Integratori per dimagrire: funzionano davvero?

Ultimo Aggiornamento: 67 giorni

Introduzione

La tentazione di dimagrire usando gli integratori può essere molto forte, ma questi prodotti sono sicuri ed efficaci? Funzionano davvero?

La promessa di un dimagrimento rapido può essere irresistibile, i prodotti e le pillole dimagranti, però, alleggeriscono anche qualcos’altro, oltre al portafoglio di chi li acquista?

In quest’articolo esamineremo alcuni principi attivi dimagranti in vendita in farmacia o al supermercato senza ricetta medica e scopriremo che cosa sono in grado di fare per aiutarvi.

Integratori dimagranti in sintesi

In farmacia, in erboristeria od al supermercato potete trovare diversi integratori dimagranti in vendita senza ricetta, l’offerta su Internet, addirittura, è ancora più ampia. Per la maggior parte di questi prodotti non è stata dimostrata l’efficacia, mentre alcuni potrebbero addirittura rivelarsi estremamente pericolosi.

Perché le aziende allora possono mettere in commercio prodotti potenzialmente pericolosi? Gli integratori alimentari e i prodotti dimagranti non sono soggetti alle stesse regole rigorose a cui sono sottoposti i farmaci, quindi possono essere venduti senza che ne siano state dimostrate completamente la sicurezza o l’efficacia. Il prodotto, però, una volta messo in commercio, viene sottoposto a controlli di sicurezza dagli organismi nazionali ed internazionali che possono prendere provvedimenti per proibirne la vendita o per ordinarne il ritiro, se si dimostra pericoloso per la salute.

Per questo motivo è importante documentarsi con attenzione prima di assumere qualsiasi integratore dimagrante da banco, leggete le etichette e chiedete informazioni al medico o al farmacista.

Nella tabella sottostante elenchiamo alcuni farmaci dimagranti molto conosciuti, insieme agli esiti delle ricerche sulla loro efficacia e sicurezza.

Prodotto La pubblicità dice che… Efficacia Sicurezza
Alli: versione da banco dell’orlistat (Xenical®, farmaco con obbligo di ricetta) Diminuisce l’assorbimento dei grassi introdotti con la dieta Efficace. Di solito fa dimagrire il 20% in meno rispetto allo Xenical® La FDA sta indagando su segnalazioni di lesioni al fegato.
Arancia amara Fa bruciare più calorie Pochi dati affidabili Potrebbe non essere sicura
Chitosano Blocca l’assorbimento dei grassi introdotti con la dieta Pochi dati affidabili Sembra sicuro
Cromo Fa bruciare più calorie, diminuisce l’appetito e aiuta ad aumentare la massa muscolare Pochi dati affidabili Sembra sicuro
Acido linoleico coniugato (CLA) Diminuisce la massa grassa e aumenta quella muscolare Potrebbe essere efficace Sembra sicuro
Sida cordifolia Fa diminuire l’appetito e fa bruciare più calorie Pochi dati affidabili Non essendo sicura al 100% ne è stata proibita la vendita.
Efedra Fa diminuire l’appetito Sembra efficace Ne è stata proibita la vendita a causa della pericolosità
Estratto di tè verde Velocizza il metabolismo delle calorie e dei grassi e fa diminuire l’appetito Pochi dati affidabili Sembra sicuro
Gomma di guar Blocca l’assorbimento dei grassi e aumenta la sensazione di sazietà Sembra non essere efficace Sembra sicura
Hoodia Fa diminuire l’appetito Pochi dati affidabili Poche informazioni

Fonti: Food and Drug Administration, 2010; Natural Medicines Comprehensive Database, 2010

Chiedete il parere del vostro medico

Se state prendendo in considerazione l’idea di assumere integratori per dimagrire ricordatevi di parlare prima con il vostro medico, soprattutto se avete dei problemi di salute o assumete dei farmaci.

Perché?

In primo luogo il medico può consigliarvi e seguirvi nella vostra dieta e può tenere sotto controllo i vostri progressi e un altro fattore, altrettanto importante, è il fatto che il medico è in grado di informarvi sui possibili effetti collaterali e sui sintomi a cui prestare attenzione.

Il medico, inoltre, può scoprire se i farmaci dimagranti possono interagire con gli altri farmaci che assumete. Molti farmaci dimagranti contengono gli ingredienti più disparati, ad esempio erbe, principi attivi vegetali, vitamine, sali minerali e persino caffeina o lassativi. Se assumete abitualmente farmaci o integratori erboristici o alimentari, aggiungere i farmaci dimagranti può essere rischioso.

Non credete alle promesse pubblicitarie!

Le aziende che mettono in vendita i prodotti dimagranti vorrebbero farvi credere di riuscire a risolvere miracolosamente i vostri problemi di peso: ricordate, però, che

anche se usate un farmaco dimagrante dovrete comunque assumere meno calorie di quante il vostro organismo ne consuma, se davvero volete dimagrire.

Anche se questi prodotti all’inizio vi aiutano a dimagrire, probabilmente dovrete continuare ad assumerli se volete mantenere i risultati e questo non sarebbe fattibile né sicuro.

Non dimentichiamo poi che molto spesso quando subentrano controlli rigorosi non emerge alcuna conferma di efficacia, come spesso dimostra AltroConsumo nelle numerose inchieste.

La realtà è che non esiste la bacchetta magica che vi faccia automaticamente dimagrire. Il modo più efficace per perdere peso e mantenere i risultati della dieta è cambiare radicalmente lo stile di vita:

  • seguire una dieta sana,
  • adottare un’alimentazione meno calorica,
  • non fare porzioni troppo grandi,
  • muoversi di più.

È duro, richiede sacrifici, costanza e volontà, ma è senza dubbio l’unico modo certo per ottenere risultati e mantenerli.

Chiudiamo infine con qualche consiglio, fornito direttamente dalla FDA americana, che suggerisce di prestare grande attenzione quando siano presenti uno o più di questi fattori:

  • promesse di una soluzione rapida, ad esempio, “perdere 10 chili in una settimana.”
  • uso delle parole “garantiti” o “scoperta scientifica”.
  • prodotti commercializzati in una lingua straniera.
  • prodotti commercializzati tramite e-mail di massa.
  • prodotti commercializzati come alternative naturali ad un farmaco che richiede ricetta medica.

Fonte tabella: Mayo Clinic

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure cerca altri argomenti attraverso l'indice

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati

Domande, suggerimenti e segnalazioni

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Gentile Dottore, sono una ragazza di 16 anni e purtroppo peso oltre 100 kg. Mi sta seguendo da qualche settimana una bravissima dietologa e i primi chili stanno scendendo, ma ho visto oggi il sito di xxxxxxxxxxxxxx che promette di far perdere oltre 2 kg alla settimana senza sforzo. Io non voglio interrompere la dieta né tanto meno l’attività fisica, ma vorrei assumerlo per velocizzare ulteriormente la diminuzione di peso. Cosa ne pensa? Funziona davvero?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Premesso che sono piuttosto scettico a prescindere sugli integratori per dimagrire, in questo caso mi sembrano davvero eccessive le premesse con cui viene pubblicizzato. Eviterei senza dubbio.

      Per inciso inoltre perdere peso troppo velocemente potrebbe esporti a rischi per la salute (da banali smagliature a pericolosi calcoli biliari).

  2. Anonimo

    Salve buona sera sono una ragazza in sopprapeso sono alta 155 peso 71 assumo peso forma giono e notte a peso forma caffe verde il mio ragazzo vuole avere un foglio se ci proviamo possiamo averlo?o un paura immensa essendo k assumo pillole x dimagrire e luilui mi dice ke lo possiamo avere lo stesso??

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Certo che può restare incinta, non dipende dalla terapia per dimagrire; consulti comunque il ginecologo per una visita, date le intenzioni.

  3. Anonimo

    Salve sono una ragazza di 24 anni e da 2 mesi ke assumo gargina cambogina ma il prossimo anno mi devo sposare….ma posso avere i figli? ??? O smetto di assumerlo???

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, è un integratore sconsigliato in gravidanza, per cui quando deciderà di provare ad aver un bambino è consigliabile sospenderlo. saluti

    2. Anonimo

      La rigrazio molto ..scusami di nuovo allora assumendoli nn ci sono komplicazione posso sempre concepire

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Non dovrebbe assumerlo in gravidanza perché sconsigliato, per cui lo deve sospendere se cerca una gravidanza; ne parli anche col ginecologo.

  4. Anonimo

    Salve dottore sono alta 1,63 peso 84 kg. E ho 47 ,ho passato una vita di diete sono seguita da una nutrizionista che mi ha tolto carboidrati e frutta, insomma tutti gli zuccheri, resisto due o tre giorni poi mi abbiamo di dolci, poi ricomincio la dieta e dopo due o tre giorni di nuovo sgarro, allora al controllo la nutrizionista per aiutarmi mi ha prescritto tiobac 400 1 prima di pranzo 1 prima di cena, dice che mi aiuta in queste voglie di dolci…..cosa ne pensa???secondo lei può funzionare a farmi seguire la dieta senza sgarrare??

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      È sicuramente un aiuto, ma molto dipende da lei e dalla forza di volontà; tra l’altro gli zuccheri richiamano zuccheri e si instaura un circolo vizioso, per cui deve astenersi per evitare di averne sempre più voglia.

    2. Anonimo

      Grazie,mille anche se su Internet ho visto che il tiobac 400 e indicato per altre terapie non per riguardante il sistema nervoso,naturopatia, non riesco a capire in che modo può togliere la fame….??

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Secondo alcune ipotesi potrebbe avere un effetto di soppressione sull’appetito, forse per l’azione sulla glicemia.

  5. Anonimo

    Salve dottore vi volevo chiedere un’informazione sto assumendo integratore di sali minerali da circa un anno (POLASE ESTATE POLASE INVERNO)sto prendendo una bustina al giorno il farmacista e il dottore di famiglia ha detto che anche se è passato un anno posso continuare a prenderli dicono che fanno bene secondo voi?però premetto che cammino molto a piedi faccio kilometri a piedi spesso

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Si, se il medico si è espresso in questi termini starei tranquillo.

  6. Anonimo

    La piperina fa dimagrire? Vedo tante persone su internet che dicono di dimagrire con integratori di piperina come Capsiplex? è vero? la puo usare chiunque che non ha problemi?

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, il primo passo per dimagrire, e farlo con sicurezza e in modo duratura, è capire qualcosa del proprio metabolismo, correggere la dieta e associare movimento fisico; nessun integratore servirebbe in tal senso, per cui consiglio sempre di andare da un nutrizionista, per una dieta personalizzata.

    2. Anonimo

      Questo è sicuramente il modo più giusto… ma è vero quello che si dice della piperina k aiuta a dimagrire ?

  7. Anonimo

    Ciao a tutti sono mamma di due bimbi sono alta 1.70 e peso 80 vorrei perdere un altro pò di peso ma non ci riesco vorrei arrivare a 70 come fare aiutatemi

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si affidi a un nutrizionista, stilerà per lei un piano dietetico personalizzato (che tenga conto anche dei suoi gusti) e insieme a un po’ di attività fisica raggiungerà il suo obiettivo.

  8. Anonimo

    Salve, ho letto che gli integratori alimentari se presi sempre fanno male,cioè possono causare un infarto o un cancro,è vero? Io prendo da circa 3 anni supradyn energy,qualche volta multicentrum uomo,li prendo perché mi fanno stare meglio fisicamente e non mangio frutta proprio zero,solo un po di verdura. È vero quello che ho letto o posso continuare a farne uso tranquillamente? Non supero mai la dose giornaliera.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Non ho mai sentito niente del genere veramente, chiaro che è sempre bene evitare di abusare sia di farmaci che di integratori, e assumerli sotto controllo medico, ma che io sappia non c’è correlazione con infarto o cancro.

  9. Anonimo

    Salve Dottore,
    Sono una ragazza di 26 anni. Il mio regime alimentare e sempre salutare sgarro un po’ durante il weekend. Il mio peso e sui 55kg per 1.45 di altezza, so che è un po’ in sovrappeso.
    Purtroppo non posso praticare sport al momento, faccio giusto un di stretching.
    L eccesso di peso maggiormente si nota sull interno cosce.
    Mi hanno parlato del café verde che aiuta a ridurre la fame.
    Secondo lei devo prima sentire il mio medico per integrarlo alla mia alimentazione? O un nutrizionista?
    La ringrazio

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, può provare ad assumerlo in quantità non eccessiva. Le consiglio comunque di consultare un nutrizionista, è la cosa migliore per riuscire a perdere peso e in modo duraturo.

  10. Anonimo

    Vorrei perdere qualche kg specialmente giro vita , stomaco e pancia ,ma non riesco ho 6 6 anni ,vado in piscina 1 volta alla settimana e cerco di camminare abbastanza, ho sentito parlare di adipe med nofat cattura grassi , pensa che mi possa aiutare a perdere qualche kg ?ho il colesterolo e prendo il crestor .grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, quanto è alta e quanto pesa? Sta già facendo una dieta prescritta da uno specialista della materia? Dovrebbe poi aumentare la frequenza e l’ intensità dell’attività fisica (sempre proporzionalmente alle sue capacità fisiche). I prodotti come quello nominato possono aiutare solo associando una corretta dieta e attività fisica.

  11. Anonimo

    Salve sono a dieta da sempre ormai ed è diventato uno stile di vita, fermo restando che mi concedo comunque qualche sfizio quando voglio, specialmente nel weekend. Non ho bisogno di dimagrire perché peso 58 kg per 1.70 ma vorrei togliere un paio di kg perché prima dell’estate ero riuscita ad arrivare al peso di 56 e mi sentivo davvero bene con me stessa ricevendo anche molti complimenti, da nonostante due mesi di alimentazione controllata e un po’ di sport sono in stallo. Per sbloccare la situazione mi consiglia l’utilizzo di questo prodotto?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ho capito a che prodotto faccia riferimento onestamente, ma la risposta sarebbe comunque “no” a prescindere… 😉

  12. Anonimo

    OK GRAZIE quindi la vitamina c e gli integratori non cambiamo molto sull’influenza anche se uno vorrebbe prenderla da come ho capito va bene solo per un periodo ma non per sempre

    1. Anonimo

      E senta i xxxxxxxxxxxxxxx facendo una dieta prescritta e andando 3 volte a settimana in palestra sono efficaci o inutili

    2. Anonimo

      Vorrei iniziare una dieta con medicinali in quanto non riesco a scendere facilmente e mi scoraggiò e mangio di nuovo e non porto nessuna dieta a termine mi può consigliare

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non credo agli integratori per dimagrire.
      Se ci sono difficoltà può rivolgersi con fiducia a un nutrizionista, che possa seguirla personalmente.

  13. Anonimo

    Salve dottore vi volevo chiedere una informazione magari chiedo il parere anche al mio medico di famiglia per quanto riguardava la Vitamina C per proteggere dai sintomi influenzali si può prendere?per quanto tempo?visto che ho assunto integratori per un anno e il mio medico come le dicevo ieri me li ha fatti togliere

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Premesso che NON ci sono evidenze di una reale efficacia, si fanno in genere cicli di qualche giorno/settimana.

      Mi permetto di suggerirle di puntare più sull’alimentazione e sullo stile di vita, ho la sensazione che dia troppa fiducia agli integratori in genere.

La sezione commenti è attualmente chiusa.