione per evitare ogni dubbio di assunzione (devo ricominciare oggi o domani?, quanti giorni devo interrompere? l’ultimo giorno di assunzione si conta?).

Con Yaz non si deve saltare nemmeno un giorno, anche se 4 pillole non contengono alcuna sostanza.

Oltre a questo aspetto pratico, l’assunzione di ulteriori 3 dosi rispetto alle pillole classiche consente di migliorare l’efficacia contraccettiva e, sopratutto, sfumare sensibilmente la sintomatologia definita come Sindrome Disforica Premestruale (ossia nausea, cattivo umore, ansia, mal di testa, …) grazie alla riduzione degli sbalzi ormonali.

Yasmin, Yasminelle, Yaz e spotting

Con il termine spotting si intende un sanguinamento fra un ciclo e l’altro.

Le 3 pillole in esame possono provocare spotting, in particolar modo nei primi mesi di assunzione; si consiglia di consultare immediatamente il proprio ginecologo, che potrà consigliare di insistere ancora per qualche mese oppure potrebbe decidere di sostituire la pillola in uso con una a dosaggio più elevato, che di norma risolve il problema.

Eventuali perdite di sangue non sono di solito segno di mancata efficacia anticoncezionale, tuttavia si consiglia di valutare la situazione con il proprio medico specialista.

Come assumere Yaz

Le compresse di Yaz devono essere assunte ogni giorno alla stessa ora eventualmente con una piccola quantità di liquido e nell’ordine in cui si presentano nella confezione blister. È necessario assumere una compressa rosa al giorno per 24 giorni consecutivi e poi una bianca (placebo) al giorno per ulteriori 4 giorni.

A questo punto si inizia immediatamente una nuova scatola, senza alcun giorno di sospensione, anche se il ciclo non dovesse essere ancora del tutto risolto.

  • Se si inizia un trattamento anticoncezionale con Yaz ed il mese precedente non si sono assunte altre pillole, la prima compressa deve essere assunta il primo giorno della mestruazione.
  • Se si sta effettuando un passaggio da un altro anticoncezionale si deve iniziare l’assunzione il giorno dopo l’intervallo senza trattamento o dopo l’ultima compressa di placebo del precedente estroprogestinico orale.

Se ti sei dimenticata di prendere una pillola:

  • prendila appena ti ricordi e prendi la successiva alla tua solita ora, anche se questo significa prendere 2 pillole in un giorno.

Yaz, sopratutto durante il primo mese di assunzione, tende a tardare il ciclo fin verso l’ultima bianca o addirittura le prime rose del blister successivo, quindi non ci si deve allarmare se il ciclo si facesse attendere più del solito.

Fatemi sapere se l’avete provata e cosa ne pensate!


Revisione scientifica e correzione a cura del Dr. Guido Cimurro (farmacista)
Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Tatiana

    Dottore ho assunto la pillola alle 21 ma sono andata d’intestino alle 21.30.Se avessi espulso la pillola (la prima del nuovo blister) che devo fare?Basta come misura di precauzione non far venire dentro il mio ragazzo?

  2. Anonimo

    Dottore le volevo chiedere: dopo 5 mesi ho fatto il cambio (sono la ragazza che è passata dalle 12 alle 21 come nuovo orario per il nuovo blister)
    Ho avuto un rapporto non completo oggi,ho assunto la prima pillola del nuovo blister ieri alle 21.Tutto bene vero?

  3. giusi

    Dottore ho iniziato a prendere la pillola per la prima volta, è già ha una settimana e mezzo. Stamattina mi sono accorta che ho delle perdite come quando il ciclo mi sta per finire, cosa può essere? che devo fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Tutto normale il primo mese (a volte anche il secondo); fastidioso, ma non pericoloso e non si può fare nulla.

  4. Mauro

    Dottore, mia figlia Claudia a 15 anni, ha avuto un embolia polmonare causata proprio da questa pillola e da tre anni è in stato di minima coscienza (muove un piede per comunicare e non vede che ombre).
    Ritengo che sia indispensabile informare anche di tutte le controindicazioni, soprattutto su queste pillole di terza generazione e con fattore “Y” e non solo purtroppo. Sempre più spesso vedo articoli che parlano della pillola come un “toccasana”, 1 su 1000 (o 10 su 10000) non è cosi bassa come incidenza parlando di “EMBOLIA”. Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      La ringrazio di cuore per la sua testimonianza, anche se mi dispiace moltissimo sapere che nasce dalla sofferenza di una famiglia.

    2. Mauro

      ..sofferenza di una famiglia dovuta ad errore umano, interessi economici e dalla premeditata disinformazione. Due medici sono stati rinviati a giudizio e non mi fermerò, perché oltre la giustizia per Claudia, non voglio che accada più a nessun’ altra donna..anche se la strada è lunga e purtroppo molte altre ne pagheranno le conseguenze se continuiamo a proporla come la panacea ad ogni male.

    3. Anonimo

      Salve Dottore,
      Leggendo questa testimonianza di cui mi rattristo molto, mi viene spontaneo chiederle se solamente questa pillola al momento ha causato delle problematiche cosi gravi, o se anche altre marche possono causarle. E’ davvero sconvolgente.
      La ringrazio fin d’ora per la sua risposta.

    4. Dr. Cimurro (farmacista)

      Tutte le pillole anticoncezionali sono associate ad un aumentato rischio di eventi tromboembolici, la famiglia di Yasmin sembra in modo leggermente superiore alle altre.

    5. Anonimo

      E come si fa a sapere se quella che prendiamo può provocare qualcosa di grave…? Le ricerche sono in grado di dare questa risposta ad oggi?

    6. Dr. Cimurro (farmacista)

      Ripeto, TUTTE le pillole si portano dietro questo rischio, da qui la necessità di ridurre i fattori di rischio (fumo, sovrappeso, cattiva alimentazione, …) ed affidarsi sempre al ginecologo per la scelta del contraccettivo.

  5. claudia

    Dottore ci tengo che informiate al megliotutte le donne, a me la pillola yaz dopo solo 1 anno di assunzione, con le dovute prevenzioni di analisi e sospensione dp sei mesi, ha provocato un’embolia polmonare bilaterale all’età di soli 23 anni; sono stat più fortunata della figlia del signor Mauro ma nonostante tutto ne pago le conseguenze e le pagherò a vita. (Le analisi genetiche dimostrano che il problema non era in me).non è vero 1 caso su 1000 o le sciocchezze che dicono…informatevi sul web non è successo solo in Italia, questo è il mio consiglio spassionato

  6. Anonimo

    Salve dottore.
    Prendo drosurelle da 7 mesi. Il flusso era molto diminuito.
    Ma in questo mese, è diminuito ulteriormente… mi devo preoccupare? Ho delle perdite molto scarse, come se fosse uno dei giorni centrali del ciclo…
    Può essere sinonimo di gravidanza?
    Non ho mai dimenticato una compressa, nè mai preso farmaci che possono alterarne l’efficacia.

  7. cristina

    Dott. buonasera ho 37 anni e un mese fa ho abortito spontaneamente con espulsione incompleta del feto ed ero di 13 +3… Mi hanno eseguito un raschiamento. Dopo 30 GG. sono andata a visita e mi ha trovato una grossa ciste, infatti non ho avuto ancora il ciclo, quindi mi ha prescritto la pillola. Domanda tra quanto tempo potrò tentare una nuova gravidanza? Grazie

    1. cristina

      La ringrazio per la gentile risposta. Il mio ginecologo mi ha detto anche di fare l’esame beta hcg e non capisco il perché… Quella che ha chiamato ciste potrebbe essere un’altra gravidanza (finita male)?! Mi potrebbe indicare il perché dovrei ripetere il beta dopo il raschiamento fatto un mese fa e non ho più avuto rapporti? Grazie

    2. Dr. Cimurro (farmacista)

      Serve per verificare che con il raschiamento sia stato pulito in modo impeccabile l’utero.

    3. cristina

      Dott. le beta sono a <2. finalmente mi è tornato il ciclo il 14 u.s. ed ho iniziato yasmin, sn durate solo 3 gg.. Mio marito ha già fatto la spermiocoltura per g.c, ureoplasma e clamidia, mentre io farò il tampone x la ricerca degli stessi batteri la px settimana. Non abbiamo più avuto rapporti…prima vorrei aspettare le risposte di entrambi. Secondo lei è corretto?

    4. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, mi sembra sensato data anche la situazione di stress.

  8. Anonimo

    Salve Dottore,
    Avrei bisogno di un brevissimo consiglio.
    Assumo Lybella, mercoledì 09/07 termino il blister. Solitamente il ciclo si presenta dopo 3/4 giorni.
    Sabato ho una cerimonia, e sotto suggerimento della mia dott.ssa volevo posticipare il ciclo, pertanto aprire una nuova scatola.
    Il problema, è che non so bene come fare i conti, questo perché lunedi 21 devo fare il pap-test e quindi il ciclo deve essere assolutamente terminato.
    Io pensavo di posticipare assumendo una sola compressa della nuova scatola, quindi fino a giovedì 10, assicurandomi così di avere il ciclo per il lunedi 14 e riuscire a terminarlo per il lunedi 21.
    La mia dott.ssa mi ha semplicemente suggerito di iniziare la nuova scatola senza fare la pausa, ma io sinceramente volevo evitare di fare questo, e fare solo un piccolo spostamento come le spiegavo sopra. Lei che cosa mi suggerirebbe?
    La ringrazio per l’attenzione.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe assumere solo 1-2 compresse e poi fare la regolare pausa.

    2. Anonimo

      Esatto, come avevo pensato di fare.
      Ma l’assunzione di una compressa o due in più, posticipa in modo regolare il ciclo o c’è il rischio che si posticipi maggiormente? (ovvero oltre i 3 giorni).
      Non posso correre il rischio di non aver terminato il ciclo per il lunedi 21!
      La ringrazio molto!

  9. Matilde

    Salve dottore,
    Ho dimenticato 2 volte di prendere la pillola alle 21,e l’ho presa alle 22.Sono tornata da poco dall’America.Mi è successo ieri l’altro e stasera,però vorrei sapere se succede qualcosa e cosa devo fare.Alla fine è solo un’ora di ritardo,giusto?La ringrazio molto.Alle 22 ho assunto la pillola numero 7 del 5 blister di Yaz.

  10. lory

    Salve dottore ho assunto cerazette per tre mesi e poiche allattavo e poi sono passata a yaz e sono gia alla fine del terzo blister , nello specifico all’ultima pillola rosa. Quando ho iniziato a prendere yaz ho sofferto di nausea per un mese tanto che ho anche fatto un test di gravidanza con esito negativo… quindi ho continuato , al secondo mese nausea scomparsa ma adesso è da una settimana che è ricomparsa soprattutto al mattino e dopo i pasti… e in piu ho la sensazione di sentire dei movimenti dentro la pancia… può esserci la possibilita che io sia incinta? ( considerando che non lo mai dimenticata, ho isato farmaci per curare una colica che non erano antibiotici ma solo antidolorifici e un integratore per pulire la vescica, e come diarrea ho avuto due legeere scariche per due mattine consecutive ma io la pillola la prendo la sera alle 23)

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Ritengo decisamente improbabile una gravidanza; non uso la parola impossibile solo perchè a distanza per ovvi motivi di responsabilità non mi piace farlo.

    2. Anonimo

      Ma se io volessi sospenderla …? Devo completare il blister? Le ripeto stasera dovro assumere l ultima pillola rosa. Ieri pero ho avuto rapporto completo , questo è un problema se la sospendo alla fine del blister?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere con Yaz preferisco passi qualche giorno in più dall’ultimo rapporto (forse per eccesso di zelo), ma senta il suo ginecologo perchè è molto probabile che le avvalli la possibilità di terminare dopo l’ultima attiva.

  11. pinapanna

    Salve dottore sono quasi due anni che prendo la pillola Zoely ma ultimamente mi ha dato problemi di perdite inattese durante il mese. Ora la dottoressa mi ha prescritto la Yaz e mi ha detto di prenderla senza effettuare una pausa. Il mio dubbio è: devo prenderle dopo l’ultima placebo delle Zoely o dopo l’ultima di Zoely col principio attivo?

  12. nancy

    Salve dottore voglio sospendere yaz , come devo orientarmi con l’assunzione e con i rapporti? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Termini il blister e non abbia più rapporti non protetti a partire dalla 20esima compressa rosa.

  13. Annalisa

    Salve dottore prendo yaz sono al 4 blister e ad oggi a parte qualche sbalzo di umore
    E ritenzione idrica (non so se dovuta alla pillola) non ho avuto altri effetti collaterali solo che leggendo quanche testimonianza mi sono un po’ spaventata quante probabilità ci sono e in base a cosa possono venire embolie e trombosi? Posso fare qualcosa per questa ritenzione idrica? Se smetto andrà via?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. I rischi sono legati soprattutto alla presenza di altri fattori di rischio (fumo, sovrappeso, predisposizione genetica).
      2. Utile bere molto.
      3. Sì.

  14. anonimo

    Salve Dottore, volevo sapere se con la pillola yaz potevo prendere l’integratore pelvilen forte per alleviare il dolore all’ovaio . Grazie

  15. Anonimo

    Salve,
    volevo chiederle cosa ne pensa del fatto che alcune donne dicano di aver partorito senza mai essersi accorte nei 9 mesi di essere incinta.
    Questo mi preoccupa molto.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Non dico che sia impossibile, ma è molto, molto più raro di quanto certi programmi televisivi vogliano far credere.

  16. Anonimo

    Salve,
    Ho l’ovaio micropolicistico e da poco mi è venuta l’acne (solo zona fronte e un po’ sulle spalle) così ho cominciato a prendere yaz da già un mese ma invece di notare miglioramenti la situazione è solamente peggiorata e ciò mi preoccupa molto. Dovrei avere più pazienza? In più andai dal mio dermatologo e mi prescrisse un paio di creme tra cui Bitrex ma a quanto pare senza successo.
    Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Aspetterei almeno qualche altro mese prima di giudicare, ma senta anche il suo medico.

  17. Anonimo

    Salve Dottore, ho l’utero pieno di miomi che mi causa emorragie ad ogni mestruazione. Sto provando a prendere Yaz x vedere se riesco a contenere questo mio problema. Ho assunto la prima pillola il 30 giugno, ma già oggi (22° giorno) stanno cominciando le mestruazioni (il mio ciclo normale varia dai 23 ai 25 gg.).
    Posso ritenerlo normale vista la mia situazione? Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, anche perchè il primo mese è comunque di assestamento.

  18. Lina

    Salve dottore prendo yaz da due mesi volevo sapere se per il mese d agosto potevo fare qualcosa per ritardare il ciclo senza riscontrare rischi visto che mi verrà nell unica settimana di ferie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere in questi casi si saltano le pillole placebo.

  19. Anonimo

    buongiorno io uso YAZ da 6 anni e ho avuto solo benefici! pelle piu bella, finalmenre ciclo regolare, non soo ingrassata, non ho avuto nausea, non ho avuto febbre ne altro ….. l’unico effetto collaterale sono perdite più scure e dense! ho fatto una pausa e ora vorrei ritornare a prendere la pillola! prima di prenderla volevo fare esami del sangue di controllo….le mie domande sono: quanto può una pillola influenzare gli esiti del sangue? dipende dal tipo di esame? posso iniziare ad assumerla e fare gli esami o è meglio aspettare? se dovessi assuemere la pillola da 2 giorni e fare il prelievo può la pillola influenzare gli eventuali esiti?
    grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, dipende dal tipo di esame, ma se arriva da un periodo di sospensione eventuali cambiamenti probabilmente saranno rientrati.
      2. Improbabile, o comunque di pochissimo.

Lascia un Commento

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.